449 articoli nella categoria Salernitana

Redazione Irno24 09/07/2022 0

Salernitana, via ufficiale alla stagione col Parma in Coppa Italia

La nuova stagione della Salernitana prenderà ufficialmente il via con l’esordio in Coppa Italia nei trentaduesimi di finale. I granata di mister Nicola affronteranno domenica 7 agosto il Parma allo Stadio “Arechi”. La gara, in programma alle ore 21:00, sarà trasmessa in diretta su Canale 20.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/07/2022 0

Ufficiale l'arrivo alla Salernitana dell'attaccante norvegese Botheim

"L’U.S. Salernitana 1919 comunica - si legge sul sito ufficiale del sodalizio granata - di aver raggiunto l’accordo con l’attaccante classe ‘00 Erik Botheim. Il calciatore si è legato al club granata fino al 2026". Il norvegese si è fatto notare nella scorsa Conference League, realizzando 7 gol: tre di questi contro la Roma nei due confronti della fase a gironi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/07/2022 0

La Salernitana cede Ederson all'Atalanta e prende Lovato dagli orobici

L’U.S. Salernitana 1919 comunica - attraverso il proprio sito ufficiale - di aver raggiunto l’accordo con l’Atalanta per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ‘99 Ederson José dos Santos Lourenço da Silva. La Società ringrazia Ederson per la passione e la dedizione al lavoro dimostrata in questi mesi, per l’impegno profuso e per aver contribuito al mantenimento della massima serie e gli augura le migliori fortune professionali per il prosieguo della carriera.

L’U.S. Salernitana 1919 comunica, inoltre, di aver raggiunto l’accordo con l’Atalanta per il trasferimento a titolo definitivo del difensore classe ’00 Matteo Lovato. Il calciatore si è legato al club granata fino al 2027.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/07/2022 0

La Salernitana parte per il ritiro in Austria, ecco i convocati

Si comunica di seguito - scrive la Salernitana sul proprio sito ufficiale - l’elenco dei calciatori che partiranno alla volta del ritiro di Jenbach. PORTIERI: Fiorillo, Micai, Sepe, Sorrentino; DIFENSORI: Bogdan, Fazio, Gagliolo, Galeotafiore, Gyomber, Jaroszynski, Mantovani, Motoc, Sy;

CENTROCAMPISTI: Bohinen, Boultam, Capezzi, Cavion, Coulibaly M., Iannoni, Iervolino, Kechrida, Mazzocchi, Radovanovic; ATTACCANTI: D’Andrea, Jimenez, Kristoffersen, Ribery, Simy.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/07/2022 0

Salernitana, De Sanctis si presenta: "Botheim obiettivo molto vicino, Ederson resta"

“Ringrazio la società per l’opportunità che mi è stata concessa. Sento profondamente la responsabilità di dover fare il miglior lavoro possibile affinché la Salernitana conquisti i successi che merita. Ho la consapevolezza di immaginarmi che questa responsabilità si trasformerà in energia positiva, coraggio, adrenalina e idee. La Salernitana ha un progetto importante che è partito pochi mesi fa e vuole fare grandi cose. Oggi presento anche il mio staff che mi affiancherà: Giulio Migliaccio sarà il responsabile dell’area tecnica, Simone Lo Schiavo è il responsabile dell’area scouting”.

Con queste parole il nuovo Direttore Sportivo della Salernitana, Morgan De Sanctis, ha esordito nella conferenza stampa di presentazione tenutasi questa mattina presso lo Stadio Arechi. “Puntiamo tutti a un rafforzamento della rosa, ci sono dei profili che abbiamo immaginato possano migliorarci, ma c’è bisogno di tempo e che capiscano effettivamente quello che la Salernitana vuole fare” ha proseguito il Direttore. “Sono consapevole che di tempo per il mercato non ce ne sarà tanto perché la stagione inizia presto, quindi abbiamo l’idea di chiudere al più presto possibile il maggior numero di operazioni per consegnare al mister la rosa al completo. Allo stesso tempo non vogliamo farci prendere dalla fretta, prendendo giocatori che non facciano al caso nostro.

I calciatori devono capire cosa è la Salernitana e cosa vuole fare. Le difficoltà che ho trovato in questi primi giorni sono rappresentate dalle aspettative di giocatori di grande prospettiva, che hanno richiesto tempo prima di condividere il progetto. Ho fatto una carriera molto importante da giocatore e per giocare in alcuni posti ho rinunciato a molto, quindi quando non si dà valore all’aspetto emotivo di giocare in un posto come Salerno mi sento infastidito”.

Sul mercato: “Botheim è un obiettivo molto vicino, c’è stato l’inserimento di alcune società prestigiose estere ma speriamo di chiudere presto. Bereton Diaz è un giocatore che ci piace, ma fa parte di un mercato difficilmente attaccabile, bisogna avere pazienza. Per quanto riguarda Ederson, si erano create tutte le condizioni per il trasferimento, poi il calciatore e il suo entourage hanno dimostrato di voler restare a Salerno e per noi averlo in rosa è un valore aggiunto.

Bonazzoli sto pensando fortemente di riportarlo a Salerno, ma in questo momento c’è più voglia della società che dell’altra parte. I nuovi acquisti della Salernitana dovranno essere giovani, forti e in grado di imporsi velocemente. Il Presidente ha garantito un budget importante e assolutamente di garanzia per fare in modo che la Salernitana abbia una rosa più competitiva di quella dello scorso anno. A differenza di altri club, noi non siamo nella condizione di dover vendere o svendere i nostri giocatori più importanti, e questo è un valore che ci lascia lavorare sereni.

Sappiamo benissimo dove dobbiamo intervenire, quello che l’allenatore cerca e le caratteristiche dei giocatori che servono. Partiamo da una rosa che deve essere integrata e non stravolta, stiamo condividendo con il mister una squadra che sappia reggere l’impatto con la Serie A in maniera giusta. La base di partenza è il 3-5-2, poi quando la rosa sarà definita l’allenatore troverà le soluzioni tattiche migliori per la squadra. Numericamente abbiamo tanti giocatori in uscita, alcuni partiranno per il ritiro, ma è evidente che qualcuno andrà via”.

De Sanctis ha quindi concluso: “La salvezza alla penultima giornata è l’obiettivo, lo dico con grande entusiasmo perché credo fortemente in questa cosa. La Salernitana quest’anno ha bisogno di consolidarsi. Mi aspetto che i tifosi ci siano vicini dall’inizio alla fine e sono sicuro che lo faranno, ma non devono pensare che questo club in pochi mesi possa affermarsi come hanno fatto altri club in tanti anni. Faremo un campionato anche di sofferenza, che speriamo termini a più giornate possibili dalla fine. Sono molto sicuro di me stesso e sono abituato a prendermi responsabilità. Fidatevi di me, non dirò mai bugie perché credo che i tifosi non meritano di essere illusi”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 30/06/2022 0

Una targa al Vestuti per Bruno Carmando, storico massaggiatore Salernitana

Sabato 2 luglio, alle ore 10:00, sarà apposta all'interno dello Stadio Vestuti, in piazza Casalbore a Salerno, una targa d'onore intitolata a Bruno Carmando, indimenticato protagonista della storia della Salernitana. Dei calciatori granata, Bruno Carmando ha curato non solo i muscoli ma anche l'anima, contribuendo a rafforzarne lo spirito di squadra ed esaltando l'orgoglio di vestire la casacca granata.

Questa iniziativa in onore del masseur granata nasce da un'istanza del Salerno Club 2010, prontamente recepita dall'Amministrazione Comunale di Salerno. Saranno presenti alla cerimonia il Sindaco Napoli ed il Vice Presidente del Gruppo Parlamentare PD alla Camera dei Deputati, Piero De Luca.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/06/2022 0

Bohinen e Lassana Coulibaly si legano alla Salernitana fino al 2026

"L’U.S. Salernitana 1919 - si legge sul sito ufficiale - comunica di aver perfezionato l’obbligo di riscatto dal CSKA Mosca del centrocampista classe ’99 Emil Bohinen. Il calciatore si è legato al club granata fino al 2026". Una conferma di assoluto spessore nella linea mediana della squadra di Nicola, al pari di quella di Lassana Coulibaly. Accordo fino al 2026 anche per il calciatore maliano, la cui vicenda contrattuale aveva tenuto banco in occasione dell'addio di Sabatini.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/06/2022 0

Prezzi abbonamenti, Commissioni Sport e Politiche Sociali aspettano la Salernitana

“Appare diffuso negli ambienti dei tifosi e degli sportivi granata il malcontento circa i prezzi degli abbonamenti adottati dalla Salernitana per la stagione 2022/2023. Prezzi di fascia alta se confrontati con quelli degli altri club partecipanti al campionato di Serie A.

Recentemente, in sede di audizione in IV Commissione Sport, Politiche Giovanili ed Innovazione, ottenemmo, da parte della Salernitana, rassicurazioni circa la volontà di proporre abbonamenti non eccessivamente onerosi - in particolare per Curva Sud e Distinti - al fine di avvicinare le fasce meno abbienti, i giovani e i nuclei familiari allo stadio.

D’accordo con il presidente Barbara Figliolia della VI Commissione Politiche Sociali, che ha competenza in materia di politiche sociali, inclusione, contrasto povertà, minori e politiche di integrazione, chiederemo alla Salernitana di chiarire questi aspetti in sede di convocazione congiunta delle Commissioni IV e VI”.

E' quanto ha dichiarato il consigliere salernitano Gennaro Avella nella qualità di Presidente della IV Commissione Consiliare Permanente Sport, Politiche Giovanili ed Innovazione.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/06/2022 0

Di Tacchio lascia la Salernitana ed approda alla Ternana

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con la Ternana per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ‘90 Francesco Di Tacchio. La Società ringrazia Di Tacchio per la passione e la dedizione al lavoro dimostrata in questi anni, per l’impegno profuso e per aver indossato con il massimo rispetto la fascia di capitano nella stagione che ha portato alla storica promozione in Serie A e gli augura le migliori fortune professionali per il prosieguo della carriera.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/06/2022 0

La Salernitana cede il portiere Belec ai ciprioti dell'Apoel

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo coi ciprioti dell’Apoel F.C. per il trasferimento a titolo definitivo del portiere classe ’90 Vid Belec. La Società lo ringrazia per la professionalità dimostrata in questi anni, per l’impegno profuso, per il contributo decisivo nel raggiungere il traguardo storico della promozione in Serie A e l’obiettivo salvezza e gli augura le migliori fortune professionali per il prosieguo della carriera.

"Abbiamo vissuto due anni insieme, faticando, soffrendo e alla fine gioendo nel raggiungere due obiettivi incredibili! Chi mi ha conosciuto sa quanto significhi per me questa città e i suoi tifosi. Sono fiero di far parte della storia di questa maglia. Grazie di tutto e buona fortuna per i prossimi campionati". Così Belec via social.

Leggi tutto