Covid, resoconto Asl 23 Ottobre: 6 casi a Salerno, 35 nel nocerino

Centoundici nuovi positivi in tutta la provincia

Redazione Irno24 23/10/2020 0

In base al resoconto fornito dall'Asl di Salerno, relativo alla giornata di Giovedì 22 Ottobre, risultano 111 nuovi casi di Coronavirus in tutta la provincia su 1286 tamponi analizzati fra i laboratori di Salerno ed Eboli. A Salerno sono emersi 6 contagi, preoccupa la situazione di Nocera Inferiore e Superiore con 25 e 10 casi. Per quanto riguarda la parte salenitana della Valle dell'Irno, 1 a Baronissi e 2 a Siano.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 12/03/2020

Anffas Campania: "Aiutiamo le persone con disabilità intellettiva e le loro famiglie"

L’emergenza Coronavirus mette a rischio l’assistenza delle persone con disabilità intellettiva e le loro famiglie e la salute dei lavoratori che, all’interno delle strutture di riabilitazione, sono fortemente esposti ad eventuali contagi in contrapposizione con le linee restrittive indicate dal Decreto #IoRestoaCasa.

È questo l’allarme lanciato dal Coordinatore Regionale Anffas Campania, Salvatore Parisi, in relazione all’adozione delle misure di sicurezza sanitaria messe in atto per fermare la diffusione dell’epidemia che sta colpendo la salute delle persone, le attività delle imprese e i servizi di tutta Italia.

"Nella mia qualità di Coordinatore Regionale di Anffas, mi appello al nostro Governatore affinché prenda ad horas un provvedimento a tutela di tutti decretando misure drastiche e di salvaguardia da estendere a tutte le strutture che erogano servizi diurni e prestazioni ambulatoriali e domiciliari, oltre che la sospensione di qualsiasi attività all’interno dei nostri centri al fine di ridurre al minimo il rischio di diffusione del contagio.

Nei giorni scorsi, abbiamo più volte denunciato e segnalato quanto le nostre strutture rappresentino un pericolosissimo focolaio di contagio per i lavoratori e per le, ormai, pochissime persone con disabilità che lo frequentano. È un momento difficile nel quale è necessario restare uniti seguendo le regole anti epidemia che sono state stabilite a livello nazionale e, al tempo stesso, garantire un concreto aiuto alle persone con disabilità e alle relative strutture che rappresentano una parte fondamentale dell’economia di questo Paese".

Un appello accorato alle Istituzioni ma anche a tutti i cittadini per non lasciare sole le persone più fragili in queste ore di emergenza imposte dal Coronavirus e su cui incombe anche un altro grave pericolo: l’isolamento.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/11/2020

Clienti oltre numero consentito, chiuso bar a Salerno durante controlli anti Covid

In questo fine settimana, a ridosso dell'entrata in vigore delle restrizioni da zona rossa, le Forze dell’Ordine hanno continuato a dare attuazione alle indicazioni emerse in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

L’attività è stata finalizzata a contrastare quei comportamenti che favoriscono la diffusione del Covid-19 ed ha visto, ancora una volta, oltre all’impiego di unità della Polizia di Stato, dell’Arma Carabinieri e della Guardia di Finanza, l’ausilio fondamentale dei Militari dell’Esercito Italiano e delle pattuglie delle Polizie Locali.

Questi i risultati nel salernitano: 2006 persone controllate, di cui 48 sanzionate per mancato uso mascherina, 415 esercizi pubblici controllati, di cui 4 sanzionati per mancato rispetto della normativa anti Covid e 2 chiusi. In particolare è stato sanzionato con la chiusura immediata un bar di Salerno perché consentiva di sedere a persone oltre il numero massimo e consentiva la presenza di altre persone in piedi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/10/2020

Tangenziale Salerno, al 55-60% il collegamento con Aeroporto Costa d’Amalfi-Capaccio

Proseguono i lavori di collegamento della Tangenziale di Salerno all’Aeroporto Costa d’Amalfi-Capaccio (1° lotto). L’obiettivo dell’intervento è quello di rendere uniforme l’esistente viabilità di collegamento tra la S.P. 417 “Aversana”, l’ingresso dell’Aeroporto “Costa d’Amalfi” e la S.S. 18 (Bellizzi).

“Ad oggi – dichiara il Presidente della Provincia Michele Strianese – sono stati pressoché ultimati il tratto 3 e il tratto 4, pari a circa 1.800 metri dei 2.500 metri di adeguamento previsti. Mancano solo alcune opere accessorie (tappetino di usura, segnaletica, barriere stradali).

La rotatoria 3 è in avanzato stato di esecuzione, in quanto è già stata integralmente tracciata, sono state realizzate le opere di raccordo con la viabilità confluente nell’intersezione, è stato realizzato il pacchetto di fondazione ed istallato il sistema di trattamento delle acque di prima pioggia. Si stima complessivamente un avanzamento pari a circa il 55-60% dei lavori. Si tratta di un cantiere importante, che non solo permette di definire adeguati collegamenti viari in sicurezza, ma anche di promuovere sviluppo e occupazione nei nostri territori”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...