2029 articoli nella categoria Salerno

Redazione Irno24 21/12/2019 0

Frane e smottamenti nei quartieri collinari di Salerno

Si è riunito nel pomeriggio di Sabato 21 Dicembre 2019, presso Palazzo di Città a Salerno, il Centro Operativo Comunale (COC) per il monitoraggio delle criticità determinate dal forte maltempo che ha colpito il capoluogo. Alla riunione hanno preso parte il Sindaco, Vincenzo Napoli, e diversi componenti della Giunta e del Consiglio Comunale, oltre a uomini della Polizia Municipale e della Protezione Civile.

Si segnalano frane in diverse zone dei quartieri collinari. La più importante in località Casa Manzo, dove è stata evacuata una famiglia. Altri smottamenti a Giovi Bottiglieri e Giovi San Nicola, dove è caduto un palo della pubblica illuminazione: sul posto è intervenuto personale dell'Ente per il ripristino della situazione.

Una frana si è verificata anche in Viale dei Tigli. Un allagamento ha interessato il quartiere Brignano, dove è intervenuta la Salerno Sistemi. In Via Ripa di Sordina è straripato un torrente che ha coinvolto un veicolo. Altri torrenti e corsi d'acqua cittadini risultano ingrossati, ma restano sotto il livello di guardia. Si monitora con particolare attenzione, infine, il livello dell'acqua del fiume Picentino.

Sono stati chiusi parchi e ville cittadine, oltre al Cimitero; aperta, ma sotto osservazione, la Villa Comunale. I sottopassi, chiusi nella giornata di ieri, sono attualmente tutti aperti (tranne quello di Via Limongelli) ma costantemente monitorati. Il COC è convocato per Domenica 22 Dicembre, alle ore 9:00, a Palazzo di Città. La situazione resterà sotto il più stretto controllo anche nelle prossime ore.

aggiornamento ore 19

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/12/2019 0

Un "mulino urbano" in centro a Salerno

Giovedì 19 Dicembre 2019, a Salerno, in Piazza XXIV Maggio (nota anche come Piazza Malta) è nato il Mulino Urbano. L'obiettivo è molto ambizioso: dare alla Città di Salerno un nuovo pane e nuovi prodotti realizzati con l’attenzione e la cura di un tempo. Mulino Urbano vuole far riscoprire il sapore del pane realizzato con farine poco raffinate e molite a pietra, con basso contenuto di glutine, dando spazio a produzioni medio-piccole nazionali e locali.

Spazio anche alla caffetteria e la pasticceria fresca e secca; per la pausa pranzo, gastronomia con piatti semplici e leggeri che ripenseranno alcune ricette della tradizione anche in pratiche confezioni da asporto. Infine, pizza sempre calda in pala e in teglia, e focaccia genovese. Mulino Urbano per il pranzo del 25 Dicembre donerà il suo pane alla Mensa dei poveri di Salerno.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/12/2019 0

"Gran Salerno", cocktail e musica in centro città

Arriva in città “Gran Salerno”, l’iniziativa ideata da Confcommercio Campania (sede di Salerno), in collaborazione con l’Associazione Sofy Music e col patrocinio del Comune di Salerno, che nasce con l’intento di sostenere l’immagine dei pubblici esercizi salernitani, oltre a rafforzare il legame con la territorialità, attraverso il lancio promozionale di un cocktail-aperitivo realizzato con prodotti tipici locali.

Saranno circa duemila i cocktail offerti, in assaggio gratuito, dalle venti attività commerciali affiliate che aderiscono all’evento, tra bar e ristoranti, individuabili attraverso una segnaletica dedicata. Nei giorni 30 Dicembre 2019 e 9 Gennaio 2020, a partire dalle ore 19 fino alla mezzanotte, si potrà godere di spettacoli musicali (jazz, grandi classici della italiani, bossa nova e sound anni 70) nelle zone del centro cittadino (fra cui Corso Vittorio Emanuele, Via Velia, Piazza Portanova e Piazza Flavio Gioia), come in un vero e proprio cocktail-bar a cielo aperto.

“Sono particolarmente soddisfatto della serie di progetti intavolati con Confcommercio - afferma Dario Loffredo, Assessore al Commercio del Comune di Salerno - Questa proposta coinvolge tante attività del centro cittadino che verrà adibito a salotto, con musicisti e strumentisti a fare da tappeto per accompagnare lo shopping e il divertimento dei salernitani, associato al bere consapevole”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/12/2019 0

Salerno, disagi alla viabilità e allagamenti per il maltempo

A seguito delle intense precipitazioni che hanno interessato il territorio salernitano - rende noto il Comune di Salerno attraverso la sua pagina facebook - si sono verificati non pochi disagi alla viabilità e allagamenti in diverse zone della città. Il Comune di Salerno ha disposto la chiusura di tutti i parchi, che non riapriranno fino alla effettuazione di tutte le verifiche ritenute più opportune relative alla sicurezza e alla stabilità degli alberi. Anche i sottopassi, opportunamente presidiati, sono stati chiusi non appena le precipitazioni sono diventate più intense.

Un'allerta gialla, quella diramata dalla Regione Campania, che è stata caratterizzata da fenomeni di particolare rilevanza. Disagi alla circolazione per la caduta di alberi nel centro ed in altre zone della città. La macchina del Comune di Salerno si è attivata con unità di Protezione Civile e con il personale del Comando di Polizia Municipale.

In Prefettura ha avuto luogo una riunione cui hanno partecipato il Sindaco, gli Assessori alla Mobilità e all'Ambiente, il Comandante dei Vigili Urbani, il responsabile della Protezione Civile e tutte le forze di polizia che hanno concorso con il personale dei Vigili del Fuoco e della Polizia Municipale a tutti gli interventi a presidio del territorio per scongiurare rischi.

Situazioni critiche nella zona di Giovi, dove i VdF hanno lavorato per consentire ad alcune famiglie di tornare a casa. Il Comune sta effettuando un monitoraggio sulla stabilità degli alberi sui versanti per evitare frane, nonché verifiche sul sistema fognario e sullo smaltimento delle acque meteoriche. È stata disposta la sospensione delle attività didattiche per la giornata di Sabato 14 Dicembre per le necessarie verifiche sul territorio cittadino.

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/12/2019 0

McDonald's festeggia e rilancia a Mercatello con l'EOTF

Il McDonald’s di Salerno & Potenza organizza il “Christmas Gala”, la grande festa con tutti i dipendenti in programma Giovedì 12 Dicembre 2019 alle ore 20.30, presso l’Isola Verde di Pontecagnano Faiano (Salerno). Alle ore 21, conferenza stampa di fine anno dedicata anche all’imminente riapertura al pubblico del ristorante di Salerno-Mercatello (Sabato 14 Dicembre) dopo la conversione in EOTF (experience of the future, l'iniziativa che offre più praticità, più personalizzazione e più tecnologia al cliente).

Interverranno in conferenza anche le rappresentanze istituzionali della città di Salerno e della Regione Campania. A seguire, cena-buffet con lo show di Enzo Fischetti, comico e cabarettista di Made in Sud, e la performance musicale del "Giusi Di Giuseppe Quartet", che rivisita in stile smooth jazz la black music e il funky/pop. In chiusura, dj-set fino all’alba.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/12/2019 0

Acceso il maxi albero in Piazza Portanova

Migliaia di persone, nel pomeriggio di Sabato 7 Dicembre, hanno condiviso la festa per l’accensione del maxi albero di Natale in Piazza Portanova a Salerno, uno dei momenti più attesi ed emozionanti del magico periodo delle Luci d’Artista. Alle 16.30, l'emozionante spettacolo del coro Friends for Gospel. Alle 17.00 l'accensione dell'albero con il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ed il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, accompagnati dai bambini dell'istituto Smaldone.

Il gigantesco albero tocca quota 26 metri. L’impalcatura d’acciaio ed i rami di plastica conferiscono slancio a tutta la struttura che spicca tra il Corso Vittorio Emanuele e Via Mercanti, ben visibile su tutto l’asse principale delle Luci d’Artista 2019. Centinaia di nastri, fiocchi e sfere dorati ed argentati decorano il maxi albero, illuminato da 409.500 lampade led a basso consumo energetico ma ad altissima luminosità. Spettacolari alcuni effetti di luce che si sprigioneranno dal simbolo delle festività. Per tutto il periodo festivo, sotto l’albero sono previsti spettacoli e concerti che arricchiranno la visita alla Luci d’Artista, lo shopping, la partecipazione a mostre ed eventi speciali.

A seguire, Presidente e Sindaco hanno dato il là all'accensione delle luminarie in Piazza Caduti di Brescia, nella zona orientale del capoluogo.

VAI ALLA FOTOGALLERY COMPLETA

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/12/2019 0

La Caritas di Salerno al fianco della popolazione albanese

La Caritas di Salerno-Campagna-Acerno, accogliendo l’invito di Caritas Italiana, ha attivato i suoi canali per fronteggiare l’emergenza terremoto che ha colpito l'Albania. Ad oggi, sono 51 le vittime del sisma di magnitudo 6.4 che nel Novembre scorso ha colpito l’Albania; oltre 2000 le persone ferite. Secondo un primo bilancio preliminare del governo, sono oltre 10.000 le persone che al momento risultano sfollate, senza un’abitazione in cui rientrare. Un numero che non rappresenta la drammaticità della situazione: secondo un'analisi Caritas, le persone potrebbero essere circa 30.000.

Emerge l'urgente necessità di tende, letti, coperte, vestiti e cibo per bambini da 0 a 3 anni, articoli per l'igiene e medicine per i malati.
Caritas Albania, con il supporto di Caritas Italiana e Caritas Europa, sta lavorando alla definizione di un piano di risposta all’emergenza, che servirà per raccogliere i fondi necessari per affrontare i bisogni più urgenti.

A tal proposito, la Caritas di Salerno-Campagna-Acerno organizza una raccolta fondi. Si potrà aderire all’iniziativa inviando una donazione all'Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno (IBAN IT 31 O 031111 5201 00000000 7928) oppure all'Associazione Misericordiando Salerno (IBAN IT 60 O 0311115201 0000000 10898. In entrambi i casi è necessario indicare nella causale TERREMOTO IN ALBANIA.

Caritas Salerno non effettua alcuna raccolta diretta, né manda in giro propri operatori per questi scopi.

foto tratta da caritas.it

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/11/2019 0

Patologie respiratorie, se ne parla al Grand Hotel

"Valutazione e gestione del paziente con patologie respiratorie" è il tema della due giorni dell’evento PneumoSalerno, che si terrà Venerdì 29 e Sabato 30 Novembre 2019 al Grand Hotel Salerno. "All’inizio degli anni Cinquanta - afferma il promotore dell’iniziativa, dott. Natalino Barbato, direttore UOC di Pneumologia "G. Da Procida" - il gruppo delle malattie broncopolmonari contava solo poche patologie.

Negli ultimi decenni le innovazioni tecnologiche hanno consentito di identificare malattie meno comuni e hanno aiutato i medici a migliorare la qualità di vita del paziente cronico. Oggi le malattie respiratorie rappresentano una vera e propria emergenza sanitaria e soprattutto sociale. Una pneumologia moderna deve saper rispondere a tali grandi sfide e per questo deve reggere su una solida e aggiornata preparazione professionale che tenga conto dei continui progressi scientifici e tecnologici".

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/11/2019 0

La mostra "immersiva" dedicata a Van Gogh

Venerdì 22 Novembre scorso, a Salerno, presso il Complesso Monumentale di Santa Sofia - Chiesa della Addolorata, taglio del nastro augurale di "Van Gogh - La Mostra Immersiva". Fino al 23 Febbraio 2020, sarà possibile ammirare la mostra multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi, vivendo la straordinaria esperienza di immergersi nei quadri di Van Gogh. Un'esperienza che ha commosso il mondo, che unisce il piacere della scoperta della vita di Van Gogh all’immersione totale nel cuore pulsante della sua arte.

Prodotta e organizzata da Alta Classe Project e promossa dalla ProCulTur, con il patrocinio del Comune di Salerno, l'iniziativa entusiasma i visitatori per la sua moderna forma d’espressione tecnologica e per la sorprendente originalità, capace di attirare in modo straordinario un pubblico eterogeneo, da appassionati d’arte a giovani studenti. Il visitatore esplora il fascino di Vincent camminando all’interno dei suoi quadri, grazie ad un innovativo sistema di proiezioni 3D mapping.

L’interno della Chiesa di Santa Sofia sarà totalmente rivoluzionato dalla proiezione di video ad altissima definizione che renderanno possibile l’impossibile: i quadri prenderanno vita coinvolgendo e abbracciando il pubblico a 360 gradi. Ogni superficie diventerà arte: pareti, colonne, soffitti, e pavimenti si coloreranno delle tinte più amate da Van Gogh, dal blu profondo della notte stellata al giallo vivo dei girasoli.

Si accede alla mostra dal Lunedì al Venerdì 9-14/16-20; il Sabato 9-23; Domenica e festivi 9-20. Biglietto Intero € 13, comprensivo di prevendita al botteghino del sito. Ridotto over 65 e bambini 6-12 anni € 10, comprensivo di prevendita al botteghino del sito.

foto tratta da vangoghimmersion.com

Leggi tutto