Arrestati ladri notturni di e-bike, Polizia li sorprende in condominio Mercatello

Vano il tentativo di nascondersi all'interno del palazzo

Redazione Irno24 02/07/2021 0

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato due ladri, specializzati in furti notturni nei garage condominiali: D.M.C., napoletano del 1975, e C.G., napoletano del 1955, sorpresi dalla Volante della Questura di Salerno mentre stavano rubando all’interno dei garage condominiali di un condominio sito nei pressi del Parco del Mercatello.

Gli Agenti sono intervenuti alle 3 di stanotte quando una segnalazione al 112 da parte di un cittadino ha riferito di persone sospette nei garage: immediato l’intervento dei poliziotti che hanno impedito la fuga dei ladri e li hanno individuati nascosti al quarto piano dello stabile: uno dei due infatti si era nascosto in un’intercapedine tra il pianerottolo e la porta dell’ascensore e l’altro è stato subito scovato sempre all’interno del palazzo.

I ladri avevano già asportato da un garage tre biciclette di marca, di elevato valore economico, e le avevano sistemate in modo da poterle asportare definitivamente ma sono stati fermati dall’arrivo della Volante. Inutile il tentativo di fuga attraverso il passaggio dai box all’androne condominiale in quanto le Volanti hanno sbarrato ogni via. Gli Agenti hanno trovato i due in possesso di numerosi attrezzi da scasso, materiale elettrico ed utensili idonei all’apertura delle saracinesche automatizzate dei box.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/05/2020

Poliziotti salernitani bloccano pusher a Via San Leonardo, "compare" in fuga

Durante un controllo del territorio, al fine di dare attuazione alla misure di contenimento dell’emergenza Covid-19, gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale, nella nottata del 5 maggio, nel transitare in via San Leonardo notavano un’autovettura con due giovani a bordo che alla vista della volante cercavano di allontanarsi.

Tale condotta insospettiva i poliziotti che fermavano l’autovettura per sottoporre a controllo gli occupanti. All’atto del controllo, entrambi tentavano la fuga opponendo resistenza; uno di essi, l’autista, si divincolava con violenza dalla presa degli agenti, guadagnando la fuga per una stradina limitrofa. Il passeggero, prontamente bloccato, veniva sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di una busta in cellophane contenente polvere bianca, successivamente rivelatasi positiva al test della cocaina, per un peso complessivo di grammi 9.86, un bilancino di precisione ed una somma di danaro, sicuro provento dell’attività di spaccio.

La successiva perquisizione nell’auto, di proprietà del soggetto datosi alla fuga, permetteva di rinvenire un contenitore contenente una polvere bianca, rivelatasi anch’essa positiva al test della cocaina, per un peso di grammi 13,71, nonché, tre pezzi di sostanza solida di colore marrone, positiva al cannabis test, per un peso di grammi 0.78. Il soggetto, irreperibile presso la sua abitazione, veniva denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

L’altro uomo, un 40enne, veniva condotto presso gli uffici della Sezione Volanti e tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti nonché resistenza a pubblico ufficiale e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria agli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/10/2020

Arriva il dato completo dall'Asl, ieri nel salernitano 104 positivi: 11 nel capoluogo

L'Asl di Salerno rende noto il dato completo della giornata di ieri, domenica 18 ottobre, riferito ai tamponi effettuati ed ai nuovi casi di Covid emersi fra città e provincia. Su 1412 tamponi totali, 104 sono risultati positivi: in particolare, 11 a Salerno, mentre nella Valle dell'Irno 10 a Pellezzano, 4 a Baronissi, 3 a Mercato San Severino, 1 a Fisciano, 2 a Siano.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/12/2019

Salerno, disagi alla viabilità e allagamenti per il maltempo

A seguito delle intense precipitazioni che hanno interessato il territorio salernitano - rende noto il Comune di Salerno attraverso la sua pagina facebook - si sono verificati non pochi disagi alla viabilità e allagamenti in diverse zone della città. Il Comune di Salerno ha disposto la chiusura di tutti i parchi, che non riapriranno fino alla effettuazione di tutte le verifiche ritenute più opportune relative alla sicurezza e alla stabilità degli alberi. Anche i sottopassi, opportunamente presidiati, sono stati chiusi non appena le precipitazioni sono diventate più intense.

Un'allerta gialla, quella diramata dalla Regione Campania, che è stata caratterizzata da fenomeni di particolare rilevanza. Disagi alla circolazione per la caduta di alberi nel centro ed in altre zone della città. La macchina del Comune di Salerno si è attivata con unità di Protezione Civile e con il personale del Comando di Polizia Municipale.

In Prefettura ha avuto luogo una riunione cui hanno partecipato il Sindaco, gli Assessori alla Mobilità e all'Ambiente, il Comandante dei Vigili Urbani, il responsabile della Protezione Civile e tutte le forze di polizia che hanno concorso con il personale dei Vigili del Fuoco e della Polizia Municipale a tutti gli interventi a presidio del territorio per scongiurare rischi.

Situazioni critiche nella zona di Giovi, dove i VdF hanno lavorato per consentire ad alcune famiglie di tornare a casa. Il Comune sta effettuando un monitoraggio sulla stabilità degli alberi sui versanti per evitare frane, nonché verifiche sul sistema fognario e sullo smaltimento delle acque meteoriche. È stata disposta la sospensione delle attività didattiche per la giornata di Sabato 14 Dicembre per le necessarie verifiche sul territorio cittadino.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...