8028 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 27/06/2022 0

Bollettino 27 Giugno, in Campania 2647 positivi su più di 8mila test

L'unità di crisi regionale ha divulgato il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. I dati si riferiscono al 27 Giugno 2022, ma è importante sottolineare che il riscontro temporale non va oltre le ore 23:59 del giorno prima (26 Giugno). Su 8352 test complessivi, i nuovi positivi del giorno sono 2647; occupati 24 posti in terapia intensiva.

IL GRAFICO DI IRNO24 CON LA "CURVA" DEI CONTAGI

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/06/2022 0

L'ottava edizione del "SalerNoir Festival" dall'11 al 18 Luglio

Si terrà martedì 28 giugno, alle 10,30, nella Sala del Gonfalone del Comune di Salerno, la Conferenza Stampa di presentazione del programma della VIII edizione del "SalerNoir Festival - Le notti di Barliario", prevista dall’11 al 18 luglio.

Parteciperanno Piera Carlomagno, Direttrice artistica del SalerNoir, Rosanna Belladonna, Direttrice Organizzativa, Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno, e Domenico Credendino, Presidente della Fondazione Carisal.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/06/2022 0

La Salernitana cede il portiere Belec ai ciprioti dell'Apoel

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo coi ciprioti dell’Apoel F.C. per il trasferimento a titolo definitivo del portiere classe ’90 Vid Belec. La Società lo ringrazia per la professionalità dimostrata in questi anni, per l’impegno profuso, per il contributo decisivo nel raggiungere il traguardo storico della promozione in Serie A e l’obiettivo salvezza e gli augura le migliori fortune professionali per il prosieguo della carriera.

"Abbiamo vissuto due anni insieme, faticando, soffrendo e alla fine gioendo nel raggiungere due obiettivi incredibili! Chi mi ha conosciuto sa quanto significhi per me questa città e i suoi tifosi. Sono fiero di far parte della storia di questa maglia. Grazie di tutto e buona fortuna per i prossimi campionati". Così Belec via social.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/06/2022 0

Canottieri Irno, Gioconda Iannicelli al Matrix azzurro premondiale

Gioconda Iannicelli è stata selezionata per partecipare al Matrix della Nazionale italiana di canottaggio, che si svolgerà a Piediluco (Terni) a partire dal prossimo 3 luglio e che sarà una sorta di preraduno in vista dei Mondiali.

L’atleta salernitana Under 23, elemento di spicco della squadra femminile del Circolo Canottieri Irno di Salerno, è rientrata a pieno titolo nel giro azzurro e sosterrà le prove che dovranno attestare il suo livello atletico, grazie anche al brillante risultato ottenuto in occasione dell’ultimo impegno agonistico.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/06/2022 0

Segna +18% l'export agrolimentare campano, metà da provincia di Salerno

Il calo delle restrizioni anti-Covid coincide con una crescita dell’export di cibo campano nel mondo. È quanto afferma Coldiretti Campania in base ai dati Istat del primo trimestre, con il sistema agroalimentare regionale che segna un +18% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, tre punti percentuali in meno della media nazionale.

Complessivamente, l’export agroalimentare nei primi tre mesi dell’anno supera 1,2 miliardi di euro, con performance diverse nelle province campane. Quasi la metà dell’export arriva dalla provincia di Salerno, mentre un terzo della produzione alimentare si concentra nel napoletano. Ma, mentre la provincia partenopea cresce del 32% in esportazioni, quella di Salerno è la più lenta con solo il 6%.

Nelle province interne, nonostante i valori assoluti più bassi, si registra una interessante vivacità tra il casertano e il beneventano, che vedono una crescita rispettiva del 38% e del 41%, mentre la provincia di Avellino si ferma al +13%. I prodotti che trascinano l’export agroalimentare campano sono soprattutto la quarta gamma, l’ortofrutta, la pasta, il pomodoro da industria, il latte e la mozzarella di bufala. Anche il vino e l’olio si affacciano sempre più sul mercato mondiale, dove devono reggere la sfida della qualità contro competitor agguerriti.

“Questi dati – commenta Gennarino Masiello, presidente Coldiretti Campania – sono uno spiraglio di luce, ma purtroppo la preoccupazione resta tutta. Il 2022 sarà un anno spartiacque su cui misureremo la tenuta del sistema regionale, dentro un quadro nazionale ed europeo fortemente condizionato dall’esplosione dei costi di produzione.

Mentre da una parte ci inorgoglisce la domanda crescente di cibo prodotto nella nostra regione, dall’altra dovremo fare i conti già in autunno con gli effetti negativi del caro energia e delle oscillazioni dei prezzi di mercato. La guerra in Ucraina e la guerra dell’energia rischiano di mettere piombo nelle ali ad uno dei settori bandiera del made in Italy.

Ci aspettano due grandi problemi da affrontare a breve, che la guerra ci ha messo davanti: l’urgenza di puntare alla sovranità alimentare, mettendo in sicurezza il nostro Paese, e la necessità di rispondere alla domanda crescente di cibo campano e italiano nel mondo. Tenere in piedi questo equilibrio, nel pieno di una tempesta economica e climatica, sarà la più grande prova che ci troveremo ad affrontare”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/06/2022 0

Salerno Letteratura e Water Fools, Napoli: "Arte e bellezza, economia e lavoro"

"Conclusione del Salerno Letteratura Festival e Water Fools a Santa Teresa. Un fine settimana meraviglioso per Salerno. Eventi straordinari, migliaia di concittadini e turisti presenti, locali pubblici in attività fino a notte inoltrata, tante prenotazioni in alberghi e b&b. Arte e bellezza, economia e lavoro; il tutto con ordine, sicurezza, serenità.

Questa è la Salerno che ogni giorno lavoriamo per costruire, mettendo tutto l'impegno per risolvere le criticità e valorizzare le opportunità. Uno straordinario preludio ad un'estate ricca di eventi, alla prossima edizione di Luci d'Artista con tante nuove opere ed installazioni, al Capodanno in Piazza che desideriamo tornare a celebrare tutti insieme.

Grazie al direttore artistico di Campania Teatro Festival, Ruggiero Cappuccio, grazie a Ines Mainieri, anima del Salerno Festival, ed ai rispettivi team, grazie alle donne ed agli uomini del Comune, delle Forze dell'ordine, della Protezione civile, che hanno cooperato alla riuscita delle serate. E grazie alla Regione e al Presidente Vincenzo De Luca, che con i lungimiranti investimenti sulla cultura ci consentono di proporre ai concittadini, ai turisti ed ai visitatori queste occasioni straordinarie". Questo il commento del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/06/2022 0

Bollettino 26 Giugno, in Campania 5458 positivi su 19mila test

L'unità di crisi regionale ha divulgato il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. I dati si riferiscono al 26 Giugno 2022, ma è importante sottolineare che il riscontro temporale non va oltre le ore 23:59 del giorno prima (25 Giugno). Su 19269 test complessivi, i nuovi positivi del giorno sono 5458; occupati 23 posti in terapia intensiva.

IL GRAFICO DI IRNO24 CON LA "CURVA" DEI CONTAGI

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/06/2022 0

Montoro, scatta il divieto di bruciatura di vegetali

E' stata adottata dall'Amministrazione Comunale di Montoro l'Ordinanza nr. 64/2022 con la quale si DISPONE IL DIVIETO ASSOLUTO di combustione dei residui vegetali agricoli e forestali nel periodo di massimo rischio per gli incendi boschivi dichiarato dalla Regione; di abbruciamento delle stoppie ed erbe infestanti, anche negli incolti; di accendere fuochi all’aperto nei boschi e fino ad una distanza di 100 m da essi, nonché nei pascoli;

di accendere fuochi d'artificio, lanciare razzi di qualsiasi tipo e/o mongolfiere di carta, meglio note come “lanterne volanti”, dotate di fiamme libere, nonché altri articoli pirotecnici a una distanza non inferiore a 1 km dalle superfici boscate e pascoli, salvo eventuali deroghe autorizzate con Ordinanza del Sindaco nel caso di manifestazioni pubbliche, con l’apprestamento di relative misure di prevenzione incendi.

di compiere le seguenti attività nei boschi e nei pascoli: usare motori o fornelli che producano faville o brace usare apparecchi a fiamma od elettrici per tagliare metalli; far brillare mine; fumare o compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo mediato o immediato di incendio (gettare fiammiferi o sigarette accese); sostare con autoveicoli su viabilità non asfaltata all’interno di aree boscate, fatta eccezione per i mezzi di servizio e per le attività agro-silvo-pastorali nel rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti;

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/06/2022 0

Salerno, le piscine Vigor ospiteranno alcune famiglie ucraine

"Riaprono le piscine Vigor, non solo per le famiglie con soggetti con disabilità. La struttura Vigor - spiega il sindaco Napoli - è un luogo storico della nostra città, gestito in modo impeccabile da Salerno Solidale e dalla sua presidente Mena Arcieri.

Per questa estate, d'accordo con la Caritas, potranno accedere anche alcune famiglie ucraine con i propri bambini. Il tutto avverrà mantenendo un atteggiamento di prudenza soprattutto per preservare i soggetti fragili ospiti della struttura".

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/06/2022 0

Djuric se ne va dalla Salernitana, lungo post di saluto sui social

Milan Djuric, protagonista indiscusso della salvezza appena conquistata, assurto in 4 anni a vera e propria bandiera del sodalizio granata, saluta i tifosi sui social, annunciando che non proseguirà il suo rapporto con la Salernitana (contratto in scadenza il 30 Giugno).

"La mia priorità è stata sempre quella di continuare a Salerno, come dimostrato in campo fino all’ultimo secondo che ho indossato la maglia granata. Ho letto tante notizie false in queste settimane, tra cui che io prendessi tempo per decidere, ma invece molto semplicemente le cose si fanno in due e quando le visioni del presente e del futuro sono differenti è inevitabile trovare un altra soluzione.

Ringrazio la precedente proprietà, che ha creduto in me in un momento difficile della mia carriera e mi ha permesso di esprimermi, di raggiungere insieme alla nuova proprietà traguardi inimmaginabili che rimarranno per sempre impressi nella storia e nessuno potrà oscurare o cancellare. Saluto tutti gli allenatori, preparatori, i compagni, Sasà, magazzinieri, dottori e fisioterapisti per le attenzioni che hanno rivolto a me e a tutti i miei compagni in questi 4 anni.

Spero che, oltre al calciatore in campo, che può piacere o meno, sia arrivato ai tifosi l’uomo, l’impegno, la professionalità, perché i calciatori vanno e vengono ma l’uomo resta. Infine, un saluto ai tifosi della Salernitana, che in queste settimane mi hanno mandato tantissimi messaggi di affetto; come già detto, in questi anni hanno dimostrato di essere incredibilmente legati alla squadra, in qualsiasi situazione di classifica essa sia, in tutta Italia, indipendentemente dalla categoria.

Penso che questo sia il vero valore aggiunto che ci ha permesso in questi 4 anni di alzare sempre di più l’asticella, fino a raggiungere una promozione storica e successivamente la prima salvezza in serie A. È stato un onore indossare la maglia granata. Grazie a tutti".

Leggi tutto