Cerca...

2 articoli nella categoria P2P Smilers Volley

Redazione Irno24 17/02/2020 0

P2P conquista la partita-maratona di Cutrofiano

Seconda vittoria consecutiva, la sesta in sette partite se si include la regular season, la prima da tre punti fuori casa. Nella seconda giornata della pool salvezza di serie A2 di Volley, l'ultima spallata è della P2P Smilers che batte 3-1 fuori casa Cutrofiano.

Il punto decisivo, nel quarto set prolungato ai vantaggi (24-26), lo mette a segno Bartesaghi con un muro provvidenziale che fa sobbalzare la sparuta ma calorosa delegazione di tifosi al seguito. In una serata per cuori forti, l'apporto di Bartesaghi e Panucci, soprattutto nei primi due set, è di straordinaria importanza in termini realizzativi, con 17 e 13 punti a testa.

Una partita-maratona, combattuta, conclusa in tutti i set sul filo della tensione. La P2P si è imposta 25-23 nel primo e nel secondo set, ha perso il terzo ma ha spaventato Cutrofiano, perchè è risalita dal 23-16 al 23-22, prima di arrendersi 25-23.

Nel quarto, la P2P era in vantaggio di 6 punti, si è fatta raggiungere sul 19 pari, è ritornata in vantaggio 19-21 dopo il time out (ace Esdelle), è stata un po' masochista quando ha replicato all'errore di Cutrofiano in battuta con un successivo errore al servizio che ha portato il quarto parziale sul 24 pari. Poi il punto della staffa e il muro conclusivo di Bartesaghi. In classifica, la P2P ora è quinta a 22 punti e alle sue spalle ci sono Roma, sesta, e Talmassons, settima, entrambe a 21. Talmassons sarà la prossima avversaria della P2P.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/01/2020 0

P2P batte anche Mondovì e "vede" la salvezza

La P2P Smilers cala il poker. Quarta vittoria consecutiva per la squadra di coach Barbieri, che nell'ultima gara casalinga di regular season batte 3-0 la corazzata Mondoví e conquista altri tre punti di platino per la salvezza. Adesso è una rincorsa non più affannosa: la P2P ha messo il turbo, ha ritrovato intensità e fiducia, ha servito bene fin dal primo set, durante il quale la schiacciatrice Giulia Bartesaghi ha fatto la "straniera" (8 punti per lei nel parziale, 25-20 il risultato finale).

Sospinta dal tifo incessante dei propri sostenitori, ai quali si sono uniti i numerosi bambini che hanno partecipato alla Giornata Sorriso organizzata per le scuole, la P2P ha subito trovato nel secondo set il muro del nuovo sorpasso con Travaglini (da 2-4 a 5-4). Mondovì ha sbagliato tanto al servizio - 8 errori nel secondo parziale, 16 in totale - ma la P2P ci ha messo ardore, ritmo e convinzione nei propri mezzi. "Giochiamo di squadra, giochiamo da squadra", ha detto Bartesaghi. "Dedico tutto alle compagne", ha aggiunto la centrale Martinuzzo, autrice in totale di 11 punti, 6 dei quali nel secondo, il parziale della svolta, vinto 25-19.

Nel terzo, è subito testa a testa, fino al 20-17 di Bartesaghi, dopo la sontuosa difesa di Marianna Ferrara che ha poi realizzato il mani-out del 23-20. Chiusura e grande festa sul 25-22, dopo l'attacco out di Mondovì. In classifica generale, ad una partita dal termine della stagione regolare, la P2P, con 16 punti, nel proprio girone è a +6 da Marsala e vede la targa di Roma. In quattro partite, la squadra di coach Barbieri ha ribaltato il proprio destino, conquistando 11 punti.

"Vincere aiuta a vincere - ha commentato l'allenatore - la squadra è in salute, raccoglie il frutto degli sforzi e del lavoro, è compatta e sa di dover affrontare tutte le partite con lo spirito delle finali. In questo momento del campionato, i punti conquistati sono gettoni per il nostro salvadanaio, in attesa poi di giocarci il tutto per tutto nella gare della poule salvezza".

Leggi tutto