Salerno, navetta Busitalia per la Notte Bianca del 6-7 luglio

Il servizio sarà attivo dalle 17:00 del sabato alle 3:00 della domenica sul percorso Stadio-Via Leucosia

foto di archivio

Redazione Irno24 04/07/2024 0

In occasione dello svolgimento della manifestazione “Notte Bianca Salerno 2024”, Busitalia Campania, su richiesta del Comune di Salerno, per il weekend 6-7 luglio ha organizzato un servizio navetta a/r sul percorso “Stadio Arechi-Mercatello/via Leucosia” per facilitare gli spostamenti dei partecipanti.

Il bus coprirà la tratta Stadio Arechi - Mercatello - Stadio Arechi, percorrendo la strada litorale Stadio-via Allende-via Clark-Mercatello/via Leucosia, nella fascia oraria dalle 17:00 di sabato 6 luglio alle 3:00 di domenica 7 luglio.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 02/02/2023

Salerno, in Pinacoteca la consegna di un'opera di Carmine De Angelis

Domani, venerdì 3 febbraio, alle ore 17:30, presso la Pinacoteca provinciale di Salerno, la cerimonia di consegna del dipinto del Maestro Carmine De Angelis, donato dal figlio Ciro. Intervengono Franco Alfieri, Presidente della Provincia; Francesco Morra, Consigliere provinciale delegato alla cultura; Sergio Perongini, docente dell’Università di Salerno; Gioita Caiazzo, dirigente del Settore Reti e Sistemi museali.

“Accogliamo con grande piacere - dichiara Alfieri - la decisione del figlio Ciro De Angelis di donare un’opera del padre alla Pinacoteca provinciale perché venga esposta nella sezione artisti salernitani. Il Maestro era autodidatta e a chi lo lodava per i livelli raggiunti nella pittura, parafrasando Chaplin, rispondeva: 'Siamo tutti dilettanti. La vita è troppo breve, non ci lascia il tempo di diventare professionisti'. Ringrazio la famiglia De Angelis per questo dipinto su cartoncino”.

“Per oltre un ventennio – aggiunge Morra – a partire dagli anni sessanta fino alla sua morte, il negozio di Carmine De Angelis, dopo la chiusura, diventa un vivace cenacolo artistico cittadino, il ritrovo di giovani artisti, di scrittori, di giornalisti, di studenti, di critici, di tutto un mondo legato dalla comune passione per l’arte. Questa donazione rafforza ulteriormente il legame solido fra la città di Salerno e la Pinacoteca”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/12/2022

Salerno, Sabatini-Menna e Martucci incantano San Pietro a Corte

Grande affluenza e partecipazione al complesso monumentale di San Pietro a Corte, a Salerno, durante l'intera giornata di sabato 17 dicembre e nelle ore di apertura straordinaria serale, dalle ore 18:00 alle 22:30, in occasione del manifestazione "MUSEI IN RETE".

L’Orchestra vocale del Conservatorio "Martucci", diretta dal Maestro Alessandro Tino, e gli studenti del Liceo Artistico Sabatini-Menna, con la prof.ssa Sabrina Scuccimarra, hanno appassionato i visitatori con le loro perfomances musicali e teatrali.

Mostre, concerti, spettacoli, attività didattiche e azioni creative hanno visto coinvolti, per la prima volta, in un grande sforzo organizzativo congiunto, Musei Provincia Di Salerno, Salerno Cultura, Giardino della Minerva, Museo Diocesano "San Matteo" Salerno, Soprintendenza di Salerno e Avellino, Museo dello Sbarco e Salerno Capitale, Collezione Ceramiche Alfonso Tafuri, Il Presepe Dipinto di Mario Carotenuto, Castello Arechi, Fondazione EBRIS, Museo di Pontecagnano.

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/12/2019

Tutto esaurito per la "Buona Novella" di De Andrè all'Augusteo

Giovedì 12 Dicembre 2019, alle 21, in scena al Teatro Augusteo di Salerno la “Buona Novella” di Fabrizio De André riarrangiata per un ensemble di 12 strumenti, 2 formazioni corali ed una voce solista. Già tutto esaurito. A mettere in piedi l’intero progetto sono state le associazioni Laes ed Estro Armonico con il patrocinio del Comune di Salerno.

La direzione artistica è di Silvana Noschese. A mettere le mani sugli spartiti, curando la riscrittura, è stato Roberto Marino, musicista e compositore. La voce femminile che farà da filo rosso sarà quella di Alfina Scorza, cantautrice e raffinata interprete salernitana. I cori che saliranno sul palcoscenico comunale saranno quelli dell’Estro Armonico ed Il Calicanto. A dirigere le voci bianche sarà Milva Coralluzzo. Due le voci recitanti scelte, e sono quelle di Igor Canto e Cristina Recupito. La regia è di Franco Alfano.

Ponendo sempre al centro la voce come “strumento”, l’idea è quella di riproporre l’intuizione dello stesso De André e parlare di Cristo e della sua storia direttamente al cuore della gente. Non un racconto ad una sola voce, ma una coralità d’intenti e quindi di ritmi e melodie che fondono temi antichi, moderni e contemporanei. Ciò che emerge da questo lavoro è l’uomo-Gesù, lo stesso che Faber ha così ben delineato nella sua composizione.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...