17 articoli nella categoria Mondo Associazioni

Redazione Irno24 25/11/2021 0

Giornata della Colletta Alimentare, in Campania 5600 volontari impegnati

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare, compie 25 anni e torna anche in presenza: quest’anno, nei supermercati aderenti all’iniziativa, si potranno di nuovo acquistare fisicamente alimenti non deperibili da donare alle persone in difficoltà, accolte dalle strutture caritative convenzionate con Banco Alimentare.

La Colletta Alimentare si svolgerà sabato 27 novembre 2021; 145.000 volontari, distanziati e muniti di green pass, in 11.000 supermercati lungo tutta la penisola, inviteranno a comprare prodotti a lunga conservazione: omogeneizzati alla frutta, tonno e carne in scatola, olio, legumi, pelati. I prodotti donati saranno poi distribuiti alle 7.600 strutture caritative convenzionate con Banco Alimentare (mense per i poveri, comunità per i minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza) che sostengono quasi 1.700.000 persone.

In Campania le persone aiutate mensilmente dal Banco Alimentare sono 228.314. I volontari impegnati nella raccolta saranno 5600. La Colletta Alimentare è il gesto educativo di volontariato più partecipato In Italia, ed è stata la prima esperienza solidale di questo tipo. Da un quarto di secolo permette di sensibilizzare le persone a compiere un atto concreto di aiuto verso i più bisognosi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/11/2021 0

Caritas Salerno, grande successo per l’iniziativa "Ri-scalda la notte"

Si è tenuta nello scorso fine settimana l’iniziativa “Ri-Scalda la notte” dei più bisognosi, nata dalla collaborazione tra Ikea Baronissi, Fondazione Caritas Salerno e Caritas diocesana di Salerno.

Per tutto il fine settimana, operatori e volontari della Caritas hanno sostato presso lo store di Baronissi, raccogliendo ben 147 tra coperte e plaid, che saranno poi distribuite tra i senza fissa dimora della diocesi in vista del freddo. Tante le persone che hanno donato e hanno chiesto informazioni sulle attività della Caritas.

“Ringraziamo i responsabili di Ikea Baronissi per questa bella opportunità – ha dichiarato don Flavio Manzo, direttore della Caritas di Salerno – C’è stato un grande moto di generosità verso i fratelli più bisognosi in vista dei mesi più freddi. Come Caritas non faremo mai mancare il nostro supporto a chi vive un momento di difficoltà, supportati anche dalla generosità di tante persone che hanno a cuore la sorte dei fratelli”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/10/2021 0

Salerno, riapre il dormitorio maschile "Gesù Misericordioso"

La Caritas di Salerno comunica che a partire da lunedì 25 ottobre 2021 riapre le porte il dormitorio “Gesù Misericordioso” in Largo Barbuti nel Centro Storico. Dopo dieci giorni di chiusura, durante i quali si è provveduto a un’attenta sanificazione, in vista delle prime emergenze dovute al calo delle temperature riapre la struttura, che può ospitare fino a dieci persone, con una nuova organizzazione voluta del direttore della Caritas don Flavio Manzo.

Per accedere al dormitorio maschile è necessario un colloquio presso il Centro di Ascolto Diocesano, in via Bastioni 4, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Nella struttura, alla quale si accede dalle ore 18.30 alle 21.00 e si può restare fino alle ore 7.00, è attivo il servizio doccia e saranno serviti anche cena e colazione.

In contemporanea con la riapertura, parte anche l’iniziativa “Adotta il dormitorio”, proposta dalla Caritas della parrocchia San Vincenzo de’ Paoli, con lo scopo di raccogliere alimenti, prodotti per l’igiene e indumenti da destinare agli ospiti del dormitorio. Per informazioni è possibile contattare il numero 089226000 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.00.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/10/2021 0

Pellezzano, colazione in vigna per la lotta al neuroblastoma

Dal dolore e dalla disperazione può nascere la speranza, per regalare un sorriso e un futuro ai bambini, attraverso la ricerca scientifica. Tra solidarietà, amicizia, natura e prodotti bio a chilometro zero, per un evento immersivo in un ambiente salubre, lontano dal centro cittadino, a stretto contatto con gli animali, per riappropriarsi del legame con l’habitat naturale e per riflettere sulla necessità di sostenere la ricerca scientifica.

Ancora una volta in campo Francesca Pisano, Annarosa Pisano, Rita Caruso e Francesca Landi, in ricordo della loro amica Anna Gallo, a cui è dedicata la “Colazione in Vigna” all’insegna della condivisione, dell’allegria e della solidarietà, finalizzata alla raccolta fondi a favore dell'Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma. La location scelta per la mattinata solidale, in programma domenica 24 ottobre a partire dalle ore 9.30, è il “Convivio Home Restaurant” a Pellezzano (SA).

Con una proposta di prodotti a km zero, Antonia e Simona, le padrone di casa, accompagneranno alla scoperta della loro oasi incontaminata, tra cavalli, alpaca e cervi che sicuramente cattureranno l'attenzione dei più piccoli. Un evento pensato per tutti, per le famiglie, per i bimbi, per le mamme e i papà, i nonni, per i ragazzi e per tutti coloro che desiderano aderire alla raccolta fondi, con la possibilità di acquistare anche gadget per sostenere l’Associazione.

Una storia di amicizia profonda, che da Baronissi si è trasformatasi in un’onda di amore che travalica i confini territoriali, ampliandosi a tutta la Valle dell’Irno, proiettandosi anche oltre regione per sostenere il valore della condivisione.   "Siamo molto felici di questa iniziativa benefica - sottolineano Francesca, Annarosa, Rita e Francesca - Sarà un'occasione per stare insieme e condividere una mattinata assaggiando i prodotti proposti da Simona e Antonia, cui va tutta la nostra gratitudine per aver accolto con entusiasmo la nostra idea.

Per i più piccoli e non, un giro nello spazio verde per conoscere gli animali. Durante la mattinata, inoltre, la nostra amica attrice Paola Senatore ci regalerà delle letture che potranno darci degli spunti di riflessione importanti. Aiutiamo la ricerca, sosteniamo l'associazione sperando che Anna ci guardi e sorrida con noi".

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/10/2021 0

A Palazzo Sant'Agostino un progetto a supporto dei minori maltrattati

Oggi, presso la sala Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino, il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese ha partecipato alla presentazione del progetto regionale “Non vedo, non sento, non parlo” promosso dalla cooperativa sociale “La Goccia” di Avellino e selezionato nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

La conferenza stampa è stata organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale “Tarita” di Sant’Egidio del Monte Albino e dalla Cooperativa sociale “Il Sollievo” di Angri, partner locali del progetto che coinvolge tutte le province campane attraverso un vasto partenariato.

Così Strianese: “Un progetto molto bello a supporto dei minori maltrattati che ho voluto accogliere presso la sede della Provincia per la tappa salernitana nel tour di presentazione nelle varie province campane. Ha l’obiettivo di fornire risposte e interventi precisi ai minori vittime di abusi e maltrattamenti, promuovendo una rete integrata con i vari soggetti operanti nel settore.

È stata una mattinata molto interessante e ringrazio tutti gli organizzatori, gli operatori, le associazioni e le istituzioni coinvolte. Iniziative come questa sono fondamentali per rimuovere i tanti ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/10/2021 0

Supermercati Sole 365 donano furgone refrigerato a Banco Alimentare Campania

L'iniziativa "Resto Sospeso. La tua spesa aiuta noi a donare" ha raggiunto il primo traguardo: l'acquisto di un furgone refrigerato che permetterà al Banco Alimentare della Campania di migliorare ulteriormente il servizio di distribuzione di generi alimentari a persone e famiglie campane in difficoltà.

"Resto Sospeso. La tua spesa aiuta noi a donare" è un'iniziativa congiunta Banco Alimentare Campania e Sole 365. La catena di supermercati dona al BAC l'arrotondamento della spesa previsto dalla legge a carico dell'azienda. In questo modo l'intero costo dell'operazione di raccolta è finanziato dall'azienda, senza alcun onere per il consumatore, che generosamente lo devolve ai volontari del Banco Alimentare.

Chi sceglie di fare la spesa in uno dei punti vendita Sole 365 partecipa così alla campagna senza sborsare un centesimo perché contribuisce ad aumentare l'ammontare della donazione aziendale. La campagna proseguirà nei prossimi mesi per raggiungere altri traguardi solidali. Alla cerimonia di consegna del nuovo automezzo di servizio hanno preso parte il direttore del Banco Alimentare della Campania, Roberto Tuorto, e gli imprenditori Michele Apuzzo, Antonio Apuzzo e Concetta Apuzzo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/10/2021 0

Fisciano, "La Solidarietà" compie 30 anni di attività

Il 3 ottobre 1991 alla presenza del Notaio Gustavo Trotta veniva sottoscritto l’Atto Costitutivo de “La Solidarietà”. Da allora sono trascorsi ben 30 anni e oggi “La Solidarietà” festeggia con soddisfazione questo suo compleanno. Trenta anni che il Presidente di questa Associazione di Volontariato di Fisciano, Alfonso Sessa, vuole ricordare con grande orgoglio, ringraziando tutti i volontari, quelli che hanno operato in passato e quelli attuali, che hanno reso possibile la nascita di una realtà così importante sul territorio della Valle dell’Irno, sorta come strumento di sostegno a favore dei bisognosi.

Nel corso di questi anni, oltre al servizio di emergenza sanitaria e protezione civile, “La Solidarietà” ha integrato altri servizi, ricevendo numerosi riconoscimenti da parte di Comuni, Provincia e Regione. In questi 30 anni di attività l’associazione è cresciuta con competenze e professionalità, diventando un punto di riferimento sul territorio per l’intera cittadinanza.

Senza dimenticare che in questi ultimi 2 anni, caratterizzati dall’avvento dell’emergenza sanitaria, si è distinta con un servizio di eccellenza, che comprende anche il supporto logistico al centro vaccinale di Fisciano. Tra i numeri si ricordano i seguenti: 11 ambulanze con tecnologie di alto profilo professionale, 3 pulmini per il trasporto disabili, 3 automediche, 3 mezzi polisoccorso di Protezione Civile, 1 autobotte, 60 volontari impiegati e centinaia di migliaia le ore di servizio svolte. Numeri questi che sono in continua crescita. Dalla professionalità e competenza de La Solidarietà nasce nel 2003 la Cooperativa Sociale “Irno progetto Vita”.

L’intento è quello di portare avanti un’esperienza lavorativa a contatto con le fasce deboli, con gli emarginati, con i sofferenti. Dalla sua fondazione, la Cooperativa svolge assistenza domiciliare ad anziani e disabili, recupero di minori disagiati in collaborazione con il Tribunale dei Minori, il recupero di soggetti svantaggiati con il Ministero delle Giustizia, attività ludiche, organizzazioni di colonie estive per disabili. Nel 2004 nasce la Cooperativa sociale “Nuova Solidarietà”, impegnata nei servizi rivolti ai minori, e nel 2005 nasce il Consorzio di Cooperative Sociali che gestisce attualmente centri ludici per disabili e trasporti minori.

Leggi tutto

Redazione Irno24 01/10/2021 0

Donation Italia chiede albo associazioni al futuro sindaco di Salerno

“Correva l'anno 2017, precisamente in Novembre, quando veniva presentato per la prima volta presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, alla presenza delle istituzioni locali, sindaco compreso, il tanto atteso “Albo Comunale delle Associazioni di Salerno”, con la partecipazione di oltre 250 associazioni (artistiche, culturali, giovanili, sociali e sportive) del capoluogo salernitano.

Tale Albo doveva fungere sia come riconoscimento per tutte quelle realtà sociali e associative impegnate da anni a fronteggiare tante emergenze e necessità della città, sia come strumento di coinvolgimento e scelta per tutte quelle iniziative periodiche proposte dall'amministrazione stessa”, sottolinea il presidente dell’associazione Donation Italia, Luigi Bisogno.

“In quel preciso contesto il primo cittadino del Comune di Salerno, Enzo Napoli, affermò testualmente: Questo albo sarà il primo passo verso un coinvolgimento pieno della grande comunità del Terzo Settore salernitano”. Inoltre, è necessario ricordare che, per iscriversi al famoso Albo Comunale, bisognava recarsi presso un preciso ufficio del comune di Salerno con tanto di marca da bollo da 16,00 euro. Ad oggi, di quei soldi, di quell’albo e di quel coinvolgimento del variegato mondo del Terzo Settore salernitano, tanto manifestato e atteso, non ne abbiamo minima traccia.

Noi, dell’Associazione nazionale Donation Italia, con sede legale a Salerno, promotori dell’istituzione del suddetto Albo Comunale delle Associazioni, chiediamo, ancora una volta, in prossimità delle prossime elezioni per il rinnovo della carica a sindaco e del governo della città di Salerno, di porre una volta per tutte un serio e vero rimedio, mettendo al centro dell’agenda politica la giusta importanza alle tantissime associazioni salernitane attraverso tre principi fondamentali: immediata costituzione dell’Albo comunale delle Associazioni di Salerno; l’individuazione di uno spazio adibito a Casa delle Associazioni; un Infopoint/sportello comunale che indirizzi tutti coloro i quali desiderano impegnare il proprio tempo per fini solidaristici, assistenziali e volontari verso suddette associazioni”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/09/2021 0

Contrasto a marginalità e povertà, a Salerno il "Progetto insieme"

Il Comune di Salerno è accanto a chi sta vivendo situazioni di estrema difficoltà anche a causa della pandemia.  Il Settore Politiche Sociali ha sottoscritto con l’Associazione "Salerno Carità Onlus" la convenzione per l’attivazione del servizio di contrasto alla marginalità e alle povertà, aggiudicato con procedura di evidenza pubblica.

Il servizio, denominato “Progetto insieme”, ha come finalità l’analisi dei bisogni e delle difficoltà causate dall’emergenza Covid, garantendo un percorso di aiuto alle persone e famiglie che si trovano in situazioni di estrema difficoltà.

"Il Comune di Salerno - afferma l'Assessore alle Politiche Sociali, Nino Savastano - continua a mettere in campo, in continuità con gli anni precedenti, progetti e azioni per il contrasto alla povertà e per le persone in difficoltà o fragili. Le situazioni di bisogno saranno prese in carico, a partire da oggi, dai Segretariati del Piano di Zona S5 Salerno Pellezzano".

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/09/2021 0

Salerno, una sala ascolto antiviolenza presso la Caserma CC "Pezzuto-Arena"

Una giornata dedicata alla lotta alla violenza, martedì 28 settembre, promossa dal Rotary Club Salerno Duomo, con due iniziative volte a contrastare un fenomeno che è ancora molto presente nella comunità. Una lotta alla violenza in tutte le sue forme: quella domestica, di genere ma anche rivolta a tutte le fasce vulnerabili che, molto spesso, finiscono nel vortice di abusi, come i minori che hanno un rapporto molto delicato con la rete.

Così, martedì 28 settembre, alle 16.30, sarà inaugurata con taglio del nastro la sala ascolto antiviolenza presso la Caserma “Pezzuto-Arena”, sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Salerno in via Mauri 99.

La sala sarà utilizzata anche per audizioni protette per minori e per incidenti probatori. La sala ascolto, voluta fortemente dall’Arma, nasce con l’obiettivo di sensibilizzare e invogliare alla denuncia attraverso un filtro preliminare che possa tutelare i cittadini ed è stata realizzata grazie al supporto del Rotary Club Salerno Duomo e da Confindustria Salerno, Ikea Italia, Lutech Spa e Comsud Srl.

Ma la lotta alla violenza per il Rotary Club Salerno Duomo non si ferma e alle ore 20.30, presso il Saint Joseph Resort in via Salvatore Allende, si terrà la conviviale su “Internet e minori”, con l’intervento del giornalista Eduardo Scotti e del Consigliere di Stato Giovanni Sabbato.

Leggi tutto