"Palco d’Autore", a vincere è il salernitano Rocco Scarano

Al secondo la giffonese Roberta Guido, al terzo il barese Cedro

Scarano è il giovane coi capelli lunghi

Redazione Irno24 18/08/2020 0

La musica e le parole sono state le vere protagoniste all’Arena del Mare di Salerno, lunedì 17 Agosto, per la prima edizione di “Palco d’Autore”, il contest nazionale dedicato agli Autori, Cantautori ed Interpreti.

Nel corso della serata, Gianni Mauro dei Pandemonium e Matteo Saggese hanno ricevuto il premio alla carriera e poi a sorpresa hanno duettato insieme. Mauro ha chiesto di poter eseguire il suo brano “Canto Malinconico” e Saggese si è offerto di accompagnarlo alla tastiera, assieme a Pasquale Curcio (chitarra) e Pietro Giordano (violino).

Ma i veri protagonisti della serata sono stati i 15 cantautori, autori e interpreti di tutta Italia che erano stati selezionati per la finale. Al terzo posto il barese Cedro, al secondo la giffonese Roberta Guido e al primo il salernitano Rocco Scarano.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/09/2020

Solofra, serata di danza contemporanea col "Raid Festival Moving"

Nell'ambito della kermesse "Estate in Arte 2020", a Solofra, Domenica 6 Settembre dalle ore 20.30 la rassegna di danza contemporanea "Raid Festival Moving" a cura di Arte Danza Project di Tiziana Petrone e Borderline di Claudio Malangone. Al complesso monumentale di Santa Chiara, le danzatrici Nancy Cardascia, Felicia Luciano e Antonia De Stefano interpreteranno gli spettacoli "Assioma" e "Puerpera". Necessaria la prenotazione al 3476645269, ingresso gratuito ma posti limitati (max 120) come da normative anti Covid.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/02/2020

Al Teatro del Giullare un riadattamento de "La cena dei cretini"

In 90 minuti, 6 attori della Compagnia "Il Croco" mostreranno cosa accade durante una cena molto particolare. "Amore perduto", in programma Sabato 22 Febbraio, alle ore 21, e Domenica 23, alle ore 18:30, al Teatro del Giullare di Salerno, è il titolo dello spettacolo tratto da "La cena dei cretini" di Francis Veber, riadattato e diretto da Domenico Pinelli e Ciro Pauciullo.

In scena ci saranno Camilla Bruno, Michele Civitillo, Ciro Pauciullo, Domenico Pinelli, Mariangela Rinaldi e Tommaso Setaro. Cesare, ricco e giovane editore, ogni settimana organizza con i suoi amici una cena che chiamano “cena dei cretini”. Ognuno invita un buffo individuo da prendere in giro tutta la sera, colui che porta l’invitato più strambo viene decretato vincitore a fine serata.

Cesare, giocando a tennis, viene colpito da una forte lombaggine ed è costretto a rinunciare alla cena, ma non fa in tempo ad avvisare il suo invitato Augusto che, quindi, arriva a casa dell’editore convinto di essere tanto vicino a dare una svolta alla sua vita. Già dopo pochissimi minuti dall’incontro dei due sarà semplicissimo intuire che tutte le “qualità” di Augusto (che avrebbero fatto comodo durante la cena) finiranno per minacciare la serenità di Cesare che, probabilmente, sarà quello che svolterà davvero.

"Siamo una compagnia giovane, formata con tante speranze e molte illusioni. Per fortuna le speranze stanno prendendo forma concreta e le illusioni pian piano diventano realtà - dice Ciro Pauciullo - Affrontiamo testi che piacciono al pubblico nel modo che piace a noi con l'intento, comune, di giocare e divertirci insieme".

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/02/2021

Salerno, "A sud del Barocco" nel nuovo lotto della Pinacoteca

Doppia inaugurazione Venerdì 19 febbraio a Palazzo Pinto (Arco Catalano), sede della Pinacoteca provinciale di Salerno. Alle 9,30 si tiene l’apertura del secondo lotto della Pinacoteca, attesa da anni dalla città di Salerno, e, contemporaneamente, l’opening della mostra "A Sud del Barocco - geografia di un tempo dell’arte", curata da don Gianni Citro.

Proposta dalla Fondazione Meeting del Mare C.R.E.A., l’esposizione è organizzata in collaborazione con la Provincia di Salerno e la Regione Campania, attraverso SCABEC S.p.A.

Insieme ai curatori della mostra, il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese darà il benvenuto alle autorità civili e religiose che interverranno alla cerimonia, nel rispetto delle norme di prevenzione Covid-19. Con lui saranno presenti il Sindaco della città Enzo Napoli, l’On. Piero De Luca e il Presidente della Regione, On. Vincenzo De Luca, che procederanno al taglio del nastro.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...