De Luca stasera da Fazio su Rai 2

Si discuterà senz'altro della "nuova" gestione dell'emergenza

Redazione Irno24 03/05/2020 0

Fra gli ospiti della puntata di stasera di "Che tempo che fa", il programma di Rai 2 condotto da Fabio Fazio, ci sarà anche il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Argomento di sicuro dibattito la "fase 2" della gestione dell'emergenza Coronavirus, che inizia domani. La trasmissione, preceduta da una sorta di anteprima alle 19:40, inizierà alle ore 21:00. Con Fazio ci sarà, come al solito in epoca di "lockdown", il virologo Burioni. Previsti, oltre all'intervento del Presidente della Campania, contributi di altri ospiti, fra politica e spettacolo.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 15/12/2020

Vaccino anti Covid, Speranza: "EMA acceleri procedure approvazione"

"Il mio auspicio è che l’Ema (European Medicines Agency), nel rispetto di tutte le procedure di sicurezza, possa approvare il vaccino Pfizer Biontech in anticipo rispetto a quanto previsto e che al più presto le vaccinazioni possano iniziare anche nei Paesi dell’Unione Europea". Lo afferma il Ministro della Salute, Roberto Speranza. L'Agenzia Europea dei Medicinali ha fissato una riunione straordinaria il 21 Dicembre, anticipandola rispetto alla data inizialmente programmata, il 29.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/04/2020

De Luca e Fontana si confrontano a tarda sera da Bruno Vespa

Questa sera, alle 23:50 su Rai 1, come si apprende dall'ufficio stampa dell'emittente di stato, i presidenti della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e della Campania, Vincenzo De Luca, si confronteranno durante la trasmissione “Porta a Porta”, condotta da Bruno Vespa.

Sarà ovviamente lo stesso giornalista ad intervistarli. I due governatori, seppur a distanza, avranno modo di scambiarsi opinioni partendo senz'altro dal botta e risposta dei giorni scorsi in merito alla chiusura dei confini della Campania ipotizzata da De Luca.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/05/2020

Rientri in Campania, 19 positivi su 320 test rapidi

L’Unità di Crisi della Regione Campania rende noto che, nella giornata di oggi, nell’ambito dei controlli effettuati presso le stazioni ferroviarie della Campania, nei posti di sorveglianza ai caselli autostradali, all’aeroporto di Capodichino e in alcuni luoghi nevralgici del territorio, sono stati registrati 1706 passeggeri provenienti da fuori regione.

Tutti sono stati sottoposti a misurazione della temperatura, 15 avevano una temperatura pari o superiore a 37.5 °C. Sulla base delle valutazioni mediche, al momento, le Asl hanno sottoposto a test rapido, ed eventualmente a tampone naso-faringeo, alcuni passeggeri.

In particolare, 320 sono stati sottoposti a test rapido e 19 sono risultati positivi. Per quanto riguarda i tamponi effettuati: 3 di questi relativi a persone sottoposte a screening alla barriera di Napoli Nord sono risultati negativi. Si attendono i referti dei restanti tamponi; 598 le persone che hanno comunicato alle Asl di appartenenza il proprio arrivo. Tutte le persone provenienti da fuori Campania sono state poste in isolamento domiciliare.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...