Cerca...

1408 articoli nella categoria Salerno

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Nota di Strianese sul crollo che ha interessato il "Genovesi-Da Vinci"

"L’Istituto di Istruzione Superiore “Genovesi – Da Vinci” di Salerno, durante la scorsa notte, è stato interessato dal crollo del “cappotto termico” installato in corrispondenza dell’intradosso del solaio prospettante l’ingresso dell’istituto. Oltre ai danneggiamenti subiti dall’edificio, non si sono avuti danni a persone.

I lavori di isolamento termico sono stati realizzati direttamente dall’Istituto scolastico e facevano parte di un intervento di maggiore consistenza finanziato con fondi del PON 2007 – 2013. Il Responsabile Unico del Procedimento veniva individuato nella persona del Dirigente Scolastico, il quale provvedeva ad aggiudicare il servizio di direzione dei lavori e l’appalto.

Appena i funzionari della Provincia sono stati informati dell’accaduto, hanno fatto presente alla dirigenza scolastica e al direttore dei lavori la necessità di procedere con urgenza, da parte dell’impresa esecutrice dei lavori, alla messa in sicurezza del complesso edilizio, alla rimozione e allo smaltimento del materiale crollato. Attività, la cui esecuzione, è stata assicurata in tempi brevi.

Nel frattempo, per l’accesso e l’uscita dall’istituto, saranno utilizzati altri ingressi. Successivamente si dovrà procedere ai lavori di sistemazione definitiva delle parti interessate dal distacco delle pannellature. Anche questo intervento dovrà essere posto a carico dell’impresa che ha eseguito i lavori del PON".

Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Salerno, controllo di sicurezza stradale in Piazza della Concordia

La Compagnia Carabinieri di Salerno ha organizzato nella mattinata odierna un servizio straordinario di controllo sulla sicurezza stradale in città. Un imponente dispositivo dell’Arma, composto da Stazione Mobile, 3 autovetture veloci e 4 motociclisti della Sezione Radiomobile, nonché motociclisti della Polizia Municipale di Salerno ed il supporto di personale della Direzione Territoriale Sud della Motorizzazione Civile.

Il servizio si è incentrato a 360 gradi su tutte le violazioni al CdS, con particolare attenzione alla micromobilità elettrica: grazie ad una postazione mobile della Motorizzazione, è stato difatti possibile testare la velocità dei velocipedi elettrici fermati durante il servizio;

20 velocipedi elettrici sono stati sottoposti a controllo, di cui 2 sequestrati poiché risultati in grado di raggiungere la velocità di oltre 50 km/h: per tali veicoli, equiparati ai ciclomotori in virtù di tale velocità, sono scattati il sequestro del mezzo e numerose sanzioni (mancato uso del caso, assenza di assicurazione, veicolo non immatricolato, guida senza patente). Oltre a ciò sono stati sanzionati 3 utilizzatori di monopattini per circolazione su marciapiede.

L’attività è poi proseguita, a cura della sola Compagnia Carabinieri di Salerno, con ulteriori risultati: 75 veicoli controllati; 105 persone controllate; 30 sanzioni al CdS per mancanza di assicurazione, di revisione, guida senza patente e guida senza casco; 15 veicoli sequestrati; 12 veicoli sottoposti a fermo amministrativo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/09/2021 0

San Matteo in Piazza della Libertà, Napoli: "Cerimonia sobria ed emozionante"

"La comunità salernitana si stringe intorno a San Matteo. Una cerimonia sobria ed emozionante nella meravigliosa Piazza della Libertà. Grazie al Segretario di Stato della Santa Sede, Cardinale Pietro Parolin, ed a Sua Eccellenza Mons. Andrea Bellandi, per il messaggio d'unità per il bene comune con la benedizione del Nostro Santo Patrono. Viva Salerno, Viva San Matteo". Questo il commento social del Sindaco Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/09/2021 0

Ecco Piazza della Libertà, De Luca commosso: "Una giornata storica"

Un commosso Vincenzo De Luca ha presenziato all'inaugurazione di Piazza della Libertà a Salerno, dove domani si terrà la cerimonia religiosa in onore del Santo Patrono Matteo.

"Questa è una giornata storica per noi, per la nostra città, per la Campania, per l'Italia. Sono passati 15 anni da quando abbiamo presentato con Ricardo Bofill il progetto preliminare. Anni pesanti perchè, come sapete, in questo paese per realizzare un'opera ci vuole una fatica immane, a volte atti di eroismo. Quindici anni per sognare una città diversa, per fare di una città media del Sud una città europea in grado di aprirsi la strada.

Il Lungomare di Salerno terminava sul muro del Jolly Hotel. Con Oriol Bohigas decidemmo di dare un termine dignitoso al nostro Lungomare e una grande piazza, moderna, che avesse un segno architettonico importante, che fosse un'occasione straordinaria di promozione turistica per i grandi eventi. Questa Piazza sarà ricordata come l'identità della nostra città.

C'era un primo progetto di Bohigas che chiudeva la piazza verso il mare e non era possibile. Abbiamo cambiato tutto, fatto un concorso internazionale di idee e scelto Bofill. Con due indicazioni: la piazza doveva essere aperta verso le due costiere, amalfitana e cilentana, e avere un parcheggio interrato, credo il più grande d'Italia. Non avevamo il fronte di mare, avevamo i depositi di legname e marmo, e stecche di baracche nelle quali non si poteva camminare. Di sera questo territorio faceva paura. Abbiamo raso al suolo tutto per avere un'area enorme".

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/09/2021 0

San Matteo 2021, il messaggio ai cittadini del Sindaco di Salerno

"Celebriamo insieme la festa del Nostro Amatissimo Patrono San Matteo. Una giornata memorabile per Salerno e per i tanti fedeli e visitatori che dal resto della provincia e della regione giungeranno a rendere omaggio all’Evangelista. San Matteo è il simbolo altissimo dell’identità salernitana.

Desidero ringraziare per la sua saggia lungimiranza l’Arcivescovo Andrea Bellandi. Non potendo svolgere, come tutti avremmo desiderato, la processione nelle strade del Centro Storico, il Pastore della Chiesa Salernitana ha voluto comunque consentire l’abbraccio caloroso ed in sicurezza tra San Matteo ed il suo popolo grazie al supporto organizzativo del Comune di Salerno.

La Santa Messa sarà celebrata da S.Em.Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato di Papa Francesco. Una presenza prestigiosa che rinnova il legame tra la Santa Sede e Salerno. che nel suo Duomo custodisce le spoglie di San Gregorio VII. Piazza della Libertà è una location incantevole. San Matteo avrà davanti il mare ed il profilo costiero della Città che Egli protegge con forza. Sarà una celebrazione ricca di significato religioso e civile.

San Matteo benedica quanti hanno sofferto in questi terribili anni di pandemia, quelli che hanno prestato soccorso ed aiuto e tutti noi che ci sforziamo con coraggio e responsabilità di tornare a vivere. Chiediamo al Nostro Patrono di farci restare una comunità unita e solidale, una comunità di donne ed uomini che ogni giorno s’impegna per il bene comune ed un futuro migliore per noi, i nostri figli e la nostra amata città. Buon San Matteo a tutti noi e Viva Salerno".

Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno

Leggi tutto