5468 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 29/03/2020 0

In Campania circa il 9% dei cittadini ha bisogno di aiuto per mangiare

Le maggiori difficoltà alimentari si registrano nel mezzogiorno. In Campania oltre 530mila persone hanno bisogno di aiuto per mangiare, pari a quasi il 9% della popolazione. Sono oltre 364mila in Sicilia e quasi 283mila in Calabria, ma situazioni diffuse di bisogno si rilevano anche nel Lazio con oltre 263mila persone e 235mila persone nella Lombardia devastata dal Coronavirus.

E’ quanto emerge da un'analisi della Coldiretti sull'emergenza alimentare in Italia dopo le misure varate dal Governo, su dati Relazione annuale Fead del Giugno 2019. Con le misure restrittive per contenere il contagio e la perdita di opportunità di lavoro, anche occasionale, si aggrava la situazione e aumenta il numero dei quasi 2,7 milioni di persone che in Italia sono costretti a chiedere aiuto per il cibo con la distribuzione di pacchi alimentari o nelle mense.

"Il nuovo DPCM – spiega Gennarino Masiello, presidente Coldiretti Campania – destina 4,3 miliardi ai Comuni tramite il fondo di solidarietà e 400 milioni tramite un’ordinanza della Protezione Civile per aiutare le persone in difficoltà, in particolare con la formula dei buoni spesa e distribuzione di generi alimentari. Chiediamo ai Sindaci di destinare le risorse all’acquisto di prodotti alimentari italiani e da filiera agricola del territorio.

Le nuove risorse rese disponibili per buoni spesa, buoni pasto o generi di prima necessità possono sostenere l’economia agricola regionale, che in molti comparti si trova in grande difficoltà con il blocco delle esportazioni e la chiusura di agriturismi, bar, ristoranti e mense".

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/03/2020 0

Bollettino Campania 28 Marzo, 170 positivi su 1086 tamponi

Questo il bollettino emesso dall'Unità di Crisi della Regione Campania nella tarda serata di Sabato 28 Marzo. Sono stati esaminati 1086 tamponi, di cui 170 sono risultati positivi. Il totale dall'inizio dell'emergenza parla di 11679 tamponi effettuati, di cui 1752 positivi.

Ecco la ripartizione in dettaglio delle analisi del 28 Marzo

  • Ospedale Cotugno di Napoli: esaminati 426 tamponi di cui 73 positivi
  • Ospedale Ruggi di Salerno: esaminati 242 tamponi di cui 16 positivi
  • Ospedale Moscati di Aversa: esaminati 25 tamponi, nessuno positivo
  • Ospedale Moscati di Avellino: esaminati 117 tamponi, di cui 21 positivi
  • Ospedale San Paolo di Napoli: esaminati 63 tamponi di cui 16 positivi
  • Az. Osp. Federico II di Napoli: esaminati 67 tamponi di cui 13 positivi
  • Ospedale Santa Maria della Pietà di Nola: esaminati 62 tamponi di cui 11 positivi
  • Az. Osp. San Pio di Benevento: esaminati 25 tamponi di cui 10 positivi
  • Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno: esaminati 59 tamponi di cui 10 positivi
Leggi tutto

Redazione Irno24 29/03/2020 0

Pellezzano, anche il Club Granata di Coperchia partecipa all'acquisto di mascherine

Di nuovo in moto la macchina della solidarietà di Pellezzano. L’amministrazione comunale ha, infatti, acquistato 1100 mascherine prodotte dalla ditta Genius di Acquamela di Baronissi. Si tratta di mascherine del tipo “TNT” (tessuto non tessuto) lavabili, misura 17x9,5 cm.

L’acquisto è stato eseguito grazie alle donazioni effettuate dal Club Granata della frazione di Coperchia di 500 € e da un contributo a copertura dell’intera somma offerto dai membri della Giunta di Governo che hanno destinato parte della loro indennità di carica. La somma delle donazioni ha così permesso di raggiungere la cifra concordata con l’azienda per consentire la fornitura dei dispositivi di protezione sanitaria.

“Sento il dovere - ha detto il Sindaco Morra - di ringraziare di cuore questo grande gesto di solidarietà messo in atto dai membri dell’Esecutivo e dai soci del Club Granata di Coperchia. In questo momento così delicato c’è bisogno del contributo di tutti. Come ha ricordato Papa Francesco: Siamo tutti sulla stessa barca, remiamo nella stessa direzione. Grazie con immenso affetto”. Inoltre, la ditta che ha realizzato le mascherine, a sua volta, ha donato 100 dispositivi all’amministrazione comunale di Pellezzano.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/03/2020 0

Restrizioni in Campania fino al 14 Aprile, consentita spesa a domicilio

Con decorrenza immediata e fino al 14 Aprile 2020, ferme restando le misure statali e regionali vigenti, il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha adottato ulteriori misure per quanto riguarda il territorio campano:

  • sono ulteriormente sospesi le attività e i servizi di ristorazione, fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, anche con riferimento alla consegna a domicilio
  • i supermercati e gli altri esercizi di vendita di beni di prima necessità possono effettuare consegne a domicilio soltanto di prodotti confezionati e da parte di personale protetto con appositi DPI (Dispositivi di Protezione Individuale)
  • è vietato lo svolgimento di fiere e mercati per la vendita al dettaglio, anche relativi ai generi alimentari. Sono esclusi dal divieto i negozi che si trovano nelle aree mercatali
Leggi tutto

Redazione Irno24 28/03/2020 0

E' falso l'avviso attribuito al Ministero per far uscire i non residenti

Circola un avviso, attribuito al Ministero dell'Interno (con intestazione posticcia) e relativo alla necessità che i non residenti di un edificio escano per rientrare negli effettivi domicili, che si è rivelato un falso.

Questa locandina è stata affissa - sul territorio campano - in alcuni condomini di Napoli, presumibilmente come esca per indurre a lasciare le abitazioni (e sarebbe stato un evidente controsenso in un momento delicato come questo) e pepetrare furti. Difficile pensare che possa trattarsi di un semplice scherzo di cattivo gusto.

Molti cittadini partenopei hanno segnalato la cosa alla Questura, che ha prontamente smentito la veridicità di tale comunicazione ministeriale. Segnalazioni anche a Roma.

Dunque, si ribadisce, è assolutamente una truffa. Lo ha precisato anche il Comune di Pellezzano, attraverso Facebook, mettendo in guardia la cittadinanza.

Leggi tutto

Redazione Irno24 30/03/2020 0

Stasera la disinfezione sul territorio di Baronissi, la pioggia fu di ostacolo Sabato

L'Asl Salerno ha fatto pervenire al Comune di Baronissi - su sollecitazione del Sindaco - una nota in cui precisa che l'intervento di disinfezione previsto nella serata di Sabato 28 Marzo sarà completato nella serata odierna, per motivi legati a pioggia improvvisa. A partire dalle ore 20, si procederà all'intervento in tutto il territorio del Comune di Baronissi.

L’intervento sarà effettuato attraverso l’utilizzo di impianti irroranti, con trattamento sulla sede stradale fino ad un’altezza di 2,5/3 metri, mediante nebulizzazione di una soluzione di disinfettante, con l’utilizzo di attrezzature manuali nelle zone non raggiungibili dall’autocarro.

La Cittadinanza è invitata a:

  • chiudere porte e finestre della propria abitazione
  • non lasciare all’esterno indumenti
  • porre in atto gli opportuni accorgimenti per gli animali domestici e da cortile
Leggi tutto

Redazione Irno24 28/03/2020 0

YouPol si aggiorna, ora è possibile segnalare anche le violenze domestiche

Nel periodo di emergenza Covid-19, la maggior parte dei cittadini resta a casa in ottemperanza alle indicazioni governative. Per garantire la massima accessibilità al pronto intervento della Polizia, YouPol si aggiorna prevedendo la possibilità di segnalare i reati di violenza domestica con le stesse modalità e caratteristiche delle altre tipologie di segnalazione.

Ideata per contrastare bullismo e spaccio di stupefacenti nelle scuole, l’app è caratterizzata dalla possibilità di trasmettere in tempo reale messaggi ed immagini agli operatori della Polizia. Le segnalazioni sono automaticamente geo-referenziate, ma è possibile per l’utente modificare il luogo dove sono avvenuti i fatti.

E’ inoltre possibile chiamare dall’app direttamente il 113. Tutte le segnalazioni vengono ricevute dalla Sala Operativa della Questura competente per territorio. Per chi non vuole registrarsi fornendo i propri dati, è prevista la possibilità di segnalare in forma anonima. Anche chi è stato testimone diretto o indiretto - per esempio i vicini di casa - può ovviamente denunciare il fatto all’autorità di Polizia, inviando un messaggio anche con foto e video.

L’applicativo, nato dalla ferma convinzione che ogni cittadino è parte responsabile ed attiva nella vita democratica del Paese, è facilmente installabile su tutti gli smartphone e tablet accedendo alle piattaforme per i sistemi operativi IOS e Android.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/03/2020 0

Mascherine gratis ai farmacisti da Lunedì 30 Marzo

Da Lunedì 30 Marzo saranno consegnate gratuitamente mascherine di protezione ai farmacisti della Campania che sono al banco vendita. L'iniziativa rientra nel programma annunciato dal Presidente De Luca secondo cui vengono considerati prioritari i dispositivi di protezione individuali per il personale medico-sanitario.

Progressivamente e compatibilmente con la disponibilità, le mascherine saranno consegnate a tutte le categorie che svolgono servizi essenziali, dai trasporti al commercio.​

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/03/2020 0

Sostegno a famiglie e settori in crisi, De Luca sollecita piattaforma economico-sociale

Alle misure rigorose prese per combattere il contagio è indispensabile aggiungere da subito misure di sostegno alle famiglie, di aiuto a singoli cittadini in difficoltà, e a quei settori su cui il prolungarsi della crisi pesa in maniera drammatica.

A tal fine, la Regione intende definire una piattaforma, un programma di aiuti da sottoporre da subito, entro Martedì, al Governo nazionale. In alcuni casi si tratta davvero di garantire il pane alla povera gente. E' necessario oggi, un impegno unitario di tutte le componenti politiche e sociali. E' prezioso il contributo di proposte e di idee che possono arrivarci da tutti.

Per dare a questo sforzo unitario rapidità e concretezza, sollecitiamo tutti i gruppi politici, le organizzazioni sociali, sindacali e imprenditoriali, le Camere di Commercio, le Fondazioni e le istituzioni bancarie, le istituzioni locali, il volontariato, le organizzazioni religiose, a far pervenire entro la mattinata di Lunedì agli Assessorati competenti, o all'Ufficio di Gabinetto della Presidenza, o alla Unità di Crisi regionale, documenti brevi e sintetici, con proprie proposte, in modo da sottoporli agli uffici per una verifica di operatività. Si segnalano in particolare, tra le innumerevoli questione aperte, alcuni temi da approfondire.

  1. Quali misure di sostegno al reddito di carattere nazionale e universale assumere. E poi, questione specifica ed enorme della Campania, come tutelare chi lavora nel grande mondo della "economia sommersa", che rischia di non essere garantito dagli ammortizzatori sociali.
  2. Come sostenere il mondo del commercio, dell'artigianato, delle piccole imprese, a cominciare da scadenze come quelle per i fitti, e oltre le misure nazionali già adottate.
  3. Quali misure definire per il credito a piccole e medie attività economiche anche con fondi di garanzia.
  4. Quali misure specifiche per le filiere agricole e per le attività turistico alberghiere.
  5. Quali misure per gli operatori di imprese culturali, teatrali, cinematografiche.

Nel rapporto con le famiglie e le aree di povertà dovrà essere decisivo il ruolo dei Piani Sociali di Zona, cui si sollecitano con particolare forza proposte operative.

  • Si dà mandato ai responsabili della Programmazione Unitaria di definire proposte operative innovative per la gestione rapida dei fondi europei e per l'utilizzo immediato delle risorse contenute nel Piano per il Sud e nel Piano per la Campania.
  • Si dà mandato agli assessorati al Bilancio e allo Sviluppo di individuare ogni iniziativa possibile per la sburocratizzazione radicale di ogni iter amministrativo e per fare arrivare da subito, le risorse ai soggetti beneficiari. Non sono consentiti tempi lunghi. Ognuno ci aiuti a individuare e a tagliare nodi burocratici persistenti.
  • Si dà mandato agli uffici finanziari di fare uno sforzo per individuare, nelle pieghe del bilancio, tutte le risorse liberabili, fino all'ultimo euro, per impegnarle in tempi immediati. E' evidente che siamo chiamati tutti a un impegno senza precedenti. Siamo sicuri che di fronte alle alle esigenze cui dare risposte, si potrà mettere in campo un impegno unitario, oltre ogni distinzione e ogni interesse particolare, per dare semplicemente una mano a chi oggi ci domanda un aiuto.

Nota stampa del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/03/2020 0

Divieto di accesso al pubblico negli uffici comunali di Siano

Il Comune di Siano informa che presso gli uffici comunali vige il divieto di accesso al pubblico. E' garantita la postazione di front-office ubicata all'entrata del Palazzo di Città (piano terra), dotata di schermo protettivo, dove viene centralizzata la maggior parte delle attività rivolte all'utenza con accesso limitato ad un massimo di 2 utenti.

I servizi essenziali ed urgenti sono comunque garantiti previo contatto, durante gli orari di apertura indicati sul sito istituzionale, ai recapiti indicati di seguito: protocollo@comune.siano.sa.it, 0815183840 (anagrafe), 0815183863 (uff. tecnico), 0815181006 (Polizia Municipale).

Leggi tutto