8421 articoli dell'autore Redazione Irno24

Redazione Irno24 16/08/2022 0

Rispoli: "Salerno senza vigili per garantire il servizio d'ordine all'Arechi"

"Domenica scorsa, dalle 15 in poi, Salerno è rimasta senza polizia municipale in città. Le pattuglie sono state tutte concentrate allo stadio. È finita l'emergenza: il concetto è questo. Se dobbiamo penalizzare l'intera città per un evento prevedibile, come quello di una gara di serie A, non si capisce che ruolo abbia la polizia municipale. Per intenderci parliamo della legge 121, che regola le competenze tra le varie forze di polizia. Questa legge assegna alle forze di polizia statale le competenze dell'ordine pubblico e della pubblica sicurezza. In questo contesto la polizia municipale che ruolo ha? Così, la città viene sguarnita.

Questo perché la polizia municipale ha una competenza specifica in termini di difesa del territorio per quanto riguarda l'edilizia abusiva, difesa del territorio per quanto riguarda il rilascio dei rifiuti, difesa del territorio per le attività relative all'infortunistica stradale. Ora che noi veniamo utilizzati tutti allo stadio, la città sguarnita è una cosa gravissima". Così Angelo Rispoli, segretario della Csa provinciale, denuncia quanto accaduto in merito al servizio d'ordine della polizia municipale in occasione di Salernitana-Roma, prima gara del campionato di serie A, disputata allo stadio Arechi domenica scorsa.

"È la prima volta da 22 anni, che esiste il servizio che termina fino a mezzanotte, che oggi non c'è questo tipo di servizio. Inoltre, per quanto riguarda i punti di crisi, noi abbiamo il lungomare, Largo Campo, piazza Flavio Gioia, che sono fondamentalmente, almeno dai fatti di cronaca, postazioni di spaccio. Mettere pattuglie della polizia municipale non ha senso. Sarebbe giusto che, nel rispetto della legge 121, su questi tre punti sarebbe impiegata l'unità cinofila, le forze di polizia statali, mentre noi ci potremmo concentrare sulla viabilità, sulla difesa del territorio e sull'infortunistica stradale.

La carenza dell'organico è ormai atavica; perché non prendere, visti gli attuali buchi nell'organico, lavoratori a tempo indeterminato part-time con un maxi concorso, magari 100 unità al 30%? Nel frattempo questi giovani verrebbero armati, addestrati e, man mano che noi andremo in pensione, potrebbero aumentare le ore pro-capite fino a raggiungere il tempo pieno. Si parla tanto di disponibilità, ma il dato reale è drammatico ed è che, ad oggi, dopo un anno di assunzioni, i nuovi assunti non hanno ancora i telefoni di servizio.

La situazione della nostra caserma è pietosa. Perché non pensare di utilizzare anche i fondi del Pnrr o altro per una nuova sede? Per intenderci, potremmo tranquillamente riadattare - era una vecchia ipotesi dell'ex sindaco Giordano, ripresa dal successivo, Vincenzo De Luca - l'ex stabile di Soccorso Amico e prendere là dentro un nuovo comando. Se, a questo punto, bisognerà fare un accordo interforze, si potrebbero dividere le tre zone soggette al controllo (lungomare, Largo Campo, piazza Flavio Gioia) fra Polizia, Carabinieri e Finanza; dall'altro lato prevedere, invece, la nostra competenza fino a mezzanotte sulle altre attività, tipo anche infortunistica stradale.

Oggi, un cittadino che paga le tasse ed ha il passo carrabile occupato non avrà il servizio della polizia municipale. Questa appena passata è stata una domenica da incubo. Noi abbiamo offerto anche una prova di dialogo e di confronto con l'amministrazione, tanto è vero che ci siamo dichiarati disponibili a fare lo straordinario elettorale, ma evidentemente questa nostra disponibilità è stata scambiata per arrendevolezza, quindi a questo punto permane il blocco dello straordinario.

Noi onoriamo le firme, anche se il Comune non le onora, tanto è vero che sono stati variati i servizi domenica scorsa, facendoli terminare alle 22; se andrà avanti così dovremo arrivare solo allo scontro. Infine, ringrazio gli agenti perché hanno rinunciato allo straordinario dopo le 22 e hanno onorato il patto sul blocco previsto con i sindacati. Pertanto, hanno lavorato gratis per la collettività".

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/08/2022 0

Maggiore è ufficialmente un calciatore della Salernitana

"L’U.S. Salernitana 1919 comunica - tramite il proprio sito - di aver raggiunto l’accordo con lo Spezia Calcio per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ’98 Giulio Maggiore. Il calciatore, che si è legato al club granata fino al 2026, indosserà la maglia numero 25". Si attendeva solo il comunicato ufficiale, Maggiore aveva già assistito in tribuna al match contro la Roma.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/08/2022 0

Salerno, sotto le stelle dei Barbuti il grande cinema restaurato

Mercoledì 17 agosto, alle ore 21:00, in largo Santa Maria dei Barbuti, nel centro storico di Salerno, nell’ambito della XXXVII edizione della rassegna estiva di teatro “Barbuti Festival”, sarà proiettato il film “Quando eravamo re” di Leon Gast (biglietto euro 3).

L'evento rientra nel quadro della mini rassegna “Il Cinema ritrovato”, a cura di Linea D’Ombra, con film d’autore restaurati dalla Cineteca di Bologna. Gli altri appuntamenti, introdotti da Peppe D’Antonio, sono i seguenti: Mercoledì 24 agosto “Lo chiamavano Trinità” di Clucher, Mercoledì 7 settembre “Accattone” di Pier Paolo Pasolini.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/08/2022 0

Cambia circolazione treni su Napoli-Salerno per manutenzione straordinaria

Da lunedì 29 agosto a lunedì 30 ottobre, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) eseguirà improrogabili interventi di manutenzione straordinaria sulla linea Napoli-Salerno.

Per consentire l’operatività dei cantieri, il programma di circolazione dei treni sarà modificato con la sospensione del traffico ferroviario fra Torre Annunziata Centrale e Nocera Inferiore, limitazione di percorso di alcuni treni regionali e l’invio di altri su itinerario alternativo. Prevista l’ attivazione di servizi sostitutivi con autobus.

Il dettaglio dei provvedimenti sarà disponibile nelle stazioni, uffici assistenza clienti e sui canali informativi online di Rfi e delle società di trasporto.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/08/2022 0

Iervolino: "Mi candido solo ad essere il più benvoluto Presidente della Salernitana"

"Leggo il mio nome tra i possibili candidati alle prossime competizioni politiche; posso ringraziare chi ci ha pensato, ma voglio precisare che il fatto è totalmente infondato. Io mi candido solo ad essere il più benvoluto Presidente della Salernitana. Questa è la cosa più importante per me e la mia unica e vera aspirazione".

Così sui social Danilo Iervolino, dopo che una testata ed alcune agenzie avevano rilanciato l'indiscrezione di un suo possibile approdo in politica in occasione delle elezioni di settembre.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/08/2022 0

Meteo a Salerno e Valle dell'Irno dal 16 al 18 Agosto 2022

Archiviato Ferragosto, il meteo torna a sorprendere Salerno e la Valle dell'Irno con un forte scroscio di pioggia, che ha interessato la notte fra il 15 e il 16 Agosto. Ancora qualche strascico nella mattinata del 16, con cielo grigio e coperto, poi situazione in costante miglioramento nelle ore successive. Sole e caldo torneranno, dunque, a prendersi la scena, soprattutto Mercoledì 17 e Giovedì 18, con temperature massime anche superiori ai 35 gradi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/08/2022 0

La Salernitana cede 0-1 alla Roma ma non affonda come l'anno scorso

Non comincia bene la seconda avventura consecutiva in serie A per la Salernitana. All'Arechi, nonostante la carica dei 30mila, e sotto gli occhi del neo acquisto Maggiore, la Roma si impone 0-1 con rete di Cristante alla mezz'ora. I giallorossi, sin dall'inizio, mettono in campo geometrie e qualità, arrivando facilmente al tiro con Zaniolo in tre circostanze: due conclusioni vanno a lato, una la para Sepe con la spalla.

In mezzo, un tiro molto insidioso di Bonazzoli che impegna a terra Rui Patricio. Bene il ritrovato Mazzocchi, che spinge sulla sinistra (a destra spazio a Candreva) con caparbietà e crea scompiglio nella difesa di Mourinho. Al 33° il vantaggio degli ospiti, quando Cristante indovina l'angolo con un tiro "sporco" di sinistro, al termine di una serie di rimpalli nell'area granata. In chiusura di frazione, da registrare il palo di Dybala, con Sepe che probabilmente sfiora in maniera decisiva.

Nella ripresa poche opportunità, Zaniolo va ancora vicino al gol al 23° con una staffilata mancina, che Sepe può soltanto guardare spegnersi a lato. Complice la stanchezza, le giocate si fanno imprecise e gli spazi si dilatano, tuttavia il punteggio non cambia. In pieno recupero, nel tentativo di imbastire l'ultimo assalto, Ribery sbaglia un passaggio facile e innesca il contropiede di Karsdorp, che manca il raddoppio in diagonale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/08/2022 0

Dazn va ko anche per Salernitana-Roma, la furia dei tifosi sui social

Utenti di tutta Italia letteralmente imbufaliti, e lo si evince dall'ondata social dei commenti negativi, per il servizio insufficiente offerto dalla piattaforma Dazn in occasione del 1° turno di serie A, in particolare nel caso delle partite pomeridiane e serali di Domenica 14 Agosto.

Non ha fatto eccezione il match delle 20:45 Salernitana-Roma, impossibile per molti da vedere a causa di problemi di login. La piattaforma ha cercato di mettere una pezza con un post sui social, spiegando che c'era un problema e che si poteva utilizzare un link alternativo (così come per Spezia-Empoli), ma non ha funzionato per tutti: la mail dell'account non veniva riconosciuta dal sistema.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/08/2022 0

Salerno, interventi di sanificazione nelle aree mercatali

I lavori di pulizia della città di Salerno - scrive il sindaco Napoli sui social - sono stati incentrati, questa volta, sulle aree mercatali. Interventi accurati di lavaggio e sanificazione per garantire la massima igiene, particolarmente importante in questo periodo di alte temperature e di grossi consumi di frutta, verdura, ortaggi, prodotti ittici, frutti di mare.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/08/2022 0

Bollettino 14 Agosto, in Campania 1749 positivi su quasi 11mila test

L'unità di crisi regionale ha divulgato il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. I dati si riferiscono al 14 Agosto 2022, ma è importante specificare che il riscontro temporale non va oltre le ore 23:59 del giorno prima (13 Agosto). Su 10877 test complessivi, i nuovi positivi del giorno sono 1749; occupati 20 posti in terapia intensiva.

IL GRAFICO DI IRNO24 CON LA "CURVA" DEI CONTAGI

Leggi tutto