Redazione Irno24 06/07/2020 0

De Luca: "Ingressi in Italia del tutto incontrollati, pericoloso rilassamento generale"

"E’ stato completato nelle palazzine dell’ex Cirio a Mondragone l’esame dei tamponi effettuati dopo i 15 giorni di incubazione del virus. Sono stati effettuati altri 450 tamponi e isolati i residui 17 casi positivi per i quali è in corso il trasferimento nelle strutture sanitarie Covid. Il focolaio è al momento spento. Si rende così possibile alla mezzanotte di domani eliminare la zona rossa. Come da ordinanza, resta l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto per gli abitanti di Mondragone". Lo dichiara il Governatore De Luca.

"Sugli ingressi in Italia - precisa De Luca - occorrono controlli rigorosi. Si è per esempio verificato l’arrivo con un volo diretto New York-Roma di un cittadino campano risultato positivo solo dopo i controlli cui è stato sottoposto arrivato a destinazione, dopo aver viaggiato anche in pullman e in treno. Si segnalano inoltre casi di arrivi di cittadini dell’est, tra cui braccianti e badanti, in assoluta promiscuità a bordo di pullman, senza nessun controllo efficace.

In relazione a qualche altro caso di positività registrato, è bene ricordare ai medici di famiglia di non sottovalutare situazioni in cui il paziente presenta sintomi e di sottoporlo al tampone. Si rilevano comportamenti che segnalano un pericoloso rilassamento generale. In queste condizioni il rischio è che non arriveremo neanche a settembre, quando potremo essere costretti ad affrontare l’anno scolastico in condizioni gravissime".

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/07/2020 0

Aumentano i contagi in Campania, 27 nuovi positivi nel bollettino del 6 Luglio

Nonostante le rassicurazioni degli esperti, che parlano di ridotta virulenza del Covid-19, o quanto meno di una circolazione non così impattante sulla salute dei cittadini, rispetto ai tempi più duri del lockdown, fa sicuramente sensazione il bollettino diffuso oggi, 6 luglio, dall'Unità di Crisi della Campania (aggiornato però alle 23:59 del giorno precedente). Si registrano, infatti, ben 27 nuovi positivi su appena 800 tamponi (775 per la precisione). Un rialzo netto a confronto con i giorni scorsi, in cui anche l'effetto del focolaio di Mondragone si era ormai azzerato nel bilancio quotidiano. Sul fronte guarigioni, una sola accertata.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/07/2020 0

Lavori per Città della Medicina a Baronissi, chiuso tratto Moro-Allende

Lavori di urbanizzazione in corso per il cantiere di Città della Medicina a Baronissi. L’intervento sta interessando, da lunedì 6 luglio, anche un tratto di via Aldo Moro-via Allende. Nell’area si sta realizzando la connessione degli impianti fognari. Da oggi e per l'intera settimana, dunque, e’ stata necessaria la chiusura di un primo tratto di strada che da via Aldo Moro conduce a via Allende. Percorsi alternativi individuati in via Berlinguer o Corso Garibaldi.

E’ stato necessario chiudere anche l’uscita dalla via Trinita’ in direzione largo Tre Pizzi. I cittadini residenti (e non) utilizzeranno la via Trinità a doppio senso con ingresso ed uscita alla via Fortunato. Se non emergeranno imprevisti tecnici, i lavori del primo tratto saranno conclusi entro il fine settimana. I lavori proseguiranno la prossima settimana secondo un calendario che sarà comunicato alla cittadinanza di volta in volta.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/07/2020 0

Fugge alla vista dei poliziotti, pregiudicato bloccato in piazza Casalbore a Salerno

Nell’ambito dei predisposti servizi di prevenzione e repressione dei reati, alle ore 20.00 circa del giorno 3 luglio, personale della Sezione Volanti notava in via Nizza, in centro a Salerno, un giovane intrattenersi con fare sospetto sotto un porticato. Alla vista degli agenti l’uomo si dava a precipitosa fuga cercando di far perdere le proprie tracce.

Dopo un breve inseguimento, l’individuo veniva bloccato in piazza Casalbore ed identificato per un pregiudicato salernitano di anni 50. Condotto negli Uffici della Sezione Volanti, dopo gli approfondimenti, risultava che il soggetto era destinatario di un provvedimento per l’esecuzione di una misura di sicurezza emessa dalla Procura di Salerno. Al termine delle incombenze di rito, l'uomo veniva tradotto presso la Casa di Reclusione "Saporito" di Aversa (CE).

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/07/2020 0

Pellezzano, attivato il servizio di prevenzione antincendio boschivo

È stato attivato, a Pellezzano, il servizio di prevenzione antincendio boschivo per il rischio interfaccia 2020, affidato all’Associazione locale “S. Maria delle Grazie”, che opererà sul proprio territorio di competenza in convenzione col Comune di Pellezzano e a supporto degli organi preposti. Il servizio sarà di supporto alle autorità cui è affidato: Regione, Vigili del Fuoco, Comunità Montana e SMA. La sede operativa è situata in via Nofilo a Pellezzano (089568173). La raccomandazione ai cittadini nel caso di avvistamento di incendio è di effettuare immediatamente una chiamata al 115. Il servizio durerà per tutto il periodo estivo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/07/2020 0

Sindaci più amati d'Italia, Napoli al 15° posto nazionale e 1° in Campania

E' risultato Antonio De Caro, primo cittadino di Bari, il sindaco più amato d'Italia secondo l'indagine del quotidiano "Il sole 24 ore", davanti al messinese De Luca e alla coppia - ex aequo - formata dal sindaco di Bergamo, Gori, e da quello di Genova, Bucci. Vincenzo Napoli, sindaco di Salerno, è al 15° posto nazionale e 1° in Campania, forte di un quasi 60% di consensi.

Leggi tutto

Cerca...