Salerno, il MayDay Festival in streaming per il secondo anno di fila

L'appuntamento è sui social per le 18:30 di Sabato 1° Maggio 2021

Redazione Irno24 30/04/2021 0

Il percorso del MayDay Festival, nato dalla sinergia tra Cgil, Cisl e Uil e le associazioni che si riconoscono nel “Comitato verso il Primo Maggio” di Salerno, con il patrocinio del Comune di Salerno, continua nonostante le restrizioni imposte per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

Per il secondo anno consecutivo, quindi, il MayDay Festival - Concerto del Primo Maggio potrà tenersi solo in streaming con l’augurio di ritrovarsi tutti in piazza l’anno prossimo. L’appuntamento è per le 18.30 di sabato 1° Maggio 2021 per la trasmissione in diretta dalla pagina facebook 1MayDay Festival Salerno.

Sarà la musica dei Fiori di Cadillac - band salernitana dal registro artistico elettronico e visionario - insieme agli interventi dei Sindacati e delle Associazioni, a sottolineare il momento particolarmente difficile che attraversa il mondo del lavoro insieme a tutto il Paese. Leggerà il messaggio del Comitato organizzatore "Verso il Primo maggio" la giornalista e speaker radiofonica Barbara Landi che condurrà la diretta. Previsto anche l'intervento del sindaco Vincenzo Napoli.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 29/04/2020

Salta la manifestazione "Ogliara in Fiore", appuntamento slitta al 2021

"Cari amici, con molto rammarico comunichiamo di aver annullato la nostra sfavillante Infiorata a causa dell’emergenza sanitaria". E' quanto scrivono gli organizzatori di "Ogliara in Fiore - L'Infiorata di Salerno", manifestazione floreale che si svolge dal 2010 ad Ogliara, borgo collinare di Salerno, in occasione della solennità del Corpus Domini.

"L’appuntamento - precisano ancora - slitta a sabato 5 e domenica 6 giugno 2021. L’augurio, ovviamente, è che per quella data, anzi speriamo anche prima, l’emergenza sanitaria sia ormai alle spalle. Il nostro evento include e non distanzia, unisce e non divide, per cui preferiamo fare un passo indietro oggi per ripartire più forti domani, insieme a tutto il Paese".

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/07/2020

"I Vitelloni" penultimo atto della rassegna dedicata a Fellini al Delle Arti

Terzo appuntamento, domani 16 luglio alle ore 20, con la mini rassegna cinematografica organizzata nell’ambito della XXXII edizione del Premio Charlot e dedicata al grande regista italiano Federico Fellini. La serata si terrà al cinema teatro Delle Arti di Salerno. Domani sera alle ore 20, ed in replica venerdì 17 sempre alle ore 20, si terrà la proiezione de I Vitelloni, film diretto da Fellini ed uscito nelle sale nel 1953.

La pellicola ottenne nello stesso anno il Leone d’argento al Festival di Venezia ed ancora nel 1954 ai nastri d’argento vinse come miglior regia, miglior produzione e miglior attore non protagonista (Alberto Sordi). Nel 1958 ottenne la candidatura agli Oscar per la sceneggiatura che fu scritta dallo stesso Fellini con Ennio Flaiano e Tullio Pinelli.

Il film fu proiettato per la prima volta in forma privata presso Porta San Paolo a Roma alla presenza di giornalisti, produttori e critici che accolsero la pellicola con freddezza. Ma Fellini si riscattò poco dopo. Infatti I Vitelloni fu il suo primo film distribuito anche all’estero e divenne nel giro di poco tempo campione d’incassi in Argentina ed ottenne molti consensi in Francia e Gran Bretagna.

Il film è incentrato sulle vicende di un gruppo di cinque giovani: l'intellettuale Leopoldo (Leopoldo Trieste), il donnaiolo Fausto (Franco Fabrizi), il maturo Moraldo (Franco Interlenghi), l'infantile Alberto (Alberto Sordi) e l'inguaribile giocatore Riccardo (Riccardo Fellini). I cinque sono giovani uomini tra i 20 ed i 30 anni, vivono nella piccola cittadina di Rimini tra la bella vita dell'Italia ricostruita, luci notturne, donne, vacanze, automobili.

I cinque sono tutti single, disoccupati e mantenuti. Ma tutto è destinato a cambiare quando l'asprezza della vita si paleserà loro sotto forma di una famiglia allargata stanca di portarseli appresso, tra alti e bassi i cinque verranno catapultati nella vita vera, con tutto quel che ne consegue nel bene e nel male.

Per assistere alla proiezione gratuita del film è obbligatoria la prenotazione telefonando ai numeri 089221807 oppure 3274934684.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/02/2020

Cinema, teatri ed eventi Salerno e Valle dell'Irno, 22-23 Febbraio

In occasione di ogni fine settimana, in questo caso 22/23 Febbraio 2020, vi proponiamo gli spettacoli in programmazione nei principali cinema e teatri di Salerno e della Valle dell'Irno. Vi segnaleremo anche mostre e rassegne.

SALERNO

- Cinema Apollo (Via M. Vernieri 26): "Bad Boys for Life" di A. El Arbi, B. Fallah

- Cinema delle Arti (Via G. Grimaldi 7): "Gli anni più belli" di G. Muccino, "Il mistero Henri Pick" di R. Bezançon

- Cinema Fatima (Via Madonna di Fatima 3): "Cattive acque" di T. Haynes

- Cinema San Demetrio (Via Dalmazia 4): "Il richiamo della foresta" di C. Sanders

- Multisala The Space (Viale A. Bandiera): https://www.thespacecinema.it/al-cinema/salerno

- Palazzo Fruscione (Vicolo Adelberga 19): "Stardust Bowie by Sukita" - Mostra fotografica dedicata a David Bowie

- Teatro delle Arti (Via G. Grimaldi 7): "La rottamazione di un italiano perbene" di e con C. Buccirosso

- Teatro Ghirelli (Viale A. Gramsci): "L'ammore nun'è ammore" con L. Musella e M. Vidino

- Teatro Il Giullare (Via Incagliati 2): "L'amore perduto" di D. Pinelli e C. Pauciullo

- Teatro Nuovo (Via Laspro 10): "Malalengua" di e con F. Salvatore

MERCATO SAN SEVERINO

- Cinema Teatro Comunale (Via Trieste 48): "Gli anni più belli" di G. Muccino

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...