3779 articoli nella categoria Comuni

Redazione Irno24 08/01/2022 0

San Severino, attivo numero per raccolta rifiuti di chi è positivo o in quarantena

Considerate le diverse segnalazioni ricevute, il Comune di San Severino informa i cittadini che è attivo il numero 3202352555, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 17, per le richieste relative alla raccolta dei rifiuti domestici delle persone positive al Covid o in quarantena non ancora contattati. Si ricorda inoltre che occorre chiudere i rifiuti senza differenziarli con due sacchi ben sigillati.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/01/2022 0

Green pass rafforzato, in Prefettura il piano di controlli nel salernitano

Il Viceprefetto Vicario, Silvana D’agostino, ha tenuto nei giorni scorsi, presso la sede del Palazzo del Governo, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, al fine di predisporre il piano dei controlli sul green pass “rafforzato”, esteso, a partire dal prossimo 10 gennaio, a molteplici servizi e attività economiche e sociali, secondo le nuove disposizioni del D.L. 229/2021 che apporta modifiche anche alla disciplina della quarantena e dell’isolamento.

In sede di incontro con i vertici provinciali delle Forze di Polizia, si è deciso di continuare ad espletare i controlli in modo continuato su tutto il territorio della provincia di Salerno secondo lo schema operativo stabilito dalla direttiva del Prefetto adottata il 3 dicembre 2021, che aveva previsto mirati interventi per verificare il possesso della certificazione verde, necessaria per l’accesso a determinati servizi e attività.

L’obiettivo è quello di assicurare il rigoroso rispetto della nuova normativa – maggiormente restrittiva per i non vaccinati – rafforzando nel contempo la percezione della sicurezza nella collettività degli utenti che, avendo completato il ciclo della campagna vaccinale, hanno diritto di fruire regolarmente di beni e servizi.

L’auspicio, in questa nuova fase di recrudescenza della pandemia, è quello di riuscire a sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della campagna vaccinale promossa dal Governo nonché sull’uso responsabile dei dispositivi di sicurezza, con particolare riguardo alle mascherine FFP2 e al distanziamento sociale, che continuano a rimanere efficaci misure di prevenzione dal rischio del contagio.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/01/2022 0

Napoli: "Sospensione del campionato sarebbe soluzione di buon senso"

"Trovo estremamente ragionevole - scrive il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, in una nota - la proposta del neo presidente della Salernitana Iervolino di sospendere per qualche turno il campionato di Serie A in attesa di definire un nuovo ed efficace protocollo operativo in relazione all'andamento pandemico.

La situazione che stanno vivendo la Salernitana e tanti club di massima serie è davvero surreale ed antisportiva; innescherà un contenzioso lungo ed estenuante, come dimostrano le precedenti esperienze.

La sospensione temporanea sarebbe una soluzione di buon senso che tutelerebbe la salute degli atleti, la regolarità della competizione, il diritto degli spettatori ad assistere ad incontri con protagonisti adeguati alla categoria".

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/01/2022 0

Calendario vaccinazioni con prenotazione a Solofra e Montoro

Aperte le prenotazioni per le vaccinazioni (prima dose, "booster" e "addizionale") a Montoro e Solofra, i cui centri saranno operativi nei seguenti giorni e orari: 7 Gennaio, Montoro 8-20 e Solofra 14-20; 8 Gennaio, Montoro 8-14; 9 Gennaio, Montoro 8-14; 10 Gennaio, Montoro 8-14 e Solofra 8-20;

11 Gennaio, Montoro 8-14 e Solofra 8-14; 12 Gennaio, Montoro 8-14 e Solofra 8-14; 13 Gennaio, Montoro 8-14 e Solofra 8-20. I cittadini potranno prenotarsi, sino ad esaurimento posti disponibili, accedendo al link opendayvaccini.soresa.it.

La dose “booster” può essere somministrata a partire dai 16 anni; la dose “addizionale” può essere somministrata ai soggetti trapiantati e immunodepressi ad almeno 28 giorni dall’ultima dose.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/01/2022 0

San Severino, riaprono poste capoluogo e Sant'Angelo dopo sanificazione

"Poste italiane ci ha appena comunicato - fa sapere il sindaco di San Severino, Somma - che, terminate le operazioni di sanificazione straordinaria, l’ufficio al Capoluogo riaprirà oggi alle 13.35 e l’ufficio nella frazione Sant’Angelo riaprirà oggi alle 11.30. Gli altri uffici oggi resteranno chiusi".

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/01/2022 0

Valiante: "Torneo di serie A deve essere fermato, la priorità è la salute"

“La salute viene prima del business. Il clima di crescente incertezza e l’aumento esponenziale dei contagi sui territori, impongono un regime di massima attenzione e rigore, a tutti i livelli. La Lega Calcio prenda atto e il Governo intervenga tempestivamente al fine di mettere in campo tutte le azioni possibili tese a tutelare la salute pubblica e mantenere intatta la regolarità del campionato. Il torneo di serie A deve essere fermato”.

Lo scrive in una nota il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, che, d’intesa con altri sindaci del territorio, è pronto a mettere a disposizione un pool di legali – coordinato dall’avvocato Gaetano Paolino – per contrastare le recenti decisioni della Lega Calcio.

“Se non si ferma tutto sarà un campionato completamente irregolare – afferma Valiante – con ripercussioni gravissime sulla salute pubblica, con il virus che corre ancora più veloce dove vi sono contatti e assembramenti. Le istituzioni sportive dimostrino buon senso. Di fronte a interessi confliggenti deve prevalere la salute pubblica, prima del business.

E’ necessaria un’azione concreta a salvaguardia dei cittadini, dei tesserati e delle società che investono e di responsabilità nei confronti del sistema-Paese. I sindaci che quotidianamente sono in prima linea nella lotta al Covid, e che ogni giorno subiscono l’escalation di numeri e di contagi, sono pronti a fare la propria parte”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/01/2022 0

Droga e pistola in cantina, arrestato 16enne di Salerno

Nella giornata di ieri, 4 Gennaio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Salerno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per detenzione di arma clandestina, ricettazione e detenzione di stupefacenti, un sedicenne originario di Salerno.

Il provvedimento è scaturito a seguito di un controllo effettuato dai militari nei confronti dell'arrestato e di un altro minore, notati mentre percorrevano a bordo di un motociclo una strada periferica nel quartiere Pastena. Nel corso del controllo il sedicenne sarebbe stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish e di una chiave di un locale-cantina situato a poca distanza dal luogo del fermo.

A seguito di perquisizione all'interno dello stesso, i CC hanno rinvenuto e sequestrato una pistola cal. 6.35 perfettamente funzionante, con matricola abrasa e dotata di un caricatore con cinque proiettili, 35 grammi di marijuana e ulteriori 175 di hashish oltre al materiale utilizzato per il confezionamento. L'arrestato è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza di Salerno mentre per l'altro minore sono in corso ulteriori accertamenti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/01/2022 0

Fisciano, vaccinazioni no stop nei giorni 11 e 18 Gennaio

Il centro vaccinale di Fisciano, nei giorni 11 e 18 Gennaio, in via straordinaria, sarà aperto dalle 8 alle 20 per la somministrazione no stop di 1000 dosi di vaccino anti Covid a seduta. I cittadini che si sono prenotati, tramite il numero 0899501590 o il sito istituzionale del Comune, saranno convocati mediante messaggio e mail ai recapiti indicati all’atto della prenotazione. Nel messaggio sarà specificata l’ora ed il giorno in cui presentarsi al centro vaccinale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/01/2022 0

Oltre 70 nuovi casi Covid a Baronissi, Valiante: "In vista inevitabili restrizioni"

"Dilaga sempre più il virus, in vista inevitabili restrizioni. Causa della forte impennata è la grande contagiosità della variante Omicron, che può avere effetti devastanti soprattutto per i soggetti non vaccinati. Di seguito il report aggiornato dei vaccini somministrati ai residenti: 1a dose, 13.517 (89%); 2a dose, 10.481 (69%); 3a dose, 6.437 (43%)". Lo scrive sui social il sindaco di Baronissi, Valiante, dopo i 74 casi Covid nelle ultime 24 ore.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/01/2022 0

Bellandi: "Eucaristia non venga distribuita da sacerdoti non vaccinati"

L'Arcivescovo di Salerno, Mons. Bellandi, ha diffuso una nota contenente nuove disposizioni circa le misure di contenimento dell'ultima ondata di contagi. Innanzitutto, l'invito ai sacerdoti a "richiamare tutti i fedeli e fare rispettare le regole, a suo tempo indicate e tuttora necessarie, che prevedono l’uso delle mascherine e il distanziamento da osservarsi durante le celebrazioni ed eventuali altri momenti di incontro degli adulti".

Inoltre, Bellandi scrive: "Esigo espressamente che l’Eucaristia, durante le celebrazioni, NON VENGA DISTRIBUITA dai sacerdoti, diaconi o ministri straordinari non vaccinati. In caso di assoluta necessità, autorizzo che, per la distribuzione, venga scelta ad actum una persona di fiducia (religiosa o catechista) dotata di avvenuta vaccinazione".

La comunicazione prosegue: "Si riducano – in attesa di uno sperabile miglioramento della situazione – le attività pastorali degli adulti in presenza a quelle più essenziali (concerti, conferenze, momenti ricreativi, pranzi/cene, ad esempio, non lo sono). Per quanto riguarda il catechismo, qualora non si sospendano le attività scolastiche, si riprenda solo a condizione che si abbiano a disposizione ampi spazi, che garantiscano l’osservanza delle misure precauzionali richieste. Si richiede espressamente, tuttavia, che il clero, i catechisti e gli eventuali operatori pastorali – che presiedono questi incontri – siano tutti vaccinati.

Nel caso, invece, di interruzione dell’attività scolastica in presenza, per coerenza si interrompano anche le lezioni di catechismo. Per quanto riguarda la visita agli anziani e agli ammalati, si abbia molta cautela, valutando i singoli casi e chiedendo l’esplicito consenso dei familiari. In ogni caso è fatto assolutamente divieto di compiere tali visite a coloro che non sono in possesso del green pass rafforzato".

Leggi tutto