Immacolata, l'Arcivescovo di Salerno celebrerà Messa privata al Sacro Cuore

La pandemia non permetterà l'atto di venerazione in Piazza della Concordia

Redazione Irno24 04/12/2020 0

Il prossimo 8 dicembre S.E. Monsignor Andrea Bellandi, Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno, alle ore 11.30 celebrerà la Santa Messa, in forma privata e nel rigoroso rispetto delle norme del distanziamento fisico, presso la Chiesa del Sacro Cuore in Salerno, affidando alla Madonna i fedeli dell’Arcidiocesi, i malati e quanti rischiano di vedere aggravato il proprio stato di emarginazione. Lo comunica una nota della Diocesi.

Il perdurare della delicata situazione sanitaria dovuta all’emergenza pandemica da Covid-19, e il dovere di evitare ogni rischio di contagio provocato da assembramenti, hanno obbligato alla scelta di non recarsi in Piazza della Concordia per il tradizionale Atto di venerazione all’Immacolata con la deposizione di una corona di fiori. Dunque tutto è annullato.

Sarà una festa diversa da quella degli anni scorsi, ma occorre non dimenticare che Maria nel suo consegnarsi a Dio si definisce «la serva del Signore». Il “sì” di Maria a Dio assume fin dall’inizio l’atteggiamento del servizio, dell’attenzione alle necessità altrui ed oggi, ancora di più, siamo chiamati ad averla come esempio proprio nell’attenzione e nel servizio al prossimo.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 20/01/2021

Salerno, riaperti al pubblico i Musei provinciali dopo il DPCM del 14 Gennaio

In attuazione del DPCM del 14 gennaio 2021 sono stati riaperti al pubblico i Musei Provinciali. “Nello specifico - afferma il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese - il servizio di apertura è assicurato nei giorni feriali, negli orari abituali di apertura al pubblico, da lunedì a venerdì con esclusione del martedì per il Museo della Lucania Occ. di Padula. Da martedì a venerdì per gli altri Musei Provinciali. Fa eccezione il Museo archeologico provinciale che rimane chiuso per lavori in corso.

Ovviamente è bene ricordare che l’apertura al pubblico dei Musei Provinciali viene sospesa in caso di passaggio della Campania in fascia arancione o rossa a seguito di ordinanza del Ministero della Salute. Oltre all’erogazione dei servizi museali, rimangono confermati i servizi al pubblico delle Biblioteche Provinciali, con le modalità previste dalla normativa nazionale e regionale di contenimento Covid-19, e secondo disposizione del 6 dicembre scorso del settore Pianificazione strategica e sistemi culturalii.

Riapriamo alla cultura – conclude Strianese – e vi aspettiamo nei nostri Musei e nelle nostre Biblioteche con il consueto spirito di collaborazione. Sono convinto che la nostra cultura, il nostro patrimonio culturale ci guiderà in questo complesso momento di ripartenza. Siamo una provincia che vive di turismo e la promozione dei nostri territori, dei nostri beni culturali sono un volano fondamentale per la ripresa”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/03/2022

Salerno Pulita, dal 1° Aprile stop alla raccolta rifiuti a casa di chi è positivo

Salerno Pulita, ottemperando alle nuove indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità, da venerdì 1° aprile non effettuerà più la raccolta dei rifiuti a casa delle persone affette da Covid. Pertanto, a partire da quella data, le persone che hanno contratto l’infezione dovranno differenziare normalmente i rifiuti nelle proprie abitazioni, separandoli nelle diverse frazioni: organico, multimateriale, carta e cartone, indifferenziato.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/12/2021

Salerno, il 23 Dicembre sospensione idrica in alcune vie del centro storico

Salerno Sistemi comunica che, al fine di eseguire urgenti ed indifferibili interventi di manutenzione straordinaria in Via San Benedetto, si rende necessario sospendere l’erogazione idrica Giovedì 23 Dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 15.00, alle seguenti strade e traverse limitrofe: Via San Benedetto, Via Bastioni, Via Sant’Alferio, Via Raffaele Capone.

Si avverte che, nella fase di ripristino dell’esercizio, pur in costanza dei requisiti di potabilità, potrebbe rilevarsi la presenza di acqua torbida. Il fenomeno è naturalmente superabile lasciando scorrere l’acqua dal rubinetto prima di utilizzarla. La Società si adopererà per ridurre al minimo il disagio all’utenza interessata.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...