3506 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 15/05/2020 0

Mercato San Severino, iniziano i lavori di restauro del Convento di Sant'Antonio

Sono iniziati i lavori per il restauro e la musealizzazione del Convento dei Frati Minori a S. Antonio. Lo annuncia il Comune di Mercato San Severino. L'opera rientra nel finanziamento della Regione con fondi europei, per complessivi 3 milioni e 170mila euro deliberato con decreto del 19 dicembre 2019 ed imputato alle risorse POR FESR 2014-2020 Asse 6.

Nel perimetro del finanziamento rientrano, oltre al Convento dei Frati Minori, il Parco Archeologico del Castello dei Sanseverino ed il complesso di San Marco a Rota. I lavori sarebbero dovuti inziare il 12 marzo scorso ed hanno, chiaramente, subito uno slittamento dovuto al lockdown per emergenza Coronavirus. La consegna dell'opera è invece prevista tra 6 mesi.

"Il progetto complessivo, di cui è parte il Convento dei Frati Minori - afferma il Sindaco Somma - è finalizzato al completamento di interventi e lavori per la fruizione turistico-culturale delle nostre eccellenze architettoniche, che getta concretamente le basi a favore di un futuro roseo, per la adeguata valorizzazione del nostro territorio comunale, che esalti la memoria ed il passato glorioso della Città".

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/05/2020 0

Ezio Bosso, il cordoglio del sindaco Napoli e del presidente dell'Ente camerale Prete

"Esprimo profondo cordoglio, a nome mio personale e della Camera di Commercio di Salerno - dichiara il presidente dell'Ente Andrea Prete - per la prematura scomparsa dell'artista Ezio Bosso. Ho avuto il privilegio di conoscere da vicino il musicista restando conquistato, prima che dalla sua arte, dalla profonda umanità.

Bosso era una persona speciale che trasmetteva energia positiva a chi aveva modo di frequentarlo. Un sentimento condiviso dal pubblico di tutto il mondo, specialmente dai giovani per i quali egli aveva una speciale predilezione. Con Ezio Bosso abbiamo vissuto due momenti meravigliosi, in occasione di Camera in Tour la rassegna di spettacoli itineranti in provincia di Salerno. Pochi mesi orsono a Villa Matarazzo di Castellabate e nel 2018 in una notte magica ai Templi di Paestum.

Il Maestro era in estasi per quella location millenaria, nella quale egli si sentiva in totale armonia. Le migliaia di persone presenti non dimenticheranno mai le emozioni di uno spettacolo che avremmo voluto non finisse mai. Grazie a Ezio Bosso per averci donato la sua vita e il suo genio".

"Esprimo il cordoglio mio personale, della Civica Amministrazione, della comunità del Teatro Verdi e della cittadinanza tutta - scrive il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - per la scomparsa dolorosa e prematura dell'artista Ezio Bosso. Il Maestro aveva sviluppato negli ultimi anni della sua vita un intenso legame con la città di Salerno grazie alla feconda collaborazione con l'Orchestra del Teatro Verdi ed all'incontro con gli studenti salernitani.

Il desiderio di avvicinare i giovani alla musica era un talento prezioso che ha ispirato tutta la vita e la produzione artristica di Bosso, capace di coinvolgere con entusiamo tutti i partecipanti alle sue lezioni ed esibizioni. Un genio assoluto, tra i più importanti del nostro tempo. Una scintilla potente, che la morte non spegnerà perchè sapremo mantenerne viva la memoria nella nostra comunità.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/05/2020 0

Napoli: "Nella fase 2 non possiamo permetterci errori, Salerno saprà isolare gli incoscienti"

"La fase 2 - afferma il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - sarà complicata e difficile, forse addirittura più della fase 1. La nostra comunità ha ottenuto grandi risultati nella lotta al contenimento del Coronavirus grazie ad un'enorme prova di responsabilità da parte della quasi totalità dei cittadini ed all'abnegazione di tutti coloro (medici ed infermieri, forze dell'ordine lavoratrici e lavoratori dei servizi essenziali) che sono stati impegnati in prima linea ed ai quali dobbiamo enorme gratitudine e rispetto per il difficilissimo compito che stanno svolgendo in una situazione complicatissima.

Nella fase 2, con la ripresa graduale e controllata delle attività, non possiamo permetterci errori. Non possiamo rischiare che qualche comportamento irresponsabile vanifichi i risultati ottenuti, mettendo a repentaglio la propria salute e quella della collettività.

Dobbiamo rispettare semplici prescrizioni che, se attuate da tutti con disciplina, ci consentiranno un totale ritorno alla normalità in tempi brevi: uso delle mascherine, distanza sociale e niente assembramenti, pulizia frequente della persona e degli ambienti. Sono cose che tutti e ciascuno dobbiamo e possiamo mettere in pratica cooperando, come collettività, anche all'azione indispensabile di controllo delle forze dell'ordine e della Polizia Municipale alle quali, interpretando il sentimento della cittadinanza, rinnoviamo apprezzamento, sostegno e solidarietà.

È molto importante che all'assunzione di comportamenti responsabili cooperino altresì con esempi virtuosi le famiglie, le associazioni, i colleghi di lavori, gli amici. Sono certo che anche in queste difficili circostanze Salerno saprà isolare gli incoscienti, coloro che violano le regole del vivere civile e della sicurezza dimostrando maturità e responsabilità".

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/05/2020 0

Riapre lo sportello Alto Calore a Torchiati

Il Comune di Montoro annuncia la riapertura dello sportello Alto Calore presso il presidio municipale di Torchiati. Lo sportello sarà aperto il Mercoledì dalle ore 08:30 alle ore 12:30. L’accesso sarà consentito ad una persona alla volta, esclusivamente indossando la mascherina e osservando il distanziamento di almeno un metro.

Nella nota inviata dalla società Alto Calore, viene specificato che gli utenti dovranno attendere - senza accompagnatori - il loro turno negli spazi all'aperto antistanti i locali aziendali. Per limitare l'afflusso agli sportelli, è possibile utilizzare canali alternativi: il numero telefonico 800215333 o la mail contatti@altocalore.it

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/05/2020 0

Ai domiciliari ma percepiva reddito di cittadinanza, denunciato 60enne a Montoro

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno denunciato un 60enne del posto che, beneficiario del reddito di cittadinanza, aveva omesso di comunicare di essere sottoposto agli arresti domiciliari, continuando a percepire indebitamente circa 700 euro al mese. Alla luce delle evidenze emerse, il 60enne è stato deferito alla Procura della Repubblica di Avellino e segnalato all’Inps per la revoca del sussidio.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/05/2020 0

"Dolce Baronissi" per apprezzare e sostenere le pasticcerie del posto

Domenica 17 Maggio sarà “Dolce Baronissi”. L'invito è di acquistare tutti un vassoio di dolci, una torta, un dessert alle pasticcerie locali. Un modo per gustare le eccellenze culinarie di Baronissi e sostenere i commercianti della città colpiti dall'emergenza Covid. Per tutta la giornata, inoltre, il 15% di sconto da pasticcerie e bar che hanno aderito all'iniziativa. Sarà una domenica dolcissima con l'aiuto di tutti. La comunità che sostiene la comunità. Ogni settimana l'amministrazione comunale promuoverà iniziative tematiche dedicate a tutti i settori produttivi.

Esercizi aderenti

Bar Pasticceria "Al Corso", Corso Garibaldi 115, tel. 0892966602
Pasticceria Naddeo, via Cappella 1, tel. 3347004000- 3470428826
Bar Pasticceria "3 Angels", via Tommaso San Severino 12, tel. 089951009 - 3491473707
Pasticceria Baunhila, corso Garibaldi 48, tel. 0892869452
Gelateria Golosità Fredde, via Falcone 53, tel. 3496813298 - 3289260878
Pasticceria Caffetteria Groc, via Allende 26-28, tel. 0899846130 - 3501654211
"Il dolce e caffè", via Ferreria 15, tel. 089878228 - 3403641481

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/05/2020 0

Meteo a Salerno e Valle dell'Irno nel weekend 16-17 Maggio 2020

Fine settimana con qualche nube su Salerno, ma senza alcun rischio di precipitazioni. Sia Sabato 16 che Domenica 17 Maggio saranno, anzi, due giornate all'insegna del caldo, con temperature massime fra i 30 e i 32 gradi. Soprattutto Sabato, quando persino la sera il termometro calerà poco rispetto al picco di 32 gradi di metà pomeriggio.

Situazione più o meno simile a Baronissi, dove farà caldo ma il cielo sarà più increspato rispetto al capoluogo. Ma anche qui nessuna pioggia prevista. Molto caldo e poche nubi a Mercato San Severino, dove la colonnina di mercurio raggiungerà anche i 35 gradi nel pomeriggio di Sabato; solo per il tardo pomeriggio di Domenica si registra qualche addensamento nuvoloso, ma niente pioggia.

Tendenza analoga a Montoro: temperature alte per tutto il fine settimana, qualche nuvola (con accentuazione per Domenica sera) ma non è prevista pioggia.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/05/2020 0

Prima auto elettrica per Pellezzano, verrà utilizzata al Cimitero

Presso la sede del Comune di Pellezzano, la ditta “Selettra Spa” ha consegnato al Sindaco Morra una prima auto elettrica, che verrà utilizzata all’interno del Cimitero per servizi di varia natura. Presenti per l’occasione il parroco don Luigi Savino per la benedizione, i volontari della Protezione Civile “S. Maria delle Grazie” e la Polizia Municipale.

“Ringrazio la società Selettra – ha dichiarato Morra – per la concessione di una prima auto elettrica in dotazione al nostro Ente, nell’ambito di una progettazione ad ampio raggio che vede il nostro territorio avvalersi di mezzi e strumenti in grado di ridurre l’inquinamento ambientale e rendere la nostra cittadina sempre più smart e a misura d’uomo.

Prossimamente, verranno consegnate altre due vetture elettriche, che serviranno anche per il monitoraggio del territorio a 360 gradi. Tutto questo per sensibilizzare sempre più i nostri cittadini all’utilizzo di mezzi che sfruttano energie alternative e rinnovabili”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/05/2020 0

Bandiera Blu 2020 per Marina d’Arechi, al suo sesto riconoscimento consecutivo

Marina d’Arechi ha ottenuto ancora una volta il riconoscimento della Bandiera Blu, sezione porti turistici, assegnato dalla Foundation for Environmental Education (FEE), l’organizzazione internazionale no-profit, con sede in Danimarca, che promuove le buone pratiche per l’educazione ambientale. E’ la sesta bandiera blu che viene assegnata a Marina d’Arechi confermando l’impegno – fin dall’inizio del progetto – sul fronte primario della valorizzazione e della promozione della risorsa primaria alla base dell’iniziativa: il contesto territoriale.

La Bandiera Blu dalla FEE è un importante riconoscimento che Marina d’Arechi ha ricevuto per i servizi e gli standard che mette in campo in conformità ai numerosi criteri richiesti. Di particolare rilevanza l’adozione di un documento di politica ambientale – e di un piano ambientale – che includono l’attivazione di buone pratiche in materia di gestione dell’acqua, rifiuti, consumo di energia, salute e sicurezza, uso di prodotti ecologici (i cosiddetti Imperativi della FEE).

“Accogliamo con grande responsabilità - ha dichiarato Agostino Gallozzi, presidente Marina d’Arechi Spa - il riconoscimento che anche quest’anno viene riservato al nostro porto e che ci ripaga dell’impegno e della passione messi in atto per realizzare un modello molto attento alla tutela dell’ambiente.

Desidero ringraziare non solo lo staff del porto, ma innanzitutto tutti i nostri clienti diportisti che con i loro comportamenti attenti all’ambiente marino contribuiscono a salvaguardarne la integrità. Sono infatti loro che possono scegliere se stare in un contesto di qualità ambientale o altrove e, con questa scelta, sostenere le buone pratiche a tutela del mare. In questo momento siamo fortemente concentrati sulle modalità di gestione delle attività in rapporto con i nostri clienti, tenendo conto della situazione complessiva causata dal coronavirus.

Siamo certi che l’accesso alle imbarcazioni e al mare resti uno dei punti di forza per seguire al meglio il percorso che conduce al superamento di ogni aspetto della crisi sanitaria. Stiamo lavorando in questi giorni proprio in questa direzione, nella certezza di assicurare agli utenti del Marina d’Arechi la possibilità di fruire della propria imbarcazione e del mare, nel rispetto dei protocolli e delle procedure previste a livello normativo”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/05/2020 0

Provincia, domani chiuse la sede centrale e Piantanova per sanificare gli ambienti

Domani, venerdì 15 maggio 2020, è prevista la chiusura della sede centrale della Provincia di Salerno, cioè Palazzo Sant’Agostino, insieme alla sede di Piantanova per l’intera giornata, per poter effettuare gli interventi di sanificazione previsti all’interno dei locali.

“Stiamo provvedendo - dichiara il Presidente Strianese - a sanificare tutti gli ambienti lavorativi della Provincia, in attuazione della normativa vigente in merito alle misure utili al contenimento ed al contrasto del contagio da Covid-19. Quindi il settore Patrimonio ed Edilizia Scolastica, diretto da Angelo Michele Lizio, sta procedendo, attraverso l’intervento di una ditta specializzata, alla sanificazione necessaria che viene ultimata entro il fine settimana anche negli altri edifici di proprietà dell’Ente.

Parlo soprattutto di tutti i Musei provinciali, Pinacoteca, Villa Guariglia, Castello di Arechi e della Biblioteca. Oltre alla tutela dei nostri lavoratori ovviamente è nostra premura tutelare i visitatori di tutti i nostri spazi museali che riapriranno nei prossimi giorni in maniera graduale, come prevede la normativa nazionale e regionale”.

Leggi tutto