4919 articoli nella categoria Comuni

Redazione Irno24 16/11/2022 0

Minori sorpresi a scommettere, sanzionata attività in zona orientale Salerno

Nel corso dei consueti controlli volti a verificare la regolare gestione dei centri scommesse, in occasione di una delle verifiche effettuate presso uno di questi, ubicato nella zona orientale della città di Salerno, si registrava un considerevole afflusso di minori, che accedevano all’interno della sala per poi partecipare alle scommesse sugli eventi sportivi in corso.

Nella circostanza, personale della Polizia accedeva all’interno dell’esercizio, sorprendendo alcuni minori ad effettuare scommesse; pertanto, al gestore dell’attività veniva contestata la violazione del "Decreto Balduzzi", che prevede la sanzione amministrativa del pagamento in misura ridotta della somma di € 6.666,00.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/11/2022 0

Rottura rete idrica, niente acqua in zona Via Prudente a Salerno

Sistemi Salerno comunica che, causa rottura della rete idrica di adduzione insistente in Via Prudente, al fine di eliminare condizioni di pericolo per la pubblica e privata incolumità, e di eseguire indifferibile intervento di riparazione, si rende necessario sospendere l’erogazione ad horas in Via Prudente, Via San Giovanni Bosco, Via Iannicelli, Via Vocca, Via Pietro da Acerno, Via Costanzella Calenda, Piazza Naddeo.

Potrebbero verificarsi temporanee depressioni idriche nelle zone di Via Calata San Vito, Via Calenda parte bassa, Via Gelso, Via Crispi, Via Trucillo, Via Lettieri. Si prevede di ripristinare il regolare servizio idrico entro le ore 20:00 odierne.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/11/2022 0

Salerno, espulso lo straniero degli atti osceni in Villa Carrara

Nel fine settimana appena trascorso, la Questura di Salerno ha rintracciato ed espulso quattro cittadini extracomunitari irregolari, e con diversi precedenti a carico. Due cittadini marocchini sono stati accompagnati presso il CPR di Brindisi, mentre altri due - un cittadino albanese ed un altro cittadino marocchino - hanno fatto ricorso al rimpatrio volontario, allontanandosi con un volo aereo per il loro paese di origine.

Dei due cittadini marocchini accompagnati a Brindisi, uno si era reso responsabile di atti osceni in luogo pubblico nei pressi di Villa Carrara a Salemo, fatto che aveva destato molto scalpore mediatico e aveva molto turbato la collettività. L'altro, invece, aveva esercitato l'attività di parcheggiatore abusivo in Piazza Amendola. Per entrambi scatterà il rimpatrio in Marocco, organizzato dalla Direzione Centrale dell'Immigrazione e della Polizia delle Frontiere.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/11/2022 0

Salerno, scoperto ostello abusivo a Palazzo Genovese

A seguito di alcune segnalazioni, la Polizia Municipale di Salerno è intervenuta nella mattinata di ieri in Piazza Sedile del Campo, constatando che nello stabile di Palazzo Genovese era stata abusivamente aperta una struttura ricettiva in un appartamento di proprietà di una cittadina salernitana, la quale aveva ceduto in locazione un immobile di ben 10 stanze ad un albergatore residente a Roma ma di origine lucana, al fine di adibirlo a struttura ricettiva di ostello/affittacamere.

Dal sopralluogo è emerso che alcune stanze dell’immobile erano occupate da 12 studenti di diverse nazionalità. A seguito di ulteriori accertamenti, sono emerse gravi irregolarità e violazioni di carattere urbanistico, amministrativo, fiscale e penale. Le verifiche hanno appurato che il soggetto responsabile, nella sua qualità di legale rappresentante della società conduttrice dell’immobile, non era in possesso di alcun titolo e di alcuna documentazione volta a dimostrare la legittimità dell’attività intrapresa.

Peraltro non è stata esibita alcuna certificazione attestante l’agibilità urbanistica dei locali, la cui mancanza è motivo ostativo all’apertura di qualsiasi attività. Inoltre, il legale rappresentate della società ha ammesso anche di non aver mai emesso alcuna ricevuta fiscale a fronte degli incassi introitati, sebbene dichiarati dagli stessi occupanti. L’apertura abusiva è comprovata dal fatto che il gestore non è risultato essere in possesso di alcun titolo abilitativo all’esercizio dell’attività, perché mai presentato.

Attività che è verosimilmente configurabile quale ostello della gioventù, la cui gestione è riservata, dalla vigente normativa regionale, esclusivamente agli enti pubblici, enti morali ed associazioni operanti nel settore del turismo sociale e giovanile, o società in convenzione con i comuni di appartenenza.

Ancora più grave la violazione di carattere penale riscontrata, non avendo il medesimo soggetto comunicato gli ospiti alla locale Questura. Per quest’ultima violazione si procederà ad inoltrare la notizia di reato all’A.G., mentre per l’apertura abusiva si procederà con un provvedimento sanzionatorio da 2.000 a 10.000 €, oltre al provvedimento di chiusura che, all’esito degli accertamenti, emetterà il competente settore comunale, qualora il gestore non abbia provveduto nel frattempo a regolarizzare l’attività ed a conformarla alle vigenti normative regionali in materia di attività ricettive.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/11/2022 0

Taglio TARI del 15% a Baronissi, istanze fino al 31 Dicembre

Tassa sui rifiuti ridotta in media del 15% per le famiglie di Baronissi con Isee fino a 11mila euro. E' quanto approvato dalla Giunta Valiante, un'operazione importante che interesserà circa 2mila nuclei familiari della città, che vedranno “alleggerirsi” il peso della tassa sui rifiuti.

Con il taglio del 20% della quota variabile della tassa, sarà ridotta in media dal 12 al 17% la Tari per le famiglie in regola con il pagamento fino al 2021 e con reddito Isee fino a 11mila euro. L'istanza di riduzione va presentata esclusivamente su modello di domanda disponibile presso l'Urp o sul sito comune.baronissi.sa.it e va prodotta dal 16 novembre al 31 dicembre, a mezzo Pec o con consegna a mano all'Urp.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/11/2022 0

Giornata Mondiale Diabete, si colora di blu "Saturno" a Baronissi

"Gli studiosi stimano che oggi nel mondo ci sono oltre 530 milioni di adulti con diabete e che tale numero è destinato ad aumentare a 640 milioni nel 2030. Coloriamo di blu “Saturno” perché quella luce possa spingerci a riflettere: “prevenire è meglio che curare”. Promuoviamo, allora, uno stile di vita sano e corretto, che può prevenire l’insorgenza della patologia". Lo scrive il sindaco di Baronissi, Valiante, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/11/2022 0

Pellezzano, il 18 Novembre l'approvazione definitiva del PUC

E’ forse il Consiglio Comunale più atteso, quello di venerdì 18 Novembre, quando il Civico Consesso di Pellezzano si riunirà per approvare il PUC, Piano Urbanistico Comunale.

Per l’occasione, l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Morra, ha previsto la convocazione di una seduta pubblica, alle ore 19:00, in sessione straordinaria, presso l’Aula Consiliare “Aldo Moro” di Palazzo di Città, per deliberare in ordine alla trattazione degli argomenti all’ordine del giorno, sui quali spicca il PUC.

“Una data storica per Pellezzano, il Consiglio Comunale approverà in via definitiva il PUC con tutti i propedeutici documenti di programmazione urbanistica, per favorire un rinnovato sviluppo del territorio”. Questo il commento del primo cittadino.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/11/2022 0

Mancherà corrente a Solofra, niente operazioni informatiche al Comune

A seguito della nota diffusa dalla società "e-Distribuzione", con la quale si comunica la sospensione dell'erogazione energetica in alcune aree della città, il Comune di Solofra rende noto che in data 14 novembre gli uffici non potranno svolgere alcun tipo di attività che preveda l'utilizzo di postazioni informatiche.

Faranno eccezione le prestazioni relative all'accesso del pubblico all'Ufficio Protocollo per il solo deposito di atti da registrare, con rilascio in data 15 novembre, nonché i servizi di orientamento al pubblico.

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/11/2022 0

L'itinerario "Di Food in Tour" fa tappa a Montoro per il sesto appuntamento

Domenica 20 novembre, Montoro ospita la sesta tappa del progetto "Di Food in Tour". Alle 9:15 i partecipanti inizieranno la visita del caratteristico borgo di Aterrana, zona Montoro Nord, dopo i saluti istituzionali ed il benvenuto del sindaco, Girolamo Giaquinto, e del suo vice, Francesco Tolino.

Il tempo di un caffè al Bar Pasticceria Giaquinto e immediatamente ci si immergerà nelle atmosfere da favola del borgo, accompagnati dal Sig. Eugenio Parrella, poeta e storico, nonché ideatore del "Piccolo Museo di Papaciccio", che espone attrezzi da lavoro antichi. La Presidentessa della Pro Loco Montoro, Teresa Curcio, condurrà i convenuti alla scoperta del Convento di Santa Maria degli Angeli a Torchiati, edificato dai Frati Minori nel 1588 su un’area donata dalla famiglia Mastrangelo e restituito alla collettività dopo un lungo intervento di restauro. Oggi è polo formativo dell'Università di Salerno.

Le Aziende Agricole Giaquinto e Montone saranno partner per l'enogastronomia, mostrando ai visitatori i prodotti di punta del territorio montorese, come le famose cipolle ramate, candidate IGP, le castagne, il miele e i suoi derivati. Un luculliano pranzo sarà allestito presso il Ristorante Pizzeria "Arco di San Michele", in cui patate locali, porcini, pasta fatta in casa e pollo scucchiato saranno i protagonisti della tavola conviviale. Il foodblog 2Ingredienti Arte&Cibo sarà media partner dell’evento.

TUTTI I DETTAGLI DEL PROGETTO

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/11/2022 0

Fisciano, proseguono i lavori al manto stradale su tutto il territorio

"Proseguiranno anche nelle prossime settimane i lavori di rifacimento del manto stradale su tutto il territorio comunale, per mettere in sicurezza arterie importanti del nostro territorio. Siamo coscienti dei disagi arrecati, ma consapevoli di lavorare per una più fluida e sicura viabilità, ed è per questa motivazione che chiediamo, a tutti i cittadini, di pazientare fino all’ultimazione dei lavori". Lo scrive il sindaco di Fisciano, Sessa.

Leggi tutto