9208 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 18/03/2020 0

Covid-19, tasse e tributi sospesi dalla Regione

In data odierna, la Regione Campania, per i contribuenti residenti o aventi sede legale o operativa nel territorio regionale, ha disposto: la sospensione, nel periodo dall'8 Marzo al 31 Maggio 2020, delle attività di accertamento e controllo relative ai tributi ed alle altre entrate di competenza della Direzione Generale Entrate e Politiche Tributarie (Tassa automobilistica, IRBA, IRESA, ARISGAN, TSDD e Tassa abilitazione professionale);

la sospensione, sempre nello stesso periodo, delle attività relative ad atti e provvedimenti cautelari ed esecutivi poste in essere per i medesimi tributi ed entrate dal concessionario della riscossione R.T.I. Municipia SpA/ABACO SpA; la sospensione dei versamenti delle rate relative alle ingiunzioni in scadenza il 31 Marzo, il 30 Aprile e il 31 Maggio 2020, senza che il contribuente incorra nella decadenza automatica della rateizzazione.me

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/03/2020 0

Arrivano in Campania 100 militari a supporto delle Forze dell'Ordine

"Alcuni contingenti dell'Esercito sono in arrivo in Campania per affiancare le Forze dell'Ordine nei controlli sul territorio necessari per il rispetto dei divieti sanciti dalle ordinanze nazionali e regionali". Lo comunica Vincenzo De Luca, Presidente della Regione.

"Complessivamente saranno impegnate 100 unità per questa prima fase. Poi si procederà a una programmazione più organica. Ho ricevuto comunicazione, a tal riguardo, questa mattina dal Ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese.

Per definire nei dettagli l'organizzazione della missione, si riunisce oggi il Comitato per l'ordine e la Sicurezza pubblica con i Prefetti della Campania interessati".

La riunione, convocata dal Prefetto di Napoli, in videoconferenza, ha visto la partecipazione del Vice Presidente della Regione Campania, dei Sindaci di Napoli e Salerno, dei vertici delle Forze dell’ordine di Napoli e Salerno e dei rappresentanti delle Forze Armate, alla presenza del Prefetto di Caserta.

Nel corso dell’incontro è stato concordato, per incrementare le misure di contenimento dell’emergenza Covid-19, di proporre di integrare la pianificazione nazionale con l’impiego di 60 unità delle Forze Armate nelle aree della provincia di Salerno, secondo modalità che saranno definite in quell’ambito territoriale.

Inoltre, si è concordato di proporre una parziale rimodulazione del contingente di militari già presente nell’area metropolitana di Napoli nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”, prevedendo il reimpiego di circa 40 unità secondo modalità che verranno stabilite in sede di tavolo tecnico presso la Questura.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/03/2020 0

Primo caso di Coronavirus a Bracigliano

"Con molto rammarico, in qualità di Sindaco della Comunità di Bracigliano - rende noto Antonio Rescigno - devo comunicare che un nostro concittadino è risultato positivo al Covid-19. Attualmente è ricoverato nel reparto di malattie infettive all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore e le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.

Abbiamo sperato fino all'ultimo che il nostro territorio potesse risultare immune da casi di contagio, ma i risultati degli esami giunti quest'oggi hanno confermato la positività del test cui si è sottoposto questo nostro concittadino".

I competenti organismi del Centro Operativo Comunale si sono immediatamente attivati per ricostruire la rete di contatti che questa persona ha avuto nei giorni scorsi. Sono stati già isolati e sottoposti all'obbligo di quarantena per 14 giorni i familiari, se necessario verranno posti in quarantena anche altri soggetti sospetti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/03/2020 0

Follia a Caserta, sputa sulla frutta al market: individuato e denunciato

E' stato immediatamente individuato e denunciato il giovane casertano che si era filmato, "postando" poi il tutto su Instagram, mentre sputava su della frutta in un supermercato della sua città, accompagnando il deplorevole e folle gesto con la sovraimpressione "Infettiamo".

La Squadra Mobile di Caserta lo ha rintracciato presso la sua abitazione, lo ha accompagnato in Questura e denunciato per procurato allarme e inosservanza ai provvedimenti dell'Autorità. Sequestrato anche lo smartphone.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/03/2020 0

Baronissi, si intensificano i controlli per il rispetto delle prescrizioni anti-Covid

Il Sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, ha dato disposizioni al Comandante della Polizia Municipale di intensificare le azioni di controllo del territorio, aumentando al massimo i turni e l’orario giornaliero di ciascun operatore di vigilanza.

Le verifiche sulle autocertificazioni e gli spostamenti continuano serrate. Si ricorda che NON sono consentite, come confermato dal TAR Campania, le attività sportive all'aperto, ritenute non compatibili con le attuali esigenze sanitarie.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/03/2020 0

TAR conferma ordinanza di De Luca, niente "corsette" in strada

Con decreto cautelare monocratico depositato in data odierna, il TAR Campania ha respinto il ricorso che era stato presentato contro l'ordinanza con cui il Governatore De Luca, il 13 Marzo, aveva vietato l'attività sportiva all'aperto, da lui ritenuta incompatibile con le misure a contrasto del Coronavirus.

"Visto il rischio di contagio, ormai gravissimo sull'intero territorio regionale - motivano i Giudici Amministrativi - e il fatto che i dati dimostrano che, nonostante le misure in precedenza adottate, i numeri di contagio sono in continua e forte crescita nella regione, va data prevalenza alle misure approntate per la tutela della salute pubblica".

Con buona pace degli irriducibili dello sport all'aperto a tutti i costi, è stato dunque chiarito definitivamente che adesso la priorità è la battaglia al virus e non c'è deroga "atletica" che tenga.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/03/2020 0

Continue segnalazioni di irresponsabili, Sessa: "Costretti a decisioni più restrittive"

"Ricevo, in queste ore, continue segnalazioni di persone che non rispettano i decreti". Lo comunica su facebook il Sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa. "Saremo, per questo, costretti a prendere provvedimenti ancora più restrittivi.

Lo dobbiamo a chi, ogni giorno, lotta per assicurare la nostra salute: i medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario. Lo dobbiamo alle nostre forze dell’ordine, agli operai, ai volontari e agli uomini della protezione civile.

Lo dobbiamo alle nostre famiglie e ai nostri cari più deboli. Lo dobbiamo a noi stessi. Chiedo ancora una volta la collaborazione di tutti, limitiamo il più possibile le uscite. La durata dell’epidemia e dei contagi dipende solo ed esclusivamente da noi. Non possiamo più tollerare l’irresponsabilità".

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/03/2020 0

Anche gli agenti della Polizia provinciale pattugliano i territori

Nei giorni scorsi il Presidente della Provincia di Salerno ha chiesto l’intervento dell’esercito al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Prefetto di Salerno, a supporto della richiesta dello stesso Presidente della Regione Campania e di molti Sindaci, per monitorare il territorio provinciale in maniera puntuale ed esaustiva ai fini del contenimento della diffusione del Covid-19.

"Ribadisco tale richiesta – afferma il Presidente della Provincia, Michele Strianese che è una necessità in quanto ancora oggi si registrano assembramenti di cittadini e trasgressioni alle prescrizioni imposte dalla normativa nazionale e regionale. Tutte le Forze dell'Ordine, che ancora ringrazio per il notevole sforzo organizzativo, stanno controllando con grande efficienza i nostri territori per il rispetto delle misure sanitarie adottate, ma urge l’intervento delle Forze Armate a sostegno di questa immensa attività di controllo.

Gli agenti della nostra Polizia provinciale stanno svolgendo da giorni, e con grande impegno, pattugliamenti serrati in molti comuni. In supporto alle Forze dell’Ordine, verificano i motivi degli spostamenti che sono possibili solo se prescritti dalla normativa. A tale scopo voglio ricordare a tutti i cittadini di munirsi di opportuna autocertificazione da esibire ai controlli per giustificare la propria circolazione.

Per fortuna, comunque, sono molti i cittadini nelle nostre comunità che stanno rispettando, in maniera scrupolosa e con grande senso di responsabilità, le restrizioni imposte per contrastare la diffusione del Covid-19. Continuiamo così, tutti insieme ce la faremo, e più siamo attenti oggi e prima finirà questo momento".

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/03/2020 0

Giornalisti campani possono spostarsi con autocertificazione "comprovate esigenze"

Per facilitare il lavoro dei colleghi giornalisti e gli operatori dell'informazione campana - fa sapere la Regione in una nota - si chiarisce il contenuto dell'ordinanza 15 del 13 Marzo 2020.

In particolare l'allegato 5 che riproponiamo testualmente nella parte che riguarda i motivi di lavoro "L'obbligo di spostamenti temporanei e individuali non è riferito alle squadre di lavoro".

In pratica, gli spostamenti dei giornalisti e degli operatori dell'informazione possono avvenire seguendo le prescrizioni generali (autocertificazione delle comprovate esigenze lavorative con il modulo da scaricare dal sito del Ministero dell'Interno).

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/03/2020 0

Tocilizumab a Napoli, Remdesivir a Genova: aumentano le speranze di battere il Covid-19

Come Napoli, anche Genova è uno degli avamposti nella battaglia al Coronavirus. Il Direttore della Clinica Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova, Prof. Matteo Bassetti, ha infatti annunciato la guarigione del primo paziente trattato con Remdesivir, farmaco sperimentale utilizzato contro l'ebola.

Il paziente è un 79enne originario della Lombardia, ricoverato ad inizio Marzo e adesso reduce da 2 tamponi negativi. "Il farmaco sembra funzionare - afferma Bassetti - questa cosa ci fa esultare".

Leggi tutto