134 articoli nella categoria Rari Nantes

Redazione Irno24 13/05/2024 0

Fra Rari Nantes Salerno e Roma Vis Nova in palio la permanenza in A1

In gara 3 di semifinale playout, a Santa Maria Capua Vetere, il Circolo Nautico Posillipo ha sconfitto 11-9 la Check-Up Rari Nantes Salerno. I partenopei hanno così potuto festeggiare la salvezza. La Rari dovrà giocarsi il tutto per tutto, per restare in A1, nella finale playout contro la Roma Vis Nova.

Nella piscina casertana, partita molto equilibrata, con la Rari sempre attaccata al punteggio. La differenza, come nel match precedente, l’hanno fatto le percentuali di realizzazione in superiorità numerica: 9/15 per il Posillipo e solo 4/15 per la Rari. Anche in finale, la Rari non potrà contare sul fattore campo nell'eventuale "bella", che si giocherebbe il 29 maggio a Monterotondo. La serie comincia il 22, in terra laziale; gara 2 a Salerno il 25 maggio.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/05/2024 0

La Rari Nantes cede alla tensione, per la salvezza si va a gara 3 di playout

Sfuma per la Rari Nantes Salerno la possibilità di celebrare la salvezza davanti ad una cornice di pubblico spettacolare. Nella sfida della Vitale, contro Posillipo, i giallorossi cedono alla tensione e sono costretti a gara 3, che sarà disputata a Napoli l'11 maggio.

Match vibrante, inaugurato con la rete di capitan Luongo che accende la Vitale. Il secondo quarto si apre con un break di 0-3, dopo il quale la Rari fatica a trovare le reti per riportare la sfida in equilibrio, rincorrendo il risultato fino alla fine. I partenopei si impongono 9-12.

Così mister Presciutti: "Alla squadra si può rimproverare ben poco. L’unica osservazione, dal punto di vista tecnico, è la mancata finalizzazione delle tante superiorità numeriche a disposizione. Posillipo ha dimostrato di essere una squadra tenace, che ha lavorato sugli errori di gara 1. I ragazzi sono presenti, hanno il fuoco dentro di loro per fare l’impresa".

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/05/2024 0

Rari Nantes Salerno corsara a Napoli in gara 1 di semifinale playout

Si è svolta mercoledì 1° maggio, presso la Piscina Scandone di Napoli, gara 1 della semifinale playout tra il Circolo Nautico Posillipo e la Check-Up Rari Nantes. La squadra salernitana si aggiudica 9-11 la prima sfida per la salvezza, al termine di un match ad altissima tensione, guadagnandosi la possibilità di chiudere la serie davanti al proprio pubblico, mercoledì 8 maggio alle 20:00.

La Rari arriva alla Scandone determinata e tatticamente preparata, prendendo il comando della partita nel primo quarto e mantenendo nei primi due quarti sempre un margine di vantaggio, fino a portarsi sul 6-4 all’intervallo lungo. Nel terzo quarto, la reazione del Posillipo mette a dura prova la difesa giallorossa, con un break di 3-0.

Nell’ultima frazione, viene fuori tutto il carattere dei giallorossi, che trovano il gol del vantaggio nel momento decisivo. Nonostante i tentativi del Posillipo di rientrare in partita, la Rari ha saputo difendere con ordine nel finale, assicurandosi la vittoria.

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/04/2024 0

Final Eight Coppa, la Rari Nantes Salerno perde ai quarti con Savona

Nella prima giornata di Final Eight di Coppa Italia, il quarto di finale tra la Bper RN Savona e la Check-Up Rari Nantes Salerno ha visto la vittoria dei liguri per 11-7. Un debutto di alto livello per la Rari, in grado di mettere in grande difficolta la seconda forza del campionato, con un gioco organizzato e un’ottima gestione del possesso palla, riuscendo ad ottenere numerose espulsioni a favore.

Nella prima parte del match, per tre volte la Rari ha saputo ribaltare il vantaggio del Savona, fino a prendere il comando nel secondo quarto grazie alle reti in superiorità numerica di Goreta e Michele Luongo, che hanno portato la squadra sul +2. Nella seconda metà del match, Savona emerge con la sua qualità, conquistando un importante vantaggio che spegne le possibilità di rimonta dei giallorossi.

Nulla da recriminare per i salernitani, che ora saranno impegnati nella semifinale 5° posto di sabato 13 aprile, contro il Posillipo, alle ore 13:45.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/03/2024 0

Round retrocessione, prima sconfitta per la Rari Nantes Salerno

Alla piscina Vitale, quarta giornata del round retrocessione del campionato di pallanuoto di A1 fra Rari Nantes Salerno e Iren Genova Quinto. La gara termina 7-9 per i liguri, prima sconfitta per la Rari nel round retrocessione. Dopo una prova combattuta dall’inizio alla fine, i ragazzi di Presciutti cedono al Quinto.

I giallorossi partono tesi, il Quinto va subito in vantaggio con una doppietta di Gambacciani. Ci pensa Gallo, ad un minuto e mezzo dalla fine del primo quarto, a sbloccare il risultato. Nel secondo e terzo quarto, entrambe le formazioni faticano a trovare la rete.

Nell’ultimo periodo di gioco intenso, nonostante diverse azioni poco fortunate, si è visto tutto il lavoro sulla tenuta fisica e mentale che coach Presciutti ha realizzato in questi mesi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/03/2024 0

Per la Rari Nantes Salerno 3 punti fondamentali contro il Catania

Nella terza giornata del round retrocessione di A1, una Rari Nantes Salerno in grande spolvero conquista la vittoria contro il Catania (18-12), ottenendo 3 punti fondamentali per determinare la sua corsa verso il proseguo di questa seconda fase di campionato.

Inizio del match equilibrato, alla piscina Vitale, con il Catania che passa subito in vantaggio e la Rari che insegue punto a punto. Dopo due tempi alla pari, i salernitani nel terzo periodo di gioco ipotecano la vittoria con un sonoro parziale di 5-0. Ultimo quarto frenetico, dove il calo di tensione produce azioni frettolose ed un rocambolesco parziale di 6-6.

In casa Rari, il grande lavoro degli ultimi mesi ha dato i suoi frutti, nel corso del match tutta la squadra è andata a rete; menzione speciale per le grandi prestazioni di Donato Pica e Gabriele Vassallo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/03/2024 0

Colpo della Rari Nantes Salerno nel 2° turno del round retrocessione

Presso la Piscina di Chiavari, nella seconda giornata del round retrocessione del campionato di pallanuoto maschile di A1, Rari Nantes Salerno opposta alla Rari Nantes Camogli. La gara è terminata 8-13. Dopo oltre due mesi dall’ultima partita, i giallorossi, al debutto in questa seconda fase di campionato, ritrovano subito il ritmo gara e conquistano una fondamentale vittoria.

Dopo un inizio di grande equilibrio, coi primi due quarti chiusi in parità assoluta, 3-3 e 2-2, i ragazzi di Presciutti al cambio vasca mettono il piede sull’acceleratore, allungando a +5 sul Camogli. Inarrestabili Pica e Bertoli, autori rispettivamente di 4 e 3 reti e ottimo rientro in un’intera gara per Vassallo, che para entrambi i rigori assegnati al Camogli.

Nella gara odierna ha esordito in prima squadra il giovane portiere Alessandro De Pascale, classe 2009, che, direttamente dalla categoria Allievi, ha indossato la calottina numero 1. Si prevede, invece, ancora lungo il recupero del portiere Gennaro Taurisano, dopo il duro infortunio subito durante un’amichevole.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/12/2023 0

Savona batte Rari Nantes Salerno nell'ultimo turno del girone di andata

Nell'ultima gara di andata del campionato A1 di pallanuoto, alla piscina Zanelli, la Rari Nantes Salerno è sconfitta 15-8 dalla Rari Nantes Savona. Non basta un ottimo secondo quarto per rimontare un grande Savona, che prende il largo nel prosieguo della gara.

Per i giallorossi, questo lungo break dalle competizioni sarà un’ottima occasione per poter lavorare duramente e migliorare gli aspetti di gioco in cui si sono riscontrate più difficoltà. La seconda fase avrà inizio il 24 febbraio 2024 e si concluderà il 20 aprile 2024. Le squadre saranno suddivise in due gironi da 7, sulla base della classifica che si definirà con il recupero del match (il 16 dicembre) tra la De Akker Bologna ed il Circolo Nautico Posillipo. Le prime 7 si contenderanno il round scudetto, le altre 7 si sfideranno nel round retrocessione.

“Chiudiamo il girone di andata con delle certezze che stiamo acquisendo - afferma mister Presciutti - oggi abbiamo tenuto botta contro una grande squadra, fino a che non è uscita la loro qualità. Ora ci aspettano due mesi dove potremmo finalmente lavorare al completo e prepararci al meglio per la seconda fase del campionato”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/12/2023 0

Rari Nantes Salerno sconfitta nell'ultima gara casalinga dell'anno

Nel confronto della 12a giornata di A1, la Rari Nantes Salerno cade in casa contro la De Akker Bologna. La gara è terminata 11-13. Ultima in casa per la Rari che, come da pronostici, ha regalato al pubblico della Vitale un match combattuto e tirato fino alla fine.

Incidono sul risultato diversi episodi, oltre a diverse conclusioni imprecise, che hanno consentito le rapide ripartenze del Bologna che, come la Rari, può contare su ottime individualità come Stefano Luongo, decisivo oggi.

Ad assistere al match un ospite d’eccezione: il tecnico della nazionale Sandro Campagna: “È stata una gara avvincente fino alla fine, Salerno è stata in partita sempre, ha preso gol evitabili ma ha tenuto fino a metà quarto tempo, dove ha sbagliato un paio di occasioni con l'uomo in più”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 30/11/2023 0

Caldaie ko, Rari Nantes Salerno "emigra" a Napoli: contro Roma finisce 9-9

Alla piscina Scandone di Napoli, per la decima giornata del campionato di pallanuoto maschile di Serie A1, la Rari Nantes Salerno pareggia 9-9 contro la Roma Vis Nova. Una giornata inizia in salita per i giallorossi, costretti ancora una volta a giocare una gara casalinga in trasferta a causa dell’ennesimo malfunzionamento delle caldaie della Vitale di Salerno, non in grado di raggiungere la temperatura minima per il regolare svolgimento della gara.

Questo il commento del presidente, Enrico Gallozzi: “Siamo nuovamente costretti a giocare le nostre partite casalinghe in trasferta, nel campo secondario, per problemi alla Vitale. Senza alcuna vena polemica, prendiamo atto che i problemi risalenti allo scorso anno non sono, evidentemente, stati affrontati e, quindi, restano irrisolti. Come pure prendiamo atto che sembra mancare la reale volontà di sistemare la piscina Simone Vitale.

Non si riescono a dirottare su questo impianto le risorse minime indispensabili per permettere il normale funzionamento della piscina. Ovviamente, dopo questa presa d’atto, dobbiamo, noi società sportive, decidere se continuare a praticare sport ai massimi livelli o se abbandonare questa più che legittima aspirazione. Dispiace che una città che, fino a qualche anno fa, era indicata come modello di sviluppo, ora possa appropriarsi di una pessima figura, peraltro a livello nazionale. Restiamo, sempre, in attesa di un segnale operativo al più presto, all'altezza delle attese della comunità sportiva salernitana”.

L’assenza del pubblico casalingo ha inciso sull’approccio al match dei giallorossi, che partono male, concedendo tanto, insieme ad un arbitraggio che ha lasciato più di qualche dubbio, costringendo la Rari a rincorrere la Roma Vis Nova, avanti di 5 reti ad inizio del terzo tempo. Un plauso alla reazione finale, che li ha portati a recuperare il grande gap ed a giocarsi l’ultima azione della possibile vittoria.

Mister Presciutti ha dichiarato: “La chiusura della Piscina Vitale rappresenta un danno significativo per la massima espressione pallanuotistica salernitana e per l’intero movimento. Trovo inconcepibile che tali avvenimenti si ripetano, e i responsabili devono intervenire per porre rimedio. La necessità di giocare fuori casa ha inevitabilmente condizionato la partita, ma non cerco scuse. Nonostante le difficoltà, prendiamo il punto positivo dalla reazione nella ripresa, durante la quale siamo riusciti a recuperare 5 reti”.

Leggi tutto