Bollettino 24 Novembre, in Campania 2483 positivi su 15mila test

Occupati 14 posti in terapia intensiva

Redazione Irno24 24/11/2022 0

L'unità di crisi regionale ha divulgato il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. I dati si riferiscono al 24 Novembre 2022, ma è importante specificare che il riscontro temporale non va oltre le ore 23:59 del giorno prima (23 Novembre). Su 15191 test complessivi, i nuovi positivi del giorno sono 2483; occupati 14 posti in terapia intensiva.

IL GRAFICO DI IRNO24 CON LA "CURVA" DEI CONTAGI

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 28/04/2020

Chiarimento della Regione: "In Campania si può passeggiare, ma è vietato fare jogging"

L'Unità di Crisi trasmette in allegato il chiarimento n. 21 all’Ordinanza n. 39 del 25 Aprile 2020 (attività motoria), nel quale si precisa ulteriormente quanto espresso nella stessa ordinanza: si può passeggiare, ma è vietato fare jogging.

"Non è permesso svolgere attività di corsa, footing o jogging, in quanto tali attività sono incompatibili con l’uso della mascherina perché pericolose ove svolte con copertura di naso e bocca e tenuto conto che chi esercita tali attività emette microgoccioline di saliva, potenziali fonti di contagio.

L’attività motoria permessa (sostanzialmente passeggiate) deve essere svolta in prossimità della propria abitazione, con divieto assoluto di assembramenti e con obbligo di utilizzo delle mascherine e di rispetto della distanza minima di due metri".

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/07/2021

Bollettino 24 Luglio, in Campania 341 positivi su 8mila test molecolari

L'unità di crisi regionale ha diffuso, come avviene ogni giorno da oltre un anno, il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. Il bollettino riguarda il 24 Luglio 2021 ma il riferimento temporale, bisogna sempre ripeterlo, non va oltre le ore 23:59 del giorno prima (23 Luglio).

- Positivi del giorno: 341
- Tamponi molecolari del giorno: 7992
- Posti letto di terapia intensiva occupati: 12
- Posti letto di degenza occupati: 176

Leggi tutto

Redazione Irno24 30/04/2020

Nuove disposizioni regionali per trasporto pubblico e orari degli uffici

Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato l'ordinanza n. 40 che contiene disposizioni, a partire dal 4 maggio prossimo, su mobilità, trasporto pubblico e orari degli uffici. Ecco una sintesi della parte ordinativa: fino al 17 maggio 2020, per i servizi di Trasporto Pubblico Locale di linea terrestri (su ferro e su gomma) e per i servizi TPL non di linea, è disposta la riattivazione di almeno il 60% dei servizi programmati in ordinario, privilegiando nell’organizzazione dei servizi le fasce orarie e le tratte di maggiore affluenza;

per i servizi di TPL marittimo, al fine di garantire la continuità territoriali con le isole del Golfo, è disposta la riattivazione dei servizi programmati in ordinario fino al 60%, fermo restante un costante monitoraggio in raccordo con gli Enti locali interessati.

Si richiamano le Amministrazioni pubbliche alla stretta osservanza delle disposizioni di legge vigenti in tema di smart working, per limitare la presenza del personale e dell’utenza negli uffici, salvo che per i servizi necessari. Si raccomanda agli Enti ed uffici competenti di differenziare gli orari di servizio giornaliero del personale in presenza, assicurandone un’articolazione in fasce orarie scaglionate, per evitare picchi di utilizzo del trasporto pubblico collettivo e affollamenti.

Si dispone, per i soli giorni 4 e 5 maggio 2020, la seguente articolazione dell’orario di ingresso del personale pubblico negli uffici ubicati nel territorio regionale, fatto salvo il personale sanitario e sociosanitario e quello comunque impegnato in attività connesse all’emergenza: personale con iniziale del cognome A-D ore 7,30-8,30; personale con iniziale del cognome E-O ore 8,30-9,30; personale con iniziale del cognome P-Z ore 9,30-10,30 (ed il consequenziale adeguamento dell’orario di uscita).

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...