Montoro, GB Agricola scelta dal DISES come laboratorio di studio

Diffondere la cultura della biodiversità in agricoltura è la mission aziendale

Redazione Irno24 05/01/2021 0

"Con grande orgoglio annunciamo che GB Agricola - scrivono sulla pagina social dell'azienda - è stata scelta dal Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche di UNISA per i laboratori di Marketing e comunicazione del turismo enogastronomico. Il laboratorio aiuterà i giovani studenti ad analizzare il contributo del marketing allo sviluppo dell'agrifood in termini di social marketing, educational marketing e trust marketing.

Alla base di un buon piano di marketing del territorio, infatti, ci sono risorse di qualità che trasformano un prodotto agroalimentare in un prodotto di successo, al quale si attribuisce una qualificazione differente da quella di altri territori ed è in grado di offrire elementi di unicità. GB Agricola investe da anni in questo ambito, soprattutto con il suo prodotto di punta e di eccellenza: la Cipolla Ramata di Montoro.

La mission è diffondere la cultura della biodiversità in agricoltura e conservare ed accrescere lo sviluppo sostenibile: tale biodiversità costituisce un patrimonio inestimabile per l'agricoltura sostenibile, che va tutelato al fine di scongiurare il rischio che, con il passare del tempo, molte di queste risorse vadano perse a causa dei processi di erosione genetica in corso, nonché della progressiva conurbazione di vaste aree geografiche ed il sempre più diffuso fenomeno di abbandono dell'agricoltura da parte delle popolazioni rurali nelle aree interne. Saremo felici di poter trasmettere la nostra esperienza alle nuove generazioni".

L'APPROFONDIMENTO DI IRNO24 SU GB AGRICOLA

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 12/12/2020

Montoro, progetto "Quel che cambia": 8 bambini ricevono tablet per la DAD

Ieri pomeriggio, nell'ambito del progetto “Quel che cambia”, sostenuto dalla ASP Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia, nello splendido scenario di Palazzo Macchiarelli, il Sindaco di Montoro Giaquinto, l’assessore alla cultura Guariniello e la presidentessa della Cooperativa Sociale “L’isola che c’è” Marangelo hanno consegnato a 8 bambini, seguiti da questa iniziativa, altrettanti tablet compresi di sim per favorire la didattica a distanza ed aiutarli a studiare fino al termine dell’anno scolastico, opportunità fondamentale per farli diventare colti e liberi. "Grazie bambini per averci fatto guardare in faccia la felicità", scrive Giaquinto.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/08/2020

Montoro, istituito l’Osservatorio Comunale della Cultura e dello Sport

Con Delibera di Giunta n. 115 del 24.07.2020 è stato istituito a Montoro l’Osservatorio Comunale della Cultura e dello Sport. Esso promuove lo sport e la cultura, il turismo e l’economia locale, l’inclusione dei bambini 'speciali' e quelli con difficoltà motorie, la cultura dell’alimentazione, della salute e del benessere e il rilancio della biblioteca comunale.

L’Osservatorio sarà composto da: sindaco, assessore competente, rappresentanti delle Associazioni, rappresentanti del mondo culturale ed economico, un rappresentante del mondo della scuola, un esperto in materia di promozione della salute e del benessere.

Manifestazione d’interesse entro il 31.08.2020, al fine di consentire l’individuazione per ogni categoria di un proprio rappresentante per la nomina. I riferimenti e le delucidazioni possono essere richiesti agli uffici comunali, previo contatto al numero 0825.502021 o agli indirizzi mail angelo.masucci@montoro.gov.it (mail standard) e/o info.montoro@asmepec.it (pec).

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/12/2020

Settimo anniversario della riunificazione di Montoro

Lo scorso anno, il 2019, fu organizzato un incontro con tutta la cittadinanza presso il Complesso del Corpo di Cristo, della frazione Borgo. Quest'anno, per ovvi motivi legati alla pandemia in atto, la ricorrenza della riunificazione di Montoro (avvenuta fra i Comuni di Montoro Superiore e Inferiore il 3 Dicembre 2013) viene celebrata "virtualmente". Sulla pagine dell'Ente spicca una locandina che ricorda il 7° anniversario dell'avvenimento, con il motto "Oggi più uniti che mai".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...