La Scafatese svolta nella ripresa e supera 2-0 il Salernum Baronissi

Evacuo ed Esposito decidono l'incontro, reso difficoltoso dal campo pesante

Redazione Irno24 25/09/2022 0

Allo Stadio “Vitiello” di Scafati va in scena l'incontro valido come 4a giornata del Girone M del Campionato d’Eccellenza tra i gialloblu della Scafatese e i ragazzi del Salernum Baronissi. Campo pesante a causa della pioggia che non ha dato tregua ai giocatori. Davanti ad una platea di circa 200 persone è il Salernum a creare le occasioni più importanti. Al 27° è un bolide su punizione di Di Lascio a spaventare i gialloblu, ma la risposta del portiere Botta è efficace.

Al 34° occasione succulenta per i bluarancio di mister Leone, con Somma che dopo un delizioso cross di Di Maio dalla destra mette di poco a lato. Al minuto 35 è invece la Scafatese a creare un’occasione pericolosa con Costantino, il cui tiro però è facilmente controllato da un attento Orlandi. Insiste la Scafatese al 45° con Evacuo, che da dentro l’area spreca un gran pallone.

È della Scafatese il primo pallone buono per sbloccare il risultato nel secondo tempo: Evacuo al 50° sfiora la rete con una buona girata di testa, di poco fuori dallo specchio della porta. Ancora Evacuo al 56° calcia da breve distanza a botta sicura ma l’intervento miracoloso di Merito salva il Salernum all’ultimo secondo. La Scafatese è indubbiamente più in palla in questo secondo tempo ma il Salernum tiene bene, almeno fino al 59° minuto, quando viene concesso ai padroni di casa un rigore dubbio. Evacuo trasforma per l’1-0.

Al 70° arriva il turno dell’ex Fabio De Luca. Leone spera di cambiare le sorti della partita aggiungendo peso ed esperienza all’attacco del Salernum, ma è la Scafatese a passare di nuovo all'81° con Esposito (colpo di testa su azione da angolo). Il Salernum non riesce a creare altre occasioni, i tre punti vanno alla Scafatese.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 24/06/2022

Jacopo Leone nuovo allenatore del Salernum Baronissi

Il Salernum Baronissi comunica che Jacopo Leone è il nuovo responsabile tecnico della prima squadra per la stagione sportiva 22-23. La nomina dopo l'ottima stagione con la formazione under 19, che ha raggiunto i playoff regionali di categoria ed ha visto approdare in pianta stabile in prima squadra diversi ragazzi che faranno ancora parte del progetto Salernum.

"Sono felice di intraprendere questo nuovo viaggio - spiega Leone - che poi nuovo non è se pensiamo al percorso iniziato l'anno scorso con l'under. Affronteremo un campionato molto impegnativo e lungo, con la consapevolezza che solo il lavoro, la fame e l'ambizione possono portarci dei benefici importanti sotto l'aspetto di crescita singola e collettiva.

Uno dei miei obiettivi è creare consapevolezza delle proprie potenzialità in questi ragazzi, spesso non conoscono i propri punti di forza. Non vedo l'ora di iniziare, ripagando la fiducia che la società ha avuto nei miei confronti".

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/09/2021

Salernum, arriva il primo punto stagionale contro il Costa d'Amalfi

Il Salernum lotta, passa in vantaggio e poi viene ripreso. Gli uomini di Calabrese, però, dopo il ko alla prima giornata, trovano il primo punto stagionale. Una partita dai due volti quella dello stadio San Martino di Maiori, ma è nella ripresa che arrivano le due reti (52’ Zoppino per il Salernum e 60’ Vaccaro per il Costa d’Amalfi).

Un Salernum ben messo in campo si dimostra assai accorto e cinico contro un avversario tosto, pericoloso soprattutto nella prima frazione. Nella ripresa, invece, è il Salernum a trovare il vantaggio in mischia con Zoppino. All’alba della seconda frazione sembra andare liscia al Salernum che, però, attorno all’ora di gioco viene raggiunto: Vatiero calcia, deviazione sulla trasversale dopo un miracolo di Tesoniero e Vaccaro (nonostante una posizione di netto fuorigioco) con un tap-in insaccca.

Finale con forcing del Salernum, vicino al gol del nuovo vantaggio con Zoppino e De Simone che sfiorano la rete più volte in una serie di mischie, ma il punteggio resta sull’1-1. Da sottolineare le belle prestazioni di Romano (2003), Ruggiero (2001) e del nuovo acquisto Yaya Fall. Buon punto per il Salernum che nella prossima settimana riposerà avendo già chiuso il girone M di Coppa Italia Eccellenza a 4 punti, aspettando di conoscere il risultato di Città di Avellino-Virtus Avellino.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/09/2021

Salernum ok in Coppa col Città di Avellino, ora testa al campionato

Il Salernum Baronissi vince in Coppa e si prepara all'esordio in campionato. La squadra di mister Calabrese si impone al Figliolia 2-0 contro il Città di Avellino e ora aspetta il Buccino. Un risultato all'inglese (una rete per tempo) per il Salernum: il pallonetto vincente di Cherillo (prima rete con la nuova maglia) arriva al 13' del primo tempo mentre il tiro a giro di destro di Njie chiude i conti al 43' della ripresa. Ora per conoscere l'esito nel girone M di Coppa Italia Eccellenza bisogna aspettare la sfida tra Virtus e Città di Avellino a fine mese.

"Era importante vincere, al di là del mio gol, per dare seguito al risultato positivo di Sabato - queste le impressioni di Cherillo al termine del match - Teniamo molto alla Coppa Italia. Ora aspettiamo il loro incontro a fine mese e speriamo di poter passare il turno.

Avevamo delle assenze importanti ma abbiamo fatto una grande prestazione: questo ci fa capire come ci sia un ottimo spirito di squadra e tutti sono pronti a dare il massimo per questa maglia. Le sensazioni per l'esordio in campionato sono positive anche se affronteremo un avversario tosto che negli ultimi anni ha lottato anche per il vertice, sarà importante partire bene perché in casa dovremo fare più punti possibile".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...