558 articoli nella categoria Salernitana

Redazione Irno24 19/08/2020 0

Annullamento presentazione Castori, la precisazione della società

Con riferimento alle numerose richieste pervenute a seguito dell’annullamento della conferenza stampa di presentazione del mister Castori, l’U.S. Salernitana 1919 precisa che per effetto dell’emergenza Covid-19 la corrente stagione sportiva 2019-2020 si concluderà il 31 agosto 2020 e, pertanto, si è ritenuto opportuno rinviare eventuali presentazioni e/o conferenze di tecnici o calciatori ancora contrattualmente legati ad altre società.

Inoltre, per cause non dipendenti dalla Società, non è stato possibile applicare il protocollo sanitario in tempo utile per effettuare la conferenza nel rispetto della normativa vigente in materia.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/08/2020 0

La Salernitana rinvia la presentazione di Castori, era programmata il 20 Agosto

Niente presentazione, per adesso, del nuovo allenatore Castori. L'incontro previsto nella sala stampa dell'Arechi, che avrebbe concretizzato il primo ri-contatto del mister marchigiano con la realtà granata, è stato infatti annullato. "L’U.S. Salernitana 1919 - recita una breve nota pubblicata sul sito ufficiale - informa che la conferenza stampa di presentazione del mister Fabrizio Castori, in programma giovedì 20 agosto, è stata posticipata a data da destinarsi".

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/08/2020 0

Salernitana in ritiro nelle Marche dal 23 Agosto al 6 Settembre

Prenderà il via Giovedì 20 Agosto con il raduno in città la nuova stagione della Salernitana. Lo rende noto la società attraverso il sito ufficiale. I granata, affidati al "nuovo" allenatore Castori, si sottoporranno a una tre giorni di test atletici mentre nella giornata di Domenica 23 la squadra partirà alla volta di Sarnano (Macerata) dove resterà in ritiro fino al 6 settembre presso l’Hotel Eden.

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/08/2020 0

Castori nuovo allenatore della Salernitana

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il Sig. Fabrizio Castori e di avergli affidato la guida della prima squadra. Il tecnico ha firmato con il club granata un contratto annuale con opzione per il secondo.

Farà parte dello staff tecnico l’allenatore in seconda Riccardo Bocchini, il preparatore atletico Carlo Pescosolido e il match analyst Marco Castori. Queste le prime parole di mister Castori da nuovo allenatore della Salernitana: “Sono molto contento di aver raggiunto l’accordo con la Società granata.

Ringrazio i Presidenti Lotito e Mezzaroma per avermi dato la grande opportunità di tornare in una piazza importante di cui conosco già la passione e l’incredibile entusiasmo”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 01/08/2020 0

Ventura lascia: "Grazie Salerno, rammarico per non aver raggiunto play-off"

Gianpiero Ventura non proseguirà la sua esperienza sulla panchina della Salernitana. Lo ha comunicato lui stesso alla società. Ecco il suo saluto alla città e alla tifoseria: "Grazie Salerno! Sono arrivato 13 mesi fa con un entusiasmo incredibile e degli obiettivi da raggiungere: ricostruire e formare un gruppo dopo un’annata difficile. Il mio significato di ricostruire un gruppo è dare ai miei giocatori una cultura del lavoro, professionalità dentro e fuori dal campo e 'senso di appartenenza'. Obiettivi che credo siano stati raggiunti attraverso la crescita e la valorizzazione di molti giocatori.

Penso a Maistro, ad esempio, che veniva dalla serie C ed oggi gioca in nazionale Under 21, penso a Lombardi reduce da annate difficili ed oggi richiesto da tanti club di serie A, penso a Gondo il cui valore è stato decuplicato. Penso ai tanti giocatori in orbita Lazio, Dziczek, Karo, Cicerelli, Kiyine, che sono diventati 'patrimonio della società'. Penso a Djuric che per la prima volta nella sua carriera è andato in doppia cifra di gol segnati.

Questi erano gli obiettivi iniziali ma come gruppo ci siamo dati un ulteriore obiettivo: ritagliarci uno spazio importante all’interno di questo campionato. C’è rammarico perché dopo essere stati per diversi mesi in zona playoff, ieri non siamo riusciti a consolidare questo traguardo. E’ evidente che qualche errore è stato commesso da noi tutti ma nonostante questo credo che le fondamenta poste in questa stagione siano solide per raggiungere gli obiettivi futuri. In questi mesi ho capito cosa rappresenta il calcio per Salerno e quanto questa città si aspetta dalla Salernitana.

In data odierna ho comunicato alla società la non disponibilità ad un eventuale rinnovo. Colgo l’occasione per ringraziare i presidenti Lotito e Mezzaroma ed il Direttore Fabiani per avermi dato la possibilità di vivere questa esperienza a Salerno.

Ringrazio e soprattutto saluto tutti i miei giocatori, il team manager Avallone, le persone del mio staff, i magazzinieri, i fisioterapisti, i dottori tutti e la stampa per lo splendido rapporto instaurato durante questi tredici mesi. Un saluto particolare alla tifoseria, è stato davvero un dispiacere non potervi avere al nostro fianco alla ripresa di questa stagione così strana. Un abbraccio sincero".

L'U.S. Salernitana 1919, presso atto della volontà del tecnico Ventura di non proseguire alla guida della prima squadra, ringrazia il medesimo per il lavoro svolto, la professionalità e l'impegno profuso nel corso di questa stagione e gli augura le migliori fortune professionali.

Leggi tutto

Redazione Irno24 31/07/2020 0

Spezia corsaro a Salerno, niente play-off per i granata

La Salernitana manca l'appuntamento più importante della stagione e chiude amaramente il suo campionato altalenante, cedendo 1-2 all'Arechi contro lo Spezia, che blinda il 3° posto e disputerà i play-off da favorita. Spareggi che non giocherà la Salernitana, cui toccava solo vincere coi liguri per artigliare l'ultima chance.

Sono proprio i granata ad aprire le danze con Gondo alla mezz'ora, che si fa largo tenacemente e infila il palo "lungo". Tre minuti dopo, Maistro potrebbe addirittura chiudere i giochi ma spreca da buona posizione. Il pareggio beffa allo scadere del tempo, con Mora che approfitta dell'ennesima disattenzione stagionale della difesa di Ventura.

Nella ripresa - coi granata ben presto in 10 per l'espulsione di Maistro - si vedono soprattutto i liguri, con lo stesso Mora ed Acampora, ma è Nzola al 90° a sbrigare la pratica in contropiede con un semplice tocco da pochi passi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/07/2020 0

Pordenone-Salernitana 1-1, per arrivare ai play-off bisogna battere lo Spezia

Nel penultimo turno di campionato, la Salernitana pareggia 1-1 a Pordenone ma, nonostante il punto in trasferta sul campo della quarta, al momento è fuori dalla griglia play-off. Pisa e Chievo vincono i rispettivi incontri (i veneti addirittura espugnano Benevento) e scavalcano i granata. Il Pordenone, invece, è matematicamente dentro.

Per sperare negli spareggi promozione, Venerdì sera la squadra di Ventura ha l'unico obiettivo di battere lo Spezia, impresa tutt'altro che facile, sfruttando lo scontro diretto Frosinone-Pisa.

Nel match in terra friulana, i padroni di casa, pericolosi con Ciurria nelle fasi iniziali, passano al minuto 18 grazie a Burrai, che trasforma un rigore concesso per fallo di Aya su Pobega. Trascorrono poco più di 5 minuti e la Salernitana pareggia, sempre su rigore: è Di Tacchio il marcatore. Prima dello scadere, il colpo di testa di Giannetti è ben calibrato ma Di Gregorio sventa il possibile 1-2.

Nella ripresa non succede molto: Giannetti invoca un penalty a 15 dalla fine, a seguire Semenzato prova la botta da fuori ma Vannucchi devia in angolo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/07/2020 0

Salernitana, dal 28 Luglio in vendita la maglia celebrativa "Città di Salerno"

L’U.S. Salernitana 1919 comunica che le maglie celebrative indossate nel corso della gara Salernitana-Empoli del 24 Luglio, recanti sul petto la scritta “Città di Salerno” e il logo del Comune con l’effige di San Matteo, saranno disponibili presso l’Official Store in Piazza Caduti Civili di Guerra a partire da Martedì 28 luglio.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/07/2020 0

La Salernitana crolla in casa con l'Empoli, playoff a rischio

La serata che avrebbe potuto ratificare la qualificazione della Salernitana agli spareggi promozione si trasforma in un incubo. L'Empoli passa 2-4 all'Arechi, agguanta i granata al 7° posto a quota 51 e si rilancia in chiave playoff proprio a spese della squadra di Ventura, chiamata adesso a vincere le ultime 2 partite per respingere gli ultimi assalti di Chievo (vittorioso) e Pisa (sconfitto).

Eppure la serata era iniziata bene, con Gondo che al 24° scavalca Brignoli e porta avanti la Salernitana. La reazione dei toscani è da ko: al 28° pareggia subito Bajrami con un perfetto tiro arcuato, al 40° lo stesso Bajrami beffa un incerto Micai dalla distanza, al 43° Ciciretti triplica su punizione (ancora rivedibile il portiere granata, proprio nel giorno del suo compleanno). Tutto a dir poco traumatico.

Prima del riposo, Brignoli stoppa alla grande un colpo di testa pericoloso di Djuric. Al 60° lo stesso Djuric trasforma un calcio di rigore (concesso per fallo di Pinna su Gondo) e riaccende la speranza, ma nel finale di partita Mancuso supera ancora Micai con un tiro da fuori.

Lunedì a Pordenone sarà dura, coi friulani a caccia della vittoria (e del riscatto dopo il 4-0 dell'andata) per assicurarsi la terza posizione in classifica, la migliore per affrontare i playoff. Sugli altri campi, da registrare il roboante 1-5 con cui il Crotone si è assicurato la serie A in casa del già retrocesso Livorno.

Classifica a due giornate dalla fine

  1. BENEVENTO 83 (già promossa in A)
  2. CROTONE 65 (già promossa in A)
  3. SPEZIA 57
  4. PORDENONE 56
  5. FROSINONE 53
  6. CITTADELLA 52
  7. SALERNITANA 51
  8. EMPOLI 51
  9. CHIEVO 50
  10. PISA 50
Leggi tutto

Redazione Irno24 17/07/2020 0

In dieci la Salernitana strappa il pari a Crotone

Buon punto della Salernitana, in 10 per oltre mezz'ora, sul campo del lanciatissimo Crotone, reduce da una robusta serie positiva e ormai prossimo a festeggiare - da secondo classificato dietro il Benevento dei record - la promozione. Ai pitagorici sta bene anche il pari (+6 sulla terza con 9 punti in palio), considerando gli inattesi tonfi casalinghi di Spezia, Pordenone e Cittadella.

L'1-1 permette anche alla Salernitana, settima in classifica (ai playoff si accede fino all'ottavo posto), di rosicchiare una lunghezza sulle avversarie: fra esse anche l'Empoli, nono, travolto in casa dall'Entella e prossimo avversario dei granata all'Arechi. Un match delicato che potrebbe certificare la partecipazione della Salernitana agli spareggi promozione.

Allo stadio Scida il tabellino si definisce nella ripresa, dopo che nel primo tempo Akpa e Migliorini si erano resi pericolosi (annullato un gol al centrale granata) e Micai aveva neutralizzato due offensive rossoblu: al 46° il mancino di Maistro porta avanti gli uomini di Ventura, al 53° la pennellata su punizione di Messias ristabilisce l'equilibrio. Dieci minuti dopo, il doppio giallo costa l'espulsione a Curcio, ma il Crotone non ne approfitta.

Classifica parziale a 3 turni dalla fine

  1. BENEVENTO 80
  2. CROTONE 62
  3. SPEZIA 56
  4. PORDENONE 55
  5. FROSINONE 53
  6. CITTADELLA 52
  7. SALERNITANA 51
  8. PISA 50
  9. EMPOLI 48
  10. CHIEVO 47
Leggi tutto