Cerca...

71 articoli nella categoria Jomi Salerno

Redazione Irno24 20/07/2021 0

La "garra" di Nerea Costanzo al servizio della Jomi

Esperienza, imprevedibilità, tenacia, quella che in Sud America è abitualmente denominata “garra”. Sono le doti principali di Nerea Costanzo Serratto, volto nuovo della Jomi Salerno. La 31enne italo-argentina, da anni tra le protagoniste del massimo campionato, approda alla corte di Laura Avram probabilmente nel momento migliore della sua carriera.

Dopo aver contribuito in maniera determinante alla salvezza dell’Handball Leno, il veloce e funambolico centrale alza l'asticella ponendosi nuovi e prestigiosi traguardi, quelli per i quali da tempo immaginava di poter competere. La grande occasione è, così, finalmente, arrivata.

“Sono molto grata per quest'opportunità che mi è stata offerta, l’aspettavo da tempo ed ora toccherà a me sfruttarla al meglio. So bene che giocare a Salerno non è per tutti, questo mi riempie d'orgoglio, mi stimola tantissimo e, al tempo stesso, mi responsabilizza.

Ringrazio il mio nuovo club per la fiducia che ha riposto in me, conto di ritagliarmi uno spazio importante all'interno di un roster molto competitivo che si pone sempre traguardi ambiziosi. Da parte mia – aggiunge Costanzo – sono certa di poter dare il meglio così da essere all’altezza di un progetto di cui sono orgogliosa di far parte”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/07/2021 0

Un'oriunda alla corte di Avram, la Jomi ingaggia Valentina Martinez Bizzotto

E’ stata avversaria della Jomi nel corso dell'ultima stagione, sia in campionato che in Coppa Italia e poi nei play off scudetto, e le sue prestazioni non sono mai passate inosservate. Ventitre anni, da due anni in Italia, l'italo argentina Valentina Martinez Bizzotto è un nuovo rinforzo della Jomi Salerno, l'ennesimo innesto giovane in un roster che, come più volte precisato dalla dirigenza del team Campione d'Italia, sta progressivamente cambiando pelle rispetto alle ultime stagioni.

Pivot dalle potenzialità in gran parte ancora da esplorare, giocatore con spiccate attitudini difensive, Valentina Bizzotto metterà al servizio di coach Avram tanti centimetri (oltre 180 cm di altezza), muscoli e grande determinazione. “Sono molto contenta per questa opportunità che si è presentata. Giocare nella squadra campione d'Italia in carica lo considero un passaggio di grande importanza nella mia carriera.

So bene che la Jomi è da tanti anni al top del campionato italiano, che affronta tutte le competizioni con il solo obiettivo di vincerle e di conseguenza capisco anche la grandissima responsabilità di indossare questa maglia. Sarò a completa disposizione del mio nuovo allenatore con la consapevolezza e l'intenzione di essere all'altezza del compito e delle aspettative della società, che ringrazio per la fiducia che mi ha accordato”.

Più volte selezionata da tutte le nazionali junior argentine, Valentina Martinez Bizzotto risponde a tutte le caratteristiche del nuovo corso della Jomi Salerno: giocatrici giovani, di ottime qualità fisiche e, soprattutto, con tanta fame di vittorie. “E’ questo - conclude - il grande stimolo che ti spinge ad accettare un trasferimento a Salerno; l'idea di arrivare in un club che, come ho avuto modo di apprezzare nel corso di questo mio primo campionato di A1, scende sempre in campo senza paura e con il solo obiettivo della vittoria”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/07/2021 0

Jomi prende la promettente ala Francesconi, a Leno 200 reti in 2 stagioni

Un salto in alto annunciato e auspicato da tempo. Annagiulia Francesconi, 22 anni, dopo due stagioni trascorse a Leno, approda alla Jomi Salerno. Da tempo il club Campione d'Italia era sulle tracce dell’ala cresciuta nel Civitavecchia, un matrimonio annunciato da tempo e che solo in questa stagione si è potuto concretizzare.

Da anni considerata tra i migliori talenti della pallamano italiana, Francesconi arriva alla corte di Laura Avram probabilmente nel momento migliore della sua pur giovane carriera, dopo la preziosa esperienza maturata in Lombardia dove ha avuto modo, tempo e spazio per affinare le sue qualità tecniche, fisiche e agonistiche.

“Sono entusiasta e molto motivata. Il pensiero di intraprendere questo nuovo percorso con la Jomi Salerno rappresenta per me uno stimolo importante, un passaggio decisivo della mia carriera. Ringrazio il Leno per quello che ha fatto per me nelle due ultime stagioni e il mio nuovo team per l'opportunità che mi è stata data, farò di tutto per dare maggiore valore e significato a questa scelta”.

Trascinatrice del Leno dove in due stagioni ha messo a segno oltre duecento reti (115 nella stagione appena trascorsa), Annagiulia Francesconi metterà al servizio della Jomi Salerno tanta duttilità tattica ed un’eccellente predisposizione naturale al ruolo ala.

“Nasco come ala – sottolinea – ma nel corso della mia carriera ho ricoperto un po' tutte le posizioni e questo mi ha permesso di crescere tanto. So già cosa vuole da me il mio nuovo allenatore e da parte mia ci sarà tutto l'impegno possibile per esserne all'altezza. Obiettivi? Beh – conclude – giocando in un club come la Jomi non si può che puntare al massimo”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 01/07/2021 0

Laura Avram confermata sulla panchina Jomi, cambiamenti nello staff

Toccherà ancora ad Elena Laura Avram guidare la Jomi Salerno nella stagione 2021/22. Una riconferma guadagnata sul campo dalla giovane allenatrice che, al suo esordio tra i senior dopo i brillanti risultati ottenuti alla guida delle formazioni Under, ha già conquistato uno Scudetto, una Coppa Italia ed una Supercoppa.

Importanti novità, invece, si registrano all'interno dello staff. Dopo 13 stagioni scandite da straordinari risultati, lascia l'incarico di preparatore atletico il professore Franco Saracino, per anni pilastro dei successi della pallamano salernitana. A raccoglierne l'eredità sarà l’equipe composta dal professor Aldo Chiari e dal preparatore atletico Gaetano Apicella.

Confermata Adele De Santis nel ruolo di allenatore dei portieri, new entry quella di Suleiky Gomez che, appese le scarpette al chiodo, entrerà a far parte dello staff tecnico della squadra campione d'Italia. Conferme per Domenico Testa (team manager e responsabile rapporti con le scuole), per il medico sociale Salvatore Telese e per il fisioterapista Raffaele Gallo. In continuità anche la partnership con il Cefisa del Gruppo Forte che si occuperà della parte riabilitativa, post traumi.

“Ringrazio la società per la fiducia che ha riposto in me - dice Laura Avram - è uno straordinario onore ed un grande onere guidare uno tra i club più titolati in Italia, una responsabilità che avverto sulle mie spalle ogni giorno, ma che condivido volentieri con tutte le persone che lavorano al mio fianco e a tal proposito mi fa piacere salutare con affetto e stima Franco Saracino che è stato al mio fianco per tantissimi anni. Al tempo stesso l'auspicio di lavorare in perfetta sintonia con i professionisti che entrano a far parte del nostro gruppo.

Ci attende una stagione molto impegnativa perché la società ha deciso di cambiare gran parte della squadra che appena a maggio ha vinto con merito lo Scudetto, poi perché la concorrenza è sempre più agguerrita e motivata, ma anche perché si riparte con uno staff in parte nuovo e per questo da mettere a punto. Ma le sfide non mi hanno mai spaventato, anzi rappresentano il mio carburante quotidiano”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/06/2021 0

Rinforzo fra i pali per la Jomi, ecco la croata Marijana Ilic

Appena 25 anni da compiere il prossimo 19 agosto, ma alle spalle già una carriera di tutto rispetto. Marijana Ilic è il nuovo portiere della Jomi Salerno. Con la riconfermata Elisa Ferrari darà vita ad una “coppia” di tutto rispetto; condizione necessaria ed indispensabile per competere ad alti livelli.

Croata di nascita ma di scuola serba, Ilic ha già vestito le prestigiose maglie di Radnicki Belgrado (nella stagione appena conclusa), Kragujevac e Jagodina, squadre che appartengono alla nobiltà della pallamano balcanica e della Serbia in particolare, nazione della quale ha difeso i colori ai recenti Giochi del Mediterraneo svoltisi in Spagna.

Portiere di indubbia scuola e grandi doti fisiche (183 cm di altezza per 73 kg), Marijana Ilic sarà alla prima esperienza lontano dal suo paese. Le motivazioni non mancano. “Sono davvero felice di entrare a far parte della squadra campione d'Italia. La Jomi ha grandi ambizioni e grande organizzazione, questo mi ha colpito fin dal primo contatto. Mi sto già preparando per le prossime sfide che ci attendono, studiando anche l’italiano, questo per accorciare in maniera importante i tempi di inserimento.

Davvero conto i giorni che mi separano dall’approdo in Italia, non vedo l'ora di incontrare le mie nuove compagne di squadra e il mio collega Elisa Ferrari di cui ho apprezzato le prestazioni in occasione delle recenti Finali Scudetto che ho seguito in diretta facendo un gran tifo. Farò del mio meglio per giustificare le aspettative del club, dello staff e del coach. Il mio auspicio? Intanto di godere di buona salute al pari di tutta la mia nuova squadra ed ottenere i migliori risultati possibili in Italia e in Europa con la Jomi Salerno”.

Leggi tutto