23 risultati con la parola chiave vincenzo napoli

Redazione Irno24 06/05/2020 0

Salerno regge bene l'inizio della "fase 2", qualche verbale per mancato uso mascherina

La città di Salerno regge bene ai cambiamenti e alle disposizioni richieste per contrastare il propagarsi del Coronavirus. Evitare gli assembramenti e uso obbligatorio della mascherina: sono questi, tra tutti, i dispositivi necessari e fondamentali che la comunità è tenuta a seguire. E se la maggior parte delle persone adotta comportamenti coscienziosi e responsabili, lo stesso non si può dire per una percentuale (seppur bassa) di loro. Ed è qui che scattano i controlli da parte della Polizia Municipale.

VERBALI SU MANCATO UTILIZZO MASCHERINE

Nella giornata di ieri e di oggi i caschi bianchi guidati dal comandante Antonio Vecchione hanno effettuato decine di interventi, molti rivolti anche al mancato utilizzo delle mascherine. Quindici le persone individuate senza mascherina (dieci uomini e cinque donne, tra cui una ragazzina minore di 14 anni) che dovranno pagare, ognuna, 400 euro di sanzioni amministrative (per la minore provvederà chi è tenuto alla sua sorveglianza, in questo caso i genitori).

Tantissime le segnalazioni presso la centrale operativa del Comando di via Dei Carrari. Interventi di vario genere costituiti da: mancato indosso di mascherine, assembramenti, distanza interpersonale di almeno 1 metro, controllo agli esercizi commerciali – che in seguito ad accertamenti ha portato alla chiusura in via Posidonia di un negozio di generi alimentari inottemperante alla chiusura prevista nel giorno festivo, richieste da parte soprattutto di persone anziane e sole che chiedono consigli di vario genere agli stessi vigili urbani.

FALSE DICHIARAZIONI DI RESIDENZA

Il giorno prima della fase 2, invece, lungo i giardini del lungomare Marconi sono state denunciate due persone per aver fornito false dichiarazioni in merito alla propria residenza: dai controlli effettuati entrambi risultavano essere residenti l’uno in provincia di Avellino e l’altro in provincia di Benevento.

CONTROLLI A PERSONE SOTTOPOSTE A QUARANTENA

Tra i tanti interventi, inoltre, continua il controllo di persone sottoposte a quarantena, col sistema di video-chiamata e riscontri sul posto.

CHIUSURA ESERCIZI COMMERCIALI

Nel frattempo sono state notificate ordinanze di chiusura di 30 giorni del Prefetto a quattro esercizi. I 30 giorni decorrono dal momento in cui tali attività sono di nuovo autorizzate (sia dai DPCM che dalle ordinanze regionali) alla vendita di determinati prodotti contemplati dal codice Ateco. Nei giorni a venire proseguirà il lavoro di controllo su tutto il territorio con particolare attenzione per il rispetto dell’utilizzo obbligatorio delle mascherine, non tralasciando i servizi ordinari.

SOPRALLUOGHI DEL SINDACO NAPOLI

A monitorare la situazione, il sindaco Napoli il quale è impegnato in un'attività di continuo monitoraggio della situazione in ogni quartiere della città oltre che nei parchi, dal Lungomare alla Villa comunale e al Parco del Seminario, nonché presso la stazione centrale per assistere alle operazioni di registrazione di tutti i viaggiatori giunti da fuori regione.

RIENTRI VIAGGIATORI DA FUORI REGIONE

Infatti, continuano i rientri delle persone da fuori il territorio campano. Nella giornata di ieri, in stazione, 84 i nuovi arrivi, con 22 residenti a Salerno, nessuno con stato febbrile. Questa mattina, invece, sono arrivate in stazione da fuori regione 19 persone, di cui un solo residente in città. Nessuno con stati febbrili.

DICHIARAZIONE DEL PRIMO CITTADINO

"Chiedo ai miei concittadini - spiega il sindaco Napoli - un ulteriore sforzo ad essere responsabili. Usare la mascherina e non fare assembramenti sono disposizioni essenziali. Noi continueremo a monitorare la situazione. La cosa che mi fa piacere è la presa di coscienza da parte della collettività. Tante segnalazioni di trasgressori sono giunte proprio dagli stessi cittadini. Vuol dire che la gente comprende quanto sia importante seguire le regole per la propria salute e quella degli altri. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, grazie alle sue decisioni e al suo operato, ha fatto in modo che la situazione nei nostri territori fosse contenuta. Facciamo in modo che non si compiano passi indietro. Bisogna essere tutti diligenti e coscienziosi".

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/05/2020 0

Ripristinati gli orari per recarsi al cimitero di Salerno

A partire da oggi - 5 Maggio - vengono ripristinati gli orari di apertura del cimitero di Salerno. La decisione è stata presa dal sindaco Napoli. "Chi si è recato al cimitero in questi giorni - ha spiegato il primo cittadino - si è dimostrato rispettoso delle disposizioni senza creare assembramenti e caos.

Pertanto abbiamo deciso di ripristinare gli orari di apertura e chiusura. Invitiamo comunque la collettività a continuare ad indossare la mascherina e a non fare assembramenti". Si potrà salutare i propri cari dalle ore 7 alle 18 dal lunedì alla domenica, mentre il cancello principale sarà aperto fino alle ore 19 per ricevere le salme.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/05/2020 0

Il Sindaco di Salerno in stazione per i controlli: "Fase 2 non vuol dire liberi tutti"

"Mi sono recato questa mattina, tra le altre cose - scrive il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - dinanzi la stazione ferroviaria per monitorare gli arrivi dei treni da fuori regione. A parte i controlli che sono e rimarranno serrati da parte della Polizia municipale, chiediamo ai nostri concittadini di essere responsabili.

Chi arriva da fuori regione deve mettersi in quarantena volontaria. Le forze dell'ordine controlleranno che venga rispettata questa disposizione.

È necessario che, dopo i tanti sforzi fatti, non si comprometta la situazione. La Fase 2 non vuol dire 'liberi tutti', anzi, il Coronavirus non è stato sconfitto. Bisogna evitare che si facciano passi indietro. Va usata sempre la mascherina e non fare assembramenti. Mi appello al senso civico dei miei concittadini ad essere responsabili e coscienziosi. Insieme ce la faremo".

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/05/2020 0

Napoli: "Ieri tante persone in strada, non abbassiamo la guardia"

"Anche nella giornata di ieri mi sono recato - scrive il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - con il supporto degli uomini della Polizia Municipale e della Polizia di Stato, in diverse zone della città, partendo dalla spiaggia di Santa Teresa fino ad arrivare nei quartieri della zona orientale.

Tante le persone che si sono riversate in strada nella serata di ieri, seppure indossando la mascherina e cercando di mantenere il distanziamento sociale richiesto per contrastate il contagio da Coronavirus.

Ci tengo a raccomandare, ancora una volta, di non abbassare la guardia, continuare a seguire le disposizioni, evitare gli assembramenti e mantenere le distanze. I cittadini sono chiamati al rispetto pieno di tali norme finalizzate al contenimento del contagio da Coronavirus. Non vanifichiamo con comportamenti irresponsabili i tanti sacrifici di questi mesi".

Leggi tutto

Redazione Irno24 01/05/2020 0

Fino al 18 Maggio accesso agli uffici del Comune di Salerno solo per pratiche urgenti

Dal 4 al 18 Maggio 2020, presso gli uffici del Comune di Salerno, l'accesso del pubblico è limitato ad istanze e procedure urgenti ed indifferibili, previo appuntamento da richiedersi telefonicamente o per via telematica. Ogni altra richiesta o presentazione di pratica dovrà essere prodotta per via telematica. Lo dispone un'ordinanza del Sindaco Napoli. Eccone il testo integrale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/04/2020 0

Commercianti consegnano al Sindaco di Salerno le chiavi dei negozi, al vaglio azioni di sostegno

"Questa mattina a Palazzo di Città, insieme all’assessore al Commercio Dario Loffredo - scrive il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - abbiamo incontrato alcuni commercianti salernitani che idealmente mi hanno consegnato le chiavi dei propri esercizi per sottolineare quanto questa emergenza li stia penalizzando economicamente.

Vicinanza e sostegno da parte mia e dell'Amministrazione comunale. Auspico una ripartenza quanto più celere nel rispetto sempre della salute di tutti e delle norme di distanziamento sociale messe in atto per contrastare questa pandemia.

Con l'assessore Loffredo e la giunta stiamo verificando tutte le provvidenze dell'organo preposto per mettere in campo azioni che possano dare sollievo al comparto. In occasione di questo incontro, ho esortato ancora una volta la cittadinanza a non commettere passi falsi e a rispettare le regole perché tutti insieme possiamo farcela".

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/04/2020 0

Napoli visita il Covid Hospital del "Ruggi" e chiede ai salernitani di rispettare le regole

"Questa mattina, insieme al Presidente De Luca - fa sapere il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - mi sono recato al Covid Hospital realizzato in tempi record dalla Regione presso il 'Ruggi' di Salerno: una struttura ben concepita ed organizzata che dà sicurezza a tutti noi per una risposta immediata alle eventuali criticità che dovessero manifestarsi nei prossimi mesi.

Colgo l’occasione per ringraziare il personale medico e paramedico delle nostre strutture ospedaliere per lo straordinario lavoro che stanno svolgendo in questi mesi.

Desidero inoltre lanciare un accorato appello ai miei concittadini. Ieri sera ho preso parte personalmente, insieme alle Forze dell’Ordine, ad una attività di controllo sul territorio cittadino. Purtroppo si registrano troppe presenze in strada e senza i dovuti accorgimenti. Così non va bene, quello che ho visto ieri mi ha provocato un tuffo al cuore. Finora i salernitani si sono contraddistinti per un comportamento esemplare che ha contribuito a mantenere basso il livello di contagi.

Non possiamo correre il rischio di tornare indietro vanificando i tanti sforzi fatti in queste settimane. Vi chiedo dal profondo del cuore di rispettare le norme: indossiamo le mascherine, manteniamo le distanze, evitiamo assembramenti. Contribuisca ognuno di noi a preservare la nostra salute e a tenere alto il nome della nostra città".

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/04/2020 0

Napoli: "Riusciamo ad intravedere la fine di un tunnel, una possibilità di rinascita dell'Italia"

"Si celebrano oggi i 75 anni dalla Liberazione dell'Italia dal nazifascismo: un anniversario importante in un momento particolare per il nostro paese e per il mondo intero - afferma il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - Rendiamo onore ai caduti per la Patria e la Democrazia.

Restino vivi in noi quei principi e valori di democrazia che hanno animato la Resistenza. Che sia questa un'occasione per rinnovare il nostro impegno per costruire tutti insieme un'Italia, un pianeta, un futuro solidale e migliore. La rinascita dalle barbarie del nazifascismo si tinge oggi di un altro valore.

Riusciamo finalmente ad intravedere la fine di un tunnel. Intravediamo una possibilità di rinascita dell'Italia con una nuova unità di intenti e una rinnovata speranza di futuro".

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/04/2020 0

Napoli: "A Salerno nessun ricoverato Covid è in terapia intensiva"

"Arrivano notizie confortanti dalla Direzione Generale dell'ASL Salerno - scrive il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - Attualmente si contano nella città di Salerno 30 contagiati, 25 dei quali sono asintomatici e sono seguiti presso il loro domicilio dall'Unità Operativa di Prevenzione Collettiva dell'ASL, che ogni giorno ne monitora la temperatura e le condizioni cliniche.

Nessuno dei 5 ricoverati in ospedale si trova in terapia intensiva. I grandi sacrifici di tutta la popolazione e l'impegno del personale medico e paramedico, e di tutti quelli che stanno garantendo i servizi essenziali, consentono di tenere la situazione sotto controllo. Siamo alle giornate decisive e dunque, oggi più che mai, è indispensabile restare in casa e rispettare rigidamente le limitazioni severe ma necessarie imposte dalle Ordinanze Nazionali e Regionali".

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/04/2020 0

Napoli: "Stringiamo i denti ancora un po', non vanifichiamo gli sforzi di queste settimane"

"In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, la Pasqua può assumere un importante valore simbolico. Che questi giorni siano dunque un'occasione per provere a guardare al futuro con un principio di speranza e di rinascita da questa immane tragedia. Auguro a tutti i miei concittadini una Pasqua per quanto possibile serena.

Mi raccomando, restiamo a casa. Non vanifichiamo gli straordinari sforzi di queste settimane. Stringiamo i denti ancora un po' e presto riusciremo a sconfiggere questo terribile nemico". Questo il messaggio alla cittadinanza del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, in occasione della Santa Pasqua.

Leggi tutto