Asl Salerno, consegnate 49mila dosi Pfizer: serviranno principalmente per i richiami

Sotto i 60 anni si dovrà fare il richiamo solo con Pfizer o Moderna

Redazione Irno24 16/06/2021 0

Circa l'approvvigionamento vaccini, l'Asl Salerno fa sapere in una breve nota che oggi - 16 Giugno - sono state consegnate 49mila dosi di Pfizer, che serviranno principalmente per somministrare le seconde dosi. Una notizia importante alla luce delle ultime novità legate ai richiami, che in Campania verranno effettuati con Pfizer e Moderna agli under 60 che avevano ricevuto AstraZeneca in occasione della prima dose.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/05/2020

In Regione il punto sull'organizzazione della sanità

Si è svolta questa oggi, convocata dal Presidente Vincenzo De Luca, una riunione con tutti i direttori generali delle Asl e delle Aziende ospedaliere della Campania, e con la Task force regionale, per fare il punto sull'organizzazione della sanità.

In particolare sono state affrontate le tematiche legate alla Fase II e alla definizione quindi di un Piano regionale che sia efficace e adeguato nella prospettiva delle attuati e prossime aperture. Si è discusso innanzitutto di medicina territoriale, di organizzazione strutturale (presìdi Covid e nuovi posti letto terapia intensiva), potenziamento del personale, ulteriore aumento degli screening (tamponi e test sierologici).

Entro una settimana il piano sarà definito e applicato anche alla luce del costante monitoraggio sanitario in corso, con azioni e interventi che andranno anche oltre i prossimi mesi come programmazione generale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/03/2021

Campania, adesione vaccini "diretta" per disabilità

L'unità di crisi regionale comunica che è aperta la piattaforma dedicata alle adesioni, in via telematica, alle vaccinazioni riservate ai pazienti fragili inseriti dal Ministero nella Tabella 2 della Categoria 1, relativa alla disabilità fisica, sensoriale, intellettiva, psichica, ai sensi della legge 104/1992, art.3 comma 3.

L'adesione potrà essere registrata in forma diretta, senza rivolgersi ai medici di medicina generale (cosa invece necessaria per le forme di fragilità grave). È prevista anche l'adesione di chi fornisce (convivente/caregiver) assistenza continuativa al paziente.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/07/2021

Covid in Campania, 67 campioni su 206 sono di variante indiana

A seguito delle attività settimanali di sequenziamento previste dal piano di sorveglianza genomico della Regione Campania, condotto da Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, Azienda Ospedaliera Dei Colli (ospedale Cotugno) e Tigem, in questa settimana sono stati esaminati 206 campioni di soggetti risultati positivi al Covid con tampone molecolare.

Dalle indagini è emersa la presenza di 92 varianti inglesi, 67 varianti indiane, 41 varianti brasiliane e 6 varianti colombiane. Sono in corso ulteriori approfondimenti epidemiologici e sullo stato vaccinale dei soggetti presi in esame.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...