Salerno Letteratura, grande successo per Ermal Meta: la "prima" da scrittore

L'opera traccia 40 anni di storia dell'Albania nel secondo Novecento

Redazione Irno24 23/06/2022 0

Uno scenario davvero suggestivo (l'atrio del Duomo di Salerno) e una nutrita presenza di pubblico hanno accompagnato la presentazione del romanzo del cantautore di origini albanesi Ermal Meta, dal titolo "Domani e per sempre", nell'ambito della decima edizione del festival Salerno Letteratura.

Una piacevole chiacchierata nel corso della quale l'artista, al primo lavoro da scrittore, si è soffermato sulle circostanze che lo hanno spinto a realizzare l'opera, un romanzo non autobiografico che traccia - con rispetto, delicatezza e potenza espressiva - almeno 40 anni di storia dell'Albania nel secondo Novecento, accompagnando il lettore, attraverso il protagonista Kajan, un predestinato della musica, nella conoscenza dei "figli di un tempo ferito, che il tempo non ha potuto ferire".

Un racconto aspro, calato in un contesto di guerra e violenza (la conversazione è stata anche l'occasione per riflettere sulla situazione dell'Ucraina e di tutti i paesi lacerati da un conflitto), nel quale però la speranza e la sete di libertà permettono sempre di afferrare con forza la vita e guardarla con occhi fiduciosi.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 02/05/2022

Salerno città di cultura, il 6 Maggio "Rigoletto" apre la stagione lirica del Verdi

Salerno città d'arte, eventi e cultura. Dopo il successo della Mostra della Minerva e della Fiera del Crocifisso Ritrovato, con migliaia di partecipanti e di presenze turistiche, nel prossimo fine settimana sarà protagonista il Teatro Verdi. Venerdi 6 (ore 21:00, turno A) e Domenica 8 Maggio (ore 18:00, turno B), Rigoletto alza il sipario della stagione lirica. Al via Sabato 7, invece, "Benedetta Primavera" (locandina in basso), il ciclo di concerti nella splendida chiesa di San Giorgio.

Il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, il Consigliere Delegato alla Cultura, Ermanno Guerra, il Direttore Artistico, Daniel Oren, il Segretario Artistico, Antonio Marzullo, e il regista Massimo Gasparon hanno illustrato il programma dei due eventi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/05/2022

Salerno, Linea d'Ombra 2022 si terrà dal 22 al 29 Ottobre: parlerà di conflitti

Linea d’Ombra Festival 2022, XXVII edizione, annuncia ufficialmente le date. Il festival si terrà dal 22 al 29 ottobre, naturalmente a Salerno, e contestualmente all’appuntamento la direzione artistica, nelle persone di Giuseppe D’Antonio e Boris Sollazzo, ha annunciato anche il tema di quest’anno: si parlerà di conflitti.

Una scelta fatta prima di tutto sulla base di quello che dobbiamo tutti prepararci a fronteggiare in questo lungo processo che sarà la post pandemia. Tenendo bene a mente che i conflitti non sono mai fini a sé stessi e che lo scontro e la decostruzione di un modello portano sempre alla trasformazione e alla novità.

Conflitti è un altro tassello di un processo di ricostruzione avviato da tempo dal festival, che nel corso delle due edizioni svolte in pieno Covid ha subito un’accelerazione dettata dalle necessità. Un conflitto anche questo, con la pandemia e la gestione della stessa, del rapporto tra evento artistico e collettività. Nel frattempo sono aperte le selezioni per i concorsi Passaggi d’Europa, LineaDoc, CortoEuropa, VedoAnimato e VedoVerticale. I cineasti e le produzioni che vogliono iscrivere le loro opere lo possono fare al link https://filmfreeway.com/lineadombrafestival.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/03/2021

Aspetti della grafica d'arte del XX secolo al FRaC di Baronissi

Sabato 20 marzo alle ore 18:00, apre al pubblico on line, sui canali del Museo FRaC, del Comune di Baronissi e della Gutenberg Edizioni, la mostra "Il Segno, La Matrice", curata da Pasquale Ruocco. La mostra rientra nella rassegna “Contemporanea 2020: le arti, l’oggetto” ed è finanziata dalla Regione (Iniziative per la valorizzazione patrimonio culturale regionale D.D. 42 del 25/09/2020).

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...