Cerca...

58 articoli nella categoria Università

Redazione Irno24 20/04/2021 0

Unisa, ripresa attività didattiche non soddisfa pienamente la Cisl

Dalla Home page del sito web dell’Ateneo di Salerno si apprende che, a decorrere dal 19 aprile 2021 - con la collocazione della Regione Campania nella zona di rischio arancione - le attività didattiche (lezioni) del secondo semestre dell’A.A. 2020/2021, per i primi anni di corso e non ancora concluse, potranno ripartire “in presenza”.

Potranno svolgersi, altresì, in presenza le lezioni/seminari dei Corsi di Dottorato di Ricerca, le attività pratiche di laboratorio e di tirocinio finalizzate alla produzione delle Tesi di Laurea e/o di Dottorato, i tirocini di studenti e laureati esterni; infine potranno svolgersi in presenza le sedute di laurea dei Corsi di Laurea Magistrale (LM).

La Federazione CISL Università di Salerno - si legge in una nota a firma del Segretario Generale, Gerardo Pintozzi - si considera soddisfatta solo parzialmente da tale iniziativa; le indicazioni per la ripresa delle attività didattiche e curriculari, infatti, pur condivisibili nel loro contenuto, non rappresentano quel reale momento di discontinuità che dovrebbe essere conseguente alla estensione della campagna vaccinale al personale delle Università.

Nella giornata odierna, a seguito di formale richiesta trasmessa il 15 aprile, una delegazione della CISL Università ha avuto un incontro con il Rettore per discutere della ripresa delle attività. La delegazione ha preliminarmente rilevato l’assenza, nelle indicazioni adottate dal Rettore, di un piano di ripresa delle attività in presenza per gli studenti diversamente abili. In secondo luogo, ha evidenziato che le attività didattiche non ricomprese nel piano attuale (quelle dal secondo anno di corso in poi) si sarebbero potute erogare prevedendo la presenza fisica del docente nelle aule dell’Ateneo.

Tale iniziativa, se messa in campo, potrebbe costituire - nel pieno rispetto delle misure di sicurezza adottate dall’Ateneo - un importante segnale di ripresa non solo per la comunità studentesca, che verrebbe stimolata - ricorrendone le condizioni - a vivere nuovamente i Campus, ma altresì per le numerose attività economiche sia interne ai Campus (mensa, punti di ristoro, cartolibrerie) sia riferibili all’intero territorio della Valle dell’Irno.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/04/2021 0

Flavio Moretti nuovo Direttore Generale dell'Università di Salerno

Il Consiglio di Amministrazione di Ateneo, con il parere favorevole del Senato Accademico, ha approvato - nella giornata di ieri - la proposta fatta dal Rettore Loia per la nomina del dott. Flavio Moretti a nuovo Direttore Generale dell’Università di Salerno.

Moretti, romano, laureato in giurisprudenza alla Sapienza di Roma, dal 2005 è Dirigente di ruolo del Ministero della Difesa svolgendo incarichi nelle varie Direzioni del Dicastero con competenze e responsabilità nell’ambito di molteplici settori, tra i quali: affari legali, rapporti con gli organi di controllo e consultivi dello Stato, contratti, gestione della contabilità, gestione delle risorse umane, tutela della privacy, anticorruzione e trasparenza, applicazione del sistema di valutazione della performance individuale del personale, formazione, relazioni sindacali.

Il Rettore Loia ha dichiarato: "La nostra Università è un sistema in continua evoluzione. Sono convinto che la sensibilità e la grande competenza che il dott. Moretti esprime nell’ambito della funzione pubblica possano guidare il nostro Ateneo nelle sfide future ed accompagnarne al meglio il percorso di crescita". Il dott. Moretti, che succede al precedente Direttore Enrico Periti, entrerà in carica dal 1° giugno 2021.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/04/2021 0

Unisa, il 12 Aprile parte la Masterclass in Giornalismo

Il Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione dell’Università di Salerno terrà la prima edizione di "Informa[l]mente - Masterclass in Giornalismo". L'iniziativa nasce dalla volontà di costruire un percorso di alta formazione che abbia come centro motore l’esperienza professionale di giornalisti e operatori dei media. Un modello in cui didattica in presenza e a distanza costituiscono un valore aggiunto per gli studenti dell’Ateneo e l’occasione di un confronto tra figure professionali impegnate nei diversi settori e generi della sfera mediale.

I professionisti sono stati scelti in base alle specifiche competenze maturate nel campo degli old e new media, avendo cura di individuare i protagonisti del processo di transizione narrativa in cui sta assumendo un ruolo nevralgico il mobile journalism. La scena digitale ha cambiato il modo di veicolare le notizie e, di fronte al flusso di contenuti generati dagli utenti, la verifica delle fonti, con il necessario debunking, è centrale nella definizione di una specifica consapevolezza e responsabilità nel fare informazione. Il primo ciclo di 6 incontri si svolgerà dal 12 aprile al 12 maggio 2021.

La Masterclass ha come responsabili scientifici il prof. Virgilio D’Antonio, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione, e il prof. Marcello Ravveduto, docente di Public and Digital History. Il coordinamento didattico è curato dalle dott.sse Paola D’Elia e Simona Libera Scocozza.

Agli studenti che frequenteranno l’intero ciclo di seminari saranno riconosciuti: 2 Cfu per i corsi di studio (triennale e magistrale) del Consiglio Didattico di Scienze della Comunicazione; 1 Cfu per i corsi di studio (triennale e magistrale) del Consiglio Didattico di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali. Gli interessati possono inviare una mail con la richiesta di partecipazione agli indirizzi pdelia@unisa.it o sscocozza@unisa.it.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/04/2021 0

Unisa, il 9 aprile presentazione social del Master in "Cineturismo"

Venerdì 9 aprile alle ore 11, con l'intervento del Prof. Francesco Citarella, sarà presentato online su Facebook il Master Unisa di I Livello in "Cineturismo 3.0 & Destination management - Tecnologie intelligenti e realtà virtuale".

ll percorso è rivolto agli allievi che abbiano un background economico, giuridico, umanistico o informatico e che intendano lavorare nel campo della multimedialità, della gestione delle location e della promozione del Cineturismo e dei media digitali.

È indirizzato, inoltre, a quanti siano interessati a riqualificare il proprio profilo professionale e migliorarne le abilità e le capacità per rispondere alle evolute esigenze del mercato (destination manager, esperti in turismo esperienziale, travel designer, content creator, travel organiser, filmmaker, storyteller, promoter, social media manager).

Leggi tutto

Redazione Irno24 31/03/2021 0

Indagini Unisa, Loia ringrazia Procura e GdF: "Apprezzamento per il lavoro svolto"

In riferimento all’ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, conseguente ad irregolarità amministrative emerse nell’utilizzo dei sistemi informativi dell’Ateneo, il Rettore Vincenzo Loia ringrazia la Procura di Salerno e la Guardia di Finanza e sottolinea:

"Desidero esprimere alla Procura di Salerno, diretta dal dottor Giuseppe Borrelli, il nostro apprezzamento per il lavoro svolto. L’Ateneo ha collaborato nella più completa trasparenza con la Magistratura e gli organi inquirenti per l’individuazione delle irregolarità oggetto delle indagini.

Questa vicenda ha permesso all’Ateneo di individuare adeguati correttivi e di irrobustire la piattaforma tecnologica ad ausilio di processi amministrativi sempre più rigorosi. L’Università di Salerno porrà sempre la massima attenzione a garanzia delle carriere e del futuro dei suoi studenti".

Leggi tutto