San Severino, i 6 casi di Covid sono contatti del cittadino positivo il 22 Agosto

Lo fa sapere il sindaco Somma

Redazione Irno24 29/08/2020 0

"Cari concittadini devo purtroppo informarvi che altri 6 nostri concittadini sono risultati positivi al Covid-19. Sono tutti asintomatici ed erano già in isolamento domiciliare in quanto congiunti e contatti del nostro concittadino risultato positivo lo scorso 22 agosto. Giungano a loro gli auguri di tutta la comunità di una pronta guarigione. Invito tutti ad essere prudenti ed a prestare la massima attenzione ai propri comportamenti nel rispettare le normative e le indicazioni". Lo scrive il sindaco di Mercato San Severino, Sessa.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 22/02/2021

San Severino, inaugurata nuova sede del Giudice di Pace

E’ stata inaugurata in mattinata la nuova sede di Mercato S. Severino dell’Ufficio del Giudice di Pace, sita ora in via Biondo nei locali della ex sede del Liceo “Publio Virgilio Marone” appositamente ristrutturati ed ammodernati dalla Ditta Napoli, per essere adeguati allo svolgimento dell’attività giudiziaria.

Alla cerimonia di inaugurazione, tenutasi in forma ristretta a causa delle limitazioni Covid, hanno presenziato il Presidente del Tribunale di Nocera Inferiore, Sergio Antonio Robustella, i rappresentanti dei Comuni che afferiscono alla convenzione, il Presidente ed altri rappresentanti dell’Ordine degli Avvocati di Nocera Inferiore, l’Associazione Territoriale Forense (ATF) di Mercato S. Severino con alcuni rappresentanti (tra cui il Presidente Avv. Antonio Cavaliere) e la Polizia Municipale di Mercato S. Severino. I nuovi locali dell’Ufficio del Giudice di Pace hanno ricevuto la solenne benedizione impartita da Padre Giulio Morcone.

Soddisfazione da parte del Sindaco Somma: “Una struttura all’avanguardia che rappresenta un fiore all’occhiello rispetto ad altre strutture territoriali del Giudice di Pace. Eravamo pronti da luglio scorso con la conclusione dei lavori ma abbiamo dovuto attendere il termine dell’iter burocratico ministeriale per quanto concerne l’allaccio alla rete giustizia.

Intanto ci siamo fatti trovare pronti per l’avvio dell’anno giudiziario a Mercato S. Severino garantendo, tramite i PUC, anche il servizio di sorveglianza all’ingresso che sarà assicurato da alcuni percettori del reddito di cittadinanza. Domani avremo la prima udienza civile mentre nel giro di qualche settimana inizieranno anche le udienze per ciò che concerne il penale".

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/09/2020

Un libro su Curteri, presentazione il 13 Settembre

Domenica 13 settembre, ore 18, in piazza San Marco a Curteri di Mercato San Severino (davanti alla chiesa), presentazione del libro "Curteri - La storia di un piccolo villaggio della carta del mercato". Oltre agli autori, Don Raffaele De Cristofaro, Rocco Pierri e Gennaro Iannuzzi, interverranno il sindaco Somma, il Vicario Foraneo Don Michele De Martino, il presidente dell'associazione "Alfonso Gatto" Luca Picarella e lo storico locale Don Antonio Sorrentino. La presentazione rispetterà le norme anti Covid, in caso di maltempo l'evento sarà rinviato al 18 settembre.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/12/2019

I premiati del "Concorso Nazionale Paestum"

Si è svolta Sabato 21 Dicembre 2019, nell’Aula Consiliare “Carmine Manzi” del Palazzo Vanvitelliano, a Mercato San Severino, la cerimonia di premiazione del Concorso Nazionale Paestum, giunto alla 59a edizione. Ha presenziato il Sindaco Antonio Somma, che ha esordito rivolgendo il saluto istituzionale ai convenuti, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale e della Comunità. Ha condotto la serata ed ha letto le poesie premiate Renato Rescigno.

Il concorso ha chiuso il ciclo di iniziative per il centenario della nascita di Carmine Manzi, fondatore del Premio, dell’Accademia di Paestum e della rivista "Fiorisce un Cenacolo". Numerosi i concorrenti dalle diverse regioni d’Italia, con opere in gara sia per la poesia in lingua e in vernacolo che per la narrativa e la fotografia. La giuria letteraria è stata composta da Giso Amendola, docente dell’Università degli Studi di Salerno, Enrico Marco Cipollini, docente di filosofia, Tito Cauchi, scrittore e saggista.

La giuria artistica, invece, ha visto la presenza di Laura Bruno (docente e pittrice), Felice Soriente (docente Liceo Artistico), Enzo Rosamilia (docente e fotografo con esperienze internazionali). I primi premi: per la poesia in lingua ad Anna Maria Lombardi di Bergamo, per la poesia in vernacolo a Gennaro Grieco di Napoli, per il racconto breve ad Alfonso Gargano di Salerno, per la fotografia a Lorenzo Terrone di Salerno.

Il premio Speciale Paestum, che ad ogni edizione suscita particolare aspettativa, è stato conferito ad Alessandro De Giuseppe, inviato de "Le Iene" per un servizio sulle emissioni industriali nocive in Lombardia. Anche questa edizione si è avvalsa della collaborazione del Liceo Artistico “Sabatini-Menna” di Salerno che, grazie alla disponibilità del dirigente scolastico Ester Andreola, ha offerto un contributo creativo e professionale mediante la realizzazione dei premi in ceramica da parte degli allievi.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...