5436 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 22/09/2021 0

La Salernitana recupera due gol al Verona e conquista il 1° punto

La Salernitana muove finalmente la classifica, e lo fa rimontando il doppio vantaggio del Verona all'Arechi nel turno infrasettimanale. Gli scaligeri vanno avanti 0-2 grazie a Kalinic, che sfrutta lo sbandamento collettivo della difesa granata e nell'arco di mezz'ora infila due volte Belec: prima con un tocco ravvicinato al 7° e poi con un pallonetto al 29°.

Fondamentale in pieno recupero l'1-2 di Gondo, al primo gol in Serie A; l'ivoriano buca di forza Montipò e la Salernitana accorcia le distanze proprio al momento di rientrare negli spogliatoi. Nella ripresa, il Verona coglie il palo con Kalinic e poi subisce l'iniziativa della squadra di Castori.

Djuric, subentrato a Simy, spreca il pari nei pressi della linea di porta. Al 76°, però, Mamadou Coulibaly si inserisce alla perfezione su tiro-cross di Gagliolo e scarica in rete il 2-2. Barak su punizione coglie l'incrocio ma il pari ci sta.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Salerno, consegnato al Museo Diocesano il dipinto "San Matteo e l'Angelo"

Alla presenza di Sua Eccellenza Mons. Andrea Bellandi, abbiamo consegnato al Museo Diocesano il bel dipinto "San Matteo e l'Angelo" del maestro Stefano Trapanese. L'opera trova così una degna collocazione in un luogo prezioso della nostra città, uno scrigno d'arte ricco di tesori inestimabili, che da oggi si arricchisce con un segno della contemporaneità.

Lo scrive sui social il Sindaco Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Nota di Strianese sul crollo che ha interessato il "Genovesi-Da Vinci"

"L’Istituto di Istruzione Superiore “Genovesi – Da Vinci” di Salerno, durante la scorsa notte, è stato interessato dal crollo del “cappotto termico” installato in corrispondenza dell’intradosso del solaio prospettante l’ingresso dell’istituto. Oltre ai danneggiamenti subiti dall’edificio, non si sono avuti danni a persone.

I lavori di isolamento termico sono stati realizzati direttamente dall’Istituto scolastico e facevano parte di un intervento di maggiore consistenza finanziato con fondi del PON 2007 – 2013. Il Responsabile Unico del Procedimento veniva individuato nella persona del Dirigente Scolastico, il quale provvedeva ad aggiudicare il servizio di direzione dei lavori e l’appalto.

Appena i funzionari della Provincia sono stati informati dell’accaduto, hanno fatto presente alla dirigenza scolastica e al direttore dei lavori la necessità di procedere con urgenza, da parte dell’impresa esecutrice dei lavori, alla messa in sicurezza del complesso edilizio, alla rimozione e allo smaltimento del materiale crollato. Attività, la cui esecuzione, è stata assicurata in tempi brevi.

Nel frattempo, per l’accesso e l’uscita dall’istituto, saranno utilizzati altri ingressi. Successivamente si dovrà procedere ai lavori di sistemazione definitiva delle parti interessate dal distacco delle pannellature. Anche questo intervento dovrà essere posto a carico dell’impresa che ha eseguito i lavori del PON".

Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Salerno, controllo di sicurezza stradale in Piazza della Concordia

La Compagnia Carabinieri di Salerno ha organizzato nella mattinata odierna un servizio straordinario di controllo sulla sicurezza stradale in città. Un imponente dispositivo dell’Arma, composto da Stazione Mobile, 3 autovetture veloci e 4 motociclisti della Sezione Radiomobile, nonché motociclisti della Polizia Municipale di Salerno ed il supporto di personale della Direzione Territoriale Sud della Motorizzazione Civile.

Il servizio si è incentrato a 360 gradi su tutte le violazioni al CdS, con particolare attenzione alla micromobilità elettrica: grazie ad una postazione mobile della Motorizzazione, è stato difatti possibile testare la velocità dei velocipedi elettrici fermati durante il servizio;

20 velocipedi elettrici sono stati sottoposti a controllo, di cui 2 sequestrati poiché risultati in grado di raggiungere la velocità di oltre 50 km/h: per tali veicoli, equiparati ai ciclomotori in virtù di tale velocità, sono scattati il sequestro del mezzo e numerose sanzioni (mancato uso del caso, assenza di assicurazione, veicolo non immatricolato, guida senza patente). Oltre a ciò sono stati sanzionati 3 utilizzatori di monopattini per circolazione su marciapiede.

L’attività è poi proseguita, a cura della sola Compagnia Carabinieri di Salerno, con ulteriori risultati: 75 veicoli controllati; 105 persone controllate; 30 sanzioni al CdS per mancanza di assicurazione, di revisione, guida senza patente e guida senza casco; 15 veicoli sequestrati; 12 veicoli sottoposti a fermo amministrativo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Bollettino 22 Settembre, in Campania 365 positivi su oltre 17mila test

L'unità di crisi ha diffuso, come ogni giorno da oltre un anno, il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. Il bollettino riguarda il 22 Settembre 2021, ma è importante precisare che il riscontro temporale non va oltre le ore 23:59 del giorno precedente (21 Settembre).

- Positivi del giorno: 365
- Tamponi del giorno: 17394
- Posti letto di terapia intensiva occupati: 15
- Posti letto di degenza occupati: 291

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Vaccinazioni Asl Salerno, dosi di rinforzo e "booster"

L’Asl Salerno ha avviato le attività di somministrazione delle dosi “addizionali”, dopo 28 giorni, e delle dosi “booster”, che si somministrano a distanza di sei mesi dall’ultima somministrazione. Per la somministrazione delle dosi addizionali si stanno privilegiando i pazienti dializzati, tra quelli immunodepressi.

Chiunque si ritrovi nelle predette tipologie, e più in generale chiunque rientri nelle 10 categorie indicate dalla Circolare Ministeriale (trapiantati, in attesa di trapianto, affetti da patologie oncologiche o onco-ematologiche, immunodepressi, ecc.), può ricevere la dose addizionale, rivolgendosi ai centri di vaccinazione presso i quali ha ricevuto le dosi precedenti, o altri all’uopo destinati.

In anticipo sulle disposizioni nazionali, la Regione Campania ha avviato le somministrazioni delle dosi “booster”, dosi a sei mesi dalla precedente, privilegiando gli ultraottantenni e le RSA-residenze sanitarie assistenziali, con le quali l’Asl è già in contatto per programmare gli interventi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Falso atto di citazione, le raccomandazioni della Polizia Postale

È in atto una campagna di phishing attraverso false mail apparentemente provenienti dall’Autorità Garante per l’Infanzia e l’adolescenza. La mail invita ad aprire un allegato, contenente un falso “atto di citazione” della Polizia Postale, nel quale, con l’inganno, l’ignaro utente viene convinto di essere sottoposto ad indagini giudiziarie e indotto a contattare i truffatori, per produrre fantomatiche “giustificazioni”.

Se dovessero riceversi simili comunicazioni occorre segnalare l’accaduto alla Polizia Postale e prestare la massima attenzione: si tratta di un raggiro finalizzato, verosimilmente, a carpire dati personali, richiedere pagamenti non dovuti o ancora, infettare i dispositivi della vittima con pericolosi virus informatici.

La Polizia Postale raccomanda di non dare alcun seguito a tali mail, evitando di entrare in contatto con i truffatori ed astenendosi dal fornire i propri dati personali o dall’aprire qualunque tipo di allegato.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Trustee Salernitana, termine per offerte irrevocabili il 30 Settembre

I Trustee hanno approntato una data room al fine di condividere, intanto con i diversi soggetti che hanno già manifestato interesse all’acquisto della U.S. SALERNITATA 1919 S.R.L. e prodotto le relative dichiarazioni di indipendenza e confidenzialità, i documenti necessari alla preliminare due diligence della Società.

Nella valutazione della congruità del prezzo offerto per l’acquisto del 100% del capitale della società, i Trustee considerano le "circostanze" che hanno diretta influenza sul valore del capitale economico della Salernitana, e non anche i fatti che – seppure possano determinare condizionamenti rispetto ad una normale negoziazione libera tra domanda e offerta – non determinano di per sé una riduzione del valore intrinseco della società, come ad esempio (i) il termine posto per la vendita al 31 dicembre 2021, (ii) il numero delle manifestazioni di interesse in corso e/o offerte ricevute.

Le offerte ricevute, nella forma della “proposta irrevocabile di acquisto di partecipazioni sociali”, sono accettate solo laddove ricorrano le condizioni poste dai trustee e comunicate agli offerenti. È stabilito nella data del 30 settembre 2021 il prossimo termine di presentazione delle offerte irrevocabili.

Solo nel caso di più offerte ricevute entro tale termine, ove ritenute valide e congrue dai trustee, verrà indetta una gara privata fra gli offerenti, con l’offerta più alta ricevuta come prezzo base e rilancio minimo pari al 3% del prezzo base della gara, nei modi, termini e condizioni che saranno comunicati agli offerenti.

NOTA STAMPA US SALERNITANA 1919

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Vandali in azione alla Villa comunale di Baronissi, smontata panchina

Non è la prima volta; lo smontaggio notturno delle panchine in Villa comunale e il portar via i perni di fissaggio sembra essere un bel divertimento per qualche “perspicace” giovanotto. Ci affidiamo al sistema di videosorveglianza per identificare gli “eroi” e consegnare loro una bella “medaglia”.

Lo scrive sui social il Sindaco di Baronissi, Valiante.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/09/2021 0

Pellezzano, al via il progetto "Fermenti in Hub"

Giovedì 23 Settembre, alle ore 10:00, presso l’aula consiliare del Palazzo di Città, il Sindaco Francesco Morra presenta il progetto “Fermenti in Hub”, cofinanziato dall’ANCI tra centinaia di comuni italiani in gara e che vede il Comune di Pellezzano in partenariato con Legambiente “Terra Metelliana”.

Partiranno già da questa settimana i 12 mesi di progetto durante i quali saranno erogate ore di formazione specialistica gratuita, workshop e tavoli di lavoro, coinvolgendo anche attività produttive del territorio.

Sarà data ai giovani l’occasione di avviare business innovativi basati sui concetti dell’economia circolare applicata all’eco-design e al packaging, grazie anche a delle aree che il comune metterà loro a disposizione e a uno stretto collegamento con il progetto CartArte in corso.

Il nuovo punto di riferimento per tutte le attività sarà la Biblioteca di Via Petraroia, la quale verrà trasformata in un luogo di sperimentazione e rappresenterà un punto di ritrovo giovanile, un luogo di studio e di approfondimento sulle tematiche di progetto.

Leggi tutto