8758 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 24/09/2022 0

Allerta meteo arancione in Campania fra il 25 e il 26 Settembre

La Protezione Civile della Regione ha emanato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali, anche di forte intensità, su tutta la Campania dalle 6 di domani mattina, domenica 25 settembre, alle 6 di lunedì 26 settembre, su tutta la Campania.

Il livello di criticità idrogeologica e idraulica è: arancione su Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese; Penisola Sorrentino-Amalfitana; Monti di Sarno e Monti Picentini, con temporali di forte intensità e un conseguente rischio idraulico e idrogeologico diffuso anche con possibili frane, colate rapide di fango, caduta massi, instabilità di versante, allagamenti, voragini;

giallo su tutto il resto della regione, ma con temporali che in ogni caso potrebbero essere intensi e un conseguente rischio idrogeologico localizzato, con possibili frane e caduta massi in territori particolarmente fragili, possibili allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/09/2022 0

San Severino, prima pietra per la nuova sede del Banco Alimentare Campania

Sabato 1 ottobre, alle ore 17,30, a Mercato San Severino, presso la zona PiP in località Sibelluccia (uscita Mercato San Severino/Curteri su autostrada A30), si terrà la benedizione e posa della prima pietra della nuova piattaforma logistica regionale del Banco Alimentare Campania.

Grazie alla nuova struttura, il BAC potrà ulteriormente migliorare il proprio servizio per il recupero delle eccedenze alimentari e la distribuzione di pacchi viveri e pasti ai bisognosi della regione. L’evento avrà inizio alle ore 17.30 con la Benedizione dell’Arcivescovo di Salerno, Mons. Andrea Bellandi, e la posa della prima pietra nel cantiere dove sarà costruita la nuova sede.

A seguire, sempre in cantiere, si svolgerà la conferenza stampa. Introduce il Direttore Banco Alimentare Campania, Roberto Tuorto. Intervengono l'Arcivescovo Andrea Bellandi ed il Sindaco di Mercato San Severino, Antonio Somma. Conclude il Presidente della Regione, Vincenzo De Luca. Saranno presenti i sindaci della Valle dell’Irno, in rappresentanza del territorio, e dei sindaci della Campania.

Successivamente la manifestazione si sposterà alle 19,00 nella Chiesa di San Giovanni, a Mercato San Severino, per la celebrazione della Santa Messa con la benedizione dei volontari del Banco, e dalle ore 20,30 in Piazza Ettore Imperio, sempre a Mercato San Severino, per la GRANDE FESTA IN PIAZZA con momenti di riflessione, musica, cabaret e spettacolo. Sul palco Luca Abete, Mariano Bruno, I Puntini, Gianni Aversano, Sex and the Sud. Presenta Rosaria Sica.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/09/2022 0

Salerno, a Palazzo Fruscione una mostra dedicata alla Nouvelle Vague

Inaugurata ieri a Palazzo Fruscione la mostra Nouvelle Vague, promossa dell'Associazione culturale Tempi Moderni con il sostegno della Regione. Fino al 13 novembre, per la prima volta insieme, le opere fotografiche, molte delle quali inedite, di due tra i più grandi fotografi di scena della storia del cinema: Raymond Cauchetier e Douglas Kirkland. Talk, musica e cinema contribuiranno a rileggere la Nouvelle Vague.

"Una nuova, splendida, mostra nello storico edificio del cuore antico della città che, dopo l'opera di restauro realizzata dal Comune di Salerno, è divenuto negli anni il luogo per eccellenza dei grandi eventi espositivi". Questo il commento del sindaco Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/09/2022 0

Baronissi, partite iscrizioni alla mensa scolastica: servizio dal 10 Ottobre

È possibile iscrivere i propri figli alla mensa scolastica che partirà il 10 ottobre. Quest'anno i ticket saranno esclusivamente elettronici. Il progetto, che lo scorso anno scolastico è stato adottato in via sperimentale per il plesso San Francesco, viene esteso a tutti i plessi della scuola d'infanzia e primaria.

I genitori interessati devono accedere con lo Spid alla sezione "Servizi Scolastici" del sito www.comune.baronissi.sa.it. Si precisa che gli utenti del plesso San Francesco, che lo scorso anno hanno già usufruito del servizio, non devono fare alcuna iscrizione. Stop ai tempi di attesa e alle code agli sportelli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/09/2022 0

Bollettino 23 Settembre, in Campania 1636 positivi su quasi 12mila test

L'unità di crisi regionale ha divulgato il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. I dati si riferiscono al 23 Settembre 2022, ma è importante specificare che il riscontro temporale non va oltre le ore 23:59 del giorno prima (22 Settembre). Su 11803 test complessivi, i nuovi positivi del giorno sono 1636; occupati 9 posti in terapia intensiva.

IL GRAFICO DI IRNO24 CON LA "CURVA" DEI CONTAGI

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/09/2022 0

Salerno, rimpatriato algerino con precedenti per lesioni e violenza sessuale

L’Ufficio Immigrazione della Questura di Salerno, in collaborazione con la Direzione Centrale dell’Immigrazione di Roma, ha eseguito un rimpatrio coattivo con riaccompagnamento in Algeria. Lo straniero era stato già destinatario di un Provvedimento di Espulsione, quindi trattenuto presso il Centro per Rimpatri di Potenza, ma rilasciato perché non vi erano ancora pronunce sulla pericolosità sociale.

Dopo l’ultima condanna per violenza sessuale e la scarcerazione dall’Istituto di pena di Vallo della Lucania, il personale dell’Immigrazione ha attivato l’iter per l’immediato riaccompagnamento nella nazione di provenienza.

Dopo lunga e complessa attività di collaborazione con altre Forze di Polizia e autorità consolari, coordinata dall’Ufficio Immigrazione della Questura di Salerno, in esecuzione delle direttive del Questore, D.A. di anni 48, pluripregiudicato per lesioni, violenza sessuale aggravata, ricettazione e resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, è partito, unitamente a personale di scorta, con volo diretto dall’aeroporto di Fiumicino e diretto ad Algeri. Appena atterrato è stato affidato alla Polizia di Frontiera algerina, che era lì ad attenderlo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/09/2022 0

Elezioni politiche 2022, quando e come si vota: le indicazioni del Ministero

Ai 46.127.514 elettori in Italia, che domenica 25 settembre si recheranno alle urne per l’elezione dei componenti della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, saranno consegnate due schede: una rosa per la Camera, una gialla per il Senato. I seggi saranno aperti dalle ore 7 alle ore 23.

I modelli delle due schede sono identici. Le schede recano il nome del candidato nel collegio uninominale e, per il collegio plurinominale, il contrassegno di ciascuna lista o i contrassegni delle liste in coalizione ad esso collegate. Accanto al contrassegno delle singole liste, sono stampati i nominativi dei relativi candidati nel collegio plurinominale. Il voto si esprime tracciando un segno nello spazio contenente il contrassegno della lista prescelta e, in tale caso, è espresso sia per lista che per il candidato uninominale a essa collegato.

Se è tracciato un segno sul nome del candidato uninominale, il voto è espresso anche per la lista a esso collegata e, nel caso di più liste collegate, il voto è ripartito tra le liste della coalizione in proporzione ai voti ottenuti nel collegio. Non è previsto il voto disgiunto. L’elettore che si rende conto di aver sbagliato nel votare può chiedere al presidente del seggio di sostituire la scheda, potendo esprimere nuovamente il proprio voto.

A tal fine, il presidente gli consegnerà una nuova scheda, inserendo quella sostituita tra le schede deteriorate. Massima attenzione a non sovrapporre le schede una sull’altra al momento dell’espressione del voto, per evitare che il segno di voto tracciato su una scheda sia visibile anche su quella sottostante. Alla chiusura dei seggi, si procederà prima all’accertamento del numero dei votanti per ciascuna consultazione e, subito dopo, allo scrutinio delle schede del Senato. A seguire, quello delle schede per l’elezione della Camera dei deputati.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/09/2022 0

San Severino, molte strade a secco il 26 Settembre: attivo servizio autobotte

La società Gori comunica che, per il fermo degli impianti dovuto a lavori di altri Enti/Aziende, sarà sospesa l'erogazione idrica, dalle 08:00 alle 23:30 di lunedì 26 settembre 2022, nelle seguenti zone di MERCATO SAN SEVERINO:

CORSO CARACCIOLO, TRAVERSA CARACCIOLO, VIA ACQUAROLA, VIA ANGRISANI, VIA CIMITERO, VIA CUPITELLA DI COSCIA, VIA DEL FOSSO, VIA DIOMEDE, VIA CIRILLO, VIA FERROVIA VALLE, VIA FONTANA, VIA MONSIGNOR TERRONE, VIA MONSIGNOR TROTTA, VIA OLIVA, VIA PENDINO, VIA PIRO, VIA PONTE DI SOMMA, VIA SAN FELICE, VIA SAN LORENZO, VIA SANTA MARIA A FAVORE, VIA SEMINARIO, VIA URBANO VI, VIA VOLTO CELLARO, VICO DEMANIO CISTERNA, VICO DEMANIO PESCHIERA, VIA TOSTA, VIA TUFARA

L’interruzione della fornitura idrica è dovuta ad un intervento di riparazione sulla condotta adduttrice integrativa, da parte della società Ausino. Previsto SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO con AUTOBOTTE presso Piazza San Michele, frazione Acquarola.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/09/2022 0

A San Matteo altro parto complesso a buon fine al Ruggi di Salerno

Il 21 settembre scorso, nel giorno di San Matteo, l'equipe della "Gravidanza a Rischio" del Ruggi di Salerno, guidata dal dott. Mario Polichetti, ha effettuato un altro intervento salvavita. Una mamma affetta da displasia mesenchimale della placenta e la sua bambina, affetta da grave ritardo di crescita, sono state salvate grazie alla collaborazione di un gruppo di specialisti.

Insieme al dott. Polichetti, c'erano Maria Antonietta Castaldi, ginecologa; Patrizia Santoro, ostetrica; Angela Caccavale, anestesista e rianimatrice; Florindo Laurino e Michele Iannelli, radiologi interventisti; Carmine Pecoraro Davide Giardini, tecnici di radiologia; Domenico Sorrentino e Antonella Genettasio, infermieri di sala operatoria; Renato Saponiero, capo dipartimento di Scienze radiologiche; i neonatologi guidati dal dottor Nicola Todisco e coordinati dalla primaria, dottoressa Graziella Corbo.

Il reparto "Gravidanza a Rischio" del Ruggi si qualifica dunque come eccellenza del territorio, specializzandosi nel trattamento di patologie sempre più complesse che mettono a rischio la mamma e il nascituro.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/09/2022 0

Salerno, al via l'intervento di riqualificazione del Parco Mercatello

"Tornerà presto al suo antico splendore il Parco del Mercatello. Grazie al contributo di circa 4,6 milioni della Regione Campania, il polmone verde della zona orientale della nostra città, dopo alcune vicissitudini, sarà oggetto di un importante intervento di riqualificazione con un nuovo portale d'ingresso e un nuovo viale centrale, una ludoteca all'aperto, un roseto e un solarium, un'area dedicata allo sport, una collina contornata di alberature.

Il Parco del Mercatello, uno dei più grandi parchi urbani in Italia in relazione al numero di residenti, riprenderà così a pieno il suo valore urbanistico, paesaggistico e sociale. Nel contempo, si stanno completando le procedure amministrative per la gestione e manutenzione del verde urbano e degli altri parchi cittadini". Lo scrive sui social il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Leggi tutto