792 articoli nella categoria Salernitana

Redazione Irno24 12/02/2024 0

Salernitana, ecco Liverani: "Possiamo avvicinare le squadre davanti a noi"

E' stato presentato ufficialmente Fabio Liverani come nuovo mister della Salernitana. Lo ha introdotto il direttore Sabatini, che si è innanzitutto scusato con Inzaghi per non averlo supportato, coi tempi giusti, a livello di mercato. E poi ha aggiunto: "Sono convinto che ci salveremo, nonostante la batosta con l'Empoli. Percentuale scesa al 3,5%".

In sintesi, il pensiero di Liverani: "Valori medio-alti a livello individuale, come collettivo è stato espresso poco. Dobbiamo diventare squadra. Niente scadenze a lungo termine, nè tabelle. Ho accettato perchè credo fermamente che si possa ambire ad avvicinare le compagini davanti a noi. Bisogna avere fame nell'andare a riempire l'area di rigore altrui e proteggere la propria, è una questione di mentalità più che di moduli.

Rimanendo equilibrati, dobbiamo vincere le partite, rimettendo un po' di offensività: con gli attaccanti puri, con i trequartisti e gli esterni di gamba con cui andare sul fondo. I giocatori di qualità vanno portati vicino all'area di rigore. Per noi ogni partita è una possibilità di fare punti.

Lo stadio un valore aggiunto per il miracolo di due anni fa, non è facile adesso chiedere qualcosa ma dobbiamo essere noi a dare: atteggiamento, voglia, determinazione. Sta a noi riportare l'entusiasmo ad una piazza cui basta poco per accendersi".

Leggi tutto

Andrea Montinaro 12/02/2024 0

Salernitana verso la cadetteria, tardivo il cambio di allenatore

Resa. Dichiarata resa. La Salernitana ha sollevato dall’incarico Filippo Inzaghi, il quale ha collezionato in 16 partite solo 10 punti: 10 sconfitte, 4 pareggi e 2 sole risicate vittorie contro Verona e Lazio. Troppo poco, ma probabilmente il rimedio è tardivo: l’ennesimo cambio di panchina e l’arrivo del tecnico Fabio Liverani sa di bandiera bianca e di campionato finito (meritatamente) a febbraio, aspettando ormai solo la rassegnata e matematica retrocessione in cadetteria.

La sconfitta con l’Empoli ha spento anche quella flebile fiammella di speranza di poter almeno provare a compiere un ulteriore miracolo, come la salvezza di 2 anni fa, e ha messo la pietra tombale su una stagione storta, costellata da troppi errori che i granata stanno pagando a care spese sulla propria pelle. Inevitabile la separazione con Inzaghi, rappresentante di uno dei tanti errori di giudizio commessi dalla società in questi ultimi mesi: al di là di una rosa certamente limitata e poco attrezzata per riaffermarsi in Serie A, il tecnico piacentino, apparso poco al passo con le richieste e i ritmi del calcio attuale, non è riuscito a trasmettere un minimo di identità e di gioco.

Inzaghi è un allenatore anagraficamente giovane, ma “vecchio” nelle idee e nella comunicazione; la sua sconfitta è lo specchio della sconfitta gestionale di una dirigenza inesperta nel settore calcistico, che ha commesso errori di sopravvalutazione del proprio lavoro dopo i buoni risultati delle ultime 2 stagioni.

Sul neo-tecnico Liverani è prematuro esprimere giudizi, proclami o valutazioni: traghettare in questo momento la panchina della Salernitana vuole dire aggiungere al proprio curriculum una (quasi) certa retrocessione. Si utilizzino questi ultimi mesi per progettare e portarsi avanti nel lavoro per affrontare la prossima stagione con piglio e soluzioni diverse, agendo consapevolmente per costruire un futuro migliore.

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/02/2024 0

La Salernitana esonera Pippo Inzaghi, al suo posto Fabio Liverani

L’U.S. Salernitana 1919 comunica - tramite una nota sul sito ufficiale - di aver sollevato dall’incarico di allenatore della Prima Squadra il Sig. Filippo Inzaghi. Nel ringraziarlo per la dedizione al lavoro dimostrata, la Società augura al tecnico le migliori fortune professionali per il prosieguo della sua carriera.

Contestualmente, la società rende noto di aver raggiunto l’accordo con il Sig. Fabio Liverani e di avergli affidato la guida tecnica. La Salernitana nel prossimo turno affronterà la capolista Inter, venerdì 16 febbraio al "Meazza" (ore 21:00).

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/02/2024 0

Salernitana allo sbando, l'Empoli passa all'Arechi: granata sempre più ultimi

La Salernitana riesce nell'impresa di fallire anche il confronto diretto con l'Empoli, penultima in classifica prima del fischio d'inizio, e continua a viaggiare spedita verso la retrocessione in cadetteria. I toscani, rigenerati dal grande ex Davide Nicola, ormai sempre più specialista in "miracoli", passano 1-3 all'Arechi e addirittura si portano fuori dalla zona pericolo, in attesa dei risultati altrui.

Impalpabile la squadra di Inzaghi. Lenta, prevedibile, statica. La manovra segue linee orizzontali, il bunker dell'Empoli risulta oltremodo invalicabile. Dia, schierato unica punta, non si vede. Il primo tiro è di Kastanos al 45°, sventato da Caprile con una gran parata; l'Empoli era già passato in vantaggio da oltre 20 minuti grazie ad un autogol di Zanoli.

Nella ripresa, il nuovo arrivato Weissman è l'unico a metterci mordente ed insacca al 69° di testa su assist di Candreva. Tuttavia, i granata non cambiano mai passo, il ritmo è sempre blando, nessuno che accenda la luce. Addirittura, è l'Empoli a trovare due volte la via del gol: all'88°, Niang spiazza Ochoa su rigore, al 94° Cancellieri mette a sedere Pirola e infila il tris.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/02/2024 0

Salernitana-Empoli, fra i convocati anche Coulibaly dopo la Coppa d'Africa

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina, il mister Filippo Inzaghi ha diramato la lista dei convocati per la gara tra Salernitana e Empoli (stasera, ore 20:45). PORTIERI: Costil, Fiorillo, Ochoa, Allocca; DIFENSORI: Bradaric, Boateng, Pellegrino, Pirola, Sambia, Zanoli; CENTROCAMPISTI: Basic, Coulibaly, Gomis, Kastanos, Legowski, Maggiore, Martegani, Pierozzi, Vignato; ATTACCANTI: Candreva, Dia, Ikwuemesi, Simy, Tchaouna, Weissman.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/02/2024 0

La Salernitana ingaggia Manolas, altro "colpaccio" di Sabatini

"L’U.S. Salernitana 1919 comunica - attraverso il proprio sito ufficiale - di aver raggiunto l’accordo con il difensore classe ‘91 Konstantinos Manolas. Il calciatore si è legato al club granata fino al 30 giugno 2024 e indosserà la maglia numero 44". Manolas aveva già salutato ieri la tifoseria in occasione dell'allenamento a porte aperte in vista del match di stasera con l'Empoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/02/2024 0

La torcida granata carica la Salernitana per l'Empoli, il saluto di Manolas

Clima da "torcida", nel pomeriggio, allo stadio Arechi, dove la Salernitana ha svolto la rifinura pre Empoli a porte aperte. "Difendiamola, questa serie A" il coro unanime dei tifosi, che hanno caricato la squadra di Inzaghi in vista della delicata sfida casalinga di venerdì sera contro i toscani.

A ricevere l'abbraccio della curva anche Kostas Manolas, ex Roma e Napoli, ennesimo colpo del direttore Walter Sabatini (si attende comunicato ufficiale) per dare ulteriore spessore alla compagine granata, sia come qualità difensiva che come leadership in campo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/02/2024 0

Giovedì 8 febbraio la Salernitana si allena a porte aperte

"L’U.S. Salernitana 1919 comunica - attraverso il proprio sito ufficiale - che giovedì 8 febbraio la squadra sosterrà l’allenamento alle ore 15:00 allo Stadio Arechi a porte aperte. I tifosi potranno accedere all’impianto dalla Curva Sud". Si potrà così incitare la squadra nella fase di preparazione del delicato confronto con l'Empoli del giorno successivo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/02/2024 0

La Salernitana strappa lo 0-0 al Torino, buon punto in trasferta

Una Salernitana attenta ed ordinata strappa un importante 0-0 in casa del Torino, avversario tradizionalmente ostico da affrontare. Partita nel complesso molto bloccata, i granata di Salerno difendono compatti, guidati da un Boateng subito leader (nonostante una condizione atletica da ritrovare), e non concedono varchi alla squadra di Juric.

Tiri nello specchio non se ne vedono, bisogna aspettare addirittura la seconda metà della ripresa: al 67°, Ochoa vola a sventare una conclusione insidiosa "a scendere" di Linetty, mentre all'80° il redivivo Dia si vede respingere il tiro sul primo palo da Milinkovic-Savic. Da valutare le condizioni di Pasalidis, uscito anzitempo per un problema ad una spalla.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/02/2024 0

I convocati per Torino-Salernitana, dentro tutti i nuovi e Dia

Al termine della seduta di rifinitura di sabato mattina, il mister Filippo Inzaghi ha diramato la lista dei convocati per la gara tra Torino e Salernitana (domenica ore 12:30). PORTIERI: Costil, Fiorillo, Ochoa, Salvati; DIFENSORI: Bradaric, Boateng (nella foto), Pasalidis, Pellegrino, Sambia, Zanoli; CENTROCAMPISTI: Basic, Gomis, Kastanos, Legowski, Maggiore, Martegani, Pierozzi, Vignato; ATTACCANTI: Candreva, Dia, Ikwuemesi, Tchaouna, Weissman.

Leggi tutto