Redazione Irno24 23/12/2019 0

Sostenibilità, "Linea Verde" fa tappa al Campus di Fisciano

Sabato 28 Dicembre 2019, l'Università di Salerno sarà tra i protagonisti della nuova puntata di "Linea Verde", storico programma della RAI dedicato alle eccellenze del territorio nazionale. Il conduttore, Marcello Masi, e la troupe televisiva hanno fatto tappa al Campus di Fisciano per scoprire e raccontare i progetti di ricerca dell'Ateneo nell'ambito della sostenibilità ambientale. L'appuntamento è alle ore 12:20 su Rai Uno.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/12/2019 0

Jomi ko a Bolzano, sfuma la Supercoppa

Natale amaro in casa Jomi. Al PalaResia di Bolzano, la formazione allenata da Laura Avram viene superata dal Brixen con il netto risultato di 28-17 e cede alle altoatesine la Supercoppa. Capitan Napoletano e compagne hanno disputato una gara al di sotto delle possibilità, Brixen dal canto suo ha fatto la differenza grazie alle parate dell’ex Prunster ed alle reti di Babbo.

Parte subito forte la compagine allenata da Hubert Nossing, che dopo 4 minuti di gioco è già avanti due a zero. La Jomi Salerno ci prova ma Prunster è in serata di grazia e con ben cinque parate consecutive nega la gioia del gol alle campane. Al 10' è sempre il Brixen avanti con il punteggio di tre reti a zero.

Il sette allenato da Laura Avram si sblocca dopo dodici minuti e trenta secondi grazie al sette metri realizzato da Gomez. Capitan Napoletano e compagne provano ad entrare in gara riuscendo a pareggiare i conti al 16' grazie alla rete della solita Gomez (4-4). Brixen non ci sta, preme il piede sull’acceleratore ed al 25' è avanti di due reti (8-6). Negli ultimi minuti del primo tempo la Jomi commette qualche errore di troppo, il sette allenato da Hubert Nossing ringrazia. Sfrutta alla perfezione l’asse Prunster-Babbo ed allunga sino al +4. La prima frazione di gioco si chiude così con il Brixen avanti con il risultato di 12-8.

Ad inizio ripresa le altoatesine continuano a premere sull’acceleratore (14-8 dopo tre minuti). La Jomi Salerno prova a rimanere in partita grazie alle reti delle giovani Fabbo e Manojlovic ma trova sulla sua strada un Brixen in serata speciale. Prunster e compagne allungano sul +6 quando il cronometro segna il 5' minuto (16-10). Al 15' ci pensa l’altra ex Federspieler a regalare la reti numero venti alle altoatesine (20-12). Avram prova a scuotere le sue dalla panchina senza però ottenere i risultati sperati. Gli attacchi della Jomi Salerno si spengono sulle mani di Prunster. Dall’altro canto Brixen continua a spingere, al 20' minuto il risultato recita 24-13 in favore della formazione allenata da Nossing. Finisce 28-17.

foto tratta dal sito pdosalerno.it

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/12/2019 0

Più sano il nuovo menù della mensa scolastica di Baronissi

Piatti più appetibili per i bambini, semplici, cucinati in modo sano. Cambia il menù delle mense nelle scuole di Baronissi: riduzione dei carboidrati, maggior apporto di fibre, eliminazione di cibi come hamburger, polpettine, nuggets di pesce, a favore di carne in spezzatino e filetti di merluzzo.

E ancora. Riduzione di salumi, sostituzione del dolce industriale con uno semplice, non fritto, preparato fresco e la novità di un pasto etnico, dall’alto valore nutrizionale e simbolico: il cous cous, come invito, attraverso il cibo, all’apertura verso altre culture, all’eguaglianza ed all’integrazione tra i popoli.

“E’ un risultato molto importante per i nostri bambini – sottolinea il Sindaco, Gianfranco Valiante - frutto di una costante e proficua collaborazione tra i genitori della commissione Mensa, gli uffici comunali e la ditta appaltatrice Althea. E’ di qualche giorno fa la notizia delle gravi violazioni di decine di mense scolastiche italiane, fermate dai Nas per carenze igienico-sanitarie e per l’utilizzo di prodotti scadenti.

Baronissi va in controtendenza e migliora l’offerta del servizio, aggiornando il vecchio menù secondo le nuove indicazioni dell’OMS, delle linee guida per la Refezione Scolastica e del Codice Europeo anticancro, senza oneri né da parte del Comune né delle famiglie”.

foto tratta dalla pagina social Comune Baronissi

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/12/2019 0

Quarta edizione del presepe vivente di Spiano

Alla frazione Spiano di Mercato San Severino, quarta edizione del Presepe Vivente. Queste le date: 26, 28, 29 Dicembre 2019; 1, 5, 6 Gennaio 2020. Si comincia alle ore 18 e si finisce alle 21. Nel giorno dell'Epifania, alle 18, Solenne Pontificale presieduta da Mons. Andrea Bellandi, Arcivescovo Metropolita della Diocesi di Salerno; a seguire, arrivo dei Re Magi e processione verso la grotta. L'organizzazione è curata dalla Parrocchia Santa Croce. Un Natale magico e suggestivo nel caratteristico borgo dove sorge il Castello del Barone Negri.

foto tratta dalla pagina social Presepe Vivente di Spiano

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/12/2019 0

Saviano-Solofra 2-1 nell'andata dei Quarti di Coppa

Il 2019 del Solofra si chiude con la sconfitta per 2-1 contro il Saviano, nell'andata dei Quarti di Coppa Italia. Gara che inizia subito in salita per il Solofra, che subisce il gol al 7' con Ascione. Al 13', penalty in favore del Solofra, dal dischetto va capitan Tirri che viene "ipnotizzato" da Cibelli. Al 35' il Solofra sfiora nuovamente il pari ancora con Tirri, ma Cibelli vola e ne sventa il tiro su punizione. Il Saviano gioca meglio del Solofra ma senza creare grossi pericoli, si va negli spogliatoi sul risultato di 1-0.

Nella prima metà del secondo tempo il Solofra cerca il pareggio. Al 53' conclusione di Di Benedetto che trova pronto Cibelli. Al 55' Falco S. mette paura al Saviano, centrando il legno della propria porta. Al 79' il neo-entrato Falco F. raddoppia: grande triangolo con Persico, palla in mezzo alla difesa gialloblu e rete da posizione favorevole.

All'83' Falco F. si ritrova nuovamente davanti a Iannone, che riesce però a neutralizzare. All'85' punizione del solito Falco F. che colpisce la parte alta della traversa. All'89' ancora lui prova a sorprendere Iannone, fuori posizione, ma la sua conclusione si spegne sul palo. Il Saviano sembra aver il controllo totale della gara, ma al 94' Izzo va a bersaglio e riaccende le speranze per la partita di ritorno, Mercoledì 22 Gennaio 2020.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/12/2019 0

Frane e smottamenti nei quartieri collinari di Salerno

Si è riunito nel pomeriggio di Sabato 21 Dicembre 2019, presso Palazzo di Città a Salerno, il Centro Operativo Comunale (COC) per il monitoraggio delle criticità determinate dal forte maltempo che ha colpito il capoluogo. Alla riunione hanno preso parte il Sindaco, Vincenzo Napoli, e diversi componenti della Giunta e del Consiglio Comunale, oltre a uomini della Polizia Municipale e della Protezione Civile.

Si segnalano frane in diverse zone dei quartieri collinari. La più importante in località Casa Manzo, dove è stata evacuata una famiglia. Altri smottamenti a Giovi Bottiglieri e Giovi San Nicola, dove è caduto un palo della pubblica illuminazione: sul posto è intervenuto personale dell'Ente per il ripristino della situazione.

Una frana si è verificata anche in Viale dei Tigli. Un allagamento ha interessato il quartiere Brignano, dove è intervenuta la Salerno Sistemi. In Via Ripa di Sordina è straripato un torrente che ha coinvolto un veicolo. Altri torrenti e corsi d'acqua cittadini risultano ingrossati, ma restano sotto il livello di guardia. Si monitora con particolare attenzione, infine, il livello dell'acqua del fiume Picentino.

Sono stati chiusi parchi e ville cittadine, oltre al Cimitero; aperta, ma sotto osservazione, la Villa Comunale. I sottopassi, chiusi nella giornata di ieri, sono attualmente tutti aperti (tranne quello di Via Limongelli) ma costantemente monitorati. Il COC è convocato per Domenica 22 Dicembre, alle ore 9:00, a Palazzo di Città. La situazione resterà sotto il più stretto controllo anche nelle prossime ore.

aggiornamento ore 19

Leggi tutto

Cerca...