9208 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 08/03/2020 0

Concorsi in Campania, sospeso quello per i Centri per l'Impiego

In merito alla questione concorsi pubblici, il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha annunciato in un video su facebook che, per ragioni prudenziali, il concorso per i Centri per l'impiego viene sospeso e rinviato.

Le prove preselettive erano in calendario proprio in questi giorni del mese di Marzo. Ne erano state svolte 2, fra il 5 e 6 Marzo, con tutte le cautele e le prevenzioni del caso. Ma ovviamente l'evolversi della situazione ha indotto il Governatore a decretare il rinvio delle fasi successive.

Va avanti regolarmente, perchè ormai concluso nella sua prima fase, il Concorso Ripam Campania. Resta una prova scritta da affrontare per sole 15 persone che hanno fatto ricorso al TAR e saranno impegnati a fine Marzo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/03/2020 0

Isolamento domiciliare per chi rientra da zona rossa, chiuse palestre e piscine

Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha emanato l'ordinanza inerente l'obbligo di isolamento domiciliare per i soggetti rientrati in Campania dalla Regione Lombardia e dalle Province di cui all'art.1 DPCM 8 Marzo 2020.

"Tutti gli individui che hanno fatto o faranno ingresso in regione Campania, con decorrenza dalla data del 7/03/2020 e fino al 3 Aprile 2020, provenienti dalla Regione Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia, hanno l’obbligo:

di comunicare tale circostanza al Comune e al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta o all’operatore di sanità pubblica del servizio di sanità pubblica territorialmente competente;

di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni dall’arrivo con divieto di contatti sociali;

di osservare il divieto di spostamenti e viaggi;

di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza;

in caso di comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta o l’operatore di sanità pubblica territorialmente competente per ogni conseguente determinazione.

Ai concessionari di servizi di trasporto aereo, ferroviario e autostradale è fatto obbligo di acquisire e mettere a disposizione delle Forze dell’Ordine, dell’Unità di Crisi regionale, dei Comuni e delle ASL i nominativi dei viaggiatori, relativamente alle tratte provenienti dalla zona rossa con destinazione aeroporti e le stazioni ferroviarie, anche dell’Alta velocità, del territorio regionale.

E’ disposta con decorrenza immediata e fino al 3 Aprile 2020 la sospensione sul territorio regionale delle seguenti attività: piscine, palestre, centri benessere".

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/03/2020 0

Presidio a Salerno per bus e treni da zona rossa

D'intesa con Regione Campania, Prefettura, Questura, ASL e Protezione Civile - informa il Comune di Salerno - è stato attivato un immediato servizio di presidio all'arrivo di bus e treni provenienti dalla zona rossa. Tutti i passeggeri sono sottoposti ad identificazione, controlli sanitari e quarantena obbligatoria.

Controlli in atto non solo alla stazione ferroviaria, ma anche a Piazza della Concordia, mèta o tappa di bus a lunga percorrenza.

La misura è legata all'esodo di massa, soprattutto ferroviario, che si è verificato Sabato a tarda sera, quando, prima che fosse ufficializzato il nuovo decreto del Governo, che "chiude" di fatto la Lombardia, molta gente è salita in fretta e furia sugli ultimi convogli in partenza, diretti principalmente in Campania e in altre zone del Sud Italia.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/03/2020 0

Rari Nantes distratta, Posillipo corsara 7-9

Nel silenzio della Piscina Vitale, la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno cede al Posillipo. Prima dell’incontro, ad un giocatore del Posillipo è stata riscontrata una alterazione della temperatura corporea.

La circostanza ha portato allo slittamento della gara di quasi un’ora, ma poi il giudice di campo, d’accordo con la Federazione e sentito il medico sociale della squadra ospite, ha deciso di far disputare ugualmente l’incontro.

In un clima già surreale, per l'assenza del pubblico, la gara si è conclusa sul 7-9 per i rossoverdi, con una Rari distratta e lontana da quella che ha portato i tifosi a sognare qualcosa in più della salvezza. Poca grinta, poca lucidità nei momenti salienti dell’incontro e un po’ di sfortuna hanno dato campo libero al Posillipo.

"Partita surreale – commenta mister Citro decisa da giocate individuali nel finale. Il Posillipo ha avuto più fame, noi non siamo stati bravi a gestire mentalmente tutte le problematiche del pre-gara e non siamo entrati mai veramente in partita".

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/03/2020 0

Match tiratissimo, Jomi batte capolista a domicilio

La Jomi Salerno sbanca il campo della capolista Brixen 27-28 nel match valevole quale ottava giornata di ritorno del massimo campionato di pallamano femminile. Nell'insolito scenario senza pubblico del PalaSport di Bressanone, partono forte le due formazioni. La Jomi sblocca subito il punteggio, poi viene raggiunta (2-2) ma riesce a portarsi nuovamente avanti di una rete.

Napoletano e compagne non hanno nessuna intenzione di mollare la presa. Al 9' la Jomi è avanti di due reti (4-6). Dall'altro canto Brixen non vuole lasciar scappare l'avversario, al 10' le altoatesine pareggiano i conti (6-6). Il match viaggia sui binari dell'equilibrio. Al 15' le due formazioni sono 7-7. Al 18' le padrone di casa allungano il passo portandosi avanti 9-7. Al 25' Brixen è avanti 12-9. La prima frazione di gioco si chiude con le padrone di casa in vantaggio 15-12.

Nel secondo tempo Brixen preme sull'acceleratore ed allunga sino al 18-13. La Jomi Salerno prova piano piano a rientrare in partita, al 10' la compagine allenata da Avram è sotto di una rete (20-19). Le campane riescono a pareggiare ed a superare nuovamente l'avversario (20-21) al 13'.

La gara diventa bella, le due formazioni non si risparmiano. Al 20' Brixen è avanti di 2 reti (24-22), Bordon sale in cattedra e para due conclusioni al Brixen che poi usufruisce di un tiro dai sette metri. Entra Ferrari a difesa dei pali, Priolli però spedisce la sfera alta sulla traversa. La Jomi pareggia ottiene il 24 pari al 22'. Il finale è vietato ai deboli di cuore: al 28' le salernitane sono avanti 26-27, il tecnico del Brixen Nossing è costretto a chiamare time-out.

Al rientro in campo le padrone di casa pareggiano nuovamente (27-27). A trenta secondi dalla fine segna Rita Trombetta per la Jomi, l'ultimo possesso è del Brixen che però non riesce a violare la porta avversaria. Finisce così 27-28, il sette allenato da Laura Avram può festeggiare per un successo prezioso.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/03/2020 0

Aggiornato elenco alimentari e farmacie di San Severino per "Te la do io una mano"

Il Comune di Mercato San Severino ha diffuso l'elenco aggiornato degli esercizi di generi alimentari e farmacie aderenti al servizio "Te la do io una mano", promosso dall’Emergenza Pubblica Irno di concerto con l’Amministrazione, che ha lo scopo di assistere gli over 65 in questa delicata fase di emergenza sanitaria.

A tutti loro, sarà garantita la possibilità di consegna a domicilio dei farmaci e della spesa. Si invita ad utilizzare quanto più possibile il servizio, che è totalmente gratuito. Si paga solo ciò che si acquista, quando l'operatore arriva a casa ed esibisce lo scontrino.

Le farmacie accoglieranno le richieste degli utenti e le gireranno all'Associazione EPI, che si occuperà della consegna (con divisa e tesserino di riconoscimento). Gli esercizi di generi alimentari prenderanno nota delle ordinazioni e provvederanno alla consegna.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/03/2020 0

L'emergenza Coronavirus ferma anche il mercato domenicale di Siano

Con Ordinanza del Sindaco, è stata disposta a Siano la sospensione del mercato domenicale per il giorno 8 Marzo 2020, in linea con le disposizioni nazionali e regionali, allo scopo di limitare i contatti sociali e prevenire la diffusione del contagio da Coronavirus.

Si invitano i cittadini - scrive il Comune su facebook - a seguire i consigli diramati, ad aggiornarsi attraverso i canali ufficiali e a segnalare eventuali situazioni di emergenza al numero 0815182521.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/03/2020 0

Stop discoteche e luoghi svago, Napoli raccomanda il rispetto dell'ordinanza regionale

Il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, sta provvedendo a comunicare direttamente ai titolari di discoteche e luoghi di svago e divertimento l'ordinanza del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ordina la sospensione immediata e fino al 15 Marzo, su tutto il territorio regionale, delle attività di discoteche, ogni altro luogo di svago o divertimento la cui frequentazione, per le modalità di ritrovo, comporti assembramento degli utenti e comunque non consenta che il servizio sia espletato per i soli posti a sedere e con il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Il Sindaco Napoli raccomanda a tutti i titolari di discoteche, luoghi di svago e divertimento il rispetto scrupoloso ed integrale dell’Ordinanza del Presidente della Regione.

La Polizia Municipale di Salerno svolgerà una specifica attività di controllo per l’osservanza ed il rispetto scrupolosi di quanto predisposto a tutela della salute pubblica e per gli interventi conseguenziali in caso di violazioni.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/03/2020 0

La Salernitana si conferma poco incisiva in trasferta, il Perugia vince 1-0

Una Salernitana opaca, presente solo a sprazzi sul terreno di gioco, perde a Perugia 1-0 e conferma un trend irregolare che la vede rullo compressore in casa e inconsistente in trasferta. I grifoni ritrovano il successo dopo 5 sconfitte di fila, Cosmi salva la panchina.

Nell'atmosfera fantasma dello stadio vuoto (si giocava a porte chiuse per l'emergenza Coronavirus, ndr), la squadra di Ventura, che non siede in panchina per un'indisposizione notturna, non si vede praticamente per mezz'ora e subisce l'offensiva del Perugia. Poco dopo il 20°, Mazzocchi sfrutta un "blocco" di un compagno in area e scarica un violento rasoterra sul primo palo, realizzando il gol che si rivelerà decisivo. A 5 minuti dal riposo, Greco ribalta Akpa con un'entrataccia ma rimedia soltanto l'ammonizione.

La Salernitana si fa vedere 10-15 minuti nella ripresa, quando le paure del Perugia offrono campo e iniziativa, ma il fraseggio a centrocampo è lento e nemmeno il reparto offensivo (ancora privo di Djuric) riesce a fare gioco per rendersi pericoloso.

In pratica, la Salernitana si fa minacciosa solo su punizione: il piazzato di Dziczek è centrale e Vicario smanaccia, la "maledetta" di Cicerelli nel finale è molto più insidiosa e va fuori di niente. In contropiede, con i granata sbilanciati, Falzerano calcia a lato davanti a Micai.

Settimana prossima, contro il Pisa all'Arechi, Ventura dovrà inventare l'attacco: le diffide di Gondo e Jallow si tramuteranno in squalifica per il giallo rimediato al Curi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/03/2020 0

I teatri si adeguano al decreto del Governo e sospendono gli spettacoli

A differenza delle altre settimane, in cui vi abbiamo indicato cosa fare nel weekend, fra spettacoli teatrali, cinematografici e mostre, oggi dobbiamo informarvi della sospensione delle attività un po' ovunque, in ottemperanza al decreto ministeriale finalizzato al contenimento dell'epidemia da Coronavirus.

Si registra, infatti, a Salerno, la sospensione degli spettacoli al Teatro Nuovo, al Teatro Ghirelli, al Teatro del Giullare, al Teatro delle Arti, al Teatro Arbostella. Ieri invece avevamo riportato lo stop di Teatro Verdi e Sala Pasolini.

Resta aperto, invece, il Cinema San Demetrio (Via Dalmazia), in grado di assicurare "il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro" anche a causa del naturale calo di presenze in sala. Dunque, spettacoli regolari fino ad ulteriori provvedimenti comunali o prefettizi. Risulta aperto anche il Cinema Apollo (Via Vernieri), che al momento non ha comunicato nulla di particolare sulla propria pagina facebook.

Aperta anche la Multisala The Space, in zona Stadio Arechi, dove però "non è possibile acquistare biglietti per posti vicini".

A Mercato San Severino, sospensione anche per il Cinema Teatro di Via Trieste.

Leggi tutto