Quarta edizione del presepe vivente di Spiano

Il 6 Gennaio Pontificale presieduta da Mons. Bellandi

Redazione Irno24 21/12/2019 0

Alla frazione Spiano di Mercato San Severino, quarta edizione del Presepe Vivente. Queste le date: 26, 28, 29 Dicembre 2019; 1, 5, 6 Gennaio 2020. Si comincia alle ore 18 e si finisce alle 21. Nel giorno dell'Epifania, alle 18, Solenne Pontificale presieduta da Mons. Andrea Bellandi, Arcivescovo Metropolita della Diocesi di Salerno; a seguire, arrivo dei Re Magi e processione verso la grotta. L'organizzazione è curata dalla Parrocchia Santa Croce. Un Natale magico e suggestivo nel caratteristico borgo dove sorge il Castello del Barone Negri.

foto tratta dalla pagina social Presepe Vivente di Spiano

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/11/2020

"IlluminiAMO San Severino", balconi addobbati per un Natale di rinascita

In vista delle prossime festività natalizie, il Forum dei Giovani di Mercato San Severino, di concerto con il Comune e l’Associazione dei Commercianti, propone alla cittadinanza "IlluminiAMO Mercato San Severino".

Il regolamento è semplice: 1) seguire la pagina Instagram del Forum (https://instagram.com/forumgiovanimss); 2) spedire entro il 20 Dicembre 2020 via mail (forumgiovanimss@gmail.com) o via Instagram una fotografia del balcone addobbato per Natale, specificando nome e cognome; 3) le fotografie raccolte saranno pubblicate il 22 Dicembre sulle Instagram Stories del Forum e sottoposte a sondaggi pubblici, dal cui esito si decreteranno vincitori i tre balconi più votati; 4) in palio per i vincitori un premio simbolico.

"Speriamo nella vostra massiccia partecipazione - scrivono dal Forum - mandiamo un messaggio di speranza, di rinascita e di auspicio per un anno migliore".

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/09/2021

Buoni spesa e contributo fitti, l'avviso del Comune di San Severino

L’Amministrazione Comunale di Mercato S. Severino, in forza del DL 25 maggio 2021, n. 73, intende avviare le procedure per l’acquisizione delle domande finalizzate al riconoscimento di buoni spesa per l'acquisto di generi alimentari e di prima necessità in favore dei nuclei familiari in condizioni di bisogno a causa dell'emergenza da Covid, nonché un contributo una tantum per il pagamento dei canoni di locazione.

TUTTE LE INFORMAZIONI

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/02/2021

San Severino, inaugurata nuova sede del Giudice di Pace

E’ stata inaugurata in mattinata la nuova sede di Mercato S. Severino dell’Ufficio del Giudice di Pace, sita ora in via Biondo nei locali della ex sede del Liceo “Publio Virgilio Marone” appositamente ristrutturati ed ammodernati dalla Ditta Napoli, per essere adeguati allo svolgimento dell’attività giudiziaria.

Alla cerimonia di inaugurazione, tenutasi in forma ristretta a causa delle limitazioni Covid, hanno presenziato il Presidente del Tribunale di Nocera Inferiore, Sergio Antonio Robustella, i rappresentanti dei Comuni che afferiscono alla convenzione, il Presidente ed altri rappresentanti dell’Ordine degli Avvocati di Nocera Inferiore, l’Associazione Territoriale Forense (ATF) di Mercato S. Severino con alcuni rappresentanti (tra cui il Presidente Avv. Antonio Cavaliere) e la Polizia Municipale di Mercato S. Severino. I nuovi locali dell’Ufficio del Giudice di Pace hanno ricevuto la solenne benedizione impartita da Padre Giulio Morcone.

Soddisfazione da parte del Sindaco Somma: “Una struttura all’avanguardia che rappresenta un fiore all’occhiello rispetto ad altre strutture territoriali del Giudice di Pace. Eravamo pronti da luglio scorso con la conclusione dei lavori ma abbiamo dovuto attendere il termine dell’iter burocratico ministeriale per quanto concerne l’allaccio alla rete giustizia.

Intanto ci siamo fatti trovare pronti per l’avvio dell’anno giudiziario a Mercato S. Severino garantendo, tramite i PUC, anche il servizio di sorveglianza all’ingresso che sarà assicurato da alcuni percettori del reddito di cittadinanza. Domani avremo la prima udienza civile mentre nel giro di qualche settimana inizieranno anche le udienze per ciò che concerne il penale".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...