Aggiornamento Asl 15 Settembre, un altro caso Covid a Salerno città

Sono in tutto 11 i nuovi positivi rilevati nel salernitano

Redazione Irno24 15/09/2020 0

Sono 11 i positivi al Coronavirus rilevati nel salernitano fra le ore 18 del 14 Settembre e le ore 18 del giorno 15, secondo quanto comunica l'Asl nel consueto aggiornamento. Sono così distribuiti sul territorio: 4 a Battipaglia, 3 a Sarno, 1 a Salerno, 1 a Eboli, 1 ad Ascea, 1 a Pellezzano.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 23/06/2020

Adeguamento antincendio, Provincia avvia lavori nelle scuole per oltre 1 mln di euro

La Provincia di Salerno ha avviato in questi giorni i lavori di adeguamento per la messa a norma antincendio in 22 edifici scolastici nel territorio provinciale, per un totale di oltre 1.500.000 euro. “Abbiamo già iniziato i lavori - dichiara il Presidente Strianese - in alcuni istituti e negli altri inizieremo entro metà luglio. Prevediamo di finire entro l’inizio del prossimo anno scolastico.

I lavori sono coordinati dal settore Patrimonio e Edilizia Scolastica, diretto da Angelo Michele Lizio. Si tratta di interventi di adeguamento alla normativa antincendio fondamentali per la sicurezza delle comunità scolastiche, per i nostri ragazzi e, quindi per tutelare il diritto allo studio. Ogni progetto ammonta a circa 70mila euro per un totale complessivo di oltre un milione e mezzo di euro di lavori”.

Fra gli istituti interessati dai lavori, figurano:

  1. LICEO STATALE "F. DE SANCTIS" DI SALERNO
  2. IISS "S. CATERINA DA SIENA - AMENDOLA" DI SALERNO
  3. LICEO SCIENTIFICO "F. SEVERI" DI SALERNO
  4. IIS "GENOVESI - DA VINCI" DI SALERNO
  5. LICEO STATALE "REGINA MARGHERITA" DI SALERNO
  6. LICEO STATALE "ALFANO I" DI SALERNO
  7. LICEO CLASSICO "TORQUATO TASSO" DI SALERNO
Leggi tutto

Redazione Irno24 14/05/2020

Bandiera Blu 2020 per Marina d’Arechi, al suo sesto riconoscimento consecutivo

Marina d’Arechi ha ottenuto ancora una volta il riconoscimento della Bandiera Blu, sezione porti turistici, assegnato dalla Foundation for Environmental Education (FEE), l’organizzazione internazionale no-profit, con sede in Danimarca, che promuove le buone pratiche per l’educazione ambientale. E’ la sesta bandiera blu che viene assegnata a Marina d’Arechi confermando l’impegno – fin dall’inizio del progetto – sul fronte primario della valorizzazione e della promozione della risorsa primaria alla base dell’iniziativa: il contesto territoriale.

La Bandiera Blu dalla FEE è un importante riconoscimento che Marina d’Arechi ha ricevuto per i servizi e gli standard che mette in campo in conformità ai numerosi criteri richiesti. Di particolare rilevanza l’adozione di un documento di politica ambientale – e di un piano ambientale – che includono l’attivazione di buone pratiche in materia di gestione dell’acqua, rifiuti, consumo di energia, salute e sicurezza, uso di prodotti ecologici (i cosiddetti Imperativi della FEE).

“Accogliamo con grande responsabilità - ha dichiarato Agostino Gallozzi, presidente Marina d’Arechi Spa - il riconoscimento che anche quest’anno viene riservato al nostro porto e che ci ripaga dell’impegno e della passione messi in atto per realizzare un modello molto attento alla tutela dell’ambiente.

Desidero ringraziare non solo lo staff del porto, ma innanzitutto tutti i nostri clienti diportisti che con i loro comportamenti attenti all’ambiente marino contribuiscono a salvaguardarne la integrità. Sono infatti loro che possono scegliere se stare in un contesto di qualità ambientale o altrove e, con questa scelta, sostenere le buone pratiche a tutela del mare. In questo momento siamo fortemente concentrati sulle modalità di gestione delle attività in rapporto con i nostri clienti, tenendo conto della situazione complessiva causata dal coronavirus.

Siamo certi che l’accesso alle imbarcazioni e al mare resti uno dei punti di forza per seguire al meglio il percorso che conduce al superamento di ogni aspetto della crisi sanitaria. Stiamo lavorando in questi giorni proprio in questa direzione, nella certezza di assicurare agli utenti del Marina d’Arechi la possibilità di fruire della propria imbarcazione e del mare, nel rispetto dei protocolli e delle procedure previste a livello normativo”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/08/2020

Salerno, riprese le attività all'Oratorio Don Bosco

Dopo la chiusura annunciata a metà Luglio sui social, quando la situazione epidemiologica preoccupava il Rione Carmine a Salerno, sono riprese ieri, 3 agosto, le attività dell'oratorio Don Bosco - Salesiani. "Riapre il cancello del nostro Oratorio - si legge stavolta sulla pagina social ufficiale - Maglie colorate, giochi, divertimento e preghiera. Si vede, si sente, don Bosco è qui presente. Tutto sempre nel rispetto della normativa vigente".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...