Cerca...

1294 articoli nella categoria Salerno

Redazione Irno24 15/07/2021 0

Salerno, spacciatore di cocaina e anfetamina bloccato in zona Mariconda

Ieri sera, a Salerno, in via Mary Chieffi, zona Mariconda, gli Agenti delle Volanti hanno notato un ragazzo vestito di nero fermo al centro della strada, accanto ad un furgone “Ducato”: il giovane, alla loro vista ha cercato di allontanarsi frettolosamente, cercando però di non dare nell’occhio.

I poliziotti hanno immediatamente visto che, nel camminare, il soggetto aveva buttato qualcosa all’interno di un cassone, per cui sono intervenuti, recuperando ciò che era stato gettato e procedendo alla perquisizione. L’oggetto si è rivelato un contenitore di plastica dura trasparente con 6 involucri di cellophane trasparente termosaldati, contenente della sostanza solida e granulosa, di probabile natura stupefacente.

Al giovane salernitano, classe 92, con precedenti specifici, veniva trovato addosso la somma di 226 euro mentre, all’esito dei test di verifica, le sostanze contenute negli involucri sono risultate essere cocaina e anfetamina. L'uomo è stato tratto in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto ai domiciliari.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/07/2021 0

Salerno, il Sindaco incontra studenti e docenti dell'Accademia Italiana

"È stato davvero un piacere incontrare questa mattina studenti e docenti dell’Accademia Italiana di Salerno. Un dibattito aperto con ragazzi provenienti da ogni angolo del pianeta, che trascorreranno alcuni mesi a Salerno, di cui sono certo serberanno uno splendido ricordo.

L’Accademia, brillantemente diretta da Francesca Romana Memoli, svolge da un lato un ruolo di promozione e diffusione della lingua e della cultura italiana nel mondo e dall’altro rappresenta un’importante occasione di marketing territoriale.

Salerno ha e vuole continuare ad avere un ruolo d’avanguardia nel panorama nazionale: l’Accademia ci supporta nella nostra operazione di promozione della nostra città e di questo siamo profondamente grati".

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/07/2021 0

Protocollo per la logistica: accordo tra Cisl, Salerno Trasporti ed "Emergenza legalità"

Un protocollo d'intesa per migliorare le relazioni sindacali in un settore nevralgico e in espansione come la logistica. Questo l'obiettivo della Cisl Salerno, dell'azienda Salerno Trasporti e l'associazione antiracket e antiusura "Emergenza legalità", che questa mattina hanno firmato un accordo nel salone della Cisl provinciale.

All'appuntamento hanno preso parte Gerardo Ceres, segretario generale della Cisl Salerno, Massimo Stanzione, segretario provinciale della Fit Cisl Salerno, e Maurizio Longo, presidente del Cda della Salerno Trasporti.

Ceres: "Il settore della logistica si è sviluppato negli ultimi mesi a causa della pandemia. Essendo cresciuto così velocemente rischia di non essere governato bene anche sul fronte sindacale.

Ecco perché abbiamo ritenuto opportuno che una grande azienda salernitana, come la Salerno Trasporti, con 400 dipendenti in provincia e 2mila in tutta Italia, abbia un livello di relazioni sindacali che si muove sul piano del Contratto nazionale e possa anticipare eventuali conflitti, facendo così sentire protagonisti i lavoratori. Gli obiettivi dell'accordo sono formazione, sicurezza sul lavoro e partecipazione dei dipendenti alle scelte aziendali con i rappresentanti sindacali".

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/07/2021 0

Traffico di stupefacenti, arrestati due tunisini al porto di Salerno

La Polizia di Frontiera di Salerno ha arrestato due cittadini tunisini durante i controlli all’interno del porto commerciale, tesi a contrastare il fenomeno del terrorismo internazionale e l’ingresso illegale sul territorio nazionale. In particolare, due giorni fa, durante le operazioni di sbarco della Motonave “Catania” in arrivo da Tunisi/Palermo, i poliziotti hanno notato un giovane tunisino che, con atteggiamento chiaramente nervoso, cercava di evitare i controlli, confondendosi con i passeggeri provenienti da Palermo ed esenti da controlli di frontiera.

Hanno deciso così di approfondire la questione e verificare la posizione del giovane e, dal controllo ai terminali, hanno effettivamente appurato che sullo stesso pendeva un provvedimento di carcerazione per l’espiazione di 2 anni e 2 mesi di reclusione, in quanto condannato per reati connessi al traffico degli stupefacenti, relativamente a fatti verificatisi nel 2019 a Brescia.

Nella giornata di ieri, invece, un fatto analogo durante i controlli per le operazioni - questa volta - di imbarco della stessa Motonave in partenza per Palermo/Tunisi. Anche in questo caso, i poliziotti hanno notato che un cittadino tunisino, che viaggiava con la famiglia (moglie e due bambine di 3 e 2 anni residenti in Svizzera), si era posizionato nella fila dedicata ai passeggeri diretti a Palermo e cercava di ritardare sempre di più il suo imbarco, posizionandosi al termine della coda.

I poliziotti hanno intuito che probabilmente l’uomo stava sperando che, avvicinandosi l’ora della partenza, salendo per ultimo i controlli potessero essere più “morbidi”: per questo hanno deciso di intercettarlo e portarlo in ufficio. Per definire la sua posizione, c’è stato bisogno di un accertamento molto complesso, perché il cittadino aveva molti alias con cui era entrato diverse volte in Italia e non tutti erano agganciati tra loro.

Solo dopo un'attività di approfondimento, gli agenti hanno scoperto che, con un nome diverso da quello fornito per partire, l’uomo era gravato da un ordine di esecuzione per espiare 7 mesi e 28 giorni di reclusione, anche in tal caso per reati connessi al traffico degli stupefacenti, con riferimento a fatti commessi a Padova. Entrambi i cittadini si trovano ora nel carcere di Salerno.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/07/2021 0

Cisl Salerno, protocollo d'intesa per il settore della logistica

Un protocollo d'intesa per migliorare le relazioni sindacali in un settore nevralgico e in espansione come la logistica. Questo l'obiettivo della Cisl Salerno, dell'azienda Salerno Trasporti e l'associazione antiracket e antiusura "Emergenza legalità".

L'accordo sarà sottoscritto domani, mercoledì 14 luglio 2021, alle ore 10:30, presso il salone "Rolando Cian" della segreteria provinciale della Cisl Salerno (via Zara 6).

Alla firma saranno presenti i vertici della Salerno Trasporti, quelli dell'associazione "Emergenza legalità", il segretario generale della Cisl Salerno, Gerardo Ceres, e il segretario della Fit Cisl Salerno, Massimo Stanzione.

Leggi tutto