Lavoratori in nero e carenze igieniche nei bar dello stadio Arechi, sanzioni per 150mila euro

Gli accertamenti in occasione dell'incontro Salernitana-Sampdoria

Redazione Irno24 24/11/2021 0

Nel pomeriggio di domenica 21 novembre 2021, al termine di mirati accertamenti e verifiche avviati presso lo stadio Arechi nel corso dell'incontro di Serie A Salernitana-Sampdoria, personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del NAS, supportato da personale del Comando Provinciale Carabinieri, ha proceduto al controllo dei diversi punti di ristoro e bar ubicati nei vari settori dell’impianto sportivo.

Tra le mancanze più rilevanti riscontrate vi è certamente quella relativa all’impiego di decine di dipendenti “a nero” (quasi tutti i lavoratori identificati nel corso del servizio) con diverse mansioni, risultati privi di regolare contratto. Sono state riscontrate evidenti e gravi mancanze di carattere igienico-sanitario e strutturali che sono state segnalate all’ASL di Salerno per le determinazioni di competenza.

I vari illeciti contestati alla ditta appaltatrice, sia in materia sanitaria che inerenti la normativa sul lavoro, hanno comportato l’elevazione di sanzioni pecuniarie per un importo complessivo di circa 150.000 euro e la contestuale diposizione della sospensione dell'attività imprenditoriale.

E’ stata constatata anche la presenza di un cane all'interno di un punto ristoro, in un’area destinata alla preparazione e confezionamento degli alimenti, oltre che di alimenti scaduti. Allo stato attuale, sono ancora in corso verifiche finalizzate ad appurare quanti tra i lavoratori “in nero” fossero anche percettori del reddito di cittadinanza, al fine di procedere alla revoca del beneficio e al recupero di quanto illegittimamente già percepito.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 22/04/2020

Oggi nuova seduta della Cabina di regia Covid-19 con la partecipazione di Strianese

Si terrà oggi, Mercoledì 22 Aprile, alle ore 19, su indicazione del Ministro Boccia e su richiesta del Presidente del Consiglio, la videoconferenza della Cabina di Regia - Covid 19, convocata per discutere sulle misure per la ripresa e la tutela della salute pubblica.

“Oggi parteciperò – dichiara il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese – al terzo incontro della Cabina di Regia nazionale, istituita per affrontare la fase 2. Probabilmente già in data odierna dovrebbe essere più definita e concreta la bozza di modello nazionale per la ripartenza, che quindi andremo a valutare”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/10/2021

Strianese ai neo sindaci: "Operare al servizio della comunità per creare sviluppo"

Sono 38 i Sindaci eletti nella provincia di Salerno, mentre in due comuni, Eboli e Battipaglia, si andrà al ballottaggio. Questo il risultato delle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre nei 40 comuni del salernitano. In qualità di Presidente della Provincia di Salerno voglio augurare innanzitutto in bocca al lupo a chi dovrà affrontare la sfida del ballottaggio e buon lavoro a tutti i Sindaci eletti.

Mi rivolgo a chi arriva ora al vertice del comune e a chi viene riconfermato, come nel caso di Enzo Napoli Sindaco di Salerno, che si è affermato con successo a riprova dell’ottimo lavoro svolto nel primo mandato. Cito qui solo lui perché rappresenta il comune capoluogo di provincia.

Ai Sindaci eletti invio un particolare augurio perché tutti noi, e ora parlo anche in qualità di Sindaco del Comune di San Valentino Torio, siamo consapevoli delle tantissime difficoltà, sempre più incombenti con le quali dobbiamo confrontarci quotidianamente per promuovere e sostenere i nostri territori, soprattutto in questo periodo storico molto particolare che ha visto tutte le municipalità in trincea contro la pandemia.

Il mio auspicio è che ogni primo cittadino, a prescindere dal proprio orientamento politico, possa e voglia operare al servizio della propria comunità, per creare sviluppo economico e occupazione, servizi concreti ai cittadini. Abbiamo il dovere di sostenere famiglie, donne, giovani, lavoratori, imprese, e molti altri ancora che si aspettano da noi una buona amministrazione. Essere Amministratori locali oggi non è facile, ci sono sfide importanti da affrontare, soprattutto al Sud, se si vogliono concretizzare adeguati progetti di sviluppo; per questo occorre avere molta umiltà, ma anche competenza e grande senso di responsabilità.

Bisogna portare avanti i progetti del PNRR e i Comuni avranno un ruolo fondamentale nell’utilizzo di questi fondi. Tutti insieme ora dobbiamo uscire dalla pandemia, con attenzione e prudenza, per poi lavorare alla crescita dei nostri territori fiduciosi della costruttiva filiera istituzionale fra Comuni, Provincia e Regione. La Presidenza dell’On. Vincenzo De Luca alla Regione Campania, in particolare, ci permette di ricevere la dovuta attenzione con adeguato sostegno.

E io come Presidente provinciale ugualmente resto a disposizione per qualsiasi esigenza, all’interno delle funzioni di Ente di area vasta al servizio dei Comuni. La Provincia di Salerno c’è, pronta a collaborare con le nostre comunità. Quindi faccio i migliori complimenti a tutti i Sindaci eletti nella nostra provincia. A nome mio e del Consiglio provinciale, auguro buon lavoro.

Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/09/2020

Salerno, i seggi 20-21 spostati dal Focaccia al Da Procida

Attraverso una comunicazione sui canali social ufficiali, rivolta agli elettori interessati, il Comune di Salerno rende noto, in vista delle consultazioni di Domenica e Lunedì, che i seggi n° 20 e 21 sono stati spostati dall'ITIS "Focaccia" al Liceo Scientifico "Da Procida" in via G. De Falco.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...