Salernitana, quote ufficialmente a Iervolino: "Da oggi inizia una nuova era"

Alle ore 13:00 è stato perfezionato il passaggio di consegne

Redazione Irno24 13/01/2022 0

Dopo tante tribolazioni legate principalmente alle tempistiche serrate, che avevano messo a repentaglio la presenza della Salernitana nel campionato, si conclude ufficialmente la presidenza del duo Lotito-Mezzaroma: gli subentra Danilo Iervolino, che ha acquistato la società sul filo di lana il 31 Dicembre. "Da oggi - scrive il neo patron sui social - inizia una nuova era. Alle ore 13:00 si è concluso il trasferimento delle quote. Avanti tutta!".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 18/09/2020

Karo, Lombardi e Casasola tornano alla Salernitana, Akpa definitivo alla Lazio

La Salernitana ha ufficializzato una serie di operazioni con la Lazio, in entrata e in uscita, virtualmente già definite da tempo. Antreas Karo e Cristiano Lombardi, già alle dipendenze di Ventura nel campionato appena concluso, fanno ritorno in granata - in prestito - anche per la stagione 20/21. Tiago Casasola, a Salerno nel torneo 2018/19, si unisce anch'egli in prestito al gruppo di Castori. Alla Lazio, invece, va a titolo definitivo il centrocampista Akpa Akprò.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/03/2021

Lo Stadio Arechi avrà la "Var Room", investimenti anche per il Vestuti

"Lo Stadio Arechi si prepara per le sfide ad altissimo livello della Salernitana. Realizziamo il cablaggio e la Var Room (la cabina di regia della moviola in campo, obbligatoria per i playoff, ndr) per adeguare il Nostro Principe agli impianti calcistici di Serie A.

Investiamo anche sullo sport di base e popolare con la manutenzione delle torri faro e delle lampade dello Stadio Vestuti, del 24 Maggio 1999 a S. Eustachio e del Pattinodromo Comunale". Lo scrive il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli. Cifra complessiva 80mila euro.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/10/2020

Buon pareggio della Salernitana a Vicenza, al Menti è 1-1

La Salernitana esce dal Menti di Vicenza con un buon punto (1-1), al termine di un match "tirato" - principalmente nel primo tempo - che entrambe la squadre avrebbero potuto vincere. Dopo la fase iniziale di marca veneta, con Belec protagonista nell'opporsi a Vandeputte (altra bella prova del portiere fortemente voluto da Castori), sono i granata a passare in vantaggio con Djuric, che al 25° trasforma un penalty concesso per fallo su Di Tacchio.

Belec neutralizza un'altra sortita di Vandeputte, ma non può nulla al 43° sull'inzuccata di Rigoni. Nella ripresa, meno intensa della prima frazione, la Salernitana affonda con Casasola, Djuric e Cicerelli, ma i rispettivi tentativi non sortiscono effetti. Prestazione altalenante dell'ex di turno Jallow, ora in biancorosso.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...