Redazione Irno24 25/02/2020 0

Il Prefetto: "No situazione emergenziale, lavoriamo in via preventiva"

Nel pomeriggio di Lunedì 24 Febbraio, a Salerno, si è riunito in Prefettura il Comitato Provinciale per l'ordine pubblico e la sicurezza per fare il punto della situazione sul Coronavirus. "Non abbiamo una situazione emergenziale - ha affermato il Prefetto, Francesco Russo - stiamo lavorando molto in via preventiva per cercare di armonizzare tutti gli interventi e adottare reazioni adeguate alla nostra realtà.

L'invito rivolto alla comunità è evitare gli affollamenti e seguire le procedure già chiare. E' pronto un vademecum, un insieme di domande che verranno poste ai cittadini, che si rivolgeranno ai medici, da cui possono emergere potenziali segni della presenza o meno di determinate infezioni".

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/02/2020 0

"Notizia su chiusura scuole è falsa, seguire soltanto indicazioni ufficiali"

Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e la stessa Regione, attraverso i propri canali social ufficiali invitano a fare ATTENZIONE alle notizie false (fake news) che stanno girando in maniera incontrollata sulla rete e sui social riguardo al Coronavirus (nel caso specifico, in relazione a fantomatici provvedimenti di chiusura scuole, ndr). Da Palazzo Santa Lucia invitano altresì a seguire soltanto le comunicazioni che arrivano dai canali informativi ufficiali del Governo, del Ministero e della Regione Campania.

Si ribadisce, dunque, che è completamente destituita di fondamento la notizia diffusa attraverso i social (e le app di messaggistica) secondo cui la Regione avrebbe deciso la chiusura delle scuole della Campania.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/02/2020 0

CRI Campania: "Finti test porta a porta con intento di sciacallaggio"

A seguito di alcune segnalazioni pervenute dai Comitati territoriali, il Comitato Regionale Campania della Croce Rossa Italiana informa la cittadinanza che non è stata emanata alcuna attività “porta-a-porta” per effettuare test con tampone orale per la rilevazione di contagio di Coronavirus COVID-19.

Tali attività non hanno perciò nulla a che vedere con Croce Rossa Italiana e gli individui che le realizzano, benché in divisa, non appartengono alla nostra Associazione e hanno il solo scopo di introdursi in maniera illegittima nelle abitazioni, con intenti di sciacallaggio. Si raccomanda dunque, nel caso si riceva una visita, di non accogliere in casa suddetti individui e di contattare immediatamente le forze dell’ordine.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/02/2020 0

Coppa Nisida, pioggia di medaglie per gli atleti del Circolo Canottieri Irno

Il Circolo Canottieri Irno Salerno è tornato con un bottino ricco di medaglie – 9 d’oro, 4 d’argento e 2 di bronzo – dalla trasferta nel bacino d’acqua di Bagnoli. Ancora una prestazione sopra le righe per la rappresentativa della sezione canottaggio del sodalizio di Via Porto. I 18 atleti impegnati in acqua hanno confermato di essere tra i migliori talenti a livello regionale, salendo quasi tutti sul podio al termine delle gare inserite all’interno della Coppa Nisida.

Nella splendida rada di Coroglio, infatti, si è svolta, ieri mattina, la Challenge Cup, organizzata dal Circolo Ilva Bagnoli. Anche la 19esima edizione della storica competizione ha fatto registrato un enorme numero di iscritti, con partecipanti provenienti da tutta la Campania. Il Circolo Canottieri Irno ha primeggiato sia con l’equipaggio del Doppio maschile – composto da Andrea Bottiglieri e Pietro Iannicelli, che con quello del Doppio femminile – grazie all’ottima prestazione di Marina Guadagno e Marialuce Pappalardo.

Marco Torre, invece, ha fatto il vuoto tra gli Allievi Maschili C. Tre primi posti sono stati centrati nella categoria Allievi Femminili C: la medaglia d’oro è finita al collo di Maria Cristina Albino, Anna Mucciolo e Anna Civale. Successi anche per Carlos Riccardi nella categoria Cadetti Maschili e per Isabel Pappalardo nella categoria Cadetti Femminili. A completare l’esaltante spedizione a Bacoli del Circolo Canottieri Irno Salerno l’oro di Pietro Iannicelli nel Canoino.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/02/2020 0

Sversamento liquami del 15 Febbraio, Irno non contaminato

“Dal rapporto di prova si evince che i valori di concentrazione, relativi ai parametri ricercati, non evidenziano situazioni di contaminazione in atto nel fiume”. Con questa nota, inviata dall’Arpac della Regione Campania ai sindaci di Pellezzano e Salerno, l’ARPAC ha definitivamente scongiurato il pericolo di contaminazione e inquinamento del fiume Irno a seguito dello sversamento di liquami avvenuto il 15 Febbraio, provenienti da alcuni fusti che si sono rovesciati all’interno dell’opificio dismesso adiacente la Sala Bingo di Pellezzano. Sospiro di sollievo, quindi, per le popolazioni di Pellezzano e Fratte.

“Ringraziamo – ha detto il Sindaco Morra – l’ARPAC per aver fornito in tempi rapidi i risultati delle analisi. Abbiamo sollecitato la ditta che sta eseguendo la bonifica dell’area ad accelerare gli interventi di sanificazione per evitare ulteriori complicazioni. Il tempestivo intervento delle istituzioni e delle autorità competenti, grazie anche all’allarme lanciato dai residenti locali, ha permesso di evitare un disastro ambientale”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/02/2020 0

Coronavirus, a Fisciano un Centro Operativo Comunale

La situazione nella città di Fisciano - fa sapere il Sindaco Sessa dal suo profilo facebook - è sotto controllo e non vi sono al momento casi sospetti o persone risultate positive al test. Siamo in contatto con gli organi competenti per monitorare costantemente la situazione e creare una rete di comunicazione.

Come prima misura ho costituito il C.O.C., un Centro Operativo Comunale h24 a supporto del Sindaco e delle autorità di protezione civile, per la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione in caso di emergenza. Avvieremo inoltre, a scopo precauzionale, in tutti i plessi scolastici, procedure di igienizzazione delle aule, delle mense e di tutti gli altri ambienti.

La collaborazione dei cittadini è fondamentale per evitare allarmismi e seguire le norme dettate dal Ministero della Salute.

Leggi tutto

Cerca...