5 risultati con la parola chiave spesa a domicilio

Redazione Irno24 30/03/2020 0

Spesa e farmaci a domicilio, attivo servizio a Calvanico

L'Amministrazione Comunale di Calvanico ha organizzato un servizio di consegna domiciliare di beni di prima necessità e medicinali. I numeri telefonici di riferimento, che è possibile chiamare direttamente o contattare attraverso messaggio WhatsApp, sono indicati nella foto di copertina di questo articolo.

Il servizio è riservato soprattutto agli anziani, ai disabili, alle persone non autosufficienti e a tutti coloro che non dispongano di una rete familiare (o extra familiare) di sostegno.

Il Comune, inoltre, ricorda che per necessità e urgenze è possibile rivolgersi all'Ufficio Politiche Sociali al numero 3930412867.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/03/2020 0

Restrizioni in Campania fino al 14 Aprile, consentita spesa a domicilio

Con decorrenza immediata e fino al 14 Aprile 2020, ferme restando le misure statali e regionali vigenti, il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha adottato ulteriori misure per quanto riguarda il territorio campano:

  • sono ulteriormente sospesi le attività e i servizi di ristorazione, fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, anche con riferimento alla consegna a domicilio
  • i supermercati e gli altri esercizi di vendita di beni di prima necessità possono effettuare consegne a domicilio soltanto di prodotti confezionati e da parte di personale protetto con appositi DPI (Dispositivi di Protezione Individuale)
  • è vietato lo svolgimento di fiere e mercati per la vendita al dettaglio, anche relativi ai generi alimentari. Sono esclusi dal divieto i negozi che si trovano nelle aree mercatali
Leggi tutto

Redazione Irno24 21/03/2020 0

Fisciano, spesa a casa per chi è in difficoltà e supporto psicologico per tutti

"I cittadini che si trovano in una situazione di difficoltà e abbiano bisogno di generi alimentari di prima necessità - scrive il Sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa, su Facebook - debbono contattare telefonicamente la centrale operativa della Polizia Municipale al numero 0899501543.

La Polizia Municipale, in maniera del tutto riservata, provvederà a contattare il richiedente fornendogli l’indicazione dell’orario in cui verranno recapitati i prodotti, da personale della protezione civile. Il cittadino, successivamente, attraverso il sistema dovrà confermare l'avvenuta consegna. Inoltre, abbiamo pensato di attivare un servizio di supporto psicologico telefonico".

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/03/2020 0

"La spesa a domicilio", il Comune di Salerno crea lista di supermercati e drogherie

"La spesa a domicilio" è l'iniziativa promossa dal Comune di Salerno (Assessorato Politiche Sociali) a favore delle persone immunodepresse, affette da patologie o in quarantena. Sul sito dell'Ente è stato pubblicato il modulo di adesione, riservato agli esercizi commerciali aderenti all'iniziativa.

La finalità dell'avviso è quella di costituire una lista di esercizi (supermercati e drogherie) cui attingere per soddisfare le esigenze di fornitura di generi di prima necessità che dovessero occorrere a persone affette da patologie croniche o immunodepresse, persone in quarantena obbligatoria e persone dimesse dagli ospedali ma ancora sotto osservazione.

Il testo dell'avviso pubblico - Il modulo per partecipare

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/03/2020 0

Aggiornato elenco alimentari e farmacie di San Severino per "Te la do io una mano"

Il Comune di Mercato San Severino ha diffuso l'elenco aggiornato degli esercizi di generi alimentari e farmacie aderenti al servizio "Te la do io una mano", promosso dall’Emergenza Pubblica Irno di concerto con l’Amministrazione, che ha lo scopo di assistere gli over 65 in questa delicata fase di emergenza sanitaria.

A tutti loro, sarà garantita la possibilità di consegna a domicilio dei farmaci e della spesa. Si invita ad utilizzare quanto più possibile il servizio, che è totalmente gratuito. Si paga solo ciò che si acquista, quando l'operatore arriva a casa ed esibisce lo scontrino.

Le farmacie accoglieranno le richieste degli utenti e le gireranno all'Associazione EPI, che si occuperà della consegna (con divisa e tesserino di riconoscimento). Gli esercizi di generi alimentari prenderanno nota delle ordinazioni e provvederanno alla consegna.

Leggi tutto