Redazione Irno24 24/07/2021 0

"La Solidarietà" Fisciano, impegno dei volontari in attività antincendio

La stagione estiva, oltre ad essere (presumibilmente) la più gradita dalla maggior parte delle persone, comporta anche alcuni disagi, che spesso si traducono in incendi boschivi di natura dolosa o colposa. I volontari dell’Associazione “La Solidarietà” di Fisciano, appartenenti al comparto della Protezione Civile, sulla scorta delle direttive indicate dalla Regione, all’occorrenza vengono impiegati anche nelle attività dirette alla prevenzione e alla lotta contro gli incendi boschivi.

In questi anni ognuno di loro non ha lesinato sforzi, tempo e passione in queste attività che hanno portato ad un processo continuo di formazione e crescita professionale. La legge quadro nazionale per la difesa dei boschi dagli incendi (L. 353/2000) ha affidato alle Regioni la quasi totalità dei compiti in materia di previsione, prevenzione e lotta attiva agli incendi boschivi.

“L’importantissimo ruolo dei volontari del nostro sodalizio in questa specifica competenza antincendio – sottolinea il Presidente Alfonso Sessa - è stato valorizzato dai competenti organismi regionali, anche attraverso un percorso composto da azioni concrete e da forti investimenti economici, che si possono riassumere nell’individuazione di moderni strumenti operativi e gestionali, nell’innalzamento del livello tecnico e professionale degli operatori (grazie ad appositi corsi di formazione/addestramento), nella fornitura di strumenti di intervento e di protezione individuale. Quindi, un grazie va rivolto a tali organismi, ma soprattutto ai nostri volontari che operano in questo campo”.

Allo stato attuale, fortunatamente, anche per via delle condizioni atmosferiche avverse che si sono verificate negli ultimi giorni, non si è assistito a fenomeni di incendi boschivi di particolare complessità. Resta il fatto che i volontari sono sempre pronti ad intervenire dove necessario per debellare eventuali situazioni di criticità che dovessero verificarsi nelle zone di propria competenza.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/07/2021 0

Baronissi, Federica Senatore in grande spolvero agli Europei giovanili di nuoto

"Prima italiana in classifica e quinta migliore europea sulla distanza di 7.5 km in acque aperte, categoria 2004/05. La nostra giovane concittadina Federica Senatore ottiene un risultato straordinario con la nazionale di nuoto ai Campionati europei giovanili, in corso a Parigi.

Abbiamo tutti tifato per lei e oggi è arrivato questo importante traguardo. Orgogliosi della nostra campionessa!". Lo scrive il Comune di Baronissi sui social.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/07/2021 0

Salerno, serata "latina" senza mascherine in locale zona industriale: titolare multato

Un altro locale di Salerno è stato individuato quale teatro di assembramenti e balli. A seguito della segnalazione di alcuni privati cittadini, i Carabinieri hanno ricostruito come, nella sera del 21 luglio, in un noto locale della zona industriale, si sia tenuta una serata danzante di balli latino americani.

Oltre 100 ballerini senza dpi ed a inevitabile contatto fisico, come emerso dalla visione di foto e filmati della serata, hanno comportato l’odierna sanzione amministrativa al titolare del locale. La vicenda verrà quindi portata all’attenzione della Prefettura per le valutazioni del caso in ordine alla chiusura del locale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/07/2021 0

De Luca: "Completare campagna di vaccinazione prima possibile"

"Eliminare l'obbligo di mascherine all'aperto è stato un gesto sbagliato, che in Campania non abbiamo seguito, fatto per dare un contentino a Salvini. Abbiamo invece accelerato la diffusione del Covid in Italia.

Siamo alla follia quando Salvini dice che i vaccini sotto i 40 anni non vanno bene. I danni epidemiologici ci dicono che l'età media è scesa oggi a 28 anni. Allora, come si può dire in maniera responsabile che sotto i 40 anni se te lo fai o non te lo fai è la stessa cosa?". Lo ha detto il Presidente della Campania, De Luca, nell'intervento streaming del Venerdì.

"Dobbiamo completare quanto prima possibile la campagna di vaccinazione - ha proseguito - questo è l'obiettivo prioritario. Più si ritarda la campagna di vaccinazione più cresce il pericolo di diffusione di varianti come la Delta, quindi più cresce il pericolo che la fase dell'epidemia si prolunghi nel tempo. Vaccinarsi quanto prima possibile, e in quanti più è possibile, è indispensabile per sconfiggere l'epidemia Covid e consentire la ripresa delle attività economiche".

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/07/2021 0

Una maglia per Tokyo 2020, Salerno abbraccia i suoi campioni

"Abbracciamo i ragazzi di Salerno impegnati nell'Olimpiade di Tokyo. Rossella Gregorio nella scherma e Vincenzo Dolce nella pallanuoto saranno protagonisti di gare entusiasmanti.

Li abbiamo salutati a Palazzo di Città, Rossella è intervenuta con una videochiamata, insieme ai rappresentanti di tutte le realtà sportive, associative, imprenditoriali impegnate nel progetto "Salerno città da Amare" coordinato da Antonio Sanges.

Tante iniziative promozionali a sostegno dello sport in sinergia con il progetto PalaSalerno ed Arechi per la Serie A. Presentata una maglietta speciale che indosseremo con orgoglio per tifare i nostri azzurri". Lo scrive il Sindaco Napoli sui social.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/07/2021 0

Sensibilizzazione ambientale a Bracigliano col "Forum Green 3.0"

Al via a Bracigliano, domenica 25 Luglio 2021, il “Bracigliano Forum Green 3.0”, la campagna di sensibilizzazione promossa per prevenire l’inquinamento ambientale e per incentivare la popolazione al rispetto dell’ambiente e del decoro urbane negli spazi pubblici.

Il programma prevede la partenza alle ore 9.30 dal Municipio, con i giovani chiamati a partecipare che, attraversando un percorso dedicato, si impegneranno ad installare cestini per la raccolta dei rifiuti (dove mancanti), eseguendo altresì la manutenzione dei vari spazi pubblici per ripulire le aree e restituire il giusto decoro urbano che si traduce come immagine ed esempio delle buone pratiche del rispetto ambientale allo scopo di lanciare un messaggio positivo alle future generazioni chiamate a preservare il proprio territorio. Il rientro da questa prima attività è previsto per le ore 12.00.

Successivamente, nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.30, ci sarà una nuova adunata sempre nel piazzale antistante la Casa Comunale, dove gli organizzatori forniranno istruzioni ai partecipanti per la pulizia dell’area picnic e della statua di S. Francesco, che risulta rovinata a causa dell’usura del tempo. Anche in questa occasione si forniranno utili suggerimenti sul rispetto delle regole ambientali e sulla riduzione dei rifiuti nel momento in cui ci si reca negli spazi pubblici per trascorrere momenti in relax in compagnia di familiari ed amici.

Leggi tutto

Cerca...