7781 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 21/05/2022 0

I convocati per Salernitana-Udinese, con Sepe out c'è Belec fra i pali

Al termine della seduta di rifinitura di questo pomeriggio, il mister Davide Nicola ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani (ore 21, stadio Arechi) tra Salernitana e Udinese.

PORTIERI: Belec, Fiorillo, Russo. DIFENSORI: Dragusin, Fazio, Gagliolo, Gyomber, Ruggeri; CENTROCAMPISTI: Bohinen, Capezzi, Coulibaly M., Coulibaly L., Di Tacchio, Kastanos, Mazzocchi, Obi, Radovanovic, Zortea; ATTACCANTI: Bonazzoli, Djuric, Perotti, Ribery, Verdi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/05/2022 0

Bollettino 21 Maggio, in Campania 2626 positivi su quasi 20mila tamponi

L'unità di crisi regionale ha diffuso il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. I dati si riferiscono al 21 Maggio 2022, ma è importante precisare che il riscontro temporale non va oltre le ore 23:59 del giorno prima (20 Maggio). Su 19955 tamponi complessivi, i nuovi positivi del giorno sono 2626; occupati 33 posti in terapia intensiva.

IL GRAFICO DI IRNO24 CON LA "CURVA" DEI CONTAGI

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/05/2022 0

Ospedale Salerno, nessuna aggressione verbale ad operatrice di Gravidanza a rischio

È priva di ogni fondamento la notizia che vedrebbe un'operatrice del reparto di Gravidanza a rischio dell'ospedale di Salerno vittima di aggressione verbale. "Tutto questo è destituito di ogni fondamento - precisa il dott. Mario Polichetti, responsabile del reparto - In questa struttura, eccellenza italiana e campana, c'è grande rispetto verso tutti i lavoratori e lavoratrici. Respingo con forza le fake news dei soliti invidiosi".

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/05/2022 0

Salerno Pulita e Anas rimuovono i sacchetti di rifiuti dagli svincoli della Tangenziale

"Questa mattina, in collaborazione con i tecnici dell'Anas, abbiamo effettuato un nuovo intervento di pulizia nei pressi delle uscite e degli svincoli della Tangenziale di Salerno. Il fenomeno del lancio del sacchetto dalla vettura in movimento esiste ancora e trasforma i lati dell'arteria stradale in vere e proprie discariche a cielo aperto.

C'è bisogno di un forte richiamo alle regole della vita civile ma, forse, anche di qualche sanzione in piu' nei confronti di chi se ne infischia di tutto e di tutti". Lo scrive Salerno Pulita sui social.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/05/2022 0

Siano, conferita la cittadinanza onoraria al questore Ficarra

"E’ con la stima più sincera che a nome mio personale, dell’Amministrazione comunale e di tutta la comunità locale, abbiamo conferito la cittadinanza onoraria di Siano al Dott. Maurizio Ficarra. Fin dal suo insediamento come Questore di Salerno, il Dott. Ficarra ha mostrato una certa predilezione per il Comune di Siano e dei suoi abitanti, più volte ha partecipato a manifestazioni ed eventi e non ha mai nascosto l’attaccamento per la nostra cittadina.

E’ un giorno importante per il nostro Comune e siamo molto orgogliosi di poter annoverare tra i nostri concittadini una figura autorevole e prestigiosa come quella del Questore di Salerno. Benvenuto Dott. Ficarra". E' quanto scrive sui social il sindaco Giorgio Marchese.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/05/2022 0

Solofra, orari di apertura della pista di atletica dello stadio "Gallucci"

Tutti gli appassionati della corsa potranno allenarsi gratuitamente presso la pista di atletica nuovo stadio "Agostino Gallucci". La pista è aperta a tutti i cittadini dal lunedì al sabato dalle ore 17.00 alle ore 21.00 e la domenica dalle ore 8.00 alle ore 11.00, ad eccezione dei giorni festivi e di quelli in cui si giocano gare ufficiali autorizzate. Lo rende noto il Comune di Solofra.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/05/2022 0

Baronissi, visite di chirurgia addominale presso la Guardia Medica

Altro appuntamento con "Le Domeniche della Salute" a Baronissi. Domenica 22 maggio, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, visite di chirurgia addominale e proctologica (calcolosi della colicisti, ernie della parete addominale, diverticolosi del colon, prolasso emorroidario e rettale, ragade anale e fistola peri-anale) a cura del dott. Cristiano Cremone.

Potranno accedere i cittadini interessati, previa prenotazione telefonica obbligatoria - fino ad esaurimento posti - al numero 3891555751. Le visite si terranno presso i locali della Guardia Medica in via Berlinguer.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/05/2022 0

Fisciano, proseguono i corsi di BLSD dell'associazione "La Solidarietà"

L’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano continua a promuovere i corsi di BLSD (Basic Life Support and Defibrillation), che sta tenendo presso aziende e scuole di formazione convenzionate, ubicate sul territorio della provincia di Salerno. Al termine dei corsi sarà rilasciato un attestato di partecipazione riconosciuto dalla Regione, che potrà essere utile per crediti formativi e punteggi concorsuali.

In questi appuntamenti formativi vengono apprese tecniche specifiche per l’utilizzo dei defibrillatori. I corsi sono diretti da una equipe di esperti e da altri formatori accreditati, che insegnano l’utilizzo dei dispositivi salvavita ai partecipanti, al fine di istruirli sulle metodologie tecniche necessarie per l’utilizzo dei suddetti apparecchi.

Partecipando a questo corso, si apprendono le tecniche di base a supporto delle funzioni vitali, per affrontare una situazione di emergenza utilizzando il defibrillatore semiautomatico esterno AED, secondo quanto previsto dalle raccomandazioni ILCOR 2010, in attesa dell'arrivo del 118. L’abilitazione al rilascio degli attestati è stata conferita dalla Regione, che ha riconosciuto “La Solidarietà” quale ente di formazione per il rilascio degli attestati BLSD.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/05/2022 0

Sospensione idrica 23-25 Maggio, in Prefettura a Salerno un piano per limitare i disagi

Il Prefetto di Salerno, Francesco Russo, ha presieduto nei giorni scorsi un primo incontro convocato per la pianificazione delle attività da porre in essere in relazione ai lavori di realizzazione della “Variante” al tracciato della condotta DN 1600 dell’acquedotto del “Basso Sele” nel comune di Campagna, programmati dalla Asis, individuata dalla Regione quale soggetto gestore dell’acquedotto.

In particolare, i lavori di allacciamento della condotta di bypass dell’impianto saranno effettuati nei giorni 23, 24 e 25 maggio e comporteranno la sospensione dell’erogazione della fornitura idrica nei territori dei comuni di Agropoli, Battipaglia, Bellizzi, Eboli, Pontecagnano Faiano e Serre - gestiti da ASIS - nonché di Albanella, Campagna, Capaccio Paestum, Castellabate, Contursi Terme, Ogliastro Cilento e Salerno, che gestiscono autonomamente la rete idrica.

In previsione dell’interruzione, è stato predisposto un piano, definito negli aspetti di dettaglio in una successiva riunione convocata stamane dalla Prefettura, alla quale hanno partecipato la Protezione Civile Regionale, il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, le Forze di Polizia, l’Asl di Salerno, il Consorzio di Bonifica di Paestum, il Comprensorio Militare di Persano, gli enti gestori del servizio idrico (tra cui Sistemi Salerno per il comune capoluogo), oltre ai rappresentanti dei comuni interessati e alla Asis, allo scopo di assicurare una fornitura sostituiva di acqua non potabile a supporto della popolazione.

Al riguardo, il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco provvederà all’invio delle proprie autobotti per alimentare le numerose strutture “sensibili” presenti sul territorio, quali ospedali, cliniche e centri dialisi. Analogamente, la Protezione Civile Regionale garantirà l’invio di autobotti in aggiunta a quelle messe a disposizione dagli Enti locali e dai gestori del servizio idrico. Anche il Comprensorio militare di Persano assicurerà la presenza di un’autobotte, in caso di necessità, per la parte alta del comune di Albanella.

A partire dalla mattina di lunedì 23 maggio, presso la Prefettura di Salerno, si riunirà una “cabina di regia”, con la presenza di tutti gli attori coinvolti, per monitorare costantemente la situazione ed intervenire per rimodulare tempestivamente la pianificazione adottata sulla base delle diverse esigenze che dovessero emergere nei territori interessati.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/05/2022 0

Sanità, proroga contratti al palo sia al Ruggi che all'Asl: pressing della Uil Fpl Salerno

La Uil Fpl provinciale è molto preoccupata dall’inerzia procedurale che sta caratterizzando l’azienda ospedaliera “San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona” di Salerno e l'Asl Salerno, ancora ferme sia per le proroghe dei contratti in scadenza il 30 giugno prossimo, riguardanti gli operatori socio sanitari, il personale infermieristico e i diversi profili sanitari satellitari, sia per l’attivazione dei percorsi di stabilizzazione previsti dall’ultima finanziaria per i professionisti che abbiano maturato i requisiti.

Si tratta del personale con ruolo sanitario e gli operatori socio sanitari che siano stati reclutati a tempo determinato con procedure concorsuali, e che abbiano maturato al 30 giugno prossimo, alle dipendenze di un ente del servizio sanitario nazionale, almeno 18 mesi di servizio, anche non continuativi, di cui almeno 6 nel periodo intercorrente tra il 31 gennaio 2020 e il 30 giugno 2022.

“L’Asl Napoli ha già attivato le procedure di stabilizzazione, tutto, invece, è ancora cristallizzato al Ruggi”, ha detto il segretario generale della Uil Fpl Salerno, Donato Salvato. “Vogliamo un futuro per questi professionisti della sanità, tanto osannati e tanto apprezzati per il loro supporto durante la fase critica emergenziale pandemica e altrettanto tanto dimenticati, in quanto ancora privi di stabilità e prospettiva lavorativa.

Non possiamo accettare una sanità che nei periodi di maggiore crisi si regge sul lavoro di migliaia di precari e poi se ne disfa a emergenza finita. Non possiamo pensare ad un futuro di crescita e di rilancio economico-sociale senza patrimonio umano. Siamo pronti alla mobilitazione per sostenere la proroga dei contratti in scadenza e la stabilizzazione dei precari, siamo convinti che la sanità vada ripensata, ristrutturata, qualificata e migliorata, partendo dall’incremento del personale, quale garanzia di efficienza ed efficacia nell’erogazione dei servizi”.

Per la Uil Fpl Salerno, pensare, in assenza di proroga e di stabilizzazione, ad un regresso numerico dei diversi profili sanitari al Ruggi e all'Asl Salerno significa avere un regresso dei servizi. “Vuol dire oberare con turni massacranti il solo personale a tempo indeterminato, significa non aver chiaro l’obiettivo strategico di vitalità e rafforzamento aziendale”, ha continuato Salvato.

Leggi tutto