CRI Campania: "Finti test porta a porta con intento di sciacallaggio"

Tali attività non hanno nulla a che vedere con Croce Rossa Italiana

Redazione Irno24 24/02/2020 0

A seguito di alcune segnalazioni pervenute dai Comitati territoriali, il Comitato Regionale Campania della Croce Rossa Italiana informa la cittadinanza che non è stata emanata alcuna attività “porta-a-porta” per effettuare test con tampone orale per la rilevazione di contagio di Coronavirus COVID-19.

Tali attività non hanno perciò nulla a che vedere con Croce Rossa Italiana e gli individui che le realizzano, benché in divisa, non appartengono alla nostra Associazione e hanno il solo scopo di introdursi in maniera illegittima nelle abitazioni, con intenti di sciacallaggio. Si raccomanda dunque, nel caso si riceva una visita, di non accogliere in casa suddetti individui e di contattare immediatamente le forze dell’ordine.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/06/2020

Campania torna a zero contagi, De Luca: "Focolaio spento con misure tempestive"

Dopo la comprensibile apprensione legata alla vicenda della comunità bulgara di Mondragone, la Campania torna a sorridere. Il bollettino di sabato 27 giugno indica quota zero alla voce nuovi positivi, segno che il focolaio casertano è stato circoscritto e neutralizzato e dunque il bilancio Covid torna ad essere quello tranquillizzante dei giorni scorsi, immediatamente precedenti alla rilevazione dei positivi di Mondragone. Nel dettaglio, l'Unità di Crisi comunica che sono stati eseguiti 3151 tamponi, di cui come detto nessuno positivo, che porta il totale a 276025.

"Per quanto riguarda il focolaio di Mondragone - afferma il Governatore De Luca - nelle cinque palazzine messe in quarantena i casi positivi sono tutti stati trasferiti in strutture sanitarie, e la signora che ha partorito la settimana scorsa, nella struttura ginecologica Covid realizzata al Policlinico Federico II. Cioè in tutte e cinque le palazzine oggi non vi è nessun abitante positivo.

Continuerà nei prossimi giorni lo screening per gli abitanti nelle aree contigue. Sino ad ora, sui 400 tamponi processati - dei circa mille cui si sono sottoposti volontariamente i cittadini - nessun caso positivo. La quarantena durerà fino al completamento dei 14 giorni, nel corso dei quali nessuno dovrà entrare o uscire dalle palazzine in questione.

Al termine della quarantena si ripeteranno i tamponi su tutti i 750 residenti per avere e dare il massimo delle garanzie di sicurezza. Sono state create con misure tempestive e rigorose le condizioni per spegnere immediatamente il focolaio, anche grazie all’intervento massiccio delle forze dell’ordine e dell’Esercito da me richiesto già lunedì scorso".

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/02/2021

Bollettino 20 Febbraio, in Campania 1677 positivi su quasi 21mila test

L'unità di crisi regionale ha diffuso, come avviene quotidianamente da quasi un anno, il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. Il bollettino riguarda il 20 Febbraio 2021 ma il riscontro temporale, va sempre specificato, si riferisce alle ore 23:59 del giorno precedente (19 Febbraio 2021).

- Positivi del giorno: 1677
- Tamponi del giorno: 20893
- Deceduti del giorno: 11
- Guariti del giorno: 543
- Posti letto di terapia intensiva occupati: 112
- Posti letto di degenza occupati: 1289

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/06/2021

Bollettino 26 Giugno, in Campania 127 positivi su 7443 test molecolari

L'unità di crisi regionale ha diffuso, come avviene ogni giorno da un anno, il bollettino relativo ai contagi da Coronavirus in Campania. Il bollettino riguarda il 26 Giugno 2021 ma il riferimento temporale, bisogna sempre ripeterlo, non va oltre le ore 23:59 del giorno precedente (25 Giugno).

- Positivi del giorno: 127
- Tamponi molecolari del giorno: 7443
- Deceduti del giorno: 20 (relativi a giorni precedenti ma registrati ieri)
- Posti letto di terapia intensiva occupati: 22
- Posti letto di degenza occupati: 236

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...