1967 articoli nella categoria Salerno

Redazione Irno24 09/08/2022 0

Richiamo Anac a Provincia di Salerno, Strianese: "Nessuna scorrettezza"

Oggi, a Palazzo Sant’Agostino, il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, ha incontrato la stampa per illustrare le relazioni di riscontro a quanto richiamato dall'Anac in merito all'operato della Provincia sugli appalti del triennio 2019-2021 di viabilità e edilizia scolastica.

“Non ci sto, non posso accettare – dichiara Strianese – che l’Ente che io guido dalla fine del 2018 possa essere considerato con un operato approssimativo e irregolare nelle procedure di affidamento dei lavori. Tutte le attività della Provincia di Salerno sono regolarmente improntate ai principi di economicità, efficacia, imparzialità, pubblicità e trasparenza. Siamo una Provincia fra le più estese in Italia, con rete viaria ed edifici scolastici da mettere in sicurezza. È necessario contestualizzare quindi le osservazioni fatte dall’Anac, che soprattutto dimentica di considerare il principio fondamentale della tempestività.

Abbiamo il dovere di tutelare il diritto alla sicurezza sulle nostre strade e nelle nostre scuole in maniera tempestiva. Cosa che noi facciamo in maniera efficace e nel pieno rispetto della trasparenza e del principio di rotazione degli affidamenti. Inoltre, sottolineo che è nostra responsabilità rispettare i tempi dei vari finanziamenti, come quelli destinati agli istituti scolastici per l’adeguamento alla normativa anti Covid, sui quali quindi era necessario intervenire con urgenza.

Infine, in merito alla mancata programmazione per cui ci richiama l’Anac, ovviamente era difficile programmare con le casse completamente vuote, subito dopo la riforma Delrio, che ha tolto alle Province le funzioni fondamentali e i fondi, oltre che le risorse umane. Solo negli ultimi anni, da quando sono Presidente dell’Ente, ho potuto avviare una vera programmazione, man mano che sono arrivati i primi stanziamenti regionali e statali.

I due settori interessati della viabilità e dell’edilizia scolastica hanno relazionato in maniera puntuale ed esaustiva su tutti i punti richiamati dall’Anac, di cui sicuramente faremo tesoro, ma che veramente riguardano procedimenti né irregolari né approssimativi. La Provincia di Salerno da anni sta facendo incredibili sforzi in un virtuoso percorso di riequilibrio finanziario. Presto riusciremo ad assumere personale, dopo anni di tagli che non ci hanno permesso di intervenire sulla gravissima carenza di risorse umane”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/08/2022 0

Si riunisce il Cposp a Salerno, controlli intensificati a Ferragosto

Si è svolta stamane, presso la Prefettura di Salerno, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata al fine di intensificare i servizi di vigilanza e controllo del territorio all’approssimarsi del Ferragosto.

L'obiettivo è quello di prevenire situazioni di criticità, sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, connesse al fenomeno della “movida”, che interessa soprattutto alcuni punti della città di Salerno e dei maggiori centri urbani della provincia.

Polizia, Carabinieri, Gdf e Vigili Urbani dedicheranno particolare attenzione alla prevenzione e al contrasto dei reati predatori e dello spaccio di stupefacenti, nonché alle verifiche di tipo amministrativo presso gli esercizi pubblici e i luoghi in cui si svolgono attività di intrattenimento e di spettacolo. I controlli saranno intensificati, inoltre, lungo le principali arterie stradali e i punti di snodo interessati da un aumento del traffico veicolare per l’esodo estivo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/08/2022 0

Asl Salerno, si è insediato il nuovo Direttore Generale

Si è insediato questa mattina il nuovo Direttore Generale dell’ASL Salerno, l’ing. Gennaro Sosto, nominato dal Presidente della Giunta della Regione Campania. Succede al dott. Mario Iervolino, che passa a dirigere l’Asl Napoli 2.

Laureato in Ingegneria Elettrotecnica, originario della Calabria, il 53enne Sosto proviene dall’Asl Napoli 3 Sud, dove ha ricoperto il medesimo ruolo dal 2019 fino al suo arrivo a Salerno. In precedenza (dal 2016 al 2019) aveva diretto l’Azienda Sanitaria Regionale del Molise.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/08/2022 0

Primo weekend di agosto impegnativo per la Capitaneria di Salerno

Primo weekend di agosto impegnativo per il personale della Guardia Costiera di Salerno lungo tutto il litorale da Positano a Sapri. Favoriti dal bel tempo e dalle alte temperature, infatti, numerose imbarcazioni e bagnanti hanno “invaso” pacificamente i mari della costiera amalfitana e del Cilento, creando non pochi disagi. Le unità della Guardia Costiera, dislocate lungo il territorio del Compartimento marittimo, sono intervenute in attività di ricerca e soccorso in favore di diverse imbarcazioni colpite da avaria al motore e relativa ingovernabilità del mezzo.

Analogo impegno degli uomini e donne della Guardia Costiera per i controlli in mare, finalizzati a verificare il rispetto delle norme previste dal Codice della Navigazione da parte dei diportisti, elevando numerosi verbali in particolare per ancoraggio in zone non consentite: da segnalare il fermo di un “diportista” che navigava oltre i limiti della patente in suo possesso. In materia di pesca, sono state elevate contravvenzioni e sequestrati diversi attrezzi.

Il personale impiegato a terra è stato dislocato nei più importanti punti di imbarco per il monitoraggio del flusso passeggeri diretti verso le mete della costiera cilentana, amalfitana e le isole del golfo. Numerosi sono stati, altresì, i controlli agli stabilimenti balneari della provincia, finalizzati alla verifica delle disposizioni sulla sicurezza della balneazione. Da ultimo, militari del Corpo hanno monitorato le acque di balneazione, provvedendo in taluni casi a richiedere l’intervento delle competenti strutture sanitarie regionali per l’esecuzione di campionamenti ed analisi. Da ricordare che 1530 è il numero per l'emergenza in mare.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/08/2022 0

Salerno, "adottate" rotatorie della zona industriale per il restyling

Il Comune di Salerno e il Consorzio Asi hanno avviato una collaborazione per il restyling delle rotatorie dell’area industriale. Dopo l’iniziativa pilota dello scorso anno, che interessò la rotatoria situata nei pressi della Motorizzazione, con un intervento realizzato dalla Salerno Trasporti, si procederà con le rotatorie di viale Wenner, poste agli incroci con via Tiberio Claudio Felice e via De Luca.

Grazie all’accordo Comune-Consorzio, queste due rotatorie sono state “adottate” da altrettante aziende (le concessionarie Autosantoro e Noviello), che ne cureranno la manutenzione. Tutti gli interventi rientrano in un progetto più ampio di riqualificazione e restyling di tutta la zona industriale, già interessata, in questi mesi, da lavori di manutenzione realizzati dal Consorzio Asi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/08/2022 0

Provincia di Salerno, quest'anno ancora assunzioni dopo lo sblocco 2021

La Provincia di Salerno, guidata dal Presidente Strianese, già lo scorso anno ha potenziato l'organico con assunzioni a tempo indeterminato, riuscendo a intervenire con assunzioni dopo anni di blocco totale in una Provincia in predissesto finanziario. Per il secondo anno consecutivo, l’Ente può assumere.

Infatti, la Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti Locali (COSFEL) ha approvato, nella seduta del 3 Agosto, il decreto del Presidente della Provincia di Salerno n. 81 del 15 luglio 2022, con oggetto “Programmazione triennale del fabbisogno di personale 2022-2024”, con cui l’Ente ha rideterminato la dotazione organica e tramite la quale potrà assumere a tempo indeterminato sui posti vacanti.

“Con questo provvedimento – dichiara Strianese – possiamo finalmente procedere all’assunzione di personale a tempo indeterminato per 14 unità, di cui un dirigente, 6 funzionari (figura D) e 7 istruttori (figura C). Contemporaneamente possiamo anche avviare il percorso di progressione verticale per altre figure, interne all’Ente. Nello specifico parliamo di 12 unità, di cui 8 passeranno dalla categoria B alla C e altre 4 dalla categoria C alla D.

Sono particolarmente soddisfatto di questo importante risultato, che vede finalmente la Provincia di Salerno in condizione di assumere personale dopo anni di tagli che non ci hanno permesso di intervenire sulla gravissima carenza di risorse umane. A seguito di un virtuoso percorso di riequilibrio finanziario, il nostro Ente ora può guardare a un futuro decisamente più sereno”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/08/2022 0

Capre al cimitero di Salerno, multa e denuncia per i proprietari del gregge

Singolare episodio verificatosi questa mattina al cimitero di Salerno. Come si evince dalla foto, tratta dal gruppo facebook "Figli delle chiancarelle", un nutrito gregge di capre si aggirava fra le tombe. Un pascolo decisamente fuori dall'ordinario. Inevitabile la rapida diffusione social della vicenda.

In una nota, il Comune ha fatto sapere che i proprietari del gregge (risultato regolarmente vaccinato, in seguito ai controlli Asl) sono stati individuati e verranno sanzionati. L'Ente, inoltre, procederà a denunciare i proprietari anche per il risarcimento degli eventuali danni arrecati e per ogni altra responsabilità civile e penale conseguente all'incauta custodia.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/08/2022 0

Salerno, sanificazione vie cittadine e controlli contro abbandono dei rifiuti

"Informiamo doverosamente i cittadini delle attività quotidiane per la pulizia della città. Nelle immagini il passaggio del mezzo che provvede alla pulizia ed alla sanificazione delle strade con frequenza quotidiana, nell'area della movida ed a rotazione nei vari quartieri.

Abbiamo intensificato i controlli contro gli abbandoni incivili ed illegali di rifiuti. Abbiamo una nuova organizzazione per la manutenzione del verde pubblico e la raccolta differenziata. Con l'impegno del Comune e di Salerno Pulita, e la collaborazione di tutti, supereremo le criticità dei mesi passati". Lo scrive sui social il sindaco Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/08/2022 0

La Provincia di Salerno incrementa gli stanziamenti per la pulizia delle strade

"La Provincia di Salerno - spiega il Presidente Strianese in una nota - ha già stanziato milioni di euro per la pulizia delle strade provinciali, incrementando notevolmente gli stanziamenti nel bilancio 2022/2024. Grazie al finanziamento della Regione, tramite l'Acamir, vengono già ora impegnati circa 5 milioni all'anno per la sola Provincia di Salerno per praticare il diserbo stradale e la pulizia cunette.

Nell'annualità 2022 del bilancio di previsione, la Provincia ha voluto sostenere ulteriormente questo servizio, destinando ben 2.5 milioni di euro in più. Questa somma aggiuntiva arriva a 3 milioni nel 2023 ed a 3.5 nel 2024. I fondi sono in parte reperiti dal bilancio provinciale e in parte dai contributi del MIT ottenuti dalla Provincia. Attualmente il servizio è svolto dalla Società Arechi Multiservice, che il governo a mia guida ha letteralmente salvato dal fallimento, cui l'aveva portata il centrodestra.

I consiglieri provinciali di Fratelli d'Italia hanno votato contro il bilancio di previsione nella seduta del 25 Luglio scorso, fregandosene altamente dell'incremento dei finanziamenti destinati alla pulizia delle strade. Il Presidente Strianese e la maggioranza di centrosinistra, a guida Partito Democratico, hanno invece voluto rafforzare pesantemente il servizio su indicazione e richiesta dei sindaci e degli amministratori locali, cui siamo vicini da sempre".

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/08/2022 0

Senegalese si denuda in centro a Salerno, interviene la Polizia Municipale

Cittadino senegalese si denuda nel cuore del Lungomare di Salerno, seminando il panico. Solo l'intervento della Polizia Municipale evita il peggio. L'attività degli agenti è stata confermata da Angelo Rispoli, segretario della Csa provinciale.

"Ringrazio gli agenti per l'intervento portato a termine nel pomeriggio di ieri, con grande senso del dovere. Segno che la loro presenza in città è fondamentale e non si può pensare a ulteriori tagli. Mi auguro che questo venga tenuto in considerazione dall'amministrazione comunale con cui, già oggi, ci incontreremo per discutere dell'organizzazione lavorativa della Municipale salernitana".

Leggi tutto