Cerca...

206 articoli nella categoria Sport

Redazione Irno24 22/01/2021 0

FIGH Awards, la Jomi Salerno ha in lizza ben 4 giocatrici

Tornano i FIGH Awards, i premi annuali destinati agli atleti più meritevoli nel campo della pallamano. La Jomi Salerno, dopo le votazioni effettuate dai tecnici della serie A Beretta, ha fatto incetta di nominations con diverse atlete in lizza per l'ambìto riconoscimento.

Ilaria Dalla Costa è in corsa nelle categorie Migliore Giocatrice Italiana assoluta e Migliore Giocatrice italiana, Ramona Manojlovic è stata inserita nelle categorie Migliore Giocatrice Assoluta e Migliore Giovane Assoluta, Suleiky Gomez è stata inserita nella categoria Migliore Giocatrice Straniera, infine Elisa Ferrari è in lizza nella categoria Miglior Portiere.

COME SI VOTA: Sul sito federale www.figh.it, attraverso la pagina Facebook della Federazione (www.facebook.com/pallamano) e nelle stories di Instagram (@federazioneitalianahandball).

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/01/2021 0

Salernitana, preso il terzino Sanasi Sy dai francesi dell'Amiens

L’U.S. Salernitana 1919 comunica - attraverso il proprio sito ufficiale - di aver raggiunto l’accordo con l’Amiens SC (campionato di Ligue 2 francese) per il trasferimento a titolo definitivo del difensore classe ’99 Sanasi Sy. Il calciatore, un terzino molto promettente, stando a quanto riferiscono gli esperti di mercato, ha firmato con il club granata un contratto fino al 2024.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/01/2021 0

Salernitana dominata dall'Empoli con 5 gol, granata mai in partita

Una Salernitana a dir poco impalpabile incassa in trasferta cinque gol dall'Empoli nel primo posticipo serale della 18a giornata di B, iniziando dunque il 2021 come aveva concluso l'anno precedente: perdendo malamente e senza mai segnare, incassando di contro 10 reti in 3 partite.

Mai in partita la squadra di Castori, in balìa dei toscani sin dall'inizio. La prima frazione si chiude 4-0 per i padroni di casa, che segnano al 19° con Ricci, al 28° con Stulac, al 35° con Mancuso e al 42° con Parisi. Notte fonda per la Salernitana, che nella ripresa prova ad affacciarsi dalle parti di Brignoli più che altro perchè l'Empoli, comprensibilmente, rallenta. Eppure, a 3 minuti dalla fine, Olivieri (entrato da pochissimo al posto di La Mantia) sigla l'eloquente 5-0.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/01/2021 0

Ottavi European Cup, Zagabria si aggiudica il primo round ma la Jomi non sfigura

Una coraggiosa Jomi Salerno tiene testa alla corazzata Lokomotiva Zagabria nella gara d'andata degli ottavi di finale dell'European Cup. Capitan Napoletano e compagne non hanno sfigurato nei confronti delle più quotate avversarie, arrendendosi solo nel finale con il risultato di 22-33. Zagabria parte forte e piazza subito un parziale di due reti a zero a cui però risponde subito la Jomi con Krnic (1-2).

Le due formazioni sono sempre attaccate nel punteggio: Gomez con una doppietta e Napoletano rispondono subito alle reti avversarie (3-4). La Jomi trova il pareggio (6-6) con la rete del capitano, poi la doppietta di Gavric permette allo Zagabria di portarsi nuovamente sul +2 (6-8). Dalla Costa e Gomez non mollano, la Jomi pareggia nuovamente i conti (8-8). Zagabria prova a prendere il largo, le ragazze guidate in panchina da coach Avram non sono dello stesso avviso: si viaggia sui binari della parità. Nei minuti conclusivi Zagabria allunga il passo, la prima frazione si chiude 13-17.

Nel secondo tempo arriva la doppietta di Dalla Costa a rispondere alle reti avversarie (15-20), le salernitane giocano senza alcun timore reverenziale. Manojlovic e la solita Gomez tengono attaccata la Jomi Salerno al punteggio (17-23), ma alla fine è costretta a cedere il passo alla corazzata Zagabria. Domenica 17 Gennaio, alle ore 15:00, il match di ritorno, sempre alla SD Tresnjevka di Zagabria.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/01/2021 0

Rari Nantes perde a Sori ma "vede" la fase d'elite del campionato di A1

Alla Piscina Comunale di Sori è andata in scena, per la quinta giornata del campionato di serie A1 di pallanuoto, girone A, la gara tra Iren Genova Quinto e Rari Nantes Salerno. Nonostante la sconfitta per 10-7 e un quarto tempo da brividi, i giallorossi grazie alla vittoria per 11-7 dell’andata "vedono" la fase d’élite dalla quale scaturiranno i playoff scudetto. Per la matematica bisognerà aspettare la gara tra Quinto e Pro Recco: un clamoroso pareggio o addirittura una improbabile vittoria dei biancorossi vanificherebbe tutto.

Quinto ha messo in acqua tanta grinta, ma una grande Rari ha tenuto ottimamente la vasca per almeno tre tempi. Il primo quarto è scoppiettante e si chiude con i padroni di casa in vantaggio 5-3. Per i giallorossi a segno due volte Luongo e l’inossidabile Scotti Galletta. Nella seconda frazione perfetta parità, 2-2, in gol Elez ed Esposito. È il terzo tempo quello che consegna più certezze alla Rari, che si impone per 2-0 con i gol di Elez e Tomasic.

È invece il quarto e ultimo tempo che, come all’andata, ha rischiato di vanificare tutti gli sforzi. Quinto si impone per 3-0, fissando il punteggio sul 10-7, poi sono bravi i ragazzi di Citro a tenere botta contro la foga di rimonta degli avversari.

“Alleno una squadra di veri uomini – il commento a caldo del tecnico giallorosso – oggi non abbiamo mai mollato, anche quando ci è parso di avere 'tutti' contro. Ci siamo conquistati ogni cosa che abbiamo ed è per questo che questa vittoria ha un sapore ancora più dolce”.

Leggi tutto