Bollettino Covid 28 Agosto, 183 nuovi casi in Campania

Spiccano anche 10 guariti

Redazione Irno24 28/08/2020 0

Ecco il bollettino ordinario del 28 Agosto diffuso dall'unità di crisi regionale sui contagi da Covid-19. Il riferimento è alle 23:59 del 27 Agosto. Positivi del giorno: 183 (di cui 81 casi di rientro, 36 dalla Sardegna e 45 da estero), Tamponi del giorno: 5494; Totale positivi: 6424, Totale tamponi: 402390; ​Deceduti del giorno: 0, Totale deceduti: 445; Guariti del giorno: 10, Totale guariti: 4.383.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 08/07/2020

In Campania mascherine obbligatorie sui mezzi di trasporto pubblico e nei terminal

In corso di pubblicazione l'ordinanza regionale n° 61, firmata dal Presidente De Luca. Questi i principali contenuti: 1) obbligo di indossare la mascherina in tutte le aree terminal del trasporto pubblico (comprese banchine e binari) nonché all’ingresso e a bordo dei mezzi di trasporto e durante tutto il tragitto;

2) obbligo per le società di tutti i mezzi di trasporto di vietare l’ingresso a bordo dei passeggeri che non indossino la mascherina e di adottare ogni misura idonea ad evitare assembramenti a bordo, fino al completo deflusso dei passeggeri all’arrivo. La stessa ordinanza rinvia alla data del 9 luglio 2020 ulteriori decisioni in ordine al carico di passeggeri consentito a bordo dei mezzi di trasporto su gomma e ferro, confermando quindi le attuali limitazioni in attesa della competenti determinazioni degli organi statali;

3) Si demanda ai Sindaci l'adozione di idonee misure per assicurare la fruizione in sicurezza degli spazi e specchi d’acqua non oggetto di concessione demaniale marittima, per la durata del periodo di emergenza, al fine di assicurare il rispetto del necessario distanziamento e i controlli degli eventuali sbarchi;

4) Si richiamano le Autorità e gli enti competenti, alla vigilanza sulla osservanza delle norme statali che obbligano all’isolamento domiciliare quanti rientrino da Stati terzi e si dispone l’effettuazione di controlli (tamponi e/o test sierologici) sui soggetti, italiani e stranieri, che facciano ingresso nel territorio regionale dalle aree extra Schengen.

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/09/2020

Le perplessità di De Luca sulla riapertura delle scuole il 24 Settembre

Intervenuto all'ospedale San Pio di Benevento per l'attivazione del "Codice rosa" e del "Percorso aziendale per le donne che subiscono violenza", il Presidente della Regione, De Luca, ha risposto con un certo scetticismo ai giornalisti che gli chiedevano conferme sulla riapertura delle scuole il 24 Settembre. "Non sappiamo quanti banchi siano arrivati, né quanti siano i docenti. Combatteremo per impedire che i docenti già in organico siano mandati a 500 chilometri di distanza e intendiamo attivare contratti integrativi per aumentare i mezzi e garantire il trasporto e la sicurezza degli studenti.

Abbiamo contestato due orientamenti del Governo, a nostro parere sbagliati: rendere facoltativi i test sierologici per il personale scolastico - e qui in Campania sono obbligatori - e la misurazione della temperatura corporea; abbiamo deciso, pur non essendo di competenza della Regione, di dare 3mila euro ai Prèsidi per l'acquisto di termoscanner per la misurazione della temperatura dentro gli istituti. Ci stiamo facendo carico di ritardi del Ministero".

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/08/2020

In Campania screening "scolastici" dal 24 Agosto per circa 200mila persone

Screening sierologici per tutto il personale, protocollo di sicurezza per eventuali casi sintomatici, ruolo della protezione civile: sono i punti fermi stabiliti nell’incontro di stamattina, 7 agosto, dall’assessore regionale Fortini con la task force sulla ripresa scolastica. I test sierologici su base volontaria per circa 200mila persone inizieranno il 24 agosto e in Campania dovrebbero essere praticati fino al 10 settembre e non fino al 30 agosto.

“Ho chiesto questa proroga perché vogliamo essere certi che tutto il personale abbia una finestra di tempo sufficiente per sottoporsi al test e garantire una scuola sicura alla ripresa” dichiara l’assessore.

Il personale docente e non docente delle scuole pubbliche statali potrà praticare il test sierologico rapido presso lo studio del proprio medico di base, il personale docente e non docente delle scuole non statali private e paritarie dovrà invece recarsi alla Asl di appartenenza. Eventuali casi positivi dovranno poi essere confermati con il tampone.

La task force sta inoltre lavorando alla messa a punto di un protocollo di sicurezza, specifico per la Campania, che regoli le procedure da seguire all’interno della scuola se durante l’anno scolastico dovessero verificarsi casi sintomatici. Bisognerà infine stabilire il ruolo della Protezione Civile anche per quanto riguarda la distribuzione alle scuole di mascherine ed altri dispositivi di sicurezza.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...