9625 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 23/01/2023 0

Salernitana, contrattura al semitendinoso per Gyomber

"Gli esami diagnostici a cui si è sottoposto in data odierna Norbert Gyomber, presso il Centro Polidiagnostico Check-Up, hanno evidenziato una contrattura muscolare al semitendinoso della coscia sinistra. L’atleta ha già iniziato il protocollo riabilitativo ed effettuerà un nuovo controllo radiologico tra sette giorni". Lo comunica la Salernitana. Il giocatore era uscito anzitempo nel corso del derby col Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/01/2023 0

Salerno, si presenta il progetto "Uno zaino per tutti"

Martedì 24 gennaio, alle ore 11, nel Salone dei Marmi del Comune di Salerno, si presenterà il progetto “Uno zaino per tutti”, nato con l’obiettivo di sostenere l’educazione dei piccoli studenti della Repubblica del Bénin, grazie alla raccolta di materiale scolastico e di cancelleria (zaini, astucci, penne, matite, pastelli), così da garantire loro i mezzi necessari per intraprendere un percorso di istruzione e formazione.

Sin dal 2013, il Consolato della Repubblica del Bénin a Napoli, nella persona del console Giuseppe Gambardella, di concerto con l’Associazione Onlus “Un Sogno per il Bénin” presieduta da Giuseppe Paladino, porta avanti quest’iniziativa giunta alla quinta campagna, nel corso della quale è stato possibile raccogliere più di 1000 kit scolastici completi, che in seguito saranno distribuiti personalmente dal console durante la sua prossima missione istituzionale, prevista per Marzo 2023.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/01/2023 0

Edifici pubblici, tre importanti bandi di gara a Pellezzano

Pubblicati, sul sito istituzionale del Comune di Pellezzano, tre importanti bandi di gara che riguardano: i lavori di realizzazione del nuovo asilo nido comunale presso la scuola dell’infanzia di Cologna; i lavori di ristrutturazione dell’asilo in via A. Vitale; i lavori di efficientamento energetico e tecnologico, con adozione di sistemi innovativi di “building automation” e sistemi tecnologicamente evoluti, per il cinetratro “Charlot” a Capezzano.

“Si tratta – ha spiegato il Sindaco Morra – di tre interventi molto attesi, che vanno a migliorare il livello strutturale degli edifici pubblici presenti sul nostro territorio, sfruttando le risorse provenienti dal PNRR. Un’opportunità unica, che ci permetterà di rendere maggiormente efficienti le nostre strutture, offrendo servizi sempre più fruibili alla collettività e soprattutto all’avanguardia, dotati di più ampi livelli di sicurezza”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/01/2023 0

La Virtus Arechi Salerno crolla in casa della Luiss Roma

Non la serata che tutti si aspettavano, che soprattutto serviva per provare a rimettere in piedi la stagione. In casa della Luiss Roma, la Virtus Arechi Salerno non riesce quasi mai a entrare in partita e così inizia nel peggiore dei modi il girone di ritorno (84-73).

La gara: a nulla è servita l’esplicita richiesta fatta alla vigilia da coach Ponticiello, al Pala Luiss è proprio la difesa che tradisce i blaugrana. Certo, in attacco le cose non vanno molto meglio, appena 28 punti segnati nel primo tempo, ma nella metà campo difensiva la Virtus è praticamente assente.

Dopo aver annusato il problema, con l’iniziale 10-3 firmato tutto Legnini-Pasqualin, Ponticiello vede la sua squadra scivolare addirittura sotto di 21 lunghezze già al 10’ (31-10). I 10 rimbalzi di differenza, 14 a 4 a favore dei laziali, sono uno dei principali temi di inizio partita. Anzi, uno dei tanti. Perché in casa Salerno non funziona praticamente nulla dall’inizio alla fine. E così al termine dei quaranta minuti, dopo essere arrivati al massimo sul -13 al 36’, tocca fare i conti con una brutta e pesante sconfitta.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/01/2023 0

Soltanto due zone della Campania interessate ancora da allerta meteo

La Protezione Civile della Campania ha prorogato il vigente avviso di allerta meteo Gialla di ulteriori 24 ore, ma solo sulle zone 1 e 3 (Piana Campana, Napoli, Isole del Golfo, Area Vesuviana; Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini).

Permane infatti la criticità idrogeologica per piogge e temporali sulla fascia costiera, per precipitazioni locali che potrebbero avere anche carattere di rovescio o temporale. La perturbazione, a partire dalle 23:59 e per l'intera giornata di domani (lunedì 23 gennaio), riguarderà, in particolare, la parte centro-settentrionale della regione, incluse le isole del Golfo di Napoli.

Le condizioni del tempo sono in generale miglioramento: su tutte le altre zone, sempre a partire dalle 23:59 di oggi, domenica 22 gennaio, si passa al Verde (assenza di criticità).

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/01/2023 0

Confermato sciopero benzinai per il 25 e 26 gennaio

Le associazioni di categoria Faib, Fegica e Figisc/Anisa confermano lo sciopero dei benzinai (self compresi) del 25 e 26 gennaio. Il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, aveva rivolto un appello affinchè la serrata fosse revocata. Sulle stessa linea del ministro anche Assoutenti, che non esclude una protesta contro i gestori, compreso un controsciopero degli automobilisti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/01/2023 0

Bollettino 22 Gennaio, in Campania 314 positivi su 5705 test

L'unità di crisi regionale ha divulgato il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. I dati si riferiscono al 22 Gennaio 2023, ma è importante specificare che il riscontro temporale non va oltre le ore 23:59 del giorno prima (21 Gennaio). Su 5705 test complessivi, i nuovi positivi del giorno sono 314; occupati 18 posti in terapia intensiva.

IL GRAFICO DI IRNO24 CON LA "CURVA" DEI CONTAGI

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/01/2023 0

Pari fra G. Carotenuto e Salernum Baronissi nello scontro salvezza

Il Salernum esce indenne dal Comunale di Baiano in un autentico scontro salvezza contro il G. Carotenuto. L’inizio di gara è dei padroni di casa, che al minuto 15 passano con Rescigno: il suo pregevole pallonetto beffa Orlandi. Lo schiaffo del gol sveglia gli orange, che riacciuffano la gara con il ritorno al gol di Brogna al 27’. Il primo tempo finisce senza ulteriori emozioni.

La ripresa si apre con De Maio e Raviello in campo al posto di Lonigro e Sorrentino. Un Salernum più offensivo alla ricerca del vantaggio che non riesce a raggiungere; anzi, sono i padroni di casa a sfiorare nel finale i tre punti prima con D’Acierno e poi con Avolio, ma Orlandi ancora una volta, come sabato scorso, sale in cattedra e suggella il risultato sull'1-1.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/01/2023 0

Catania sfrutta gli errori della Rari Nantes Salerno e vince 11-8

La Piscina “F. Scuderi” di Catania non sorride alla Rari Nantes Salerno, che cede 11-8 agli etnei nell'incontro della tredicesima giornata di A1, ultima di andata. Fin dai primi momenti, il match si è dimostrato dai toni molto accesi. La Rari ha inseguito il Nuoto Catania dal secondo tempo in poi, provando a recuperare fino alla fine, con un ritmo di gioco che non è mai calato nonostante diversi errori.

“Abbiamo giocato discretamente solo nel primo tempo - afferma mister Citro - dal secondo abbiamo iniziato a difendere male, con tanti errori individuali. Siamo andati sotto e ci siamo innervositi anche nella gestione dell'attacco. Loro avevano più fame di noi e sono stati bravi a sfruttare tutti i nostri errori”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/01/2023 0

La Jomi Salerno si aggiudica il big match di Erice e allunga in classifica

È la Jomi Salerno a passare nel big match del terzo turno del girone di ritorno del campionato di pallamano di serie A1 femminile. La gara, attesissima, non ha deluso le aspettative. Primo tempo emozionante al Pala Cardella di Erice. Si studiano le due formazioni in campo, con il risultato che si sblocca dopo oltre 2 minuti dall’inizio del match.

È la Jomi Salerno a passare per prima con la rete che porta la firma di Ramona Manojlovic. Erice, forte del sostegno del pubblico di casa, dopo un minuto esatto va al pareggio con Tarbuch. Prime fasi del match che si caratterizzano per la grande concentrazione messa in campo da una parte e dall’altra.

Al sesto minuto, infatti, il risultato è in perfetta parità (3-3). Qualche errore in fase di realizzazione non consente immediatamente alle salernitane di venire fuori e, dunque, nel primo quarto è l’equilibrio a regnare. E' poi Erice a conquistare il doppio vantaggio al minuto 14 con l’ottima Mrkikj. Tuttavia, la Jomi ingrana e supera le padrone di casa, dominando le fasi conclusive della prima frazione di gioco.

Chiuso in vantaggio il primo tempo, è la squadra allenata da Ancona a fare la partita nel corso della seconda fase. Provano a stare dietro le siciliane, ma la Jomi tira fuori l’orgoglio e, trascinata dall’ottima Manojlovic (miglior marcatrice con 7 reti realizzate), chiude il match avanti di sette. Ora c'è la pausa per la Coppa Italia, che la Jomi affronta forte dei 24 punti in campionato, con Erice maggiormente distanziata.

Leggi tutto