2105 articoli nella categoria Salerno

Redazione Irno24 10/11/2022 0

Omesso versamento IVA tramite "cartiere", arresti e sequestri GdF Salerno

ln data odierna, personale di Polizia Giudiziaria della Finanza di Salerno ha eseguito un'ordinanza cautelare, applicativa della custodia domiciliare, nei confronti di D.F., V.R. e S.I., nonché un provvedimento di sequestro preventivo di beni, anche per equivalente, per un valore complessivo di oltre 1.7 milioni di euro, nei confronti di due società, rappresentate rispettivamente da D.F. e G.A. ed amministrate di fatto da V.R.; sono stati altresì eseguiti diversi decreti di perquisizione nei confronti di persone fisiche e giuridiche.

I reati contestati sono quelli di associazione finalizzata a commettere una pluralità di delitti di evasione fiscale, come l'utilizzo e l'emissione di fatture per operazioni inesistenti, finalizzate alla creazione di un indebito credito IVA ai danni dello Stato. Il sistema adottato dagli indagati risulta denominato "reverse charge", con conseguente omesso versamento IVA da parte delle società "cartiere", da un lato, e l'acquisizione, dall'altro, di un indebito credito di imposta rilevabile dalle dichiarazioni annuali degli effettivi acquirenti.

lnoltre, la GdF ha eseguito un'ordinanza applicativa della misura interdittiva del divieto di esercitare imprese e di ricoprire uffici direttivi di persone giuridiche ed aziende, per la durata di un anno, nei confronti di R.AP., R.AT., A.G., V.P., nonché un provvedimento di sequestro preventivo di beni, anche per equivalente, per un valore complessivo di oltre 4 milioni di euro, nei confronti di una ditta individuale e 3 società.

I reati contestati riguardano varie ipotesi delittuose di natura fiscale, in particolare l'emissione e l'utilizzo di fatture per operazioni inesistenti finalizzate all'evasione dell'IVA, omessa dichiarazione ed infedele dichiarazione fiscale.

Le indagini hanno permesso di ricostruire, nello specifico, che le "cartiere" avrebbero acquistato sistematicamente merce in esenzione d'imposta, avvalendosi di false "dichiarazioni d'intento" esibite ai fornitori, simulando la qualifica di "esportatore abituale" che consente, agli operatori commerciali che operano con l'estero, di acquistare beni e servizi senza pagare l'IVA, per poi rivendere la merce appropriandosi così dell'imposta incassata dalle successive vendite.

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/11/2022 0

Droga e pistola in casa, arrestato 26enne al centro storico di Salerno

In data 9 novembre, gli Agenti della Polizia di Salerno hanno arrestato, in flagranza di reato, G.T., classe 1996, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale di arma da fuoco.

Nel corso di una perquisizione, eseguita nel suo appartamento del centro storico, hanno rinvenuto e sequestrato sostanza stupefacente, materiale per il confezionamento e denaro contante, nonché una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/11/2022 0

Salerno, false attestazioni per pensione di reversibilità: espulsa colombiana

Il Questore di Salerno ha disposto l'espulsione di una donna colombiana di 51 anni, protagonista di un reato particolarmente odioso: per ottenere la pensione di reversibilità di un anziano cittadino italiano, deceduto nel 2005, ne aveva attestato falsamente la paternità della sua figlia minore, riuscendo così a truffare l’INPS dal 2007 al 2014 per una somma complessiva di oltre 60.000 euro.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/11/2022 0

Sottrae 130mila euro ad anziana da "tutelare", una salernitana nei guai

ln data odierna, personale di polizia giudiziaria della GdF del Comando Provinciale di Salerno ha dato esecuzione ad un'ordinanza di misura cautelare applicativa dell'interdizione dai pubblici uffici nei confronti di R.I., per la durata di un anno.

Alla donna, nominata dal Tribunale di Salerno "amministratore di sostegno" di una persona anziana, incapace di intendere e di volere, sono stati contestati i reati di peculato, omissione di atti d'ufficio e di falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale.

Nell'espletamento dell'incarico di amministratore dei beni della persona incapace, inducendo in errore il Giudice Tutelare, mediante la produzione di documenti falsi e l'omissione di informazioni rilevanti e obbligatorie, avrebbe distratto, a proprio vantaggio, somme per oltre 130mila euro.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/11/2022 0

Zone alte di Salerno interessate da sospensione idrica del 10 Novembre

Disagi anche a Salerno in relazione alla sospensione idrica comunicata da Ausino per il 10 Novembre. Le zone senz'acqua, dalle 7:00 alle 21:00, saranno: Sordina, Cappelle Superiori, Puzzo di Cappelle, Cappelle Inferiori (tratto compreso tra Via Fuardo e Via S. Luca, compresi Parco Ambra e palazzine SIULP), Montecasino (parte alta), Via S. Calenda (solo il tratto compreso tra Via De Fugaldo e Via Paolo VI inclusa), Via S. De Vita, Via dei Casali, Ospedale G. Da Procida.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/11/2022 0

Salerno, laboratori partecipativi per stesura finale del PUMS

La città di Salerno - si legge in una nota dell'assessore Tringali - si sta dotando di un piano strategico denominato “Piano Urbano della Mobilità Sostenibile” (PUMS). Il Piano è finalizzato a realizzare un cambio radicale dell'attuale mobilità cittadina, fondata in larga parte sul trasporto privato.

Il PUMS dovrà affrontare la domanda di mobilità ed accessibilità, la rete viaria e le zone protette dalla circolazione veicolare, il trasporto pubblico su gomma, il trasporto pubblico in sede fissa, la mobilità dolce (corridoi ciclabili e zone 30), la sosta e i parcheggi, i corridoi pedonali e la micromobilità elettrica.

Il Piano, redatto dalla Società Sintagma, è stato oggetto di una serie di interventi e contribuiti da parte di tecnici, di stakeholders e dell’Amministrazione comunale, ed ora giunge alla sua stesura finale, attraverso laboratori partecipativi con tutti i cittadini.

Si invita, dunque, la cittadinanza tutta ad intervenire ai suddetti laboratori, divisi per macroaree. In data 10 novembre, alle ore 16, presso il Teatro Augusteo a Palazzo di Città, vi sarà il laboratorio intitolato “La città sul mare” per incontrare i cittadini dei quartieri Centro Storico, Canalone, Porto, Centro, Carmine, Fratte, Irno, Torrione, Sala Abbagnano, Pastena, Mercatello, Mariconda, Sant’Eustachio, Arbostella-Torre Angellara, Arechi-San Leonardo, Fuorni.

In data 11 novembre, alle ore 16, presso il Circolo Santa Maria ad Ogliara, il laboratorio intitolato “La città in collina” per incontrare i cittadini dei quartieri Matierno, Pastorano, Ogliara, Rufoli-Sant’Angelo, Sordina, Brignano, Casa Manzo, Giovi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/11/2022 0

Omesso versamento IVA, coinvolta anche srl salernitana: sequestro per 3.5 mln

In data odierna, gli Ufficiali di Polizia Giudiziaria del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria GdF di Salerno hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo, per circa 3,5 milioni di euro, emesso dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura, nei confronti di una srl salernitana operante nell'editoria e del collezionismo d'arte, del suo rappresentante legale, M.G., di due consulenti contabili, A.C. e G.G., nonché dei titolari di due società edili coinvolte, con sede a Roma e L'Aquila, rappresentate rispettivamente da A.C. e da G.G., indagati per omesso versamento dell'IVA e indebita compensazione.

A loro è stata contestata l'inesistenza dei crediti fiscali dichiarati dalle imprese edili, acquistati dalla srl salernitana, al fine di portarli in compensazione di propri debiti tributari, mediante l'utilizzo di falsa documentazione fiscale allo scopo di attestare, nelle dichiarazioni presentate ai fini IVA, l'effettiva esistenza di questi crediti tributari.

Tali artifici contabili venivano posti in essere con il decisivo contributo di A.C., che curava ogni aspetto relativo all'operazione di cessione del credito tra i soggetti coinvolti, nonchè di G.G., professionista che, benché privo dei prescritti requisiti di professionalità e onorabilità, apponeva il visto di conformità necessario per attestare la veridicità dei crediti da compensare. Inoltre, è emerso che il rappresentante legale della società salernitana, M.G., ha omesso il versamento, entro i termini di legge, dell'lVA riferita al periodo d'imposta 2020, per un valore complessivo di oltre 600.000 euro.

NOTA STAMPA PROCURA REPUBBLICA SALERNO

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/11/2022 0

Salerno, proseguono indagini dopo taglio illegale di albero sul Corso

"Proseguono le indagini della Polizia Municipale di Salerno, con il supporto del Settore Ambiente del Comune, per individuare, anche attraverso la visualizzazione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, in funzione sul Corso Vittorio Emanuele, i responsabili del taglio illegale di un albero.

Un'iniziativa molto grave ed inconsulta, per la quale gli autori dovranno rispondere ai sensi di legge. L’Amministrazione Comunale, sempre attenta alla tutela del patrimonio arboreo cittadino, verificherà e contesterà agli autori i reati commessi, avanzerà richiesta di risarcimento del danno al decoro cittadino ed al patrimonio arboreo, obbligherà il responsabile alla ripiantumazione di un'altra alberatura simile". Lo scrive il sindaco Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/11/2022 0

Giornata Unità Nazionale, studenti salernitani "a scuola" dai Carabinieri

In occasione della ricorrenza del 4 Novembre, gli studenti di diversi istituti scolastici della provincia hanno visitato i Reparti del Comando Provinciale dei Carabinieri di Salerno. In un clima di festosa partecipazione, i ragazzi hanno visitato, fra le altre, la caserma di Salerno, assaporando la vita quotidiana del Carabiniere, approfondendo le capacità delle componenti di specialità e le potenzialità dei mezzi in uso all’Arma.

L’iniziativa si inserisce nel più ampio progetto di diffusione della cultura della legalità, che ormai da anni l’Arma porta avanti, attraverso periodiche conferenze e incontri con gli alunni scuole italiane e, dall’anno scolastico 2021/22, anche con quelle all’estero (Addis Abeba, Atene, Barcellona, Istanbul, Madrid, Parigi e Zurigo).

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/11/2022 0

Arrestati due spacciatori a Pastena, in loro possesso oltre 100 dosi

Tra la fine di ottobre e gli inizi di novembre, nell'ambito di un'attività di controllo del territorio, volta alla prevenzione e repressione di reati in materia di traffico di stupefacenti, personale di polizia giudiziaria della Questura di Salerno ha tratto in arresto, in flagranza di reato:

G.M., trovato in possesso, in località Pastena del Comune di Salerno, di 95 dosi fra cocaina ed eroina, oltre ad una cospicua somma di denaro, provento dell'attività di spaccio; V.C., trovato in possesso, sempre a Pastena, di 27 dosi tra cocaina e eroina e di materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Leggi tutto