Bella prova della Salernitana ma a sorridere è l'Atalanta

Gli orobici subiscono a lungo i granata ma nel finale segna Zapata

foto dalla pagina fb dell'Atalanta

Redazione Irno24 18/09/2021 0

Un'ottima Salernitana cede all'Atalanta 0-1 nel match del sabato sera in programma all'Arechi, valevole per la quarta giornata di Serie A. La squadra di Castori appare propositiva e determinata, con Ribery schierato da trequartista alle spalle del duo Djuric-Gondo.

Molto bene Kechrida sulla destra, allorchè si accentra e non trova di poco lo specchio della porta. Nel vivo del gioco anche Mamadou Coulibaly, il cui forte tiro al 20° scheggia la traversa. Gli orobici impegnano Belec con una girata di Gosens dal limite.

Nella ripresa, occasione colossale per Obi, subentrato a Ribery, ma la conclusione dell'ex Chievo - servito alla perfezione da Bonazzoli - si stampa sul palo. Dopo qualche minuto, al 75°, la doccia fredda: Ilicic penetra in area da destra, vince la tenue resistenza di Bogdan e imbecca Zapata, che insacca di forza sotto il corpo di Belec.

Nel finale, coi granata colpiti nel morale, Zappacosta e Gosens (traversa) mancano di poco il bis. L'incoraggiante prova di stasera è un punto da cui partire, ma le sconfitte di fila sono 4 e la classifica vede la Salernitana fanalino di coda a quota zero, insieme al Verona che però deve ancora giocare (Domenica pomeriggio contro la Roma).

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/09/2021

Capezzi, intervento al menisco perfettamente riuscito

L’intervento chirurgico a cui si è sottoposto questa mattina Leonardo Capezzi (artroscopia di meniscectomia selettiva al menisco esterno del ginocchio destro), eseguito dal chirurgo ortopedico dott. Antonio Lambiase presso il Campolongo Hospital, è perfettamente riuscito. L’atleta nei prossimi giorni inizierà il protocollo riabilitativo.

Lo comunica la Salernitana attraverso il proprio sito ufficiale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/07/2021

Castori: "Grande entusiasmo e passione per affrontare questo campionato"

“La prima giornata contro il Bologna per me è quasi un derby, avendo allenato Cesena e Carpi per tanti anni. Inauguriamo l’Arechi affrontando la Roma di Mourinho, sarà una sfida di grande appeal. Abbiamo grande entusiasmo per questo campionato che ci mette di fronte a realtà nuove.

C’è grande curiosità nello sfidare società importanti a livello internazionale e nel misurarci con grandi campioni. Tutte le gare saranno difficili perché siamo gli ultimi arrivati, ma la passione e le grandi motivazioni che abbiamo dovranno essere le armi per affrontare questo campionato al meglio.

La presenza del pubblico è fondamentale, soprattutto in una piazza come Salerno che aspettava la Serie A da tanti anni. Senza i tifosi il calcio non è lo stesso, speriamo che per l’inizio del campionato potremo avere tutti i nostri tifosi al nostro fianco”. Questo il commento del mister della Salernitana, Castori, dopo la definizione del calendario.

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/05/2021

Serie A, al Vestuti dilaga l'entusiasmo incontenibile dei tifosi

Al triplice fischio finale di Prontera, tantissimi tifosi della Salernitana si sono riversati in particolare a Piazza Casalbore, al cospetto della tribuna dello storico stadio Vestuti, simbolo intramontabile della passione granata. Un tripudio di canti e fumogeni per manifestare una gioia attesa da 23 anni.

L'auspicio è che tutto si svolga all'insegna del buon senso e di una certa prudenza, in considerazione dell'attuale situazione epidemiologica, sì in miglioramento ma non certamente risolta.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...