4890 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 23/07/2021 0

Salerno, preziosa reliquia di Santa Barbara custodita dalla Capitaneria di Porto

Nella giornata di ieri, presso la sede della Capitaneria di porto di Salerno, è stata collocata una preziosa e rara reliquia ex ossibus di Santa Barbara Vergine e Martire, Patrona della Marina Militare.

La reliquia, proveniente dalla Sacra Lipsanoteca dell’Arcidiocesi di Salerno, è stata posizionata in un apposito reliquiario ed esposta alla venerazione, alla presenza di S.E. Mons. Andrea Bellandi, Arcivescovo di Salerno, che ha guidato un momento di preghiera al quale ha partecipato il Cappellano Militare Don Claudio Mancusi ed una rappresentanza del personale della Guardia Costiera di Salerno.

Il Comandante della Capitaneria di porto di Salerno, Capitano di Vascello Daniele Di Guardo, ha accolto l’Arcivescovo, illustrando i compiti e le attività di istituto degli uomini e delle donne della Guardia Costiera e lo ha ringraziato per il dono della reliquia, sottolineando l’importanza affettiva e spirituale che ogni marinaio nutre verso Santa Barbara.

Si è trattato di un momento particolarmente significativo e denso di emozioni, a testimonianza della devozione rivolta verso Santa Barbara che il 4 dicembre di ogni anno viene festeggiata da tutti i marinai d’Italia che in essa riconoscono l’esempio della serenità del sacrificio di fronte al pericolo senza possibilità di evitarlo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/07/2021 0

Dal 6 Agosto "green pass" obbligatorio per ristorante, cinema e stadio

Dal 6 Agosto, in Italia, scatta l'obbligo del Green Pass ("attivo" già con una sola dose di vaccino) nei ristoranti al chiuso, nei locali dove si consuma al tavolo, nei cinema, nei teatri, nelle piscine, nelle palestre, nelle fiere, nei musei, nelle sale gioco, negli stadi e nelle sedi concorsuali.

E' in sintesi il contenuto del Decreto approvato oggi dal Consiglio dei Ministri. Contestualmente, lo stato di emergenza è stato ulteriormente prorogato al 31 Dicembre 2021. Per andare in zona gialla, infine, conterà la soglia del 10% di occupazione delle terapie intensive.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/07/2021 0

Bollettino 22 Luglio, in Campania 352 positivi su 8430 test molecolari

L'unità di crisi regionale ha diffuso, come avviene ogni giorno da oltre un anno, il bollettino relativo ai contagi da Coronavirus in Campania. Il bollettino riguarda il 22 Luglio 2021 ma il riferimento temporale, bisogna sempre ripeterlo, non va oltre le ore 23:59 del giorno prima (21 Luglio).

- Positivi del giorno: 352
- Tamponi molecolari del giorno: 8430
- Posti letto di terapia intensiva occupati: 12
- Posti letto di degenza occupati: 184

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/07/2021 0

Montoro, cambiano parroci a Borgo e Banzano: il saluto del Sindaco Giaquinto

Questa mattina, presso la Sala Consiliare della Città di Montoro, il Sindaco Giaquinto e alcuni membri dell'Amministrazione Comunale, a nome di tutta la comunità montorese, hanno salutato i Sacerdoti Don Francesco Sessa e Don Adriano D'Amore che si apprestano a lasciare le Parrocchie Santi Leucio e Pantaleone (Borgo) e San Valentiniano Vescovo (Banzano).

È stata consegnata una pergamena di ringraziamento per la cura pastorale delle due comunità. A Don Francesco Sessa, che ha regalato una statua di San Pantaleone, compatrono della Città di Montoro, i migliori auguri per il nuovo incarico di Parroco delle comunità di Aiello, Campomanfoli, Torello e Santa Maria a Favore (Castel San Giorgio) e a Don Adriano D'Amore per il nuovo incarico di Parroco della comunità della frazione Piano.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/07/2021 0

Ulteriori controlli in aeroporto sui rientri dall'estero, c'è l'ordinanza regionale

Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica - si legge nell'ordinanza regionale n° 20 del 22 Luglio 2021 - e ferme restando le misure di prevenzione e contenimento della diffusione dei contagi, con decorrenza immediata e fino al 31 agosto 2021:

1. è fatto obbligo a tutti i passeggeri in arrivo all’Aeroporto Internazionale di Napoli attraverso voli, diretti o di transito, dai Paesi dell’elenco C (Stati dell’Unione europea, Principato di Monaco, Andorra, Svizzera, Islanda, Norvegia, Lichtenstein e Israele) nonché da Giappone, Canada e Stati Uniti o che abbiano transitato o soggiornato negli ultimi 14 giorni antecedenti in uno dei medesimi Paesi:

1.1. di esibire, al personale preposto, certificazione verde COVID-19 attestante l’avvenuta vaccinazione anti COVID-19, guarigione da COVID-19 o l’effettuazione di un tampone antigenico o molecolare in conformità a quanto prescritto dalla vigente disciplina statale; 1.2. in mancanza di certificazione, di sottoporsi a test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone; 1.3. di osservare ogni eventuale ulteriore obbligo in conseguenza dell’esito del tampone effettuato;

2. è dato mandato all’USMAF, in raccordo con l’Unità di Crisi regionale, la GESAC s.p.a., e la Protezione Civile regionale e con il supporto dell’ASL NA 1 di realizzare, presso l’Aeroporto Internazionale di Napoli, presìdi per il controllo del possesso di certificazione verde COVID-19 da parte dei passeggeri e per la somministrazione di test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, ai soggetti eventualmente sprovvisti di idonea certificazione.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/07/2021 0

Allo Charlot arriva lo showteller Brachetti con "Pierino, il Lupo e l’altro"

Domani, venerdì 23 luglio, il sipario della XXXIII edizione del Premio Charlot, la kermesse dedicata al più grande attore di tutti i tempi, si alzerà per offrire al pubblico il “Pierino, il Lupo e l’altro” di Arturo Brachetti. Sold-out per l’attore piemontese, come prevedibile, che ritorna dopo 3 anni allo Charlot, pronto a stupire, emozionare e conquistare ancor di più il suo pubblico.

La musica si può vedere? In questo caso, la risposta è sì. Perché “Pierino, il lupo e l’altro” è un concerto classico ma non è un concerto tradizionale. Il progetto nasce dall’idea di creare un’occasione concreta di ampliare il pubblico della musica sinfonica con una formula originale, capace di coinvolgere e divertire: una vera e propria attività di divulgazione musicale.

La base di partenza di “Pierino, il lupo e l’altro” è l’Ensemble Symphony Orchestra, una delle più conosciute orchestre nell’ambito nazionale che ha fatto della versatilità delle sue cifre stilistiche: grazie all’attenzione che ha per ogni tipo di genere, il suo repertorio spazia dalle arie d’opera più conosciute alle colonne sonore di film di fama mondiale. La parte musicale si appoggia al racconto di Arturo Brachetti, uno degli artisti teatrali italiani più noti al mondo, qui impegnato in veste di voce narrante.

Profondo conoscitore del teatro internazionale, da tempo affianca a quello di artista il ruolo di showteller (letteralmente raccontatore di spettacoli), uno degli aspetti meno noti ma più radicati di Brachetti, con lo scopo di diffondere e divulgare la conoscenza delle arti dello spettacolo in maniera semplice e coinvolgente. Dall’incontro tra queste due realtà nasce "Pierino, il lupo e l’altro", un concerto dal sapore di spettacolo, inusuale e accessibile che, grazie alla resa in forma visiva, porta a tutti la musica classica (sia habitué sia nuovo pubblico) sempre impeccabile dal punto di vista artistico.

Il concerto è diviso in due parti. La prima è "Pierino e il lupo" di Sergej Prokofiev così come lo conosciamo e lo abbiamo incontrato più volte, spesso nel periodo scolastico. Qui, grazie alla voce e maestria di Brachetti, con la complicità dell’orchestra, il pubblico vive un’esperienza divertente e coinvolgente, che lo trascina con facilità nel mondo della musica classica.

Sul palco appaiono (a sorpresa) prima Prokofiev e poi Arturo Brachetti, che si rivolge direttamente agli spettatori spiegando loro che, se si vuole ascoltare quest’opera, bisogna aver il cuore leggero come quello dei bambini. Da qui comincia a raccontare la favola. I personaggi, rappresentati dagli strumenti musicali, entrano in scena. Brachetti li fa vivere attraverso semplici effetti che aiutano il pubblico a seguire il filo narrativo, fino alla parata finale.

La seconda parte è "L’altro", un percorso a sorpresa tra i differenti stili di direzione musicale, reso divertente dalla complicità dell’orchestra e del pubblico. Il concerto si chiude con un suggestivo momento di sand painting a dimostrazione di come il connubio tra le arti, apparentemente lontane tra loro, possa creare nuove e affascinanti esperienze.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/07/2021 0

Attivazione illecita di contratto luce/gas a Bagnoli Irpino, salernitano nei guai

I Carabinieri della Stazione di Bagnoli Irpino (AV), prendendo spunto dalle denunce presentate da persone del posto, hanno deferito in stato di libertà un 35enne della provincia di Napoli ed un 40enne del salernitano, ritenuti responsabili dei reati di “Falsità materiale commessa dal privato” e “Trattamento illecito dei dati personali”.

All’esito dell’attività eseguita dai Carabinieri, sono emersi inconfutabili elementi di colpevolezza nei confronti dei due che, venuti in possesso dei dati personali delle persone offese, attivavano contratti per la fornitura di energia elettrica/gas.

E quando le ignare vittime ne sono venute a conoscenza, non hanno esitato a sporgere denuncia, facendo così scattare le indagini dei Carabinieri che hanno portato alla denuncia dei due soggetti alla competente Autorità Giudiziaria.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/07/2021 0

Bracigliano, al 21 Luglio sono 6350 le somministrazioni di vaccino

Al 21 Luglio, come da aggiornamento comunale, sono 6350 le somministrazioni totali di vaccino anti Covid, fra prima e seconda dose, presso l'hub di Bracigliano.

Questo il commento del Sindaco Rescigno: "Una campagna che va avanti spedita nella direzione della tanto attesa immunità di gregge, obiettivo congiunto di tutti i territori.

Tuttavia, si raccomanda di restare vigili e indossare sempre i dispositivi di protezione individuale, perchè i dati nazionali e internazionali raccontano di uno scenario nel quale non è consentito abbassare la guardia, ma di prestare la massima attenzione osservando le regole per contrastare l'emergenza sanitaria".

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/07/2021 0

De Luca: "Chi dice no alle mascherine e alle vaccinazioni è contro la libertà"

"Chi dice no alle mascherine e alle vaccinazioni è contro la libertà ed è a favore della scuola a distanza. Chi dice no alle mascherine e alle vaccinazioni condanna a morte l'economia e ritarda il tempo per tornare a vivere da persone normali". Lo scrive sui social il Governatore della Campania, De Luca.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/07/2021 0

Salerno, le nuove periferie nello sguardo di Pino Musi al Tempio di Pomona

Al Tempio di Pomona a Salerno “Pino Musi. Polyphonia", l’esposizione curata dalla prof.ssa Stefania Zuliani del DiSPaC - Università di Salerno, con il sostegno della Regione e la realizzazione di Scabec.

La Mostra accoglie sessanta opere del fotografo salernitano Pino Musi che raccontano il suo sguardo sulle nuove periferie, quelle espansioni urbane che dilatano il perimetro, sempre incerto, delle grandi città nel mondo.

La mostra è visibile fino al 5 settembre, dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Contribuiscono fortemente al progetto anche: Comune di Salerno e Arcidiocesi Salerno-Campagna-Acerno.

Leggi tutto