Cerca...

266 articoli nella categoria Attualità

Redazione Irno24 15/10/2021 0

Green Pass e lavoro, Cisl: "Prova di grande maturità nel salernitano"

Nel giorno di introduzione del green pass sui luoghi di lavoro, non si sono registrati problemi particolari in provincia di Salerno. Si segnalano marginali circostanze di lavoratori privi di green pass o situazioni estreme di incremento di assenze variamente giustificate. Nelle realtà ritenute più a rischio come i trasporti, la logistica e il porto non vi sono stati problemi di gestione delle verifiche all’ingresso delle aziende, né si sono registrati effetti negativi sulle attività produttive.

Secondo il segretario generale della CISL di Salerno, Gerardo Ceres, “il mondo del lavoro della provincia di Salerno, nelle sue segmentazioni del lavoro privato e quello pubblico, ha dimostrato una grande maturità e grande senso di responsabilità.

Va dato atto alle aziende e al sindacato confederale, con le sue rappresentanze sindacali aziendali, di aver fatto un lavoro di accrescimento di consapevolezza tra i lavoratori spingendoli alla vaccinazione come solo modo per assicurare la ripresa delle attività e il superamento dell’emergenza sanitaria, lavorando in sicurezza. In provincia di Salerno le percentuali di lavoratori vaccinati sono in linea con le medie nazionali, assicurando in tal modo certezza nelle prospettive produttive e dell’organizzazione delle nostre aziende.

Lanciamo un ennesimo appello a quei lavoratori che ancora non si sono resi disponibili alla vaccinazione: farlo è condizione per uscire tutti insieme da una fase storica tra le più drammatiche della nostra storia recente; con responsabilità dobbiamo respingere gli ideologismi speciosi che si ostinano a sbandierare la contrarietà alla vaccinazione”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/10/2021 0

De Luca: "Nessun passo indietro rispetto al Green Pass, pagatevi il tampone"

"A me pare che non ci siano motivi né razionali, né ragionevoli, per fare passi indietro rispetto al green pass. La mia posizione è: nessun passo indietro rispetto al green pass, nessun tampone gratuito per chi non vuole essere responsabile. Pagatevi il tampone, ma la libertà di contagiare gli altri e prolungare l'epidemia non è concessa a nessuno.

Se lo Stato italiano abbassa il prezzo dei tamponi ovviamente va benissimo, ma questo vale per tutti, anche per chi si è vaccinato. Non dev'essere un privilegio per chi non si è vaccinato e vuole pure il tampone gratis, questa cosa non si regge. Le tue fisime e i tuoi sfizi te li paghi tu".

Così il Governatore della Campania, De Luca, nel corso della diretta streaming di Venerdì 15 Ottobre 2021.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/10/2021 0

Green Pass per i lavoratori, si parte: il Governo aggiorna le FAQ

Nei giorni scorsi, come si legge sul sito del Governo, il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, del Ministro della Salute, Roberto Speranza, e del Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale, Vittorio Colao, ha firmato il DPCM con le modalità di verifica del possesso delle certificazioni verdi Covid-19 in ambito lavorativo.

Il decreto - che scatta oggi, 15 Ottobre 2021 - interviene per fornire ai datori di lavoro pubblici e privati gli strumenti informatici che consentiranno una verifica quotidiana e automatizzata del possesso delle certificazioni. Sul medesimo portale istituzionale, sono state pubblicate le risposte alle domande più frequenti (FAQ), con infografiche riassuntive per individuare velocemente i punti chiave del Decreto.

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/10/2021 0

Vicenda appalti, Codacons chiede commissariamento Comune Salerno

Il Codacons da anni - si legge in una nota stampa - va denunciando la situazione del verde pubblico a Salerno. Da tempo ci siamo resi conto che qualcosa non andava per il verso giusto, tant'è che più volte abbiamo interpellato la stampa per pubblicizzare le nostre preoccupazioni. Anche la Procura ci ha ascoltati per la caduta dell’albero a Gennaio in Via Vinciprova. A Salerno infatti basta un po' d'aria per far cadere alberi o rami con grave rischio per i cittadini.

Alla luce dei nuovi fatti che apprendiamo dalla stampa, il Codacons si costituirà certamente parte civile in caso di rinvio a giudizio invitando i cittadini a venire nei nostri uffici per aderire alla costituzione.

L’avv. Matteo Marchetti, vice segretario nazionale del Codacons, dichiara: "Le accuse sono di associazione a delinquere finalizzata alla turbata libertà degli incanti inerenti l'aggiudicazione degli appalti; nel caso di Savastano e Zoccola, anche di corruzione elettorale. Chiederemo al Prefetto di commissariare il Comune e di procedere, appena possibile, a nuove elezioni".

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/10/2021 0

Green Pass e capienza nei luoghi pubblici, le regole dall'11 Ottobre

A partire da Lunedì 11 Ottobre, in tutta Italia entrano in vigore le nuove disposizioni governative in materia di accesso ai luoghi pubblici con Green Pass e relativa capienza disponibile. Nei musei, ad esempio, si accede obbligatoriamente con Green Pass e la capienza è al 100%, senza distanziamento.

Allo stadio e nei palazzetti, invece, fatta salva la necessità di esibire la certificazione verde, la capienza è del 50% all'aperto e del 35 al chiuso in zona gialla; 75 e 60 in quella bianca.

In teatro, al cinema ed ai concerti si va col Green Pass e la capienza è del 50% in zona gialla (con posti preassegnati e distanza di almeno 1 metro, tranne per i conviventi), del 100% in zona bianca. In discoteca, infine, scontato obbligo del GP e capienza al 75% di quella massima all'aperto, al 50% di quella massima al chiuso.

Leggi tutto