La Rari Nantes Salerno mette in cassaforte il rinnovo di Marko Elez

Rampolla: "Ha dimostrato di essere un leader"

Redazione Irno24 12/05/2021 0

Ancora un passo verso il consolidamento del gruppo base della squadra in casa Rari Nantes Salerno, che può annunciare ufficialmente il rinnovo del contratto di Marko Elez. Autore di due grandi stagioni in giallorosso, il croato ha regalato molte gioie ai supporter della Rari, soprattutto negli ultimi secondi delle gare.

“Marco è un giocatore completo, che ci dà equilibrio e qualità in entrambe le fasi, inoltre mette sempre il gruppo prima degli aspetti individuali. Un giocatore fondamentale per noi” il commento di mister Matteo Citro che ha fortemente voluto che Elez indossasse ancora la calottina giallorossa.

Il presidente Enrico Gallozzi: “Marko è un campione. Si trova bene a Salerno ed è entrato nel cuore di tanti tifosi. Per due volte mi ha fatto quasi saltare le coronarie quando ha segnato allo scadere gol molto pesanti per noi. Sono certo che darà un contributo importante e che aiuterà tutta la società nel percorso di crescita intrapreso”.

Grande soddisfazione anche per il ds Mariano Rampolla: “L’obiettivo di confermare il gruppo continua e con il rinnovo di Elez mettiamo un ulteriore tassello alla rosa della squadra per il prossimo campionato. Marko ha dimostrato di essere un leader ed un elemento fondamentale per la crescita dell'intera squadra. Legarsi per il terzo anno ai colori giallorossi significa che si sente parte del nostro progetto e noi siamo onorati che abbia accettato questo rinnovo”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/04/2022

Un'ottima Rari Nantes Salerno cede 8-13 alla Pro Recco

Nella settima e ultima giornata del girone scudetto del campionato di A1, la Pro Recco ha superato la Rari Nantes 8-13 alla piscina Vitale. Nei primi due quarti e mezzo, la Rari è riuscita a mantenere un gioco molto equilibrato, confermando la grande crescita vista negli ultimi due appuntamenti rispetto alle prime uscite del girone. Ancora priva del suo capitano, la Rari è stata capace di giocarsela con la squadra più forte del campionato.

“Oggi devo fare i complimenti ai ragazzi - dice mister Citro - siamo stati almeno per tre tempi incollati alla partita ed alla Recco, non è da poco. Probabilmente pochissime squadre ci sono riuscite quest'anno, abbiamo un po’ mollato alla fine però ci sta; i ragazzi sono in forte crescita.

Abbiamo avuto un passaggio a vuoto nella prima parte di questo round scudetto, anche per un discorso motivazionale, perché da settimi non potevamo scalare nessuna posizione. Adesso che ci stiamo avvicinando alla fase cruciale dei playoff, e abbiamo aumentato i carichi di lavoro, stiamo lavorando meglio con più intensità in acqua e si vede”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/09/2021

Avvio sprint poi il blackout, Rari Nantes Salerno beffata in Coppa dal Quinto

Prima giornata di Coppa Italia, che vedeva impegnata la Rari Nantes Salerno nello stesso girone con il Quinto Genova e i campioni d’Italia del Brescia. L’esordio, nella gara che probabilmente avrebbe deciso il secondo posto utile per accedere alla fase successiva, è alla piscina Mompiano di Brescia contro i liguri del Quinto.

La partita è alla portata degli uomini di mister Citro, che infatti impattano bene la gara chiudendo il primo quarto in vantaggio per 4-1 grazie ai gol di Esposito, Cuccovillo, Elez e Pica. Dopo l’incoraggiante inizio gara, arriva però il blackout nel secondo quarto, che si rivelerà poi decisivo per le sorti dell’incontro.

Luongo e compagni escono dalla partita e danno campo libero al Quinto, che infligge un pesante parziale di 7-2 (per la Rari gol di Esposito e Tomasic). Molti errori tecnici e disattenzioni da parte dei giallorossi fanno scivolare la gara su binari favorevoli ai liguri, che si impongono con lo stesso punteggio di 3-2 nel terzo e ultimi quarto dell’incontro, fissando il risultato sul 14-10 (gol giallorossi di Esposito, Luongo, Elez e Cuccovillo).

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/08/2021

L'attaccante croato Gluhaic alla Rari Nantes Salerno

La Rari Nantes Nuoto Salerno è lieta annunciare l'ingaggio dell’attaccante croato Maroje Gluhaić, classe ‘93. Gluhaić è cresciuto nel Jadran Spalato, nel quale ha militato dal 2009 al 2013 disputando l’Euroleague; ha fatto anche parte della rappresentativa croata under 20; passa al Mornar (2013-2015) con cui conquista due semifinali di Len Euro Cup, per poi tornare al Jadran (2016-2017).

In Montenegro ha militato nelle fila della Primorac Kotor (2017-2018), con cui mette a segno ben 54 gol. La prima esperienza italiana è a Catania con i Muri Antichi, che conduce a suon di reti all'obiettivo salvezza. Ultime due stagioni con i francesi del País D'aix con cui lo scorso anno ha disputato la Euroleague.

Il ds Mariano Rampolla: “Maroje è un giocatore dotato di un ottimo tiro e con la sua velocità ci darà grande ritmo sia nella fase offensiva che in quella difensiva”. Mister Citro: “Gluhaić è un esterno con un buon nuoto, bravo in fase conclusiva, con gambe forti. Potrà essere un'alternativa importante in superiorità numerica. Mi aspetto che dia un contributo per alzare il livello del gioco di squadra”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...