Controlli anti Covid a Salerno, multe per locali di ristorazione e circolo ricreativo

Nel salernitano 130 sanzioni per mancato uso mascherina

Redazione Irno24 11/04/2021 0

A Salerno, nell'ambito dei controlli interforze anti Covid, i gestori di due locali di ristorazione sono stati sanzionati perché somministravano e consentivano il consumo di alimenti e bevande all’interno dei rispettivi esercizi, mentre nei confronti del titolare di un circolo ricreativo, situato nel centro storico, oltre alla contestazione per l’accertato assembramento, veniva adottata la temporanea chiusura dell’attività.

Complessivamente, negli ultimi 7 giorni, nel salernitano sono state multate 130 persone per mancato uso della mascherina o perché fuori dal comune di residenza senza giustificato motivo; 14 titolari di esercizi sono stati sanzionati per mancato rispetto delle normative anti Covid; 2 attività sono state chiuse.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/07/2022

Patenti nautiche "facili" a Salerno, in arresto 4 persone

In data odierna, al termine di un'articolata e complessa indagine, durata circa 8 mesi, la Guardia Costiera di Salerno ha eseguito un'ordinanza cautelare a carico di 4 persone, nonché 70 perquisizioni domiciliari su tutto il territorio nazionale nei confronti di altrettanti indagati. Secondo quanto ritenuto dal GIP, hanno consentito di scoprire plurime condotte delittuose volte al rilascio di patenti nautiche, “acquistate” grazie al pagamento di somme di denaro, senza che i beneficiari sostenessero il relativo esame teorico e pratico, con la complicità di un sottufficiale della Capitaneria di Porto.

Le investigazioni, avviate a seguito di anomalie riscontrate nel corso di un'ordinaria verifica interna sulle procedure di rilascio delle patenti nautiche, si sono sostanziate in complesse attività di indagine, svolte con l'ausilio di intercettazioni telefoniche e ambientali nonché attraverso servizi di osservazione, controllo e pedinamento di indagati.

Nel provvedimento cautelare sono contestati, a vario titolo, i delitti di falsità materiale ed ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici e corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio. Le settanta perquisizioni domiciliari hanno avuto come finalità la ricerca delle patenti nautiche ed altro materiale utile alle indagini. Sono stati sequestrati titoli abilitativi e denaro contante per un totale di più di 50mila euro, ritenuto profitto dei reato di corruzione.

Secondo l'ipotesi accusatoria, le patenti nautiche, rilasciate su stampati autentici e registrate agli atti d'ufficio, per farle risultare ad un primo e superficiale controllo regolari, venivano consegnate a fronte di un pagamento che poteva variare dai 2mila ai 3mila euro a seconda degli intermediari e dell'abilitazione richiesta (entro le 12 miglia o senza limiti). Le patenti acquisite illegittimamente, pertanto, sarebbero state “vendute” a persone residenti su tutto il territorio nazionale, facendo di Salerno una sorta di centrale operativa e di smistamento dei titoli abusivi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/07/2020

Altri lavori di messa in sicurezza della Provincia sulle strade salernitane

La Provincia di Salerno consegna altri lavori di messa in sicurezza. Questa volta sono previsti sulla SP 25-A a Salerno e sulla SP 132 a Pontecagnano Faiano. Gli importi sono rispettivamente di euro 31.697,51 e di euro 41.484,54.

“Il primo intervento – dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese – viene consegnato il 20 luglio. Sono “lavori di rifacimento della sovrastruttura stradale dissestata della SP 25-A, nei tratti ricadenti nel territorio del comune di Salerno, precisamente dal Km 0+000 al Km 1+800.

Il secondo intervento viene consegnato invece presumibilmente il 23 luglio. Sono lavori di pavimentazione stradale nei tratti maggiormente ammalorati della SP 132 ricadenti nel territorio del comune di Pontecagnano Faiano, precisamente dal Km 2+100 al Km 3+500. Intanto sulla SP 105 sono definitamente terminati i lavori di ripristino della carreggiata in massima sicurezza. Mancava solo la segnaletica che è stata completata nelle ultime ore. Si trattava di lavori di somma urgenza ricadenti nel comune di San Mango Piemonte a seguito di una frana”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/05/2021

Salerno, il 29 Maggio l'inaugurazione della Cappella di Via Vinciprova

"Carissimi fedeli, con grande commozione vi annuncio che Sabato 29 Maggio, alle ore 10:30, sarà inaugurata la Cappella San Giovanni Paolo II in via Vinciprova". Così, via social, il parroco don Natale Scarpitta comunica alla cittadinanza, in particolare ai residenti della zona Irno, la tanto attesa apertura della struttura religiosa, che ha richiesto diversi anni di lavoro. La Santa Messa di dedicazione verrà presieduta dall'Arcivescovo Bellandi.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...